lunedì 26 marzo 2018

Buccellato di Lucca - ricetta per tutti con lievito di birra

Il buccellato di Lucca è un dolce lievitato tipico dell’omonima città Toscana e nasce nel lontano Medioevo come nobilitazione del pane. In ogni panetteria, pasticceria e bar del centro è possibile assaggiare questo filoncino color ambrato dal cuore soffice e ricco di uvetta e semi di anice. Ha un profumo inebriante che sa di tradizione e storia.


Come ogni ricetta della tradizione popolare non esiste una versione ufficiale quindi ho cercato di fare del mio meglio per riproporvi il vero sapore di questo dolce. Stavolta ho messo a riposo il mio lievito madre a favore della biga, un pre-impasto con lievito di birra fresco in modo da rendere accessibile la ricetta a tutti. Inoltre ho voluto rievocare la forma donandogli la sua fattezza originale a ciambella, così da riassaporare la sua vera storia.


Trovate la ricetta con lievito di birra qui
Trovate la ricetta con lievito madre qui

54 commenti:

  1. Molto invitante, da provare assolutamente soprattutto perché amo conoscere e scoprire, oltre alle bellezze naturali anche le tradizioni culinarie delle nostra amata italia-
    Nadia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nadia :-) anch'io amo scoprire (e possibilmente anche assaggiare) prodotti delle nostre tradizioni culinarie e questo buccellato non può proprio mancare :-)

      Elimina
  2. Mai provato, ma sembra davvero invitante!
    Kisses, Paola.
    Expressyourself
    <a

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, sono certa che ti conquisterebbe :-)

      Elimina
  3. Mai mangiato, ma ne ho sentito parlare sempre molto bene! Molto invitanti le tue foto. ^_^
    Buona settimana cara, un bacio.
    Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale..non ti resta che mettere le mani in pasta e provarlo ^_^

      Elimina
  4. Me lo ricordo il tuo buccellato. Difficile smettere di mangiarlo 😋

    RispondiElimina
  5. Gioia che bello ripassare da te, scusami se manco da tanto, ma ora sono qui e spero di essere più costante. Il buccelato che hai fatto si vede lontano un miglio che è morbidissimo... bravissima. Come sempre. Un bascio forte forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patty :-) che bello averti di nuovo mia ospite ^_^ Grazie della visita e a presto <3

      Elimina
  6. Quando ho letto tanta uvetta e tanto anice mi sono venuti gli occhi a cuoricino :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..allora questo dolce lievitato ti conquisterebbe ^_*

      Elimina
  7. Era in lista nella mia to do list ma avevo altre ricette prima in programma e questo è passato in secondo piano, è un dolce della tradizione che mi piace molto, il tuo ha un aspetto favoloso ma d'altronde a te i lievitati vengono una meraviglia. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Serena..non attendere oltre e provarlo ^_*

      Elimina
  8. Oh che splendido dolce della tradizione!!!! Mi piacciono tanto i sapori che hai mixato!!!! E grazie per entrambe le versioni! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te x essere passata a gustartele ^_^

      Elimina
  9. Anche noi in Sicilia abbiamo un buccellato anche se nella composizione è diverso. Buonissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..sarei proprio curiosa di assaggiarlo :-P

      Elimina
  10. Lo sto immaginando pucciato nel latte...che bontà che dev'essere! Grazie Consu! Ti abbraccio e ti auguro una buona serata :*

    RispondiElimina
  11. Che bel recupero di una ricetta medievale.

    RispondiElimina
  12. Non l'avevo mai sentito, da provare!

    https://julesonthemoon.blogspot.it

    RispondiElimina
  13. Non l'ho mai assaggiato, ma dev'essere uno spettacolo, a me, poi, l'anice piace molto, quindi grazie per la ricetta, prima o poi la proverò. Buona settimana.

    RispondiElimina
  14. Ciao, buonissimo questo dolce, mi sono unita ai tuoi follower se vuoi seguirmi anche tu su https://michelaencuisine.blogspot.it grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Michela e benvenuta :-) vengo presto a trovarti ^_^

      Elimina
  15. La proverò sicuramente!
    Grazie, bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla, mi fa davvero piacere ^_^ Aspetto il tuo parere post assaggio ^_^

      Elimina
  16. io è da un po' ch non mi metto a cucinare..molto invitante

    RispondiElimina
  17. Stupendo da vedere e una vera bontà da gustare . Complimenti come sempre consu . Un abbraccio

    RispondiElimina
  18. grazie mille per la ricetta! davvero! vado subito a leggermi la versione con il lievito di birra... io non amo molto l'anice a dire il vero ma a casa mia il buccellato è molto amato e da tempo vorrei riuscire a prepararne uno degno di questo nome! d'altronde son nata a lucca, è inaccettabile che non sappia farlo!! il tuo è bellissimo consu, devo proprio provarlo presto! un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tizi e non vedo l'ora di avere il parere tuo e dei tuoi assaggiatori ^_^

      Elimina
  19. Una ricetta da segnare. Ho avuto la fortuna di assaggiare il buccellato anni fa, questa potrebbe essere l'occasione per provare a farlo :)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela :-) aspetto di sapere se il sapore ha soddisfatto il tuo palato :-)

      Elimina
  20. Che buono il buccellato, l'ho assaggiato solo una volta ma è bastato per metterlo nella lista dei preferiti! Bacioni a presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla, adesso che hai anche la ricetta, non ci sono scuse x replicarlo ^_*

      Elimina
  21. wow che super ricetta, grazie di averla condivisa mi ricorda la mia nonna! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te di essere passata a farmi visita <3

      Elimina
  22. l'ho mangiato in Toscana e lo ricordo con piacere ! Buona Pasqua cara, un bacio grande !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara e buona Pasqua anche a te <3

      Elimina
  23. Tradizioni e prelibatezze...cosa chiedere di più!
    Nuovo post “Ladybug protagonista del settimo compleanno di Asia” ora su http://www.littlefairyfashion.com

    RispondiElimina
  24. Credo che il cibo delle feste tradizionali sia quello nel quante venga fuori la ricchezza e varietà sia nostra cultura. Bello scoprirla. Ciao Consu e buona Pasqua a voi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono pienamente d'accordo con te :-) Buona Pasqua a te e a tutta la tua famiglia <3

      Elimina
  25. Bella ricetta (poi te sei sempre generosa e ci porgi le versioni LM e livito di birra!!!
    ne approfitto per lanciarti due uova ripiene di auguri di buona pasqua

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mila e tantissimi auguri anche a te <3

      Elimina
  26. Non ho mai avuto il piacere di assaggiarlo, ma ha tutta l'aria di essere delizioso!
    Grazie di avermelo fatto conoscere, baci!

    RispondiElimina
  27. Non ho mai provato questo dolce ma il tuo mi conquista solo a vederlo *_* Cari auguri di Buona Pasqua :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice, mi fa molto piacere :-)
      Buona Pasqua a te <3

      Elimina