giovedì 3 marzo 2016

Crackers di segale con lievito madre

Sapete che è importante fare due spuntini durante la giornata? 
Tra la colazione ed il pranzo e tra il pranzo e la cena. I lunghi digiuni fanno male alla salute, c'è un aumento della produzione di acidità gastrica che può causare bruciore e gonfiore cronico, inoltre, al momento dell'assunzione di cibo, quest'ultimo viene per la maggior parte assimilato ed è uno dei motivi per cui si ingrassa con più facilità. Tra i pasti principali è sempre consigliato fare un piccolo spuntino, si riduce il senso di stanchezza e di fame, oltre che mantenere sempre in attività il metabolismo (...e tenersi ben stretto il proprio peso-forma!).
Con la mia nuova alimentazione non mi faccio mai mancare i break a base di frutta fresca di stagione, un cremoso yogurt magro o frutta secca. Quando, però, ho voglia di variare e sgranocchiare qualcosa di sfizioso, senza ricorrere a prodotti già pronti anche se dietetici, sono costretta a mettere all'opera la mia fantasia e, dall'ultima sfornata, sono nati questi crackers integrali, a ridotto contenuto di grassi, senza zuccheri aggiunti e a lievitazione naturale...cos'altro aggiungere?! Ah...che sono buonissimi!


Ingredienti x circa 45 pezzi:

200 g di farina di segale integrale*
120 g di farina integrale*
80 g di lievito madre attivo**
200 ml di acqua naturale a t.a.
3 cucchiai di olio e.v.o.
3 cucchiaini di semi di sesamo nero
1 cucchiaino di sale fino marino

*Macinata a pietra.
**Rinfrescato e al raddoppio.

Ho effettuato l'impasto nella planetaria con il gancio a foglia ma si otterranno ottimi risultati anche impastando a mano.


Sciogliere il lievito nell'acqua, quindi unire le farine, i semi ed il sale. Impastare aggiungendo a filo l'olio. Lavorare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Formare una palla e far lievitare coperta per 3 ore.
Dividere l'impasto in due parti uguali e stendere ognuno su un foglio di carta da forno in uno spessore di circa 3 mm. Tagliare piccoli rettangolo con la rotella da pizza e bucherellarli con i lembi di una forchetta. 


Cuocere in forno statico a 250°C per circa 15-20 minuti. (Valutare tempi e temperatura in base al proprio forno. Per ottenere i migliori risultati cuocere una teglia per volta).
Sfornare e appena sono tiepidi spezzare lungo i tagli in modo da dividere i singoli crackers e far completamente raffreddare su una gratella.
Una volta freddi si conservano in barattoli di vetro o latta per circa 10 giorni senza perdere di fragranza.


Temono l'umidità ma basterà passarli nel forno caldo per pochi istanti per ritrovare un prodotto dalla fragranza originale.


Friabili, leggeri e saporiti accompagneranno degnamente le vostre merende o aperitivi.


Avvolgete 4-5 crackers nella stagnola e portateli con voi in borsa, saranno un nutriente ed equilibrato spezzafame!



Con questa ricetta partecipo a Panissimo di Marzo

58 commenti:

  1. Che buoni, davvero invitanti! :-D Complimenti1 Ciao a presto!

    RispondiElimina
  2. meravigliosi!!! immagino il profumo!!! bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mimma, ti assicuro che sono irresistibili e soprattutto sani ^_*

      Elimina
  3. Non ho fatto in tempo a commentare una tua ricetta che tac.. ecco anche questi cracker sfiziosissimi! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi...sono una "macchina da guerra" :-P
      Grazie della visita Claudia <3

      Elimina
  4. Semplicemente fantastici tesorino!
    Proverò a farli, mi ispirano un sacco,devono essere una bontà! Bravissima tesorino! Bellissima presentazione, nel tuo blog si respira aria di primavera!
    Dolcissimo pomeriggio! Kiss, Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, speriamo che anche il meteo segua la mia inclinazione :-P

      Elimina
  5. Ciao Consu. Mi hai convinta a provare questo crackers che devono essere di sicuro ottimi ma ora vado anche a ricercarmi indietro quello che riguarda il tuo cambio di alimentazione perché mi interessa molto..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, mi fa davvero piacere che proverai questa ricetta, tienimi aggiornata sull'esito ^_^

      Elimina
  6. Sani,troppo sfiziosi,estremamente invitanti e buonissimi senza ombra di dubbio:)))bravissima come sempre Consuelo ti faccio i miei migliori complimenti:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  7. Ne fai una più del diavolo! Buonissimi! Ma non è possibile starti dietro: instancabile nel fornirci idee golose e soprattutto fragranti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...lo prendo come un complimento *_^

      Elimina
  8. I crackers sono il mio spezza fame preferito , ancora di più se integrali e pieni di semini. Complimenti Consu, ora come ora me li spazzolerei tutti. Tanti baci cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa, mi fa piacere aver incontrato i tuoi gusti ^_^

      Elimina
  9. Ma quanto sono belli! uno spettacolo! così rustici e croccanti, davvero perfetti!

