martedì 17 settembre 2013

Mousse di datteri su stecco senza zucchero

Salutare l'estate quest'anno sarà meno doloroso del previsto perché tra meno di un mese finalmente andremo in ferie! Stiamo vagliando le possibilità di visitare qualche località assolata, per il momento le idee sono piuttosto confuse ma sono certa che riusciremo a trovare la meta ideale per goderci il nostro meritato relax! 
Il mio pensiero continua inesorabilmente ad andare all'Egitto, luogo che abbiamo visitato in lungo e largo. Il mare è (secondo il mio modesto punto di vista) il più bello che abbia mai visto. La barriera corallina è suggestiva e ricca di colori, una specie di foresta incantata in fondo al mare! Le spiagge sono immense e spesso isolate, tanto che sembra di trovarsi su un'isola deserta alla Robinson Crusoe e la possibilità di immergersi anche nella vecchia civiltà è davvero interessante e quasi surreale!
Purtroppo quest'anno abbiamo dovuto escluderla come meta papabile della nostra vacanza (a causa della situazione interna non proprio "tranquilla") ma io ho voluto portarmi un po' di Egitto nel mio dessert di fine estate.
I datteri sono un frutto che in questi luoghi nascono come se fossero ciliegie a maggio. Io li adoro ed ogni volta ne faccio delle vere scorpacciate (sotto l'occhio vigile del marito che mi blocca giusto il momento prima di rischiare l'indigestione..)! Quelli che si trovano in commercio da noi non hanno nemmeno la metà del sapore dolce e succoso di quelli mangiati in loco..ma mi sono accontentata.
   

Per chi non lo conoscesse il dattero è il frutto di una palma tipica del Nordafrica ed è un  alimento altamente energetico. 
Hurgada 2007
Ideale per chi pratica sport e necessita di energia pronta all'uso ma anche di reintegrare i sali minerali (tra i quali il potassio, presente in concentrazione superiore a quello delle banane) persi con la sudorazione.  
Marsa Alam 2010
Ha inoltre numerosissime proprietà curative:
-antinfiammatorie per le vie respiratorie
-ricco di fibre utile per le funzionalità intestinali
-mantiene sano il sistema cardiovascolare
-contiene magnesio in buona concentrazione, responsabile di innumerevoli processi metabolici quali la stabilità elettrica cellulare, la trasmissione nervosa e muscolare
-il fosforo valido aiuto alle nostre funzioni celebrali
Marsa Alam 2010
I datteri sono quindi alimenti utili per combattere stress, fatica e stanchezza. 
Sharm el Sheikh 2012

Dosi x 3 gelati:

250 gr di datteri al naturale (peso al netto degli scarti)
55 gr di latte di soia
230 gr di acqua naturale a temperatura ambiente

Pulire i datteri con un panno umido ed incidere per la lunghezza in modo da poter facilmente eliminare il nocciolo. Mettere in una ciotola con l'acqua e lasciar riposare a temperatura ambiente per 5 ore.
Scolare accuratamente i datteri dall'acqua e mettere nel bicchiere del frullatore insieme al latte di soia. Frullare finemente con il frullatore ad immersione.



Versare negli stampini (io ho utilizzato i bicchieri usa e getta) ed inserire al centro il bastoncino (io ho utilizzato una forchetta usa e getta).



Mettere in freezer a solidificare almeno 5 ore (meglio tutta la notte).
Alla prima voglia di dolce basterà passare il bicchiere sotto il getto di acqua corrente del rubinetto ed estrarre il sorbetto!




La consistenza è molto cremosa anche dopo il congelamento.



Il sapore è unico e delicato. A piacere si può aromatizzare con vaniglia o cannella, io ho preferito lasciarli al naturale per non alterare il gusto tanto amato di questo frutto!




Il sapore neutro del latte di soia non altera il gusto, ma se preferite potete sostituirlo con latte di mandorle, di riso, di avena o quello vaccino, a voi la scelta!



Intanto che ci pensate io me lo sono già finito!

