venerdì 21 ottobre 2016

Vellutata di zucca e fave

Ottobre mi sta facendo impazzire! Esco la mattina presto tutta infagottata nel piumino, con stivali ai piedi e ombrello-munita, per poi tornare a casa all'ora di pranzo in un bagno di sudore, senza piumino, con gli occhiali da sole e la voglia di sfilarmi (leggi: lanciare in aria con un movimento poco femminile...) gli stivali! La sera immancabilmente ho il naso colante ed i brividi di freddo! Ma è anche vero che questi pomeriggi soleggiati sono un vero toccasana per me e Amelia che ci godiamo in leggerezza le nostre chilometriche passeggiate, accompagnate dal tepore del sole e il delizioso profumo del sottobosco ancora umido dalle recenti (..ed improvvise..) piogge (qui leggi: nubifragi!!!).
In una di queste uscite, mentre la mia compagna pelosetta era intenta ad inseguire una lucertola, una luce gialla ha catturato la mia attenzione. Mi sono avvicinata ed ho trovato un cespuglio di fiori spontanei del colore del sole..naturalmente sono venuti a casa con noi e sono entrati di diritto nel luminoso "set" della ricetta di oggi.


Ingredienti:
(dosi da intendersi x1 piatto unico o x2 primi piatti o x4 piccoli antipasti)

60 g di fave secche decorticate
2 grosse fette di zucca a pasta soda
1 cucchiaino di olio e.v.o. a crudo
Sale fino marino q.b.

Ammollare le fave per 12 ore, poi cuocere per circa 20 minuti.
Pulire la zucca da buccia e filamenti, quindi ridurre la polpa in dadini. Aggiungere alle fave e cuocere per 15 minuti, aggiungendo acqua se necessario. Frullare finemente con il frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema densa. Assaggiare e dosare di sale, mescolare bene. Versare calda nelle ciotole e servire con un filo d'olio a crudo. 


Suggerimento di presentazione:
1/2 fetta di zucca a pasta soda bio
1 cucchiaino di olio e.v.o.
Fiocchi di sale marino integrale q.b.

Tagliare in fette sottili la zucca aiutandosi con una mandolina a lama lunga. Mantenere sia la buccia che i semi. Adagiare le fette senza sovrapporle su una teglia rivestita di carta da forno. Condire con olio e sale.
Cuocere in forno ventilato a 250°C per circa 15 minuti con lo sportello a spiffero in modo da far evaporare l'acqua di vegetazione ed ottenere delle croccanti chips di zucca. Sfornare e far intiepidire.
Servire insieme alla vellutata calda.


Questa vellutata è una vera coccola! I sapori sono morbidi, avvolgenti e ben amalgamati. 
Un modo sano di volersi bene anche a tavola!


Con questa ricetta partecipo al contest:

66 commenti:

  1. Molto buona. Buona fine settimana.

    RispondiElimina
  2. Amelia amore.... la immagino correre dietro una lucertola :-) e immagino te correre dietro lei :-)))
    anche qui ci sia cambia tot volte al giorno e vabbè, pazienza, come dici tu godiamoci il tepore del sole di fine ottobre che quest'anno è davvero bello.
    Bello come la tua crema delicatissima e golosa! Farebbe per me che ho ancora la faccia gonfia come una zampogna, uffa. Anche io oggi ho cucinato una zuppetta.. la posterò prima o poi. Ho ancora molto in archivio da "smaltire" baci Consu, buon fine settimana! smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi...hai immaginato bene! Uscire a passeggio con Amelia è ogni volta un'impresa :-P
      Grazie Simo e buona guarigione <3 un abbraccio!

