lunedì 27 febbraio 2017

Spaghetti piccanti al cavolo riccio e dragoncello

Benvenuti al nuovo appuntamento con la rubrica di Light & Tasty che questa settimana ha scelto un ingrediente che rappresenta l'Italia all'estero: la pasta e nello specifico gli spaghetti.
Un errore molto comune di chi decide di mettersi a dieta è quello di eliminare pane e pasta dalla proprio alimentazione. I carboidrati, invece, sono fondamentali per il buon funzionamento del nostro organismo. Gli zuccheri complessi che si assumono attraverso pane e pasta sono il carburante più prezioso che aiuta la mente e i muscoli a lavorare nel modo corretto, sostenendoci senza appesantire.
Il trucco è quello di scegliere "integrale" in modo che la fibra ci regali un alto senso di sazietà a lungo raggio senza andare a cercare altri "zuccheri" meno salutari.
Io vi propongo un piatto di stagione con sapori accattivanti e molto appaganti che non vi sembrerà nemmeno di stare a dieta!


Ingredienti:
(dosi da intendersi x1 porzione) 

70 g di spaghetti integrali
3 "rami" di cavolo riccio
1 aglio intero
1 cucchiaio di colatura d'alici*
1 cucchiaino di dragoncello essiccato e frantumato 
1 cucchiaino di olio e.v.o.
Peperoncino macinato q.b. 

*Nel caso non ne siate in possesso, basterà aggiungere in padella 1 acciuga sott'olio e scioglierla bene prima di saltare il cavolo. In questo caso consiglio di salare la pasta.



Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua. Nel frattempo staccare le foglie del cavolo dalla nervatura centrale più coriacea e lavarle sotto l'acqua corrente. Tamponare e sminuzzare grossolanamente. Ungere una padella antiaderente con l'olio, unire il cavolo, l'aglio schiacciato e il peperoncino. Aggiungere 1 mestolo di acqua di cottura della pasta e mescolare su fiamma dolce. Scolare gli spaghetti al dente e unire in padella. Saltare qualche istante per insaporire. Spolverare con il dragoncello e mantecare fuori dal fuoco con la colatura d'alici. Servire subito. 


Un piatto semplice ma pieno di carattere che appaga senza appesantire!


Non perdetevi tutte le altre "spaghettate" e nell'occasione vi presento la new entry del gruppo Maria Grazia!

50 commenti:

  1. Ottimi i tuoi spaghetti, Consu! Aspetto il tuo cestino, complimenti per la vittoria :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla, domani soddisferò la tua fantasia :-)

      Elimina
  2. Sono d'accordo, i carboidrati occupano un posto importante, va bene ridurli, ma non eliminarli completamente! Questo piatto stuzzica la curiosità e l'appetito. A presto, e grazie per l'accoglienza :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te e ancora benvenuta nel team ^_^

      Elimina
  3. Mi ispirano molto questi spaghetti, purtroppo però in questo periodo non posso mangiare cavoli :(

    RispondiElimina
  4. Buonissimi questi spaghetti, l'unico problema è che il cavolo riccio non lo trovo qui! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..nemmeno all'Esselunga??
      Cmq puoi sostituirlo con il cavolo nero ^_*

      Elimina
  5. Uhhh ma sai che non lo conoscevo il cavolo riccio ! Devo proprio provare questi deliziosi spaghetti . Un abbraccio zietta <3

    RispondiElimina
  6. come mi incuriosisce, questo cavolo riccio... e così con acciughe e aglio sono sicuro che si assaporerà un piatto di pasta davvero stuzzicante! bravissima!

    RispondiElimina
  7. Ci stai regalando tantissime idee su come portare in tavola questo mitico cavolo riccio e devo ringraziarti per questo. Anche questo piatto di spaghetti è davvero gustoso ed invitante :)
    Bravissima!
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te x gradire le mie proposte ^_^
      A presto Dani <3

      Elimina
  8. Ti sei davvero lanciata con il cavolo riccio. Davvero un piatto invitante e soprattutto sano.

    RispondiElimina
  9. Un piatto davvero invitante e i tuoi scatti fotografici sono sempre più belli. Buon inizio settimana Consu :-* !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ele, sei davvero gentile <3
      Buona settimana anche a te <3

      Elimina
  10. Chissà che buoni! Cercherò di replicare :-)
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, aspetto il tuo verdetto post assaggio ^_*

      Elimina
  11. Fino ad ora non avevo idea di come si potesse cucinare il cavolo riccio... ora lo so... delizioso!!!! A presto LA

    RispondiElimina
  12. Adoro il piccate e questi spaghetti devono essere super buoni, complimenti. Bacioni e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiola e buona settimana anche a te <3

      Elimina
  13. Davvero Consu, è proprio un errore molto comune ancora oggi. La tua proposta è golosissima e leggera. Buon inizio di settimana e a presto.
    Ciao

    RispondiElimina
  14. L'accoppiata pasta-verdure è spettacolare. Mi piace moltissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, felice di aver incontrato i tuoi gusti ^_^

      Elimina
  15. Consuuu ma che piattino fenomenale! Pure il dragoncello e quella nota aromatica delle alici che secondo me è superlativa! Beh, i miei complimenti tesoro.. hai sempre idee originali e salutari! Bacissimi! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely, sono felice che ti sia piaciuta la mia ricetta <3

      Elimina
  16. bellissimo quel cavolo riccio, lo cerco e poi faccio questa ricetta, ha un aspetto delizioso, un bacione !

    RispondiElimina
  17. Questi tipi di cavolo riccio ancora non li ho visti dalle mie parti, dovessi trovarli li proverò! mi piace che anche tu ci hai aggiunto un po' di peperoncino, ogni tanto ci sta! buona settimana anche a te bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io li trovo all'Esselunga ma non sempre sono disponibili...vedrai che il loro gusti ti conquisterà :-)
      Buona settimana anche a te e grazie della visita <3

      Elimina
  18. Anch'io ho scoperto da poco questo tipo di cavolo e devo dire mi piace molto. Che belli i tuoi spaghetti pieni di sapore, ma salutari. Brava e buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Milena, mi fa davvero piacere condividere questa passione :-)
      Buon inizio settimana anche a te e a presto <3

      Elimina
  19. Ecco la tua ricetta! Ma sai che ho pensato: Consu li prepara co il cavolo nero. Mi hai fregata 😂 Ma ci sono andata vicino
    👏👏👏

    RispondiElimina
  20. se solo potessi ne mangerei un piattone!!! buonissimi

    RispondiElimina
  21. Un piatto sano e al tempo stesso gustosissimo come le ottime ricette che posti,scegliendo sempre abbinamenti azzeccatissimi come anche in questo caso;).
    Non immagini quanto vorrei assaggiare i tuoi spaghetti,mi ispirano tantissimo,la colatura di alici conferisce un'ulteriore nota che li rende ancora più sfiziosi;).
    Bravissima come sempre:)).
    Un bacione e buon inizio settimana:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  22. !che specialità questo piatto,sano e gustoso!
    Kisses, Paola.
    Expressyourself
    My Instagram

    RispondiElimina
  23. Leggera ma equlibrata e saporita questa pasta mi piace l'idea ma soprattutto mi incuriosisce l'aggiunta del dragoncello essciccato ;-) Sei sempre fantasiosa, brava Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Serena, il tocco di dragoncello regala una nota aromatica davvero particolare ^_^

      Elimina
  24. Che spaghettata! un accostamento particolarissimo ed estremamente invitante e come sempre leggero e salutare, la ricetta perfetta! Complimenti

    RispondiElimina