domenica 9 giugno 2013

Crackers alla farina di segale senza lievito

Si conclude oggi la settimana della salute, ma non preoccupatevi ho in serbo per voi altre sane e leggere proposte che in questo periodo pre-estivo non possono assolutamente mancare! Mio marito è tornato sano e salvo dal corso intensivo che l'ha tenuto lontano da casa per tutti questi giorni..la mia cucina gli è mancata (ma soprattutto io..non mi si stacca di dosso mi sembra di avere un koala non un marito..) quindi oggi sono a sua disposizione e il menù lo deciderà lui, ancora non si è pronunciato quindi vedremo..
Vi lascio come promesso la ricetta dei crackers di cui vi avevo parlato qui fatti solo con farina di segale e senza lievito. Per le proprietà di questa favolosa farina vi rimando qui.


Ingredienti per una teglia:

400 gr di farina di segale
2 cucchiaini di sale fino
1 cucchiaino di bicarbonato
200/250 ml di birra chiara
1 cucchiaio di succo di limone
1 cucchiaio di olio e.v.o.

Ho fatto l'impasto nella planetaria, ma si può effettuare lo stesso procedimento anche a mano.

Mescolare la farina con il sale e il bicarbonato nella ciotola dell'impastatrice. Aggiungere il succo di limone e l'olio continuando a impastare a bassa velocità. Appena è stato tutto incorporato, versare a filo la birra e fermarsi appena si ottiene un composto compatto ma non troppo umido (potrebbe volerci più o meno liquido a seconda del grado di assorbimento della vostra farina).
Rivestire con carta da forno la placca del forno e rovesciarci l'impasto. Stendere il più sottile possibile con l'aiuto di un mattarello ed eventualmente altra farina.
Pretagliare i crackers con una rondella dentellata e bucherellare la superficie con i lembi della forchetta (questo permettarà di non farli gonfiare, evitando antiestetiche bolle).



Cuocere in forno preriscaldato a 200°C per circa 20 minuti. Poi proseguire la cottura per altri 10 minuti con lo sportello del forno semiaperto (quest'ultimo passaggio è fondamentale per ottenere dei crackers più croccanti, perchè il liquido ancora presente nell'impasto ha la possibilità di evaporare).
Sfornare e lasciar completamente raffreddare.




Si possono servire come aperitivo accompagnati da salse o stuzzichini vegetali, oppure sono ottimi portati in giro (per esempio al mare!) come spezzafame e merenda!


Quelli che avanzano si possono congelare in sacchetti per alimenti. Basterà passarli sotto il grill caldo per ottenere nuovamente un prodotto fresco e friabile.


Con questa ricetta partecipo al contest Ricette sotto l’ombrellone di Peccato di gola e Le nostre ricette di casa:

E (su richiesta..) a Panissimo, evento creato da Barbara e Sandra:
Ospitato questo mese da http://www.myitaliansmorgasbord.com

42 commenti:

  1. Consu continua così!! sono bellini, bellini questi crackers! mi piacciono molto, sani light, ma gustosi! Complimenti e grazie mille per il premio, la prossima settimana ti dedico un post, d'altronde è il mio primo premio e merita un posto d'onore! buona Domenica! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...mi fa tantissimo piacere :-D
      Grazie e buona domenica <3

      Elimina
  2. Buonissimi e bellissimi! brava cara

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. ahahah..anch'io ho avuto la stessa tentazione :-P
      Grazie Fede e buona domenica <3

      Elimina
  4. Ciao zia consu! finalmente è arrivato il maritino!!! buoni questi cracker, la farina di segale è buonissima! a me piace molto anche il pane...ciao!!!

    RispondiElimina
  5. No, come si conclude la settimana della salute! non fare scherzi,eh!:P
    i crackers mi piacciono un sacco ma non ho proprio l'abitudine di farmeli da me, anche se mi piacerebbe proprio cominciare, ne ho così tanti tipi salvati tra i preferiti che devo cominciare a smaltire! anche se partire con questi, senza lievito e di segale, mi sembra l'ideale :)
    prima o poi mi metterò all'opera!
    baci, buona domenica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..tranquilla non mancheranno altre ricette salutari..ma è tornato il goloso di casa :-P
      Provali cara e scoprirai che è talmente semplice e veloce, non potrai + farne a meno!!
      Grazie e buona domenica <3