El Quseir 2011
Con tutti questi ricordi non posso che partecipare al contest:

Colgo l'occasione per ringraziare la simpaticissima Vale e I manicaretti del cuore per avermi premiata con questo riconoscimento:
Sono sempre felice quando il mio "lavoro" viene gradito da qualcuno di voi!

68 commenti:

  1. anche io faccio spesso i gelati così
    xoxo
    buona giornata cara

    NEW POST!!!
    FOLLOW ME ON:
    The simple life of rich people blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara e buona giornata anche a te <3

      Elimina
  2. aggiunta al contest...CHE DELIZIA!!!non vedo l'ora di provare la ricetta..

    grazie e un bacione
    Vale

    RispondiElimina
  3. Passa da me che c'è una sorpresa per te ;-)

    RispondiElimina
  4. Allora, mia cara, se hai bisogno di un consulto per un viaggio perché non chiedere a me????? L'Egitto mi sento di sconsigliartelo nella destinazione di Sharm (la penisola del Sinai è abbastanza movimentata), ma non verso Marsa Alam o, meglio ancora, Berenice!! Insomma Consu.... la Cuocherellona è anche un'agente di viaggi, do you remember???? ^_^
    Ottima rivisitazione datterina. Io non ho mai mangiato quegli agglomerati stucchevoli fino a quando ho assaggiato i datteri in Tunisia: superlativi!!!! Bravissima!!!!!
    E se avessi bisogno: scrivimi!!!!!
    cuocherellona@gmail.com
    viaggi@maisolinelmondo.it
    Kiss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, ti contatterò di sicuro ^_^
      Grazie ancora <3<3<3<3

      Elimina
  5. Ma complimenti Consuuu! <3 Troppo buono!! E questo stecco lo finirei anche io in un battibaleno. L'Egitto è meraviglioso, non l'ho mai visitato ma deve essere un sogno.. coraggio, tra poco andrai comunque a rilassarti! <3 TVB!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely…sto già facendo il conto alla rovescia :-P

      Elimina
  6. Io oramai mi consolo solo a tavola.. preparando dei piatti che in un qualche modo mi ricordano l'estate.. :( è volata! In Egitto non ci sono mai stata, ma penso sia uno dei luoghi più affascinanti.. sono sicura che troverai una meta ugualmente bella e soprattutto soleggiata!! Un bacione <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anita, spero che le tue parole siano di buon auspicio ^_^

      Elimina
  7. Ciao Consu. Che meraviglia di foto e di gelato. Qui prmai è autunno. Potessi emigrerei come le rondini!

    RispondiElimina
  8. Spettacolari!! E pensare che se nomino datteri, mi viene in mente il periodo di Natale....!! La versione gelato è davvero golosa!!
    Franci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione da noi si trovano solo in quel periodo ed è proprio un peccato..oltre ad essere golosissimi fanno anche tanto bene!
      Grazie e buon serata <3

      Elimina
  9. Anch'io come te amo i datteri! Quando arriva Natale qui da me si trovano anche quelli al naturale e io e mia mamma ne facciamo delle vere scorpacciate! Non posso quindi che adorare questi gelati :)
    Un bacio
    Letizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confesso che io riesco a mangiare solo quelli al naturale, ma ti assicuro che se mai avrai il piacere di sentire quelli egiziani, li amerai ancora di + :-D
      Grazie cara e buona serata <3

      Elimina
  10. Sì, viaggiare...
    Sono stata vari anni fa in Egitto, una sola volta, in vacanza con un'amica... alcuni ricordi estivi non sbiadiscono... mentre vedo che morso dopo morso il tuo stecco è finito, ehehe... chissà che sapore deve avere, i datteri non li mangio praticamente mai, mi hai messo curiosità! Mia nonna li prendeva sempre a Natale, erano fissi nel cesto della frutta secca...
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tradizione ormai da noi li vuole solo a Natale ma sono davvero squisiti tutto l'anno..soprattutto se hai il piacere di mangiarti quelli direttamente raccolti dall'albero ^_^
      Grazie Francesca e buona serata <3

