martedì 25 settembre 2018

Sofficini Homemade doppio gusto

Questi sofficini fatti in casa mi hanno salvato la vita! 
Come vi avevo già raccontato, l'ultimo mese di gravidanza l'ho passato a cucinare o meglio a fare scorte in freezer di sughi, pietanze da scaldare, cereali e legumi già cotti pronti all'uso (...e molto altro...) tutto in funzione del poco tempo che avrei avuto a disposizione nel primo mese di vita del mio bimbo. Non contenta dell'immane lavoro già fatto, giusto gli ultimi giorni prima della data presunta del parto, mi sono messa ad impastare una quantità immane di sofficini! Erano anni che volevo provarli e non potevo più aspettare! Sono stata previdente visto che adesso sarebbe proprio impensabile dedicare tutto quel tempo alla cucina e ad unica preparazione! 
La sera bastava scaldare il forno ed in pochi minuti potevo mettere il marito a tavola e vederlo sorridere come un bambino dalla felicità (...perché, nonostante le sue ripetute richieste, non ho mai ceduto agli originali della grande distribuzione!). 
Li abbiamo finiti da poco e spero di poterli rifare presto, intanto vi invito caldamente a provarli perché sono certa che non ve ne pentirete!


Ingredienti x30 pezzi:

impasto
800 ml di latte p.s.
400 g di farina di tipo1 macinata a pietra
30 g di burro bavarese
2 pizzichi di sale fino marino
panatura
3 uova medie o 4 piccole
Farina di tipo 1 q.b.
Farina di mais da polenta o pangrattato q.b.
ripieno ricotta e spinaci
400 g di spinaci già cotti e tritati al coltello
200 g di ricotta fresca
2 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
Pepe arcobaleno q.b.
ripieno gusto pizza
1 lattina da 400 g di pomodori pelati bio
125 g di mozzarella fresca
Origano q.b.
Peperoncino in polvere q.b. (facoltativo)

Porre sul fuoco una pentola piuttosto capiente con il latte e il burro. Portare a bollore, abbassare la fiamma e aggiungere tutta la farina setacciata con il sale.
Mescolare energicamente con un mestolo di legno fino ad ottenere un panetto sodo e omogeneo.
Spolverare di farina il piano di lavoro e rovesciarci l'impasto cercando di stenderlo leggermente con il cucchiaio per farlo raffreddare più velocemente.
Una volta raffreddato, impastare velocemente e formare due panetti. Avvolgerli in un foglio di pellicola trasparente e trasferire in frigorifero per 30 minuti.
Nel frattempo preparare i ripieni. 
Mescolare con una forchetta gli spinaci con la ricotta ed il Parmigiano. Aggiustare di sapore con il pepe.
Rovesciare i pelati in una ciotola insieme al loro liquido e romperli con i lembi di una forchetta o con le mani. Mescolare con origano e peperoncino. Scolare bene la mozzarella e ridurla a piccoli dadini. Aggiungere al pomodoro e mescolare.
Spolverare con abbondante farina il piano di lavoro e stendere il primo panetto aiutandosi con il mattarello in uno spessore di circa 3 mm.
Tagliare con un coppapasta rotondo da 8-10cm. Riempire ogni cerchio con 1 cucchiaio di ripieno agli spinaci e chiudere a mezzaluna. Sigillare bene i bordi con la pressione delle dita.
Quest'operazione può essere effettuata con velocità e precisione utilizzando un forma ravioli (qui si può vedere una foto). A mano a mano che sono pronti adagiarli in teglie coperte di carta da forno. Rimpastare, quindi, i ritagli avanzati e proseguire nello stesso modo fino a terminare la farcia.
Procedere con il secondo panetto ma stavolta stenderlo più alto 4-5 mm e riempire con la farcia alla pizzaiola.



Sbattere le uova in un piatto. Passare ogni raviolo prima nell'uovo sbattuto, poi nella farina ed infine nella farina di mais. Adagiare su dei vassoi rivestiti di carta da forno.
Terminata quest'operazione sarà possibile cuocerli subito oppure possono essere congelati.



Nel primo caso adagiare su una teglia rivestita di carta da forno leggermente unta d'olio, ungere con un filo d'olio anche la superficie dei sofficini e cuocere in forno preriscaldato in funzione ventilata a 200°C per 15-20 minuti o fino a doratura.
Servire ben caldi con una fresca insalata di stagione.