      Elimina
  6. ciao zia consu, e' finita la settimana della salute??????? che peccato .....sono contenta per te che sia arrivato il tuo maritino ,quindi da domani iniziamo la settimana dei golosi giusto ???? un abbraccio grande e felice domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...tranquilla la mia alimentazione continua ad essere la stessa quindi non mancheranno ricette salutari e leggere!
      Grazie Maria <3

      Elimina
  7. hahahahahah il marito koala non l'avevo mai sentito :D ad ogni modo complimenti questi crakers sono buonissimi e anche molto belli :) brava! grazie per aver partecipato, buona fortuna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per avermene dato la possibilità :-D

      Elimina
    2. Consuelo una sola cortesia ai fini del regolamento: la ricetta dovresti postarla anche nel blog della mia amica Rossana :) non dirmi le parolacce :D haahahah

      http://blog.giallozafferano.it/ricettedirossana/elenco-ricette-del-contest-ricette-sotto-lombrellone/

      Elimina
    3. Grazie Giovanni...questo passaggio mi era proprio sfuggito...rimedio subito :-D

      Elimina
  8. Lo sai che con gli impasti sono negata ed è x questo che ti ammiro tantissimo!!!!!!
    Non avrei mai immaginato di poter fare in casa anche i crakers!!!!
    Buona serata splendida chef!

    RispondiElimina
  9. Ho in casa la farina di segale...questi sono assolutamente da provare!!!:) Un bacione!!!!

    RispondiElimina
  10. Sono assolutamente perfetti..e mettono una gran voglia di sgranocchiare ;) Un abbraccio e buona domenica !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..infatti lo scopo era proprio quello dello sgranocchiamento abbinato all'aperitivo :-D
      Grazie Mary e buona domenica anche a te <3

      Elimina
  11. I tuoi crackers fanno sognare, sono bellissimi :)
    E buonissimi ;)

    RispondiElimina
  12. Non ci posso credere !! hai fatto i crackers !! E sono pure belli ,per non parlare di quanto saranno buoni!! Sei super in tutto quello che fai!!!
    A presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro ma così mi fai arrossire :-P
      Grazie <3

      Elimina
  13. Ottimi questi crackers...e poi la farina di segale...non so mai come usarla...dunque grazie perchè ora so quali prelibatezze prepararci!!!!!!
    Mi piacciono moltissimo....
    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te..fammi sapere come ti sono venuti ^_*

      Elimina
  14. Ciao! sembrano molto semplici da preparare! stranissimo il sapore con la segale e la birra nell'impasto!
    Li proveremo! bacioni e buon lunedì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti sono veramente semplici e veloci..provali e mi saprai ridire :-D
      Grazie e buon lunedi anche a voi <3

      Elimina
  15. hanno un aspetto delizioso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  16. Molto, molto interessanti questi crackers, grazie!!

    RispondiElimina
  17. Ciao cara!! Buoni e sani, grazie per la ricetta che proverò presto!!
    Un bacio grande!!!!!

    RispondiElimina
  18. Sai che i crackers non li ho mai fatti? però li adoro... Ho segnato la ricetta e al più presto li faccio! :D Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..poi fammi sapere, mi fa piacere avere il tuo parere ^_^
      Grazie <3

      Elimina
  19. e volevi non mandarli a Panissimo? brav Consuelo!
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..certo che no :-P
      Grazie Sandra <3

      Elimina
  20. Ciao Consuleo e grazie per la ricetta con cui partecipi al contest RICETTE SOTTO L’OMBRELLONE. Anche io ho inserito la tua ricetta nel mio elenco. Sai che puoi invitare i tuoi amici a votarti lasciando un commento VOTO LA RICETTA (nome della ricetta) nel post http://blog.giallozafferano.it/ricettedirossana/elenco-ricette-del-contest-ricette-sotto-lombrellone/
    Troverai anche l’elenco dei premi, buonissimi
    Inoltre domani, come ogni venerdì pubblicheremo sia io che Giovanni, l’album delle foto delle ricette partecipanti al contest sulle nostre fp. La mia è https://www.facebook.com/pages/LE-NOSTRE-RICETTE-DI-CASA/237437736314400. Ciao e …buona fortuna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo non ho fb..vedrò quello che riesco ad inventarmi..grazie di tutto!

      Elimina