martedì 2 luglio 2013

Crostata senza burro con farina di mais e le mie more

Anche con il caldo non riesco a rinunciare alla colazione. A dire la verità a me d'estate non passa mai l'appetito come succede a molte persone, anzi i profumi e i sapori che si respirano in questo periodo sono in assoluto quelli che preferisco! Prediligo in ogni caso gusti freschi e fruttati, infatti il tè caldo che mi ha tenuto compagnia per tutte le mie mattine invernali è stato sostituito con succo di frutta fresca e il dolcetto con cereali e yogurt. Con il fresco di questi giorni mi è tornata la voglia di prepararmi una crostata..ho guardato in dispensa ed ho avuto l'ispirazione..un vasetto (superstite..) di marmellata di more preparata l'anno scorso con i frutti raccolti sulla strada che faccio ogni mattina per andare al lavoro. Ho già controllato e le mie amiche siepi sono già piene di fiori, quindi anche quest'anno sarà un fruttuoso raccolto! Nascono spontanee lungo le recinzioni dei campi e nessuno se le fila..quindi perchè non approfittarne??!! Niente medicine e tanto gusto!
La crostata che vi propongo oggi è fatta interamente con farina di mais senza l'aggiunta di burro quindi ottima anche per chi è a dieta ed è anche divertente da preparare sembra di lavorare la sabbia bagnata in riva al mare..allora volete giocare con me??!! 
  

Per una tortiera apribile da 24 cm:

315 gr di farina di mais bramata bio
85 gr di zucchero di canna grezzo
2 cucchiai di olio e.v.o.
2 cucchiai di yogurt bianco magro
1 uovo
1 bustina di lievito per dolci vanigliato
Marmellata di more q.b.

In una capiente ciotola mescolare la farina, lo zucchero e il lievito. Aggiungere lo yogurt, l'uovo e l'olio.



Mescolare accuratamente con una forchetta fino ad ottenere un composto grumoso.



Rivestire il fondo della tortiera con carta da forno e stenderci metà dell'impasto, schiacciando bene con il dorso di un cucchiaio o con le mani.



Spalmare generosamente di marmellata lasciando libero 1 cm lungo tutto il bordo.



Sbriciolare su tutta la superficie il rimanente impasto, facendo attenzione a ricoprire accuratamente tutto.



Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per un ora.
Sfornare e lasciar completamente raffreddare.



Una volta fredda togliere dallo stampo e servire a piacere spolverata di zucchero a velo.  



La farina di mais tende a sbriciolarsi quindi è fondamentale che la torta sia fredda prima di sformarla e tagliarla.


Un'abbinamento assolutamente vincente, il granuloso della frolla si amalgama con piacere al retrogusto acidulo delle more lasciando al palato solo l'imbarazzo della scelta!


Io proprio non ho resistito e l'ho assaggiata prima di colazione...una vera libidine!

Vi lascio una foto del raccolto dell'anno scorso..mi sono fatta in bici tutta la strada insieme a mio padre e tra una risata e l'altra ecco quello che siamo riusciti a portare a casa..


..più di 3 kg di more!!!!

Con questa ricetta partecipo al contest:

E al contest di  Una Fetta Di Paradiso "Dolci Con Farine Speciali”:

72 commenti:

  1. bellissima, leggera e sicuramente deliziosa la tua crostata...brava Consu!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale..sono soddisfatta anch'io dell'esperimento ^_*

      Elimina
  2. Lo stavo per dire io.. sembra friabilissima la tua crostata! Anzi tolgo il sembra.. lo è!! La prossima volta vengo a pasticciare con te in cucina! Un abbraccio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti aspetto molto volentieri ^_^
      Grazie Anita <3

      Elimina
  3. Tranquilla, manco a me passa mai la fame Consu!!!! :)
    Bella questa torta sai? Mi piacciono i dolci con la frutta e le marmellate, quelli belli rustici che sanno di casa!!!
    Baci Zia!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...meno male, pensavo di essere l'unica ^_^
      Grazie Robi..sono felice che ti sia piaciuta ^_*