      Elimina
  3. Molto bella, delica ta , golosa e salutare, che dire Consuelo?! BRAVISSIMA, un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cri, sono felice che questa vellutata ti abbia conquistata ^_^

      Elimina
  4. Anche per me è lo stesso esco la mattina col piumino e mi spoglio strada facendo, già a mezzogiorno sono in maniche corte e quando vado a scuola a prendere mio figlio vorrei i sandali e i bermuda ahahahah .. però la sera fa freddino e questa vellutata me la gusterei che è un piacere.
    Baci e buon weekend.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...mi consolo, allora :-P
      Grazie cara, infatti la sera è proprio una coccola senza pari ^_^

      Elimina
  5. Anche qua è un po' così, magari prima piove che non si vede da qui a li e poi nel giro di mezz'ora viene fuori un sole pazzesco. Ma meglio così piuttosto che grigio e cupo. Questa vellutata porta davvero il sole in tavola. E quei fiori sono deliziosi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con te..preferisco alla lunga questi sbalzi di temperatura che il cielo plumbeo perenne!
      Grazie Ele della visita e a presto <3

      Elimina
  6. Che bontà e che colori....e si, queste giornate son state anche qui ma ora son state soppiantate da freddo, vento e pioggia H24 sgrunt!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uff...spero che qui arrivino il più tardi possibile!!!
      Grazie della visita Vale, è un piacere riaverti qui da me ^_^

      Elimina
  7. Mi metto da parte questa ricetta, adoro la zucca e non ho mai capito bene come preparare le fave, le ho sempre mangiate da sole. Splendide foto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ele, vedrai che insieme questi ingredienti faranno faville ^_*

      Elimina
  8. adesso che la zucca mi piace voglio provare tutte le belle ricette che trovo in giro, anche la tua ! Buon we, un bacione

    RispondiElimina
  9. Anche questa è nelle mie corde e poi mi piacciono tanto le foto
    Buon fine settimana Consu!

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia....e che bontà!!!! Adoro le vellutate, e questa versione mi intriga assai!!!
    Bacione cara e buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, sono davvero felice di averti conquistata :-)

      Elimina
  11. Come ti invidio.. anche io vorrei fare passeggiate nel bosco.. ma ndo vado qui a Roma? uffina... Bellissimo il set.. quei fiori così gialli.. come la zucca.. Deliziosa la vellutata.. baci e buon sabato :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia..sono certa che da te ci saranno dei bellissimi parchi in cui ricaricare le energie e in questi pomeriggi di sole saranno fantastici ^_^

      Elimina
  12. Anche qui è così, bello e brutto nel giro di poco tempo, di sera e mattino fa molto fresco, direi freddo, e di giorno fa caldo!! Stamattina diluviava ed ora c'è il sole!!
    Via, parliamo della tua vellutata, davvero buonissima!!
    Un abbraccio Consu e buon we!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvietta e buon inizio settimana a te <3

      Elimina
  13. Stamattina qui era bellissimo, ora vedo già nuvoloni in arrivo, di sicuro, entro sera, mi sognerò la tua cremina. Davvero un ottimo abbinamento, brava consa e tanti baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa, sapevo che questo mix di sapori ti avrebbe conquistata :-)

      Elimina
  14. Che bel piatto sano e anche gustoso, con dei colori meravigliosi. Bacioni e buon weekend

    RispondiElimina
  15. Così cremosa, morbida ed avvolgente, vien voglia di tuffare un pezzo di pane dentro ! Buon fine settimana !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi..è un rischio che vale la pena correre ^_*

      Elimina
  16. It looks so beautiful and delicious <3

    RispondiElimina
  17. E' vero, questo mese fa (metereologicamente) impazzire... ma io lo adoro :)

    E adoro la zucca, per cui proverò la tua ricetta!

