martedì 24 settembre 2013

Pane al cacao e cannella per la prima colazione

Mi dispiace dirvelo ma oggi si torna a parlare di pane! (Felici??)
Quella che vi propongo è una ricetta completamente inventata, con lo scopo di utilizzare la pasta madre in eccesso e creare qualcosa di sano e leggero per le mie colazioni infrasettimanali. Come ho già detto in precedenza per me questo pasto della giornata è fondamentale ed anche con i minuti contati non riesco a rinunciarci! A casa mia alle 7,00 suona la sveglia ed io sono la prima ad alzarsi (mentre l'homo si continua a crogiolare nel lettone tutto da solo..). Vado in cucina ed apparecchio con le nostre tovagliette colorate. Inizio a scaldarmi il thè e nel frattempo mi scelgo la marmellata (non riesco a mangiare sempre la stessa cosa e vado in base all'umore..che non ero tanto normale ormai lo sapevate..), appena mi siedo arriva anche lui e bene o male si riesce a fare colazione insieme, di solito in completo silenzio con solo il rumore confortante del cucchiaio che picchietta nella ceramica..(sfido chiunque ad imbastire una conversazione da appena svegli! Succede solo nei film e nelle pubblicità!). Poi ognuno prende la sua strada..mi rendo conto che siamo molto abitudinari ma questa routine va avanti da ben 10 anni ed è un momento così tenero e familiare di cui non potrei mai e poi mai farne a meno!    


Fette tostate di pane al profumo di cacao e cannella con una buona dose di frutta di stagione..ma cosa si può desiderare di più?? Partire con il sorriso aiuta ad affrontare meglio la giornata..tanto poi c'è sempre qualcuno che prova a rovinartela..


Ingredienti utilizzati:

150 g di lievito madre (o 15 gr di lievito di birra fresco)
210 g di farina 00 (+ quella per il piano di lavoro)
40 g di cacao amaro di ottima qualità
160 g di acqua fredda di frigo
1 cucchiaino di miele d'acacia
1 cucchiaio di cannella in polvere

Ho impastato con la planetaria alla minima velocità. Potete procedere anche a mano seguendo lo stesso procedimento.

Sciogliere il lievito nell'acqua con il miele. Setacciare il cacao e la cannella con la farina ed aggiungere al composto. Impastare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.



Mettere a lievitare fino al raddoppio in una ciotola coperta da pellicola per alimenti. (A me sono servite circa 4 ore).



Spolverare il piano di lavoro con la farina e rovesciarci l'impasto.
Allargare delicatamente con le mani fino ad ottenere un rettangolo, quindi dividerlo in tre parti uguali.



Accoppiare le due estremità e formare tre salsicciotti. Arrotolarne 2 fino a formare una simil-treccia e lasciare l'altro così com'è (col senno di poi avrei fatto un'unica treccia).
Mettere a riposare per un'ora in due stampi da plumcake usa e getta rivestiti di carta da forno.



Preriscaldare il forno a 200°C con un recipiente sul fondo pieno d'acqua (o di ghiaccio) per formare il vapore. Infornare per 20 minuti nel ripiano intermedio. Poi togliere i pani dagli stampi e rinfornare a 160°C per altri 10 minuti.



Sfornare e lasciar raffreddare su una gratella.
Una volta freddi tagliare a fette spesse circa 5 mm e biscottare.*




*Quest'operazione a mio avviso è facoltativa. Il pane infatti si mantiene bene per svariati giorni, basterà tostare le fette al momento di gustarle. In alternativa, se volete trovarvi già le vostre fette pronte, procedere in questo modo:



-Stendere le fette tagliate su una teglia  rivestita di carta da forno e passare in forno a 150°C per 20 minuti.
-Girarle dall'altro lato e rinfornare per altri 10 minuti.
-Togliere la teglia dal forno e lasciar raffreddare completamente le fette su una gratella.
-Conservare in un sacchetto di carta per alimenti o se preferite in un sacchetto da freezer.




Da gustare spalmate di marmellate dolci di frutta o miele che contrastano ed esaltano il retrogusto amaro del cacao.




