Spaghetti di verdure all'orientale

Spaghetti di zucchine all'orientale.
Un modo saporito e insolito di presentare le verdure. Ottimo come contorno ma anche come primo piatto leggero, mangiato tassativamente con le bacchettine
Per il piatto in foto servono:
3 piccole zucchine
1 cuore di porro
2 cucchiai di salsa di soia
1 cucchiaino di semi di lino
1 cucchiaino di zenzero in polvere
Sciacquare e spuntare le zucchine. Tagliarle per il lungo con la mandolina e ricavarne tanti bastoncini. Spuntare il porro ed eliminare le prime due foglie esterne. Dividerlo a metà per la lunghezza e tagliarlo in lunghe striscioline. Saltare in un wok o in una grande padella antiaderente con la salsa di soia finché non risultano morbide (circa 10 minuti), aggiungere un goccio d'acqua se necessario. Verso fine cottura aggiungere lo zenzero e mescolare delicatamente. Spolverare con i semini e servire con le bacchette.

Commenti

  1. Ciao, grazie per la visita! Bello il tuo blog, e questa ricetta mi ispira moltissimo...io adoro i piatti orientali!! Non ho trovato i lettori fissi, quindi non riesco ad aggiungerti alla mia bacheca, spero di non perderti di vista...ciao ciao!!

    RispondiElimina
  2. Grazie a te per essere passata!
    :-*

    RispondiElimina

Posta un commento