domenica 21 luglio 2013

Panini alla farina di farro con crusca e noci

Questo è il secondo fine settimana che sento di non essermi goduta al meglio..peccato! Spesso dovremmo scegliere meglio come trascorrere i nostri unici giorni liberi e imparare ad apprezzare anche le più piccole cose con amore e tranquillità..invece sembra che questa pace ci abbiamo abbandonato per lasciare spazio solo a tanta stanchezza e sconforto!
In questi casi cerco di non prendermela e di essere ottimista..i periodi di "bassi" ci sono in ogni coppia e noi non possiamo esserne immuni..mi consolo cucinando (tanto..più del solito), l'unico modo che ho per sentirmi in armonia con me stessa e con il mondo, in attesa che un po' di serenità torni a rasserenare la mia anima..
Panificare mi ha sempre rilassata e quindi mi sono data da fare! La soddisfazione che si ottiene a prodotto finito è inestimabile e il profumo già di per se è un'esplosione di gioia e buonumore. Questi panini sono ottimi da farcire per le gite fuori porta o semplicemente per accompagnare una fresca insalata.


Dopo il successo della lievitazione in frigo che ho avuto con questo pane, ho fatto un'altro esperimento con questi piccoli panini fragranti e gustosi..forse da perfezionare ma decisamente buoni!



Dosi per 13-14 panini:

500 gr di farina di farro
50 gr di crusca di grano
400 ml di acqua tiepida
7 gr di lievito di birra secco
50 gr di gherigli di noci

L'impasto si può fare a mano o nella planetaria, decidete voi, il risultato sarà lo stesso. Vabbè io ho usato la seconda per pigrizia!

Mescolare la farina con la crusca e il lievito. Iniziare ad impastare a bassa velocità e versare a filo l'acqua e per ultime le noci. Far incordare per almeno 10 minuti. Formare una palla con l'impasto ottenuto e mettere in una capiente ciotola di vetro unta d'olio.


Coprire con pellicola trasparente e mettere in frigo per una notte (io circa 12 ore).



Riprendere la ciotola e lasciarla riposare a temperatura ambiente per 1 ora.
Rovesciare la pasta sul piano di lavoro e dividere in piccole pezzature. Lavorare ogni pezzo schiacciandolo in un lungo ovale e arrotolare su se stesso. Disporre ogni panino formato su teglie rivestite di carta da forno.



Lasciarle lievitare nel forno spento per 3-4 ore (finchè raddoppiano di volume).



Posizionare una ciotola piena d'acqua sul fondo del forno e cuocere i panini a 180°C per 1 ora.



Sfornare e lasciar raffreddare.



Una volta freddi si possono congelare in sacchetti da freezer e scongelare passando sotto il grill caldo del forno al momento del bisogno.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta:
http://sonoiosandra.blogspot.it/search?updated-max=2013-07-03T06:49:00%2B02:00&max-results=1

52 commenti:

  1. Ma che meraviglia questi panini cara!!!! Sei bravissima!!:)
    Per un po' non sarò presente sul blog...ci sentiamo tra un mesetto!!!:) Un bacioneeeee!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, sono felice che ti siano piaciuti ^_^
      Ti auguro delle felici ferie..ci sentiamo al tuo rientro ^_^

      Elimina
  2. Cara Consu, i momenti negativi ci sono per tutti, l'importante è cercare di non peggiorarli mettendoci l'innervosimento!!
    Vedrai che passa, i fine settimana a volte sono così, li carichi di aspettative e poi magari sono mosci...capita!
    In compenso hai fatto dei panini molto invitanti!!
    E visto che stasera vado a fotografare un tramonto e Sestri Levante by evening, sarebbero perfetti per la nostra cena al sacco!
    Ciaoo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia x le tue parole..ti auguro una splendida serata e non vedo l'ora di vedere le foto ^_*

      Elimina
  3. Oh stellina.. ti capisco perfettamente.. io non so da quando non ho percezione di 'godermi' davvero un momento. E' deludente, ti scarica ancora di più sentire di aver 'perduto attimi che avresti voluto vivere diversamente'.. ma ti sono molto vicina. Se fossi qui rovesceremmo le sorti di questo piatto fine settimana gustandoci insieme i tuoi deliziosi panini. TVTB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely x il sostegno..come sempre sai trovare le parole giuste per farmi tornare il buonumore..vorrei tanto poter smangiucchiare questi panini con te <3<3<3<3<3

