martedì 8 dicembre 2015

Pandoro #3 del maestro Morandin per "White Christmas Together"


Continua il White Christmas Together, l'iniziativa ideata da Alessandra di DaisyGarden. Quest'anno faccio parte della rosa di bloggers che hanno deciso di aderire. E' stato molto divertente conoscerle, curiosare nei loro blog e contribuire attivamente allo scambio di ricette, idee e creazioni dedicate al BiancoNatal
Io per l'occasione ho (ri)messo le mani in pasta ed ho preparato il dolce simbolo di questa festa: il Pandoro (...diciamo che, come sempre, il marito golosone ha un po' condizionato la mia scelta...ormai sapete che è un suo grande fan!!!).
Anche l'anno scorso, infatti, avevo provato a farlo ma il primo esperimento non è andato come avrei voluto, mentre il secondo è stato decisamente migliore...ma questo rasenta la perfezione e non poteva essere altrimenti visto che mi sono lasciata guidare da un maestro pasticcere del calibro di Rolando Morandin..presto su questi schermi anche il suo panettone ma ora godetevi questa soffice nuvola!


...la prima parte della ricetta la trovate qui...


Continuare ad impastare a bassa velocità fino ad incordatura. Sostituire il gancio a foglia con quello ad uncino e far nuovamente incordare. A questo punto inserire il burro morbido, poco per volta, facendolo perfettamente assorbire prima dell'inserimento successivo e senza perdere mai l'incordatura. Lavorare ancora per ottenere un impasto liscio e setoso.
Rovesciare in una ciotola capiente (dovrà contenere l'impasto triplicato), dare una serie di pieghe e coprire con pellicola trasparente.
Far lievitare ad una temperatura di circa 21-22°C fino alla triplicazione del volume iniziale (io ho impiegato circa 14 ore).


Sciogliere il burro di cacao, raschiare i semi dalla bacca di vaniglia e mescolare in una capiente ciotola insieme a tutti gli altri ingredienti dell'emulsione, aiutandosi con una frusta a mano. Tenere da parte.
Versare nella planetaria il primo impasto maturo insieme alla farina e alla crema pasticcera. Lavorare con il gancio a foglia a bassa velocità. Una volta raggiunta l'incordatura, montare il gancio ad uncino ed iniziare ad inserire l'emulsione, poca per volta, lasciandola perfettamente assorbire.
Appena l'impasto risulta liscio e setoso, spegnere la macchina e far riposare l'impasto per 1 ora coperto con pellicola trasparente.
Rovesciare l'impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato e fare la prima pirlatura. Coprire a campana con la ciotola e far riposare per 30 minuti. Ripetere una seconda volta e far nuovamente riposare per 30 minuti.
A questo punto pirlare l'impasto e trasferirlo nello stampo generosamente unto di burro. Coprire con pellicola trasparente e far lievitare ad una temperatura di circa 21-22°C fino a raggiungere il bordo (io ho impiegato circa 9 ore).
Preriscaldare il forno e cuocere*.
*Per la cottura bisogna valutare le funzioni del proprio forno. Solitamente si cuoce a 180°C per 50 minuti in statico ma io ho utilizzato la funzione ventilata combinata al vapore a 160°C per 40 minuti. 
Sfornare e far riposare il pandoro nello stampo per 30 minuti. Poi sformare e far completamente raffreddare su una gratella.
Una volta freddo spolverare di zucchero a velo e servire***.




***L'ideale sarebbe di mettere il pandoro freddo in un sacchetto chiuso e far riposare per 3-4 giorni prima della degustazione..ma noi non abbiamo resistito!!!



Forse non tutti sanno che...
il pandoro ha origini molto antiche, addirittura la fonte più remota risale al primo secolo d.C., ai tempi di Plinio il Vecchio. Oggi è uno dei dolci natalizi più amati dagli italiani e con la sua pasta soffice e color oro, il suo delicato profumo di vaniglia, ammalia i palati anche dei critici più severi. La tecnica di preparazione è complessa e, come avrete visto, prevede molte fasi di lavorazione ma non scoraggiatevi, se seguirete alla lettera le mie indicazioni non potrete sbagliarvi!