      Elimina
  11. Wow, non vedrai l'ora di partire immagino :D
    Per me le vacanze sono finite ma ne approfitterò per provare la tua mousse che mi attira moltissimo! Io adoro i datteri e non è facile trovare delle ricette che li contengano :)
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace condividere questa passione con te ^_^ In casa mia non li hanno mai amati ma io sono sempre stata un po' la pecora nera!
      Grazie Vale <3

      Elimina
  12. Ecco, il mio mito in cucina ne ha sfornata un'altra..... che delizia, mi vien già l'acquolina in bocca!!!!
    Che belli nella motorata nel deserto!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah…è stata davvero divertente e poi al tramonto c'è stato anche quel pizzico di romanticismo che non guasta mai ^_^
      Grazie tesoro <3

      Elimina
  13. Che sensazione magnifica quella del pre-vacanza! E che immagini, zia Consu! Straordinarie. Come straordinaria è questa particolarissima e deliziosa mousse di datteri...ma sei fantastica!
    Baci grandi
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione mi assaporo questo momento come nel "sabato del villaggio" :-D
      Grazie Mari, 6 sempre troppo carina ^_^

      Elimina
  14. Ciao cara! Adoro i datteri, anche se mi devo accontentare di quelli che si vendono qui da noi nelle festività natalizie!:)
    Immagino che mangiati "sul posto" siano tutta un'altra cosa!
    Idea fantastica questa del gelato!!!!!!:)
    Un bacioneeeee!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confermo che quelli che arrivano a noi, così disidratati, non hanno nemmeno la metà del sapore di quelli appena raccolti..sono felice che il mio finto gelato ti sia piaciuto ^_^
      Grazie e buona serata <3

      Elimina
  15. che bello c'è aria di vacanza!!!in Egitto!!!!!
    non sapevo che i datteri avessero tutte queste proprietà!come sempre bravissima!!!
    bacioni simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo ^_^ La meta è ancora misteriosa ma di sicuro si parteeeeee :-D

      Elimina
  16. Ciao Consu, adoro i datteri e ne faccio grandi scorpacciate anche io, quindi questa mousse la trovo supergolosa!!! Bravissima!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  17. Buoni i datteri ! ma non avrei mai pensato di prepararli così!
    Che bel bel viaggetto stai organizzando ! beata te !
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. …prima o poi tocca a tutti :-P
      Grazie Mary <3

      Elimina
  18. che ricetta interessante e che belle foto!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
  19. Questa mousse e incredibile... Adoro i datteri... Poi presentata così.. È proprio chic!
    Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Michela, mi fa davvero piacere il tuo gradimento :-D

      Elimina
  20. zietta...non mi parlare dell'egitto che ti ricordo che mi è saltato il viggio proprio al cairo questa estate... mmmmmm...
    cmq, voltiamo pagina: la tua mousse è una meraviglia e un elogio a quella terra! io ovviament ci ho fatto una confettura :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai Ele, sono sicura che prima o poi riusciremo a tornarci ^_^!
      Ho fatto un tentativo anch'io con una confettura con mele, datteri e cannella..era una goduria :-P
      Grazie e buona giornata <3

      Elimina
  21. Quanto siete belli Consu! ogni volta che ti vedo in foto, sento che le distanze in qualche modo si accorciano... abbiamo molte cose in comune... L'Egitto è favoloso... mare, spiagge e anche cibo... datteri naturalmente compresi... io sono una grande appassionata di pesca subaquea e immersioni sportive... ti lascio immaginare nella in quelle acque che sogno.... scendo con i piedi per terra e mi gusto i tuoi ghiaccioli di mousse... e bellissima l'idea del bicchiere di plastica :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai davvero ragione, abbiamo + cose in comune di quanto immaginiamo :-D Anche noi andiamo spesso in quei luoghi x le immersioni, anche se x lo più pratichiamo snorkling ^_^
      Grazie tesoro e buona giornata <3

      Elimina
  22. assolutamente da fare, che originalità cara!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeeeee, spero davvero che tu provi questa ricetta, ne rimarrai folgorizzata :-P