Per congelarli procedere in questo modo:
porre i vassoi con i ravioli direttamente in freezer e far solidificare per almeno 8 ore. Poi staccare delicatamente dalla carta da forno sottostante e raccogliere in sacchetti di plastica.
Si conservano fino a 3 mesi e basterà cuocerli in forno o fritti direttamente da congelati, esattamente come quelli della grande distribuzione.
Consiglio di scrivere sul sacchetto la data di produzione e il gusto della farcia.



Come avrete intuito potete anche friggerli ma io ho preferito la cottura "light" visto che il prodotto è già piuttosto "carico".


Potete sbizzarrirvi con le farce che preferite, arricchendole con dadini di prosciutto, besciamella o altri formaggi di vostro gradimento.


Buon appetito!

36 commenti:

  1. Io non devo passare più da te a ora di pranzo, sei troppo una tentazione!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    RispondiElimina
  2. Anche a me hanno salvato un sacco di cene e sono deliziosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Linda ^_^ pensa che la spinta definitiva per prepararli me l'hai data proprio tu ^_*

      Elimina
  3. questi "sofficini" qui sì che li assaggerei volentieri :)

    RispondiElimina
  4. Adoro i sofficini e trovato il modo per farli in casa ogni tanto me li preparo. Troppo buoni anche i tuoi, chissà come se li mangerà contento Vasco.. bacioni a tutti e due!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..non vedo l'ora che possa assaggiare la mia cucina ^_^

      Elimina
  5. fortunato il marito e bravissima tu! questi sofficini sembrano davvero ottimi, e dato che li hai fatti in casa hanno il doppio vantaggio di essere anche sani oltre che golosi! complimenti cara... e un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Fantastici! Ne assaggerei uno volentieri, proprio con gli spinaci ;)
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela, non sai come vorrei accontentarti!

      Elimina
  7. Avevo provato la ricetta qualche anno fa, ma era stato un disastro... può essere perchè li avevo fritti invece che cuocerli al forno? Comunque mi hai fatto venire voglia di riprovare a farli... uno di questi giorni ci provo e ti dico se il risultato sarà migliore

    RispondiElimina
  8. Sono buonissimi fatti in casa.. e che farcitura!!! E' da tempo che non li faccio.. m'hai messo voglia!!! smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia, sono felice di esserti stata di ispirazione :-)

      Elimina
  9. Ma sono semplicemente perfetti!!! Assolutamente da provare!!.. Un forte abbraccio a te e al tuo piccolo che è davvero un amore :-)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia, ricambio con affetto il tuo abbraccio <3

      Elimina
  10. Ma che bontà!!! da piccola ne ero ghiotta, li trovavo (e li trovo) buonissimi..i tuoi però sono tutta un'altra cosa, un abbraccio !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cri, io non ho mai amato quelli della grande distribuzione ma questi mi hanno fatto impazzire :-P

      Elimina
  11. Bravissima, fatti in casa sono tutta un'altra cosa!!!!

    RispondiElimina
  12. Sei stata molto previdente, complimenti. Hai tutta la mia ammirazione. I sofficini li ho fatti anch'io qualche volta in casa, ma non mi sono mai venuti belli come i tuoi, peccato poterli solo ammirare! Ciao ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..non sai come vorrei poterteli offrire di persona!

      Elimina
  13. Mi intrigano proprio tanto, ma non mi sono mai decisa a prepararli in casa. Mi segno la tua ricetta, fusse che fusse la volta buona. Un bacio

    RispondiElimina
  14. Ma che buoni devono essere Consu! Io è da tanto che vorrei provare a farli e si sa mai che mi decida finalmente. Grazie della ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..vedrai che ne andranno pazzi anche i tuoi nipotini ^_^

      Elimina
  15. Non sapevo che fossi diventata mamma... congratulazioni! Proverò quanto prima i tuoi sofficini, certa che saranno buonissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :-) aspetto il tuo parere post assaggio!

      Elimina
  16. io li faccio anche con la peperonata molto densa: sono buonissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gnammy! Che acquolina che mi hai fatto venire!

      Elimina
  17. fantastici, questi li voglio fare da una vita poi in forno....così che resisto alla tentazione del fritto! brava mammina previdente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..grazie a te ^_^ non vedo l'ora di avere il tuo parere post assaggio :-)

      Elimina
  18. I sofficini mi ricordano quando ero piccola, mi piacevano tanto... poi ho smesso perchè quelli in commercio non sono il massimo come ingredienti. Letta la tua ricetta, il prossimo passo sarà provare a farli! Che buoni! Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lore ^_^ vedrai che questa ricetta non ti deluderà :-)

      Elimina