    RispondiElimina
  10. Faccio sempre due spuntini, molto simili ai tuoi. E poi, ogni giorno mi faccio fuori quasi mezzo litro di spremuta d'arancia :) Consu, sono favolosi questi cracker, voglio provarli assolutamente ! Bacini e buona serata :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesorina, ne sono onorata e aspetto il tuo parere post sgranocchiamento ^_*

      Elimina
  11. Te han quedado fenomenal.
    Un saludito

    RispondiElimina
  12. Questo si che è uno snack sano e gustoso !!! Brava zietta <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vero, sono felice di trovarti d'accordo :-)

      Elimina
  13. Ma sono meravigliosi! Io sto ancora cercando la ricetta perfetta, il giusto mix per prepararli senza glutine, perchè crackers mi piacciono molto, sono uno snack sano da sgranocchiare, se fatto in casa!! Bravissima Consuelo!! Un abbraccio grande grande, Leti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Leti e vedrai che con la tua fantasia riuscirai ad adattare la mia ricetta a farine senza glutine :-) Aspetto con trepidazione il tuo esperimento in merito :-)

      Elimina
  14. Che buoni Consu!!! Io al mattino spesso faccio un break, oltretutto mi viene proprio fame, al pomeriggio invece è molto difficile che faccia merenda!! Questi crackers sono davvero lo spuntino perfetto! Bravissima!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvietta, ognuno ha le proprie abitudini alimentari ma io con questo regime mi sto trovando benissimo ed ho già raccolto i primi risultati :-) Mi sento quindi di consigliarlo anche ad altri :-)

      Elimina
  15. wow,li volgio,salvo la ricetta,buonissimi,da fare quanto prima,grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Paola :-) Mi hai fatto felice ^_^

      Elimina
  16. Noooooooo geniale!!! i crackers di segale mi mancano. Non li ho mai provati. Ora sono troppo curiosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provali e vedrai che non ti deluderanno :-)
      Grazie Ele della visita e a presto <3

      Elimina
  17. Ma che buoni!!!! Ma in casa mia non durerebbero 10 giorni, li finirei sicuramente prima :)
    Bravissima come sempre!
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...il rischio in effetti c'è :-P

      Elimina
  18. che brava che sei!!! adoro tutte queste ricettine sane e che sanno di buono!!!baciuzzi
    Jorgette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Jo, mi fa felice la tua approvazione :-)

      Elimina
  19. adoro la farina di segale... di conseguenza anche questi meravigliosi crackers! :)

    RispondiElimina
  20. buonissimi, io cerco di mangiare la frutta come spuntini perchè se mi dai in manco grissini, cracker ecc...me ne mangio un quintale, amo quel genere di snak, bellissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..troppo simpatica :-P
      Grazie della visita Lilli e a presto <3

      Elimina
  21. Sono sicuramente meglio dei soliti crackers industriali. (Io li ho fatti senza lievito). Della serie: sai quando cominci a mangiarne ma non sai quando finisci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...ovviamente un po' di self control è necessario :-P

      Elimina
  22. Buoni! li sto già sgranocchiando! ...e grazie! hai dato un senso al fatto che sto sempre a mangiucchiare qualcosa... il lunghi digiuni non sono proprio per me! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice di trovarti d'accordo e di averti dato un utile spunto :-)

      Elimina
  23. SONO STUPENDI UN BELLO SPUNTINO, QUESTA E' L'ORA GIUSTA NO???BACI SABRY

    RispondiElimina
  24. Oh cara Consu che meraviglia! e che belli i colori che hai scelto per le foto, sento profumo di primavera oltre che di fantastici crackers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente c'è sotto sotto la voglia di primavera ma x il momento non si respira :-( oggi di nuovo pioggia a catinelle >.<

      Elimina
  25. Buoni!!! Se solo ne avessimo qualcuno da sgranocchiare ora...;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ve li offrirei molto volentieri ^_^
      Grazie della visita e a presto <3

      Elimina
  26. Ecco gli spuntini che farei sempre! Croccanti, leggeri, artigianali, sani... :-) Devo ancora cimentarmi con i crackers, ho debuttato coi grissini e quasi quasi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buttati e vedrai che non ti farai male ^_^

      Elimina
  27. Fantastici...devo prepararli per mia mamma sono sicura che le piaceranno un sacco! ciao :)

    RispondiElimina
  28. Buoni saranno buoni, ma queste fotografie? Troppo carine,
    Consu!

    RispondiElimina