Se vi siete persi i precedenti appuntamenti, andate a leggerli e troverete tantissime idee per rendere il vostro Natale davvero magico:
24/11/2015 Cappuccino Addicted - Biscotti natalizi per doni molto dolci: Parte 1  Parte 2 

27/11/2015 Rosa e Turchese – Quadro natalizio con pupazzo di neve : Parte1  Parte 2 

01/12/2015 My Candy Country – Ghirlanda natalizia con anelli delle tende : Parte 1 Parte 2

04/12/2015 Sciccoserie - Angioletto natalizio porta dolci: Parte 1 Parte 2 

08/12/2015 I biscotti della zia – la ricetta del pandoro del maestro Morandin : Parte 1 Parte 2 

Appuntamento con il prossimo progetto natalizio del White Christmas Together a venerdì 11 dicembre!

102 commenti:

  1. E'un trionfo di bellezza e, di sicuro, anche di bontà!!
    Complimenti cara, è stupendo!

    RispondiElimina
  2. e' dannatamente perfetto!!! posso rubarne un pezzetto?? <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, quest'anno sono proprio soddisfatta del risultato :-)
      ps: purtroppo è già stato spazzolato O_o

      Elimina
  3. Ti è venuto perfetto, cotto alla perfezione, neanche in pasticceria.... complimenti Consu. Io non ci provo neppure col pensiero.
    Buona festa dell'Immacolata carissima, a te e alla tua famiglia.

    RispondiElimina
  4. Bravissima , Consu, hai fatto un capolavoro !
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, felice che ti sia piaciuto ^_^

      Elimina
  5. E' davvero splendido, sofficissimo!!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao Consu, finalmente arrivo qui a vedere il tuo pandoro. Sei stata molto brava e sicuramente sarai orgogliosissima. Con il maestro Morandin non si può assolutamente sbagliare.
    Ho appena fatto anch'io, ancora...., il suo panettone mentre ieri ho sfornato il suo panettone di farina integrale e cioccolato. E' un maestro bravissimo e quindi ti capisco perfettamente.
    Il tuo pandoro è decisamente bello e buono! A giorni lo dovrò fare anch'io e non vedo l'ora.
    Ciao, felice festa dell'Immacolata e dolcissimo assaggio.....
    Un abbraccio,
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tiziana, è sempre un piacere averti mia ospite :-) Mi trovo d'accordo con le tue parole..anche se x il momento mi ha soddisfatta di più il pandoro del panettone..
      A presto <3

      Elimina
  7. Mamma mia, Consuelo, è perfetto! Sei stata bravissima! Tantissimi complimenti per questo capolavoro!
    Buona festa, un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Leti, mi fa molto piacere il tuo gradimento ^_^

      Elimina
  8. Ma sei stata super bravissima, davvero! Chissà poi che soddisfazione fare il pandoro homemade! :) me ne invii un pezzetto? ;) un abbraccio e buona immacolata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, la soddisfazione è davvero tanta e ripaga della fatica :-)
      Ricambio il tuo abbraccio ma non posso accontentare il tuo palato..tra mio marito e mio padre se lo sono già finito O_o

      Elimina
  9. Tesoro, credo che non ci siano parole, per descrivere la bellezza di questo capolavoro!
    Bravissima, si vede che é ben strutturato e alveolato perfettamente, la sua sofficità traspare dalle bellissime foto!
    Bravissima, mi inchino, alla sua abile maestria dolcissima donzella!
    Dolcissima festa dell'Immacolata!
    Con affetto Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  10. Semplicemente meraviglioso!! Si vede la sofficità e la scioglievolezza dalle foto. Spettacolare guarda, sei bravissima! Buona festa tesoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Terry, sai che i tuoi complimenti valgono doppio??

      Elimina
  11. Sublime Consuelo veramente brava!!