La cannella rilascia solo un delicato sentore, soprattutto nel profumo, ma il gusto del cacao rimane predominante.



Per quest'occasione ho inaugurato la mia marmellata di fichi produzione 2013.. 


..e devo confessare che si abbina divinamente!

Con questa ricetta partecipo al contest:

E alla raccolta mensile di Panissimo:

72 commenti:

  1. il pane alla cannella e cacao! mi hai messo voglia di fare merenda ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah…io x il momento l'ha dedicato alla colazione ma niente vieta di mangiarlo anche merenda :-D
      Grazie cara <3

      Elimina
  2. Che bella la colazione al mattino, a casa mia è un caos con tutti e tre che devono sbrigarsi!!!!!
    Ci vorrebbe un po del tuo ottimo pane al cioccolato:))))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. X me la colazione è sacra..ne potrebbe risentire tutta la mia giornata O_o
      Grazie Simo <3

      Elimina
  3. Zia ma questa è meravigliosaaaaaaaaaaa!!!!!
    E comunque, sfido io a definire qualcuno che fa ogni giorno la stessa colazione normale, casomai..
    per le conversazioni appena svegli..concordo in pieno.Nel finesettimana io mi sveglio per ultima e trovo i miei che mi assalgono volendomi raccontare cos'hanno fatto il giorno prima, cosa dovranno fare dopo..poi magari s'impermalosiscono se rispondo grugnendo. Tintinnio del cucchiaino il solo e l'unico, per me :D
    bellissima ricetta davvero, ce la facciamo una colazione zitte zitte insieme? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari tesoro…noi, il pane al cacao e il rumore del cucchiaino che picchietta delicatamente nella ceramica..un sogno ^_^

      Elimina
  4. Ma .... zia Consu .... sei geniale!!!! che bella ricettina hai elaborato!!!! bellissimo il tuo pane, molto invitante, immagino che colazioni ..... un silenzio denso di significato :-) .... complimenti, ciao, a presto ...

    RispondiElimina
  5. Zia... passo poco da te con mio sommo rammarico... ma quando ci passo che cose meravigliose che trovo! La colazione a casa mia è il primo delizioso momento per tirarmi addosso le ire della mia fatina adolescente, perchè apro gli occhi e già ho sbagliato... Però è tanto bello!! Chissà provare con questo pane al cacao? Ti farò sapere! Un bascione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova Patty, chissà che non smuova qualcosa di positivo..abbi pazienza l'adolescenza è difficile sia x chi la vive che x chi è intono O_o
      Grazie x essere passata, lo sai che 6 sempre la benvenuta <3

      Elimina
  6. Anche io sono sposata da 10 anni...e anche noi tutte le mattine facciamo colazione insieme, tranne rare eccezioni...mi piace la mattina, e mi piace il momento della colazione..è già un momento di bilanci "preliminari" sulla giornata che sta iniziando...buono questo pane..perfetto da spalmare :)
    Un bacione !

    RispondiElimina
  7. che colore invitante...ma si può mangiare anche senza far biscottare?
    xoxo
    buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo. Infatti l'ho anche scritto, il pane è davvero buono anche appena tagliato ^_^
      Grazie e buona serata anche a te <3

      Elimina
  8. Bella idea preparare il pane al cacao, ideale per la prima colazione...BRAVISSIMA Zia Consu

    RispondiElimina
  9. Avevo provato a fare anche io un pan al cioccolato, ma con l'aggiunta di frutta. L'esperimento non era particolarmente riuscito, ma non ho avuto tempo di riproporlo. Vedere il tuo mi illumina!!! Che delizia Consu! E ci vedo bene proprio la colazione ^_^
    Bravissima tesoro, sei grande!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erica, secondo me è ottimo a colazione ma non essendo zuccherato potrebbe essere un'idea originale abbinarlo anche a dei formaggi stagionati..sto ancora studiando :-P

      Elimina
  10. che meraviglia questo pane!!! Complimenti!!

    RispondiElimina
  11. Caspita!! 10 anni!! Complimenti!!
    E complimenti anche per questo pane che racchiude sapori davvero deliziosi!!