      Elimina
  4. che buona! la provo di sicuro, mi ispira moltissimo!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. Grazie Giuliana mi fa veramente piacere ^_^

      Elimina
  6. io stra adoro le more! 3 kg!!!! mamma mia me le sarei mangiata tutte durante il tragitto verso casa, sei stata più brava di me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..chi ha detto che ho resistito??!! Sono riuscita a salvare solo quelle che stavano nel contenitore..le altre sono finite nelle nostre bocche :-P
      Grazie cara <3

      Elimina
  7. Ma che bella torta, non ti nego che ho l'acquolina in bocca!! Mi sa che la tua torta ha proprio una consistenza paradisiaca!!
    Buona giornata e bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci puoi scommettere ^_*
      Grazie tesorina e buona giornata <3

      Elimina
  8. ma che crostata superdeliziosa!!!!!mi hai fatto venire tantaaaaa fame!!!!!sei sempre bravissima, bacioni simo

    RispondiElimina
  9. Ciao Consu,
    sono davvero curiosa... frolla al mais e more... devo assolutamente provarla!!!!!
    ti abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La consistenza ha stupito anche me ^_^
      Grazie tesoro e se la provi fammi avere il tuo parere!

      Elimina
  10. cara zia Consu, non ti smentisci mai ,ancora una ricetta da provare ,sembra una vera delizia ....ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
  11. Golosa, leggera...geniale!!!
    Brava zia Consu!
    Baci

    RispondiElimina
  12. Mamma mia Consu una colazione da re hai fatto con questa golosissima crostata. Io le more le avrei raccolte tutte nel mio stomaco, quando vedo un cespuglio lo spolverizzo in un attimo ^_^ Bacioni zietta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..ti assicuro che ce n'era talmente tante che non ci sarei riuscita nemmeno io che ne vado matta :-P
      Grazie Vero <3

      Elimina
  13. Mi piace moltissimo.... senza burro e con una farina che ne dà una consistenza rustica ed unica.... Credo la proverò ; )
    E' un gran piacere, zia Consu : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, sono strafelice che ti sia piaciuta <3

      Elimina
  14. Diciamo che ti sei inventata un giochino molto goloso! La tua crostata mi Sto arrivando! Che è buonissima

    RispondiElimina
  15. It looks delicious!

    I'm inviting you to join my giveaway, where you can win a free clothing piece and 100$!

    It would mean the world to me if you'd participate: http://giraenamoda.blogs.sapo.pt/171621.html

    Xoxo

    RispondiElimina
  16. Dolce strepitoso, adoro la farina di mais!!
    Al rientro dalle vacanze troverò tante more mature e proverò la tua ricetta ^_^
    Un bacio grande, buon pomeriggio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lory, poi posterò anche la ricetta della mia marmellata :-D

      Elimina
  17. adoro la marmellata di more fatta in casa, anche se per raccogliere un kilo di more ogni anno è una faticaccia ;)
    anche io col caldo cambio colazione, ma non l'abbandono per nessun motivo! questa crostata rustica e profumata mi pare perfetta per iniziare bene la giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale..far parte del club colazione forever ^_*

      Elimina
  18. A chi lo dici Consu forse io mangio di più d'estate che di inverno sob sigh :(
    Inserisco la tua ricetta e ti auguro in bocca al lupo cara!

    RispondiElimina
  19. Che meraviglia! Una crostata davvero deliziosa. Ci credo che non hai resistito e l'hai assaggiata prima della colazione....non sei la sola! :D
    Stupende le tue more (: avete fatto un bel raccolto! :)
    Complimenti!!
    Un abbraccio,
    Incoronata.

