sabato 13 luglio 2013

Pasta alle melanzane e pesto scomposto

Il mio nipotino finalmente ha finito l'asilo e da settembre inizierà la sua avventura alle elementari..come vola il tempo! Mi sembra ieri che gli preparavo i suoi primi biscotti! L'estate la trascorre spesso con i nonni perchè i genitori, almeno fino ad agosto, continueranno ad essere impegnati con il lavoro. I miei suoceri lo portano al mare ma lui non lo ama particolarmente quindi molto spesso trascorre le giornate a casa loro. Per evitare di tenere il bimbo tutto il pomeriggio alla televisione, hanno avuto la "malsana" idea di iniziare a farlo giocare al "piccolo giardiniere"...c'ha preso talmente gusto che quest'anno hanno dovuto sacrificare parte del loro giardino ed adibirlo ad orto! Ha iniziato piantando dei fiorellini per poi finire per coltivare pomodori, zucchini, fragole e melanzane! Stanno crescendo tantissimo ed hanno già dato i primi frutti! Lui è tutto orgoglioso ed ogni volta che sono nei paraggi, stacca le verdure e me le regala, dicendo: "Zia, queste sono per te..mangiale che le ho fatto io e sono buonissssiiiime!" 
Come dirgli di no, sono davvero buone! Ecco come ho cucinato le mini melanzane del mio adorato nipotino! Un primo leggero e velocissimo da preparare, ci vogliono poco più di 10 minuti, giusto il tempo di cottura della pasta! 


Il basilico che ho utilizzato per realizzare questo piatto è del mio terrazzo (siiii, ce la sto facendo a non farlo morire!)..si può proprio dire che è un sughetto a km 0!


Ingredienti per un piatto:

70 gr di penne di farro
2 melanzane piccole o 1/2 grande
3 ciuffetti di basilico fresco
1 cucchiaio di pinoli
1 cucchiaio di salsa di soia
1 cucchiaino di olio e.v.o.


Eccole in tutta la loro bellezza!
Lavare le melanzane e tagliarle a piccoli pezzi. Metterli in una padella antiaderente con la salsa di soia e 2 ciuffetti sminuzzati di basilico.



Cuocere a fuoco dolce aggiungendo se necessario l'acqua di cottura della pasta in modo che non si attacchino al fondo della padella.



Nel frattempo cuocere la pasta e scolarla 1 minuto prima. Gettarla nella padella con i pinoli e completare la cottura. 



Spegnere il fuoco e mescolare tutto con un filo d'olio. Servire decorando con il basilico rimasto.



Utilizzando la salsa di soia, a mio avviso, sono superflui ulteriori condimenti come spezie e/o sale, ricordate che la melanzana tende ad assorbire come una spugna ogni sapore!


La pasta di farro ha quel gusto rustico che contribuisce a rendere unico questo piatto, esaltandolo in maniera sublime. 


Della serie il pesto c'è ma non si vede! Ho semplicemente utilizzato basilico e pinoli..ma nella resa finale ne ricorda il gusto!

Dono questa ricetta alla bellissima raccolta:

58 commenti:

  1. Complimenti per la produzione al tuo nipotino allora!!! Sai che anche il mio bimbo più grande e' km inseminatore bravo e paziente!? I fagiolini vanno per la maggiore? Ma anche i pomodorini, per il prossimo anno ha idee folli... Aiuto!!! :-) ottima pasta!
    Slice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...è bellissimo questo avvicinamento dei bimbi alla natura, la trovo una cosa molto costruttiva!
      Grazie e buon fine settimana <3

      Elimina
  2. Ciao consu.... anche la mia adorata nipotina a settembre inizia la scuola... e sai una cosa???? Anche io ho il mio piccolo orto..... e lo adoro sono orgogliosissima.... proverò questa tua pasta appena raccolgo le mie melenzane....
    http://provarepercomprare.blogspot.it/
    http://dolcicreazionidiannalisa.blogspot.it/
    https://www.facebook.com/dolcicreazionidiannalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro..fammi sapere se ti piace, quando le materie prime sono di ottima qualità e senza medicine non può che venirti delizioso!

      Elimina
  3. Ma che carino il tuo nipotino....davvero simpatico in versione giardiniere!!!

    il tuo primo piatto è di quelli che io adoro! semplice sano e gustoso!

    RispondiElimina
  4. ottimi consiglie facili da fare. Grazie, davvero. Ultima tappa del mio viaggio, se ti va ti aspetto ;)

    RispondiElimina
  5. Questo é un hobby bellissimo per un bimbo...complimenti alla zia per questo buon primo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io penso che sia molto importante che impari fin da piccolo il valore della terra e dei suo prodotti ^_^
      Grazie tesoro e buon fine settimana <3

      Elimina
  6. buonissima la pasta con le melanzane,baci al nipotino!a presto simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, gli porto con gioia il tuo bacio ^_*

      Elimina
  7. Grazie di cuore!! Una ricetta gustosa!! La inserisco subito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Tiziana, sono felice che ti sia piaciuta ^_^

      Elimina
  8. Buonissima questa, Zia! Penso di averla fatta anch'io simile, qualche volta, molto tempo fa :) è arrivato il momento di rinfrescarmi la memoria! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...se vuoi ti mando un po' di melanzane del mio nipotino :-P
      Grazie cara e buon we <3

      Elimina
  9. Ottima ricetta Consu che gusto cara!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, mi fa piacere che sia di tuo gradimento!