    RispondiElimina
  12. Ultimamente le tue ricette sono ancora più buone del solito, brava!!!

    RispondiElimina
  13. chissa' che profumo inebriante si deve essere sprigionato in casa con questo pane delizioso.Come ne vorrei una bella fetta per fare una merenda coi fiocchi.Brava zietta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'odore in cottura era davvero sublime, te lo assicuro :-P
      Grazie cara e buona serata <3

      Elimina
  14. le tue mani in pasta come si dice danno ottimi risultati e il tuo lm è stracoccolato se ti da queste belle lievitazioni ciao e baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enrica, spero di riuscire a tenere il passo :-P

      Elimina
  15. Adoro le panificazioni della zia Consu!!! Già preso nota alla grande! :)
    Baci!
    MG

    RispondiElimina
  16. complimenti, bravissima, ottimo pane brava

    RispondiElimina
  17. Ciao Consu! Diventi sempre più brava, questo pane è stupendo e deve essere a dir poco delizioso! :D Anche io, al mattino, non riesco a mangiare sempre le stesse cose... che noia!!! Quindi ti capisco perfettamente ;) Un abbraccio forte e complimenti, bacino sul musetto a Miss Grey :** <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale, 6 sempre troppo carina ^_^
      Ti rimanda un bacino anche la Grey <3

      Elimina
  18. Bellissima idea!! Altro che fette biscottate!!Un bacio Camilla dolci creazioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti assicuro che da quando ho iniziato a preparare il pane da sola, le fette biscottate rimangono sullo scaffale del supermercato :-P
      Grazie Cami <3

      Elimina
  19. Che colazione meravigliosa Consu!!! Anche a me piace tantissimo variare ma al conteario di te, io faccio colazione da sola perché mio marito non mangia né beve nulla...non so come faccia:)
    Questo pane è fantastico e dev'essere profumatissimo!!!! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O_O io proprio non ce la farei!!! Togliete tutto ma non la mia colazione :-P
      Grazie Simo e buona serata <3

      Elimina
  20. Ciao Consu, che bello vedere un altro capolavoro, con la sola passione e un pizzico di fantasia in più!
    Bravissima, l'aspetto del tuo pane è molto bello e poi..continua a parlarne pure quanto vuoi per gli appassionati dell'argomento è un piacere. :))
    E' proprio vero, il momento della colazione è sacro per un buon inizio di giornata.
    Un abbraccio e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, mi fa davvero piacere che condividiamo la stessa passione :-D Non ho resistito ed ho rinfrescato già la pasta madre ed oggi ho di nuovo panificato..sta diventando una vera ossessione :-P Tra poco dovrò aprire una panetteria ^_^
      Grazie di tutto cara <3

      Elimina
  21. Ciao Consu..che pane buonissimo che hai proposto..non l'avevo mai visto..brava come sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro..mi piace troppo sperimentare (soprattutto quando il risultato va a buon fine :-P)

      Elimina
  22. Mi mancavano i tuoi deliziosi lievitati :)
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro, vedrai che ne farai indigestione :-P Sto panificando in modo compulsivo O_o!!!
      Grazie <3<3<3

      Elimina
  23. oh mamma mia...devo assolutamente provarlo per le mie prossime colazioni!!
    anche io non riesco a rinunciare a questo pasto e amo sperimentare sempre nuovi abbinamenti...ora mi manca solo il tempo per realizzarlo!!
    brava amica mia!!
    un abbraccio grande..
    a proposito..volevo riprovare con il lievito madre:tu hai qualche buon consiglio da darmi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che ti sia piaciuta la mia proposta :-D
      Per il lievito madre non sono ancora una grande esperta ma qui http://ibiscottidellazia.blogspot.it/2013/09/ecco-il-mio-lievito-madre.html potresti trovare delle informazioni utili :-D
      Per qualunque altra cosa sono a disposizione!
      Grazie Babi <3

      Elimina
  24. mi piace molto come hai usato il tuo piccolo pargolo aaaaahhhhhh,col lievito madre si fanno cose divine e io aspetto con ansia ogni tua ricetta ,complimenti anche per la tua marmellata....ciao cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia…sono in piena fase "ispiratrice" :-P

