sabato 31 maggio 2014

Pollo con limone, birra e erbe aromatiche

Forse sono "malata", ma non so resistere a sbirciare le ricette che si trovano sulle riviste, giornali o dietro le scatole dei prodotti. E' più forte di me e spesso sono gli unici articoli a cui dedico particolare attenzione. Me li studio, li rielaboro nella mia testa o semplicemente mi danno spunti per le mie creazioni.
Come mi arriva un nuovo numero di Sale&Pepe, potete solo immaginare quanto i miei neuroni inizino a lavorare. Me lo leggo tutto, anche i più piccoli trafiletti e quando arrivo ai "titoli di coda" mi sento ancora assetata di immagini succulenti e abbinamenti intriganti.
Di rado poi metto in pratica quello che leggo, ma questo è un dettaglio. Spesso me ne dimentico per poi riprodurre qualcosa di simile o secondo il vago ricordo che mi è rimasto del piatto. 
Quando ho visto questa ricetta sull'ultimo numero di giugno, mi sono ripromessa di seguire dettagliatamente tutti i passaggi e gli ingredienti. O almeno così avrei voluto..infatti mi sono dimenticata di acquistare il vino e in corso d'opera ho sentito l'irrefrenabile istinto di modificare alcune cose..come sempre sono incorreggibile ma il risultato è stato molto soddisfacente e ci siamo concessi proprio un delizioso pranzetto che condivido con grande piacere anche con voi!


Dosi x 2 persone 
(servito come piatto unico):

1 pollo intero da circa 1kg
1 limone non trattato
6 spicchi d'aglio
3 rametti di timo fresco
2 rametti di salvia fresca
1 pizzico di sale fino marino
1 macinata di pepe verde (o nero)
3 bicchieri scarsi di birra chiara
3 cucchiai di olio e.v.o.

Per prima cosa spellare il pollo, poi dividerlo in piccole parti (ali, cosce, in 4 il petto ed il resto in 2 parti). Mettere i pezzi di pollo puliti in una capiente ciotola di vetro. Unire l'olio, timo e salvia finemente tritati, il sale e il pepe. Massaggiare accuratamente tutta la carne. Aggiungere tutti gli agli sbucciati e coprire la ciotola con pellicola trasparente. Far riposare in frigo per una notte (o almeno 4 ore).



Disporre in un unico strato i pezzi di pollo marinati in una teglia da forno. A piacere lasciare anche tutti gli agli (io ne ho lasciato solo 1, per evitare baci aromatici nella giornata). Lavare il limone e tagliarlo a fette spesse 1/2 cm. Sistemare le fette tra un pezzo e l'altro del pollo.



Versare sopra la birra e coprire la teglia con un foglio di alluminio (o, come nel mio caso, con il suo coperchio).



Cuocere nel ripiano intermedio del forno a 160°C per 1 ora e 45 minuti. Poi togliere il coperchio o il foglio di alluminio e proseguire la cottura a 200°C per altri 30 minuti.



Sfornare e servire in un vassoio o piatto da portata.



Un pollo saporito, aromatico e leggero che ben si abbina ad una fresca insalata o per i più golosi (alias mio marito) con delle patatine fritte o arrosto.


A differenza della ricetta originale, a me è rimasto un bel fondo di cottura che ho servito a parte per la scarpetta!


Un modo diverso di servire la carne bianca che non richiede troppe attenzioni e in quelle 2 ore e 15 minuti di cottura, permette di fare altre 1000 cose senza nessuno stress!

Con questa ricetta partecipo al contest:

42 commenti:

  1. mi fai venire l'acquolina.....
    concordo con la golosità di tuo marito e con te per la scarpetta ;-)))
    toglimi una curiosità: la teglia dove hai cotto il pollo mi sembra troppo uguale a quelle della amc, sbaglio?
    un abbraccio forte e felicissimo week end.
    Stefy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sbagli infatti :-D è uno dei regali del mio matrimonio e non sai come mi torna comoda, ci faccio anche la paella :-D
      Grazie Stefy e buon we <3<3<3<3<3

      Elimina
  2. Quanti profumi meravigliosi in questo pollo!!!!!

    RispondiElimina
  3. Sento il profumo del tuo pollo arrivare fin qui!!!
    Sempre bravissima Consuelo!!!
    Lo sai che ho anch'io quella teglia???
    Un mega abbraccio e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen, 6 sempre troppo carina :-D
      Buona domenica anche a te <3
      ps: io adoro quella teglia ^_^

      Elimina
  4. ma che malataaaa!!!!sei bravissima e supercreativa...buona Consuelo...bellissime anche le foto...un bacione e buon sabato sera!simona:)

    RispondiElimina
  5. Sempre curiosa e fantasiosa....e ottieni dei piatti super!
    Fantastica Consu!

