domenica 11 agosto 2013

Panini da burger e una cenetta sotto le stelle!

Adoro la notte di San Lorenzo, la trovo la sera più romantica dell'anno! Noi ogni 10 agosto che si rispetti ci organizziamo sempre per passare la serata all'aperto con il naso risvolto all'insù nell'attesa di poter esprimere il nostro più nascosto desiderio! Per il momento quello che ho desiderato negli anni passati non si è quasi mai avverato ma sento che forse stavolta potrebbe essere il momento giusto! Ovviamente non vi rivelerò niente altrimenti l'incantesimo verrà annullato! 
Quest'anno ho pensato che sarebbe stato romantico organizzare una cenetta a lume di candela (è lo stesso se era a lume di zampirone??!!) io e lui da soli sulla nostra terrazza..nel pomeriggio mentre era a giocare a basket ho lavato e sistemato la terrazza, preparato il tavolo e apparecchiato con cura..ma non aspettatevi che abbia imbandito la tavola! No no, ho reso romantici dei semplici hamburger fatti con le mie manine..non vi svelo il seguito ma la serata è andata alla grande!


Questa ricetta giaceva da tempo nel mio disordinato diario di appunti, non ricordo la fonte, ma sono davvero favolosi! Vi invito a provare e vi stupiranno per la loro fragranza, il profumo e la morbidezza…quelli che si comprano al supermercato non hanno proprio niente a che vedere con questi!


Ingredienti x 8 panini:

450 gr di farina 00 (+ quella per il piano di lavoro)
180 ml di acqua calda
30 gr di burro
1 uovo
50 gr di zucchero semolato
1 cucchiaino di sale fino
7 gr di lievito di birra secco (o un panetto fresco da 25 gr)

olio e.v.o. x la ciotola
latte x spennellare+semi di lino (o sesamo)

Ho fatto l'impasto nella planetaria ma si può procedere con le stesse indicazioni anche lavorando la pasta a mano.


Mettere la farina e il lievito nella ciotola della planetaria, mescolare e aggiungere il burro a dadini, lo zucchero e il sale. Impastare ancora brevemente. A parte sbattere l'uovo e preparare l'acqua. Fermare l'apparecchio e con l'aiuto di una spatola formare un buco al centro della farina. Versarci l'uovo.


Impastare ancora e versare a filo l'acqua. Far lavorare la macchina per circa 10 minuti a velocità sostenuta.


Infarinare il piano di lavoro e versarci l'impasto. Lavorare brevemente e formare una palla. 


Farla lievitare in una ciotola di vetro unta d'olio e coperta da pellicola trasparente per 2 ora (o fino al raddoppio).


Sgonfiare l'impasto e dividere la pasta in 8 pezzi da circa 110 gr l'uno.


Formare delle palline con ogni pezzo d'impasto e formare i panini (i miei erano di 9 cm di diametro ed alti circa 2 cm). Posizionarli su una teglia rivestita di carta da forno e coprire con un panno pulito. 


Lasciar lievitare ancora 1 ora (o finché saranno belli gonfi).


Spennellare la superficie con il latte e decorare con i semini scelti (io non avevo il sesamo ed ho utilizzati i semi di lino, ne ho lasciati alcuni semplici per incontrare i gusti del marito).


Cuocere per circa 20 minuti a 200°C in forno preriscaldato.


Sfornare e lasciar raffreddare a temperatura ambiente su una gratella.


Una volta freddi tagliare a metà e farcire a piacere.


Quelli che avanzano si possono congelare in sacchetti da alimenti e per scongelarli basterà lasciarli a temperatura ambiente per qualche ora.


Sono talmente morbidi che sembra di addentare una nuvola!

Con questa ricetta partecipo a Panissimo di Agosto

42 commenti:

  1. Che meraviglia...adoro anch'io la notte di San Lorenzo...è magica!!! Questi panini sono uno spettacolo...è una vita che voglio provarli ma con questo caldo.... Ti auguro di cuore di realizzare presto il sogno che hai confidato alle stelle ieri sera....

    Un abbraccio e buona domenica
    monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Moni…x ora non sono riuscita a vedere nemmeno una stella cadente :-( stasera ci riprovo ^_*
      Buona domenica anche a te e alla tua splendida famiglia <3

      Elimina
  2. ottimi panini per stare con il naso all'insù a guardare le stelle non cìè di meglio che una cena all'aperto con questi faantastici panini farciti come uno preferisce, buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, mi fa piacere che approvi la mia idea ^_*
      Buona domenica <3

      Elimina
  3. fatto in casa il pane è tutta un'altra cosa.... Bravissima Consu!!!

    RispondiElimina
  4. Grazie per questa ricetta. La farò senz'altro perché ho promesso a mio figlio una cena tipo McDonald's....questi panini con un ripieno più mediterraneo li posso mangiare anche io! Ti auguro col cuore che i tuoi sogni si avverino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non può che farmi piacere, stai certa che farai un figurone ^_*
      Grazie e spero che le tue parole siano di buon auspicio ^_^

      Elimina
  5. Ciao Consu, dopo aver gustato questi fragranti e sofficiosi panini, immagino il finale di questa seratina romantica ^_* !!!
    Bravissima!!!
    Bacioni, a presto...

    RispondiElimina
  6. Deliziosi, in bocca al lupo x il contest e.... sono certa che il tuo desiderio si avvererà!!!!
    Buona domenica tesoro!

