domenica 24 febbraio 2013

Penne prosciutto e funghi

Come capita spesso per ogni coppia, il lavoro e gli impegni personali ci tengono lontani per tutta la settimana, ci salutiamo la mattina per rivederci di sfuggita nel tardo pomeriggio poi ognuno riparte con la propria serata fatta di allenamenti in palestra e quant'altro.  
La domenica è uno dei pochi giorni che io e mio marito ci dedichiamo dalla mattina alla sera. Dopo una lenta e ricca colazione, spesso si esce di casa per rientrarci all'ora di cena. Quando invece è freddo e brutto tempo come oggi, amiamo rimanere in pigiama tutto il giorno e tra una coccola e l'altra viene anche la voglia di preparare qualcosa di sfizioso. Un piatto cucinato con cura, senza la fretta di tutti i giorni.



Per noi ho utilizzato:

180 gr di penne rigate
6 funghi champignon freschi
4 fette di prosciutto cotto
1 scalogno
pepe nero macinato q.b.
1 cucchiaio di olio e.v.o.
10 gr di burro
1 cucchiaino di brodo granulare vegetale
2 cucchiaini di parmigiano grattugiato

L'ho preparato così:

Mettere una pentola di acqua sul fuoco e appena inizia a bollire scioglierci il brodo granulare. Pulire i funghi dalla terra e tagliare a fette.
Preparare il fondo di cottura per il sugo con l'olio, il burro e lo scalogno diviso in due. Appena il burro si è sciolto aggiungere i funghi e spolverare con il pepe nero. Cuocere per pochi minuti con il coperchio e aggiungere il prosciutto tagliato a dadini. 
Buttare le penne nel brodo e cuocere per 5 minuti, poi recuperarle con una foratella e aggiungere al sugo. Portare a cottura aggiungendo il brodo. 
A fine cottura eliminare lo scalogno e mantecare con il parmigiano.
Distribuire nei piatti e servire subito.


Buona domenica!


Con questa ricetta partecipo al contest:


2 commenti:

  1. Grazie per questa ricetta gustosissima, ti seguo anch'io con piacere e ti aspetto se vuoi per le altre categorie.Buona Domenica.

    RispondiElimina