      Elimina
  4. Don't worry tesoro.... dopo la tempesta torna sempre il sereno!!!!
    Deliziosi questi panini, quasi quasi faccio un salto da te a tenerti compagnia, far due chiacchiere e a gustarli insieme!!!!
    Quanto mi piacerebbe.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh tesoro..non sai come ne sarei felice anch'io!!!!
      Grazie del pensiero <3<3<3<3

      Elimina
  5. sono certa che tornerà presto la serenità!
    Che bei panini mi piace molti il farro! buona serata! ciaoooooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede e buona serata anche a te <3

      Elimina
  6. Alla fine il sole spazza sempre via le nuvole e torna a splendere più forte di prima... Bisogna solo pazientare :-) I tuoi panini mi piacciono un sacco... usi sempre i migliori ingredienti, sani e come piacciono a me! Brava come sempre! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro..anch'io la penso come te e spero che il sole torni prestissimo :-D
      Sono felice che questi panini ti siano piaciuti..io li adoro ^_^

      Elimina
  7. Ho sentito il profumo ed eccomi, sono arrivata!!!
    Meravigliosi i tuoi panini!!!
    Un bacio forte forte e felice serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ele..sono davvero buoni, te lo assicuro ^_*
      Buona serata anche a te <3

      Elimina
  8. Ciao Consu, mi dispiace... vedrai che la serenità tornerà presto... un pochino di pazienza e nel frattempo è certo che la cucina è sempre la miglior cura, fa miracoli <3 Questi panini devono essere ottimi, complimenti e un abbraccio forte forte <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione la cucina è davvero terapeutica ^_^
      Grazie cara e buona serata <3

      Elimina
  9. Complimenti per la ricetta, mi dispiace che sia un periodo in cui le cose non vanno benissimo ma vedrai che con i tuoi deliziosi manicaretti il sereno tornerà presto. Te lo auguro di cuore!

    RispondiElimina
  10. Come ti capisco Consu, come ti capisco!
    Mi rubo un paninetto e ti abbraccio forte forte tesoro!
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricambio l'abbraccio tesoro mio e grazie <3

      Elimina
  11. Anche a me capitano spesso di questi fine settimana cara il segtreto e' non disperare e aspettare giorni migliori, i tuoi panini sono fantastici li farcirei con la buonissima marmellata di susine che hai fatto. Bacioni zietta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vero..sono fiduciosa che presto tutto tornerà alla serenità!
      Ho già provato..con quella marmellata sono fantastici :-P

      Elimina
  12. hai messo anche le noci, ma che buoni!!!!!sei troppo brava!si ottimista e vai avanti con la tua fantastica creatività!bacioni simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona..come avrai notato adoro la frutta secca e la metterei ovunque..poi nel pane è la fine del mondo ^_*

      Elimina
  13. Il pane con le noci mi piace tantissimo, mi salvo la tua ricetta! Bacioni (se può consolarti anch'io ho trafficato tutto il giorno e domani si ricomincia...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, sono fiduciosa ci rifaremo il prossimo we ^_*
      Grazie cara e quando provi la ricetta fammi sapere ^_^

      Elimina
  14. Ciao Consu. Anche la mia domenica è stata deludente, non bisognerebbe crearsi troppe aspettative ma vivere alla giornata. E non avevo nemmeno i tuoi panini a tirarmi su :-( Devono essere buonissimi. Come direbbe Rossella O'Hara: domani è un altro giorno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione non bisognerebbe avere troppo aspettative, ma dopo una settimana di lavoro viene naturale..cmq mi sono già ripresa ^_*
      Grazie cara <3

      Elimina
  15. tesoro mi spiace sentirti triste... purtroppo questi momenti capitano a tutti, alti e bassi che si alternano... attendiamo tutta la settimana di goderci il w.e. e poi quando arriva il momento del relax siamo presi da mille sconforti... capita... ma sono fiduciosa... sei una ragazza piena di grinta e supererai tutto alla grande:* ti auguro quindi di iniziare la settimana col sorriso:)
    ti abbraccio e mi complimento per questi panini... alla crusca mi mancano... mi piacerebbe proprio sperimentare! ma purtroppo dovrò aspettare almeno 1 mesetto prima di panificare!! ti abbraccio dolcissima:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo x il sostegno, lo apprezzo molto :-D
      Appena torni a panificare li devi assolutamente provare, sono super ^_*