    Buon week end cara Consu <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non amo l'autunno e ancor meno la stagione a cui stiamo andando incontro...meno male che c'è la zucca a rendere questo periodo più sopportabile :-P
      Grazie della visita Ale e a presto <3

      Elimina
  18. Quanto ti capisco. Dietro questo autunno ci sto perdendo la testa e la salute. Sempre raffreddata (e diventa questa un'ottima scusa per bere continuamente tè e tisane :). Una vellutata così buona mi servirebbe oggi, che sono nuovamente raffreddata e che il tempo chiede proprio di stare chiusi in casa :) baciotti e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace Paola :-( ma a quanto pare è un male comune..
      Grazie x aver gradito la mia vellutata color del sole ^_^

      Elimina
  19. zucca e fave... due ingredienti che adoro, bellissima idea

    RispondiElimina
  20. Emilia e Toscana pari! Nel senso che il tempo è uguale.
    Le lucertole non si vedono più, almeno mi risparmio gli agguati alle poverette che erano intente a scaldarsi :)
    Adoro la zucca e questa vellutata è davvero una coccola e poi guarda che colori solari meravigliosi.
    Un bacio

    RispondiElimina
  21. Anch'io soffro molto questa stagione... una bella vellutata come questa mi ritempra corpo e mente!
    Bacioni!

    TruccatiConEva

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non potrei essere più d'accordo con te :-)

      Elimina
  22. La mattina (non prestissimo)e il pomeriggio caldo e puoi uscire a maniche corte...la sera tardi e la motte si sta divinamente:non c'è freddo ma neanche caldo...la tua vellutata e' meravigliosa con abbinamenti e ingredienti che mi piacciono e ispirano tantissimo,da provare sicuramente:)).
    Grazie infinite per la condivisione Consuelo,bravissima:)).
    Un bacione e buona domenica:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te x essere passata a trovarmi ^_^
      Buon inizio settimana Rosy e a presto <3

      Elimina
  23. Ma lo sai Consu che quelli li sono i fiori dei topinambur? :D mi hai fatto ridere tantissimo perchè mi sono rivista! soprattutto quando dici che vorresti levarti via gli stivali, perchè effettivamente a fine giornata la temperatura cambia notevolmente in certi giorni!! E' sicuramente un autunno un po' anomalo, che si crede ancora un po' estivo al pomeriggio! però la tua vellutata è tutta a tono invece, bella, buona e colorata!! un abbraccio tesoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia :-) Mi fa davvero piacere che la mia proposta ti abbia messa di buonumore :-)
      Sai che non sapevo che fiori fossero??? quindi lì sotto ci sono i miei amati topinambur??

      Elimina
  24. che fantastico piatto Consu! devo assolutamente provarlo...questa è proprio la stagione giusta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ele, vedrai che non ti deluderà :-)

      Elimina
  25. Adoro la zucca e questa tua ricetta mi attira moltissimo . Ricetta segnata . Un abbraccio, buona giornata , Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela, ne sono onorata <3
      Buona giornata anche a te <3

      Elimina
  26. Il colore di questa vellutata e di quei bei fiori scalda come il sole che nei gg della scorsa settimana (ma non del w.e. ^_^) ci ha regalato questo strano ottobre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesorina <3 e buona settimana (di sole..speriamo!)

      Elimina
  27. C'è un proverbio che dice marzo pazzerello sole e ombrello....ma evidentemente ottobre è un pò invidioso....mi piace la tua ricetta adoro la zucca e le foto sono bellissime. Molto brava, buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho pensato la stessa cosa :-P Grazie cara, sono felice che la mia proposta sia stata di tuo gradimento :-)

      Elimina
  28. Ecco, ho proprio cotto la zucca per fare una crema o una vellutata...
    Ciao Consu! Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, ti basta solo di aggiungere le fave :-P
      Buona settimana a te <3

      Elimina
  29. Splendidi come sempre i tuoi racconti, le tue foto e la tua ricetta... grazie per la partecipazione! ^.^

    RispondiElimina
  30. Ecco anche qui il tempo è un po' bizzarro. Ieri mattina pioggia , tuoni e temperature intorno ai 18 gradi...dopo un'ora il termometro di gradi ne segnava 38.
    Adoro le vellutate e adoro la zucca,,,che dire.. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O_O oh mamma!!!! Da te è ancora peggio!!!
      Consoliamoci con la zucca che è meglio :-P

      Elimina
  31. Foto incantevoli e anche la tua meravigliosa vellutata !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, quel giorno c'era una luce magnifica!

      Elimina