      Elimina
  23. Non mi piacciono i datteri, ma a mio marito piacerebbero molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dagli una chance tesoro, probabilmente ti ricrederai :-P

      Elimina
  24. Ciao mi chiamo Tiziana trovo questo tuo blog molto interessante ed ricco di consigli utili in cucina e al tempo stesso molto simpatico. Da oggi tua follower +g. Mi farebbe piacere se anche tu passassi da me per regalarmi un tuo follower +g e qualche consiglio per questa mia nuova avventura nel web. Ciao http://lacucinadipitichella.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e benvenuta!!!
      Passo prestissimo a trovarti ^_^

      Elimina
  25. quanto mi manca un bel viaggetto esotico, il tuo gelatino ai datteri mi farà sognare baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. …devo confessarti che anch'io non vedo l'ora di andare in vacanza in un posticino dove l'estate non è ancora finita :-D
      Grazie Enrica e buona giornata <3

      Elimina
  26. ma che bella che sei!!! mi hai fatto sognare per un attimo...anche io adoro i datteri e verso natale di solito li acquisto(chissa' perche')..datteri,fichi secchi=a Natale... questa ricetta mi incuriosisce tantissimo devo provarla un bacio cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione da noi ormai sono frutti relegati solo alle festività natalizie..ed è un vero peccato :-(
      Grazie Cinzia e buona giornata <3

      Elimina
  27. Deliziosi questi gelatini, che idee sfiziose hai sempre!!
    eravate bellissimi tutti bardati sul quad!!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah…è stato davvero divertente il turo nel deserto, mi sono sentita un po' un beduino :-P
      Grazie Silvietta <3<3<3<3

      Elimina
  28. Che bello l' Egitto terra meravigliosa sconvolta da tragici eventi, mia sorella doveva andarci ad Ottobre ma purtroppo ha dovuto rinunciare. Con questa mousse hai reso un bellissimo omaggio chissa' che sapore fantastico devono avere i datteri del luogo.Bravissima zietta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti per non rischiare abbiamo deciso di abolire questa ed altre mete…una vacanza non deve mica essere un attentato alla vita O_o!!! Spero che la situazione si sistemi quanto prima..
      Grazie Vero, sono devierò felice che i miei gelati ti siano piaciuti ^_^

      Elimina
  29. Molto originale e immagino cremosissimo! :)
    Bellissima idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu :-D Stranamente rimangono di una consistenza cremosa anche dopo il passaggio di raffreddamento in freezer, pura goduria :-D

      Elimina
  30. Che belle immagini e che buoni questi gelati, molto particolari!

    RispondiElimina
  31. Ziaaa! Me l'ero perso questo!! Fortuna che scorro sempre la bacheca a lungo per mettermi in pari quando manco, che sennò non me lo perdonavo!
    Io i datteri li adoro, e come te, se non m'impongo un limite (che come per i fichi, si "allenta", ancora e ancora..) mi finirei la confezione. Peccato che trovarli al naturale e belli morbidi e cicciosi non sia così facile.
    Quando li riprendo, il sorbetto è d'obbligo! baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoruccio caro, mi fa davvero piacere condividere anche questa passione con te :-D
      Fammi sapere se ti è piaciuto..io me ne sarei fatta fuori uno dietro l'altro :-P
      Grazie <3

      Elimina
  32. Lo farei domani, se non fosse che trovare datteri buoni qui da me è come vincere un terno al lotto! sob....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consolati, anche dalle mie parti è piuttosto difficile, se non nel periodo natalizio O_o ma ogni tanto succede il miracolo..ed io non posso che approfittarne ^_^
      Grazie cara <3

      Elimina
  33. Hai ragione... Il mare dell'Egitto é sicuramente indimenticabile. La barriera corallina é tra le più belle che abbia visto anch'io.
    Gelatini interessanti....
    Ciao!
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te..peccato quest'anno doverci rinunciare :-(
      Grazie Elisa <3

      Elimina