    RispondiElimina
  12. Ciao carissima Consu,
    grazie ancora per aver partecipato alla mia iniziativa con questo Pandoro strepitoso :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Ale, è stato un vero piacere contribuire alla tua splendida iniziativa :-)

      Elimina
  13. Bravissima Consu! Sembra davvero soffice, magari proveremo anche noi a replicarlo! Buona immacolata! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ragazzi, ne sarei davvero onorata di essere stata fonte di ispirazione ^_^
      A presto e felice giornata <3

      Elimina
  14. devi essere davvero orgogliosa del tuo capolavoro, e' perfetto!!!Io non mi cimentero' mai in questa impresa, so di non avere la pazienza necessaria!!!Brava tesorino!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Sabry..come sempre ti sottovaluti, sono sicura che prima o poi ti cimenterai :-P

      Elimina
  15. ma che meraviglia ti è venuto, è perfetto!! La ricetta mi sembra lunga e complicata, quindi complimenti davvero, la riuscita ripaga tutta la fatica fatta (io non ci provo neanche, con le lavorazioni elaborate sono un disastro): sembra uscito da una pasticceria, e immagino che il sapore sia tutta un'altra cosa rispetto alle produzioni industriali

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con le produzioni industriali non ha niente a che fare :-P
      Grazie Geillis della visita, torna presto a trovarmi <3

      Elimina
  16. Non sono mai stata un'amante del pandoro...ma vuoi vedere che con la tua ottima presentazione diventerò mangiatrice di pandoro?? Grazie per la ricetta e per il passo a passo...per me è davvero utile. ^_^
    buona serata
    baci
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria, ad essere sincera nemmeno io sono mai stata (e ad essere sincera tutt'ora) un'amante dei grandi lievitati ma mi diverte mettermi alla prova e prepararli..tanto si trova sempre a chi farli smaltire :-P

      Elimina
  17. ...allora io ho un po' di cose da dire: 1) ho riguardato gli altri due pandori dello scorso anno, sei troppo severa con te stessa! erano perfetti, soprattutto il secondo, questo ha ancora una marcia in più secondo me dettata anche dalla esperienza, non solo dalla ricetta :-) quindi onore a te. 2) dove caspita di compra il burro di cacao..io l'ho cercato ovunque ma non lo trovo 3) ma voi non ingrassate? ... ... ... (la mia è invidia...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...Simo mi hai fatto morire..soprattutto con il punto 3 :-P e ti confesso che io ho fatto solo l'assaggio ed il resto se lo sono mangiati mio padre e mio marito :-P
      Al punto 1 ti rispondo con un grazie di cuore, mentre al 2 Eataly!

      Elimina
    2. maddaiiiii io ce l'ho praticamente sotto casa ma non l'ho mai visto in vendita! devo cuccare il direttore :-) grazie mille (hai una forza di volontà pazzesca solo assaggiare??? ) e comunque tuo padre e tuo marito hanno un metabolismo da superman (che c**.. ehm.. fortuna)

      Elimina
    3. ahahah...tanto sport, il trucco è quello ^_*

      Elimina
  18. Carissima Consuelo,sono rimasta incantata,a bocca aperta davanti a questo capolavoro che hai realizzato:).Il tuo pandoro ha un aspetto magnifico e perfetto a dir poco sia esternamente che nella sua consistenza interna lievitata benissimo:)).Ti faccio i miei migliori e più sinceri complimenti,bravissima come sempre:)).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, mi fa davvero piacere averti conquistata sia con la ricetta che con le foto :-)

      Elimina
  19. Cavoli quanto è bello Consu, è semplicemente perfetto, una nuvola deliziosa! Sei stata bravissima, complimenti davvero!!! Quest'anno ho preso lo stampo e proverò anche io, purtroppo però non avendo il lievito madre devo trovare una ricetta alternativa....intanto mi godo questa meraviglia!!
    Un abbraccio
    L.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lauretta Pancettina, vedrai che anche con il lievito compresso ti verrà meraviglioso, hai le manine d'oro ^_^
      Grazie x i complimenti, ne tengo in serbo anche x quello che farai tu ^_^
      Buona giornata e a presto <3