    RispondiElimina
  20. Ciao Consu, quante cose buone hai preparato in questi giorni! Mi sono fatta proprio un bel giretto di assaggi... e questa crostata è davvero invitante. A presto un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..non potevo lasciarti senza dessert :-P
      Grazie cara <3

      Elimina
  21. In effetti quando c'è caldo forte un po' di appetito viene a mancare ! ma con una torta così ...... come si fa a resistere !!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..ma perchè a me non passa mai l'appetito??!!
      Grazie Mary..sono felice che ti sia piaciuto il mio esperimento ^_^

      Elimina
  22. Ma sai che anche a ne non passa la fame?! E poi le crostate non hanno stagione:) adoro la farina di mais e le marmellate fatte in casa !!! Deve essere davvero buona!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  23. Posso dire di essermi innamorata delle tue more Consu? oddio che darei per venire con te a raccoglierne un pò... qui in città è sogno infranto da macchine e cemento... l'ho sempre detto io che vivo nel posto sbagliato:( immagino il sapore di questa crostata.. genuina e golosa... bravissima:*
    un caro abbraccio:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo, ti confesso che ho dovuto far fronte a tutta la mia buona volontà x resistere a non mangiarmele al naturale ^_^
      Ammetto di essere fortunata ad abitare tra mare, collina e città..ti capisco..
      Grazie e buona giornata <3

      Elimina
  24. Che bella Consu...davvero originale...me ne dai una fettina? :))bella, buona,genuina...che si può avere di più??
    buona giornata tesoro :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Eli..te la darei anche tutta se fosse possibile..

      Elimina
  25. Che deliziosa delizia!!! le mie more sono ancora un po' indietro, ma la tua torta mi sembra ottima!!!!
    Un abbracciotto e se non va mangiata tutta bussa pure sul monitor che passo....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi..questo non lo posso garantire :-P
      Grazie Mila, sono felice che ti sia piaciuta ^_*

      Elimina
  26. la devo fare.....grazie per la ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere se provi questa ricetta..sono sicura che non ne rimarrai delusa ^_*
      Grazie Genny!

      Elimina
  27. Che bella questa crostata, davvero interessante!
    Anche io tutte le estati giravo per la campagna intorno casa insieme a mio padre e mio fratello per raccogliere le more! Bellissimi ricordi, che con questo post mi hai fatto rivivere :)

    RispondiElimina
  28. Thanks for your comment <3
    Wanna follow each other on GFC and FB?
    New post on my blog

    xx Sofie

    Your Princess is in Another Castle

    RispondiElimina
  29. Questa crostata mi intriga assolutamente!!!!!! che bello raccogliere le more e farci la marmellata! il mio sogno è quelo di avere un frutteto per potermi fare tutte le marmellate che voglio!!!!! bravissima!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..anch'io vorrei tanto..ma x il momento mi accontento :-D
      Grazie tesoro <3

      Elimina
  30. Con le tue more è una crostata speciale, la più buona di tutte!
    :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francy...quelle more erano veramente buone già da sole, quindi ho giocato facile ^_*

      Elimina
  31. La tua crostata light deve essere buonissima! Amo il sapore e la croccantezza della farina di mais e la marmellata di more è una delle più buone secondo me, fatta in casa poi!
    E raccolte sulla strada prima di andare al lavoro? Meriteresti un premio solo per questo!
    Baci!

    RispondiElimina
  32. ottima e davvero particolare questa crostata!! mi piace molto!!

    RispondiElimina
  33. mmmhh già lo so che questa mi piacerà tanto, la farina di mais da un tocco speciale nei dolci !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione, la farina di mais ha una marcia in + :-D
      Grazie Sandra <3

      Elimina
  34. Ciao! Volevo sapere se è possibile farla senza il lievito perché sono allergica e poi se rimane buona e presentabile anche preparandola il giorno prima.
    Grazie mille!
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura, potresti sostituire il lievito con un cucc.no di bicarbonato, se lo ometti completamente potresti non ottenere un risultato soddisfacente.
      Va bene preparata anche il giorno prima, anzi ne acquista in consistenza e sapore.
      Tienimi aggiornata, grazie :-)

      Elimina