venerdì 23 gennaio 2015

Zuppetta di cavoletti all'arancia con totani alla paprika

Non ho mai nascosto il mio sostegno al consumo di prodotti del territorio e di stagione. Ogni giorno cerco di portare in tavola quello che di buono il periodo mette a disposizione. L'inverno è un mix variegato di radicchi, cavoli, finocchi, zucche e bietole, per non parlare poi dei succosi agrumi che regnano sovrani nella mia cucina.
Cerco sempre il modo di rendere ogni piatto diverso dal precedente e variare quanto più possibile gli ingredienti, anche se spesso gli abbinamenti vincenti si ripetono con una certa costanza.
Ad esempio, non ho mai fatto segreto della mia predilezione nell'unire il succo dolce dell'arancia al gusto coriaceo dei cavoli sottoforma di creme, insalate, crostini o primi piatti. Stavolta ho aggiunto il profumo del mare ed è nato un piccolo capolavoro di gusto!
Dopo la scorribanda al supermercato che mi ha vista rientrare alla "base" con ogni ben-di-Dio, ho approfittato di un po' di pesce fresco per elaborare nuove esperienze di sapori. 
Ad aiutarmi in questo è entrata in gioco la paprika che ha legato armoniosamente tutto il piatto.


Dosi x 1 piatto unico:

200 g di cavoletti di Bruxelles
1 arancia non trattata (circa 200 ml di succo) 
3 totani puliti* (circa 150 g)
1 cucchiaio di semola
1 cucchiaino circa di olio e.v.o.
2 pizzichi di sale fino marino
Paprika dolce a piacere

pane tostato x servire

*Io li ho acquistati freschi, li ho puliti da interiora e pelle. I tentacoli li ho utilizzati per un sugo  rosso per condire la pasta ed i corpi per questa ricetta.

Lavare accuratamente i cavoletti e ridurli a rondelle eliminando eventuali foglie gialle esterne.
Raccogliere tutto in una pentola e versare il succo ricavata dall'arancia. Unire un pizzico di sale e cuocere con il coperchio per 15 minuti. Mescolare spesso e all'occorrenza aggiungere un po' d'acqua. 
Nel frattempo aprire i totani e incidere la carne per facilitare una cottura omogenea.
In un piatto mescolare la semola con un pizzico di sale e la paprika. Panarci i totatni e adagiarli su una teglia rivestita di carta da forno. Irrorare con un filo d'olio la superficie e cuocere in forno caldo a 220°C per 10 minuti.
Sfornare e tenera da parte.
Servire i cavoletti caldi irrorati con il loro liquido di cottura in una ciotola e adagiarci sopra i totani ancora tiepidi.



A piacere decorare il piatto con la scorza dell'arancia tagliata a stelline*.
*Per rendere edibile questa parte dell'arancia, basterà sbollentarla per pochi minuti in acqua salata.

Un piatto equilibrato non solo nei sapori ma anche nell'apporto nutrizionale, garantendo fibre, proteine e tante vitamine..ripartirete alla grande e pieni di energie ma senza sentirvi appesantiti!


D'obbligo la fetta di pane tostato per fare la scarpetta nel goloso intingolo che resterà sul fondo della ciotola!

Con questa ricetta partecipo al contest:

38 commenti:

  1. e' davvero un'accoppiata vincente, amo i piatti insaporiti con l'arancia!!!!!Bravissima piu' che mai!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabry, anche a me piace molto in versione salata :-)
      Buon we e a presto <3

      Elimina
  2. Consuuuu eccomiii! Mi sto un po' perdendo dietro gli esami, ma non posso resistere alla tentazione di leggere il tuo blog e le tue meraviglie!
    :****

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non può farmi che piacere tesoro :-)
      Grazie e in bocca al lupo x lo studio ^_*

      Elimina
  3. Ciao Consu!!! Anch'io oggi a pranzo cavolo....ma quello rosso!!!! :-)
    Questa zuppetta mi attira parecchio!!!! Un bacione cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che è un avita che non lo mangio?? Mi hai dato proprio un'ottimo spunto x la prossima spesa ^_^
      Grazie della visita Simo e buon we <3

      Elimina
  4. Anch'io oggi cavolo e pesce, siamo sempre in sintonia noi due. Questa cottura dei totani mi fa impazzire, ti avessi letto prima , avrei preso quelli !!!!!!
    Un abbraccio e buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere Lisa :-) Grazie di cuore e buon we anche a te <3

      Elimina
  5. Questa zuppetta ha una bella presentazione e sicuramente buonissima! Ottima l'idea cara! Un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angelica, sempre troppo gentile <3

      Elimina
  6. Che ricetta deliziosa zietta l' accostamento di sapori è perfetta. Bravissima < 3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vero, mi fa piacere averti conquistata ^_^

      Elimina
  7. Eh sì!! Questa te la porto via e la mangio tuuuutta io per cena!!!
    E non provare a fermarmi!!
    ;D
    Un bacione <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiii, mi fa molto piacere :-)
      Grazie e buon we <3

      Elimina
  8. Ciao Consu! La ricetta è splendida, grazie! Ti ho messo nei secondi... Che dici?
    Grazie!
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Sara :-) Va benissimo quella categoria :-)

      Elimina
  9. Ma quanto è divertente fare le scorribande al supermercato nel mentre che immagini "come utilizzare questo con quell'altro"!? Splendido questo abbinamento, veramente appetitoso! Un bacione cara e buon weekend! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..hai proprio ragione ^_^ Le mie ricette nascono proprio nelle corsie del supermercato ^_^
      Grazie Anita e felice we <3<3<3

      Elimina
  10. Questa zuppetta è deliziosamente fantastica,
    mi piace molto l'abbinamento degli ingredienti! Bravissima Consu, hai saputo creare un armonia di sapori decisamente accattivante!
    Ti auguro uno splendido week end!
    Un abbraccio Laura♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, sono felice di essere riuscita ad incontrare i tuoi gusti :-)
      Buon we anche a te e a presto <3

      Elimina
  11. un piatto originale e ottimo, sano e gustosissimo,mi piacciono molto gli abbinamenti che hai utilizzato, bravissima come sempre Consuelo, complimenti per l'idea come sempre splendida:)).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, prova e vedrai che non ti deluderà :-)

      Elimina
  12. Ogni volta dico che ti sei superata, ma perchè ogni volta riesci a stupirmi!!!
    Che mix di ingredienti e che presentazione... super!!!!
    Happy weekend!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, troppo carina ^_^
      Buon we anche a te <3

      Elimina
  13. Quanto mi piacciono i cavolini.... Abbinati all'arancia, strepitosi, ottima ricetta cara!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, sono felice di trovarti d'accordo ^_^

      Elimina
  14. Che buon abbinamento, mi piace moltissimo! Buon sabato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara e felice giornata anche a te <3

      Elimina
  15. Ottima ricetta, quelle stelline sono fantastiche. Brava!

    RispondiElimina
  16. E' già la seconda volta che leggo questa ricetta, devo proprio provarla!

    un caro saluto :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..allora è proprio destino e a quello non si sfugge ^_*
      Grazie Iulia e fammi avere il tuo parere post assaggio ^_*

      Elimina
  17. ottimo e salutare questo piatto, l'accostamento degli ingredienti mi stuzzica tantissimo!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  18. devo dire che i tuoi abbinamenti a me piacciono moltissimo....e se sapessi cucinare il pesce forse oserei un po' di più...intanto guardo come fai tu e chissà un giorno ce la farò anche io ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Vale, ti assicuro che è più semplice di quello che sembra ^_^
      Grazie del tuo gradimento e a presto <3

      Elimina