      Elimina
  20. mamma mia che spettacolo, complimenti di cuore è semplicemente magnifico. il pandoro mi ha sempre terrorizzata, più del panettone, non so se varò mai coraggio di provarci. un abbraccio, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ero terrorizzata ma quando mi metto in mente qualcosa non riesco a controllarmi :-P e meno male che anche stavolta mi è andata bene :-P
      Grazie Fede e felice giornata a te <3

      Elimina
  21. Bravissima!!! Io davvero avrei tanta voglia di provarlo ma ho paura con il lavoro di incasinarmi con le lievitazioni, se mi viene l' estro lo provo sotto Natale, intanto ancora complimenti, è un pandoro perfetto!!! Un abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvietta, io ho dovuto farlo nel weekend..durante la settimana era impensabile anche x me..sono sicura che ti verrà meraviglioso ^_*

      Elimina
  22. Bellissimo agli occhi e meravigliosamente buono al palato! Sulla tavola natalizia non potrà certo mancare! Bacioni Carlottina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carlottina della visita e x aver gradito la mia creazione ^_^

      Elimina
  23. Tesoro è semplicemente stupendo, io nemmeno ci provo!!! :D Posso immaginare la bontà, complimenti di vero cuore! <3 Un abbraccio grande grande e buona Immacolata :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale, tu 6 bravissima con la pasticceria e sono certa che verrebbe meraviglioso anche a te :-)

      Elimina
  24. Che meraviglia, come in pasticceria! Bravissima

    RispondiElimina
  25. perfetto,complimenti,la fetta la prendo io per chiudere la serata,un bacione

    RispondiElimina
  26. che meraviglia Consuelo, buonissimo!
    un bacione
    simona

    RispondiElimina
  27. Sono estasiata dal tuo panettone sarà la mia prossima sfida non l'ho mai fatto !!! Ps non dire che non ti penso stiamo tornando dal lavoro e in camion ti sto scrivendo qui nebbia di va ai 35 ciaoooo tesoro a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O_O grazie Cinzia, lo so che mi pensi e spero che la giornata sia andata bene <3<3<3

      Elimina
  28. Ma è venuto che è una meraviglia, complimenti Consu, chi sa quando dovrò provare anche io se riuscirò a fare qualcosa di buono. Intanto lo stampo lo acquistato, non mi resta di prendere nota, invoglia tanto !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova e non lasciarti scoraggiare dalla lunga preparazione..sarai pienamente ricompensata ^_^

      Elimina
  29. E' un vero capolavoro, complimenti Consu ; sembra che il suo profumo sia arrivato sino a me . Ne prendo una fettina e ti invio un grande abbraccio , Daniela.

    RispondiElimina
  30. Ma è bellissimo, sei stata bravissima! Io non amo il pandoro ma questo lo assaggerei proprio ... guarda come è soffice!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, ti confesso che anch'io non sono una grande amante ma sono soddisfatta del risultati ^_^

      Elimina
  31. Posso solo immaginare la sua bontà, è certamente il più buono di tutti!!!!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  32. Bravissima!!! E' pefetto, complimenti! Veramente molto brava! Ciao e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annalisa sia x la visita che x i carinissimi complimenti <3<3

      Elimina
  33. E' perfetto!!!! Viene voglia di tagliarne subito un a fetta :)
    Cuocio "tonnellate" di biscotti, ma il pandoro lo lascio a chi, come te, toglie dal forno dei capolavori :))
    Un bacione grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Daniela, che dolcissimo pensiero che mi hai dedicato <3<3<3

      Elimina
  34. Che buono!!! Ma credo che sia anche molto difficile da preparare e lavorare di continuo :( complimenti!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Grace, il procedimento è lungo e delicato ma il risultato ripaga della fatica ^_*

      Elimina
  35. Che meraviglia!!
    E' al di là delle mie forze e pazienza!!
    Cpmpliments!

    RispondiElimina
  36. Complimenti, hai fatto un lavoro incredibile!!