      Elimina
  25. Ma che buone...devi sapere che condividiamo l'uso delle tovagliette colorate e le colazioni in silenzio...ma il consorte al contrario inzia a parlare ancora prima di alzarsi....snort...
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *__* io appena sveglia non riuscirei nemmeno a sostenerla una conversazione!!!
      Grazie cara <3

      Elimina
  26. Io alle 7 esco di casa... ed è davvero troppo presto per le mie abitudini dormiglione, quindi non c'è assolutamente tempo di fare colazione. Si rimanda sempre al fine settimana.
    Il pane al cioccolato lo facciamo anche noi qualche volta in inverno... e le mie papille gustative sono davvero molto felici in quei giorni... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non riuscirei a partire la mattina da casa senza aver fatto colazione..anche quando mi alzo molto presto è d'obbligo ^_*
      Grazie Ilaria e buona giornata <3

      Elimina
  27. Anche per me la colazione è sacra, non la salto mai! E' il pasto che mi piace di più della giornata ed è un vero e proprio rito per me... e come te non amo molto parlare appena sveglia ;)
    Per quanto riguarda il pane è meraviglioso!
    Un bacio
    Letizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai Letizia, penso che potremmo fare tranquillamente colazione insieme ^_*
      Grazie cara e buona giornata <3

      Elimina
  28. tu devi smetterla. questa è cattiveria gratuita!
    sentiamo il profumo stando quiiiiii
    Eva e Valentina

    WalkOnTheShinySide.com
    Walk on Facebook
    Bloglovin'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bimbe ve ne mando una scorta se volete :-P

      Elimina
  29. Che bontà la tua colazione!! Dopo questo tripudio di sapori e profumi è impossibile non avere il sorriso!! Un bacione cara <3
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, già dopo il primo morso fa venire il buonumore ^_^
      Grazie Anita e buona giornata anche a te <3

      Elimina
  30. Ma daiii!!! Anche le fette biscottate al cacao ora!! Io purtroppo a colazione tiesco a mangiare poco e in fretta! ma queste fette mi farebbero risvegliare l'appetito!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicura che con quell'odorino in cucina riusciresti a fare colazione anche con i minuti contati ^_*!
      Grazie Manu <3

      Elimina
  31. Ma questo pane è una figata!!! E' da fare assolutamente....poi c'è la cannella, mamma mia che bontà!!!!
    Un bacione, Tatiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tati, lo devi provare..sono sicura che ti conquisterà ^_^
      Grazie <3

      Elimina
  32. Cara Consu, bellissima idea un pane al cacao.
    Per quanto riguarda il silenzio a colazione sono perfettamente d'accordo con te, io appena sveglia sono rintronatissima e mi innervosisco facilmente (per usare un eufemismo).
    Invece mio marito fa parte del cast delle pubblicità del mulino bianco e i primi tempi di matrimonio durante la colazione cercava di intervistarmi riempendomi di domande e saltellandomi intorno pieno di energie... Ora non lo fa più... Forse perchè l'ho "incenerito" diverse volte e seppur con qualche difficoltà l'ha capita:)
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..povero :-(
      Noi invece ci siamo trovati subito d'accordo sul silenzio (assomigliamo a 2 zombies..altro che famiglia del mulino!!!) e pensa che l'abitudine della colazione me l'ha insegnata proprio lui ^_^
      Grazie Silvia <3

      Elimina
  33. ...Ma tu sei matta?!?!?
    devo assolutamente provare questo pane... io adoro , anzi, amo il pane in tutte le sue forme e i suoi sapori... figurati se non mi garba al cacao... oioi.... bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale!!!!!! Mi fa davvero piacere che condividiamo questa passione..seguimi e vedrai che ti combino con il mio "pupetto" ^_*

      Elimina
  34. marmellatga fatta in casa e pane fatto in casa! proprio come piace a me! brava! che pane mmm...sento gia' il profumo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In cottura ha emanato un profumino talmente godurioso che se ci ripenso mi viene l'acquolina :-P
      Grazie Annalisa <3

      Elimina