      Elimina
  16. Io non riesco proprio ad immaginare il tuo visino triste, ma so molto bene quanto questi momenti facciano parte della vita. Anche io mi sfogo sempre in cucina e concordo in pieno sul potere terapeutico dei lievitati. Forza e coraggio e testa alta Zietta..... Hai fatto un pane deliziosissimo (che vorrei provare.....) e sicuramente farei anche un capolavoro nella gestione del periodo difficile.
    P.S. La farina di farro che hai usato è integrale o bianca?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erica, 6 un vero tesoro ^_^
      Ho utilizzato la farina di farro bianca anche perchè non ho mai trovato quella integrale..dovrò cercare meglio, mi hai proprio incuriosita!
      Se provi questi panini fammi avere il tuo parere ^_^

      Elimina
    2. Pensa che quando io ho trovato per la prima volta la farina di farro bianca mi sono detta "ah, esiste anche questa!!", ahahahahahahah.... E onestamente è più facile da lavorare rispetto all'integrale, che invece per consistenza è più simile al grano saraceno (oddio cos'ho detto, ahahahahahaahh). Vorrei davvero provali e lo farò. Ovviamente verrò a raccontarti, ma prima ancora parlerò di te quando li presenterò ;)
      P.S. Un sorrisino????? Dopo che si è preso atto di un momento no..... sorridere aiuta a superarlo. Ti stritolo in un abbraccio ^_^

      Elimina
    3. Ma dai, io invece non l'ho mai trovata O_o
      Grazie Erica..le tue parole mi hanno subito fatto tornare il sorriso :-D

      Elimina
  17. Ciao! rustici ma davvero belli questi panetti!! bravissima, ti copiamo l'idea :)
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non può farmi che piacere..poi aspetto il vostro parere ^_^
      Grazie <3

      Elimina
  18. sembravano davvero deliziosi
    xoxo
    buon inizio settimana

    RispondiElimina
  19. Ciao bellezza! Hai ragione, alti e bassi nella coppia ci sono per tutti, nel tempo é normale cadere nella routine anche se non si dovrebbe...
    Nella vita reale é così, non ti dico che palle mio marito!!:)
    Peró abbiamo condiviso tanti momenti insieme e lui é sempre disponibile nei miei confronti e mi segue nelle mie iniziative, so che su di lui posso contare e che invece il mondo é pieno di uomini vuoti, superficiali e sarebbe facile per un colpo di testa ritrovarsi dalla padella alla brace (per stare in tema culinario).
    Noi donne abbiamo una marcia in più e dobbiamo essere noi a 'guidare' per cercare stimoli, anche se spesso avremmo voglia noi di essere stimolate... Di una scintilla che illumina la giornata, sogni, progetti per il fituro o semplicemente per domani.
    Hai ragione, cucinare rasserena, ed é spazio in cui potersi esprimere.
    Buonissimi i tuoi panini!
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. wow Silvia...mi ritrovo tantissimo nelle tue parole! Sono sicura che questo che stiamo attraversando è solo una fase, ma sono certa in una spumeggiante rinascita!
      Grazie grazie grazie, 6 stata davvero di conforto ^_^

      Elimina
  20. Consu.. Purtroppo i momenti pesanti ci sono... L'importante e' sapersi tirare su... Stando vicini... Vedrai che tutto passa... Bravissima questi panini sono 10 e lode!!!!
    Un baciotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, con la tua dolcezza sai rischiarare anche questo periodo buio, 6 unica <3

      Elimina
  21. Questi panini ti tireranno di sicuro su!!! sono buonissimi! non ti preoccupare capitano a tutti i momenti cosi'!!! bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annalisa..realizzare questi panini è stato molto terapeutico x il mio umore ^_^

      Elimina
  22. Rustici come piacciono a me!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..direi che abbiamo gli stessi gusti ^_^
      Grazie Marzia!

      Elimina
  23. Risposte
    1. Tesoro sono io che devo ringraziare te ^_*

      Elimina
  24. Mi si stringe il cuore a sentirti così Zia Consu! Fai conto che ti abbia mandato un abbracciatona virtuale!! E sono sicura che presto tornerà il sereno!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anita il tuo abbraccio è la miglior cura x qualunque malumore <3

      Elimina