    RispondiElimina
  37. No, dico.... ma tu hai realizzato questo splendore??? Io nemmeno ci provo, oltretutto il pandoro non lo mangio, ma tu sei troppo "pro" (come direbbe mio figlio).... una cascata di applausi!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..grazie Tati ^_^ se può consolarti anch'io mi sono limitata solo all'assaggio..ed ho lasciato abbuffare gli altri :-P

      Elimina
  38. Mamma mia Consuelo è meraviglioso! Anche se io sono una fan del panettone semplice fatto solo con la frutta secca senza canditi, non esiterei di certo ad allungare la mano e prenderne una fetta 😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, detto da una non-amante è proprio un bellissimo complimento ^_^

      Elimina
  39. mamma mia!!! io amo il pandoro mentre non amo per niente il panettone perchè non mi piacciono uvette e canditi, che meraviglia, mi ci tufferei, son pericolosa, se me lo metti davanti finisce male...per lui non per me.....complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...gli è andata cmq male ed in 2 giorni è spariti tra le fauci degli uomini di casa :-P
      Grazie Lilli e felice giornata <3

      Elimina
  40. Assolutamente perfetto e golosissimo, una meraviglia, applausi Consu!!!!

    RispondiElimina
  41. wow che meraviglia!! davvero complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andrea, felice che ti sia piaciuto ^_^

      Elimina
  42. Semplicemente perfetto, complimenti Consu è davvero meraviglioso, beato chi assaggia!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely..dire che qui a forza di assaggi è sparito O_o

      Elimina
  43. Posso solo che ammirare e applaudire, questa per me è ancora una sfida troppo grande... mi dovresti aiutare e insegnare, sei stata bravissimaaaaaaaaaa! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Franci..anch'io ho ancora molto da imparare ma se posso rispondere a qualche tuo quesito sarà un vero piacere aiutarti :-)

      Elimina
  44. Bellissimo questo pandoro, è uno spettacolo. Vorrei provarlo anche io, ma ho la pasta madre liquida, dovrei provare a farlo vegano, un casino impensabile..Quindi, non mi rimane che ammirare il tuo e gli altri che vedo online, e sognare!Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, prima o poi sfornerò un pandoro vegano..è una sfida ^_*

      Elimina
  45. il tuo pandoro è davvero perfetto! complimenti cara! io sto facendo i miei primi tentativi e un risultato come il tuo per ora è un vero e proprio miraggio ;)
    bravissima, davvero! un bacio, buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Tizi, non arrenderti..anch'io c'ho messo un po' a raggiungere questi livelli ma con la tenacia si ottiene tutto ^_*
      Grazie e buona giornata a te <3

      Elimina
  46. Io quest'anno sono partita provando il pandoro delle Sorelle Simili...pare sia piaciuto!!! Bellissimo il tuo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mila, non vedo l'ora di gustarmi anche il tuo ^_^

      Elimina
  47. TI sto pensando in questo momento.... sono al primo impasto anch'io ;)
    Sono venuta a controllare se abbiamo la stessa grammatura :))))
    Ciao Consu, buon venerdì e buon fine settimana.
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai Tiziana, ti invio le mie energie positive ma alla tua bravura non c'è limite ^_^ Vedrai che ti verrà perfetto ^_^
      Grazie della visita e felice serata anche a te <3

      Elimina
  48. Bravissima!!!!! Riesco a leggere e condividere il post solo ora perchè il trasloco mi ha completamente assorbito per più di una settimana!!! Viene davvero voglia di mangiarne un pezzo! Non sono brava come te, ma mi piace "pasticciare" con il mio lievito madre liquido (li.co.li.) e credo che con il forno nuovo ... mi toccherà provare a farlo :)
    Sei davvero brava! Complimenti
    A presto
    Gabriella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gabriella x al visita, è stato un piacere averti mia ospite e ti invito a sperimentare..la lievitazione naturale è una continua scoperta :-)
      A presto e felice serata <3

      Elimina
  49. Ultimamente la mia pazienza è latente, e non solo quella, perciò mi godo i vostri pandori e panettoni alla grande. Hai ragione, quest'anno ti sei superata, guarda qua che splendore, ho l'acquolina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale, sono proprio soddisfatta di questo risultato :-) Quello dell'anno scorso non mi aveva convinta ma non mi sono data x vinta e sono stata ripagata :-)

      Elimina