    RispondiElimina
  6. Ciao! magari in attesa dal parrucchiere...o alla stazione...o dal medico...insomma, anche a noi capita di addocchiare una ricetta in una rivista...ricordarla parzialmente e replicarla dopo un pò...alla fine è solo l'incipit per una nuova proprio ricetta :)
    Buonissimo questo pollo: fresco e profumato, si adatta benissimo per l'estate.
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...mi consola non essere la sola :-P
      Provate questo pollo e vedrete che non ve ne pentirete ^_* Grazie di cuore <3

      Elimina
  7. Capita sempre così: vedo una ricetta, decido di farla e mi accingo a non saltare nemmeno una virgola ... poi scopro di non avere tutti gli ingredienti, ne sostituisco qualcuno perchè poco gradito, abbrevio passaggi e tempistica ... insomma faccio di testa mia e alla fine della ricetta originale resta poco. Però è giusto così, senza creatività la cucina sarebbe monotona e noi "blogger" che ci staremmo a fare? ciao cara un abbraccio grande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...hai descritto perfettamente quello che capita a me :-P Grazie tesoro e felice domenica <3

      Elimina
  8. Una splendida ricetta, quanto mi piace il pollo, bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, mi fa davvero piacere...a casa mia almeno una volta la settimana è d'obbligo visto che è una delle poche cose che piace a tutti ^_*

      Elimina
  9. Ma che bontààà questa tua ricetta! Complimenti cara Consu! La voglio proprio fare al più presto, mi ispira molto!
    Mille grazieee e buona domenica
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, fammi sapere che ne pensi ^_^
      Buona domenica cara e a presto <3

      Elimina
  10. sei meglio tu di sale e pepe!! Buonissimo questo polletto! Baci cara e buon weekend lungooooo finalmente!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...6 troppo gentile Meri ^_^
      Grazie di cuore e felice we anche a te <3<3<3<3

      Elimina
  11. ahahaha anche io sno così, ma poi ci metto 1000 anni per farle! :D la tua mi piace, mi piace! :D bacini zietta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ele, non sai quanto mi faccia piacere ^_^

      Elimina
  12. Zia Consu...che non si sappia in giro soffro anch'io della tua stessa "malattia" ;-)
    Mi piacciono tanto le tue ricette step-by-step! E mi strapiace il tuo pollo limone e birra! Anch'io ho la mia buona ricettina alla birra che prima o poi magari ti mostrerò...ma allora prossima birra voglio provare la tua è bello arricchire sempre più la propria cucina magari proprio con i consigli delle zie ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen, sono davvero felice che ti sia piaciuta questa mia interpretazione della ricetta ^_^ Vedrai che ti conquisterà :-D
      Buona domenica e a presto <3

      Elimina
  13. Brava Consu!! Anche io con il pollo uso spesso la birra, oltretutto con il caldo è più presente in casa che il vino!!
    Fresco e succulento, mi piace tantissimo!!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti anch'io il vino è difficile che lo abbia in casa U.U e poi con la birra c'è quel leggero retrogusto amarognolo che adoro in abbinamento con le carni bianche :-D
      Grazie Silvietta ^_^

      Elimina
  14. Io adoro la birra sul pollo e questo piatto deve essere veramente succulento. Buona Domenica zietta <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vero x aver gradito ^_^
      Buona domenica anche a te <3

      Elimina
  15. Mi pace tantissimo il pollo al limone in forno! Lo faccio senza birra secondo ricetta di Martha Stewart! BONOOOO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo assolutamente vedere anche la tua versione..mi incuriosii sempre scoprire nuovi modi di cuocere il pollo ^_^
      Grazie cara e felice domenica <3

      Elimina
  16. Ciao Consuelo....sono una nuova amica e il tuo blog è bellissimo pieno di tante belle ricettine come questo pollo al limone....m'ispira tantissimo....anche sperimento in cucina anche se la mia vera passione è l'arredamento...diciamo che ho le mani in pasta ovunque....se ti va di conoscermi vieni nel mio cottage sarai la benvenuta....buona domenica...kiss!
    Serena
    www.ilmiocottage.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Serena e piacere di conoscerti :-D
      Sono felice che tu ti sia trovata bene nella mia cucina, passa quando vuoi sarei sempre la benvenuta ^_^
      Buona domenica anche a te!

      Elimina
  17. Stupenda preparazione so' quanto e' buono,anche io uso spesso la birra!!!tuo marito mi fa' morire e' come me ,se puo' avere un piatto leggero lo arricchisce con altre cose aaaahhhhh !!!perche' sono cosi golosa!!!ti abbraccio tesorino caro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...mi fai sorridere, 6 sempre troppo simpatica ^_^
      Grazie Cinzia e felice domenica <3<3<3

      Elimina
  18. Meraviglioso!!! E lo preferisco assolutamente preparato con la birra, zietta!
    ottima versione!
    Baci!!!
    MG

    RispondiElimina
  19. splendida ricetta!!! ho sempre pensato di fare una preparazione del genere ma avevo delle remore...adesso, guardando questo magnifico post, non piu'!!! bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazia Mimma, non sai quanto mi faccia piacere..vedrai che non te ne pentirai..aspetto di sapere se ti è piaciuto ^_^

      Elimina
  20. Non ho capito come è successo ma mi era sfuggita la tua super ricetta ... rimedio subito anche se un pò in ritardo.. Grazie infinite :-) Ho prolungato la scadenza del contest sino a settembre, e mentre rimettevo ordine al post ecco la tua ricetta.. Perdonami e grazie per questa sfiziosa ricetta!! Un bacione

    RispondiElimina