    RispondiElimina
  7. Hai perfettamente ragione, i panini fatti in casa sono decisamente migliore di quelli acquistati! Questi sono una meraviglia e sono perfetti per una serata speciale come quella di ieri sera :)
    Un bacio
    Letizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, sono felice che ti siano piaciuti!
      Buona serata

      Elimina
  8. Sai che ho già salvato il post? :) E chi se lo perde l'ennesimo gioiellino della zia Consu!
    Un abbraccio!!!
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh tesoro, ma che cara che 6 :-D
      Ti assicuro che dopo che hai provato questi panini non li acquisterai + ^_*
      Grazie e buona serata <3

      Elimina
  9. Adoro la notte si San Lorenzo, mi trasmette tanta tanta serenità. Peccato però che quest' anno non abbia avuto la possibilità di andare in spiaggia a guardar le stella, a causa del mio lavoro. Sarà per il prossimo anno, si spera. :) Passa a dar un salto da me, sono una nuova bloggerina, e mi farebbe tanto piacere che tu passassi. Baci. http://afternoonswithme.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piacere di conoscerti Francesca! Grazie per l'invito, accetto molto volentieri ^_^

      Elimina
  10. Ciao Consu, che brava che sei! Devono essere una vera bontà! :D Io non ho visto nemmeno una stella... speriamo stasera! Ad ogni modo, ti auguro di realizzare tutti i desideri che hai nel cuore :) <3 Un abbraccio forte forte :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale, mi fa davvero piacere che ti siano piaciuti :-D Ti assicuro che sono una favola :-D
      Stasera ne ho visto 3 di stelle cadenti..sono troppo felice ^_^

      Elimina
  11. Ma come sei tenera. Sai, credo che il tuo desiderio sarà presto realtà: me lo sento proprio ;) E te lo auguro di cuore, tesoro. Tanta luce e amore per te! Questi panini sono meravigliosi! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely spero che le tue parole mi portino fortuna ^_^ Grazie <3<3<3<3

      Elimina
  12. che bei paniniiii! troppo bella la notte di san Lorenzo,oltre a essere una serata speciale è anche il compleanno di mio marito.Anche noi abbiamo festeggiato. questi panini hanno una morbidezza..!!!! brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Faccio tanti auguri in ritardo a tuo marito :-D
      Grazie cara e buona giornata <3

      Elimina
  13. Carissima questi panini come i post precedenti del melone, il gelato, le insalate, i lupini sono tutti splendidi, facili a parte questi anche se non si ha la planetaria.
    Mentre le altre ricette salvo il melone che non digerisco ho preso nota, del pane no perchè ne mangiamo (siamo in due) talmente poco 1 panino solo che non vale la pena tanto lavoro per poi diventare vecchio.
    Un abbraccio auguri e buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche noi siamo in 2 e non mangiamo tanto pane..preferisco cmq farmelo in casa e poi congelarlo..ti assicuro che è un'ottima soluzione!
      Grazie cara e buon inizio settimana <3

      Elimina
  14. Sono incantata da quella lievitazione zietta!!!!! Vorrei provarli..... seppur non abbia una notte di San Lorenzo da organizzare, ahahahahahahah!!
    Credo siate stati molto bene e tu hai fatto un gran bel lavoro!!!!
    Un abbraccio zietta dolce!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erica…non c'è bisogno ci sia un "lui" x stare sotto le stelle ad attendere di esprimere un desiderio..io l'ho sempre fatto anche con i miei amici! E' una sera magica e non te ne devi privare…mi raccomando, stasera è il momento che se ne vedranno di +, quindi naso all'insù anche te ^_*
      Grazie tesoruccio <3

      Elimina
    2. Vedrò di rimediare, hihihihihi!!

      Elimina
    3. Siiii…pensa che io ieri sera ne ho viste ben 3 :-D
      Stasera ci riprovo ^_*

      Elimina
  15. L'idea della cena a lume di zampirone mi sembra super romantica..se non altro, oltre all'atmosfera, vi siete tolti dalle scatole le zanzare...E questi paninetti? sono troppo perfetti!!!All'inizio del post credevo fossero i classici panini del forno e invece zietta li hai creati con le tue manine...Fantastica!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara…mi sono venuti miracolosamente bene ^_*

      Elimina
  16. ciao consu! pensa che io mi son dimenticata che sabato era la notte di san lorenzo...bellissimi i tuoi panini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale..cmq stasera dicono gli astronomi che ce ne saranno tantissime..fai ancora in te,po ad esprimere il tuo desiderio ^_^

      Elimina
  17. che belli! mi segno subitissimo la ricetta, li voglio assolutamente provare!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Linda, mi fa tanto piacere ^_^
      ..poi fammi sapere che ne pensi :-D

      Elimina
  18. Direi...panini romantici quelli che hai preparato per la notte di San Lorenzo. Anche io ero col naso all'insù ma non ho visto stelle cadenti eppure il 10 agosto c'era una stellata da mille e una notte! Grazie per la meravigliosa ricetta che proverò a fare! Buon inizio settimana! Un abbraccio :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marina…è stasera la sera giusta, riprova e magari riuscirai ad esprimere il tuo desiderio ^_*

      Elimina
  19. ma questa ricetta è fantastica!!!!!!!!!!!!!!!
    te la copio subito, per ferragosto si sa mai si organizzi un pic-nic!!!!!!
    tesorinaaaaaaaaa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Azzurra, mi fa davvero piacere se provi questi panini..non ti deluderanno ^_^

      Elimina