      Elimina
  10. ma sai una cosa? Hai avuto un'idea bellissima ad insegnare la passione per l'orto ad un bimbo così piccolo!! I risultati devono averlo gratificato parecchio!! E poi c'è la zia che ha le manine d'oro in cucina e allora...tutto perfetto! Baci bella e buon week end!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...x l'orto fortunatamente c'è la suocera, visto che io ho il pollice nero avrei subito demoralizzato il piccolo :-P X la cucina allora entro in gioco anch'io ^_*
      Grazie Marina e buon we anche a te <3

      Elimina
  11. ...ottima idea..le ricette scomposte poi sono così di moda...come i nipotini intraprendenti!!!
    Un grande abbraccio!!

    RispondiElimina
  12. Un bimbo davvero assennato ed intelligente! Come la zia, del resto!
    Che piatto geniale. salute e sapore. Meglio di così!
    Baci e buon fine settimana, zia Consu!
    MG

    RispondiElimina
  13. che bello un nipotino così diligente e generoso, vedo che ne fai tesoro dei suoi regali, brava come sempre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enrica..non potrei fare altrimenti ^_*

      Elimina
  14. Che carino questo piatto, mi piace l'idea di usare la pasta integrale :)
    Un bacio!

    RispondiElimina
  15. che tenero il tuo nipotino!!! buonissima e anche leggera!

    RispondiElimina
  16. I prodotti a km 0 e l'amore rendono ogni piatto più gustoso.
    Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione ^_^
      Grazie cara e buona domenica anche a te

      Elimina
  17. tesoro che tenerezza il tuo nipotino! mi ricorda un pò mia figlia, anche se lei adora il mare e ti confesso che in questi giorni non riusciamo proprio a toglierla dall'acqua... ma anche lei ama i fiori, le piante e l'orto!:) ps sono felice che anche il basilico sta crescendo bene! ottimo piatto!! saporito, goloso e sopratutto genuino... a km 0 sul serio:* un abbraccio bella mia:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, io ero proprio come tua figlia, sempre in acqua finchè avevo le dita tutte rugose ^_*
      Buona domenica cara <3

      Elimina
  18. Ma che bravo il tuo nipotino che gioca a fare il contadino! :D Davvero lodevole... E davvero squisita la tua pasta! Io adoro le melanzane!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro..hai fatto anche una rima troppo carina ^_^

      Elimina
  19. Che dolce il tuo nipotino! Questa pasta è il doppio piu' buona di quello che è perchè le melanzane te le ha procurate lui!!! ottima idea questa pasta! brava!bacioni e buon week!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione tesoro, queste melanzane non hanno eguali ^_*
      Grazie e buona domenica <3

      Elimina
  20. mai aggiunto la salsa di soia, la provo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala insieme al basilico, vedrai che esplosione di gusto..poi fammi sapere, mi raccomando ^_*

      Elimina
  21. Mi piace la tua cucina perché oltre ad essere semplice e buonissima, è anche sana! complimenti, ottimo piatto ;)

    RispondiElimina
  22. Hai ragione tesoro.. il tempo scorre inesorabile...e noi dobbiamo cercare di iere a pieno ogni attimo.... questa pasta è sublime... sarà anche perchè adoro le melanzane.... squisita!!!!
    un baciotto

    RispondiElimina
  23. pure a km zero!!!! e' irresistibile qst elemento per me!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io la trovo una cosa irresistibile ^_*
      Grazie Ele

      Elimina
  24. bella l'idea del pesto scomposto! la pasta al farro non l'ho mai mangiata, la cercherò ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala e vedrai che te ne innamorerai ^_*
      Grazie cara <3

      Elimina
  25. Ma che tenerezzaaaaa! Immagino il sorriso dolce e fiero quando ti ha portato le melanzane, piccole come lui! E già che ci sono, data l'ora... posso bussare per pranzo? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti accolgo molto volentieri cara! Grazie e buona serata <3

      Elimina
  26. Risposte
    1. Grazie Silvia, se vuoi la prossima volta ti faccio mandare un po' di melanzane dal mio nipotino ^_*

      Elimina
  27. Che carino il nipote che si da da fare nell'orto, la trovo una cosa bellissima e istruttiva, poi ti fornisce di materie prime per questi tuoi piatti freschi e sfiziosi!
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione cara, a lui fa bene stare a contatto con la natura e a noi fanno bene i suoi prodotti perchè sani e senza medicine..cosa chiedere di +??!!

      Elimina
  28. E bravo il tuo nipotino...gli piace la natura ed è molto bello vedere i bambini attaccati alla terra..purtroppo noi adulti non abbiamo tempo e forse nemmeno voglia :(
    kmq qst tua pasta è da 10...sono le 12:32 e me la mangerei olto volentieri..che fameeee :))
    bacio tesoro

    RispondiElimina