martedì 4 settembre 2018

Confettura di fichi, cannella e miele di castagno

Finalmente sono arrivati i primi fichi dell'albero dello zio e non potevo far altro che chiuderli in un vasetto per gustarmeli nelle fredde colazioni invernali!


La dispensa si sta arricchendo di tante cose buone e fatte-in-casa con amore, volete mettere la soddisfazione?
Nel mio archivio trovate tantissime varianti di questa confettura ma quest'anno l'ho voluta rendere ancora più speciale dolcificandola con un miele di castagno della mia amata Garfagnana. Niente zuccheri raffinati, quindi, tanto sapore e un delicatissimo profumo di cannella.
Non avete scuse per non provarla, ci vorranno pochi minuti del vostro tempo e sarete ampiamente ripagati! 


Ingredienti x4 vasetti:

1400 g di fichi (peso al netto degli scarti) 
190 g di miele di castagno bio della Garfagnana
1 cucchiaio di agar agar
1 cucchiaio raso di cannella in polvere
1/2 limone bio

Pulire i fichi dalla buccia (se sono biologici come i miei, potete anche lasciarla eliminando solo il picciolo). Tagliare a pezzi e raccogliere in una capiente pentola. Unire il succo e la polpa del limone, quindi frullare a crema con un frullatore ad immersione.
Versare il miele e l'agar agar, mescolare bene. Mettere sul fuoco a fiamma dolce per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto e lasciando sempre il coperchio.
Togliere dal fuoco e aggiungere la cannella. Mescolare bene e versare calda nei vasetti di vetro puliti. Chiudere con i tappi e far raffreddare capovolti.


Se si intende conservare la marmellata per lunghi periodi, procedere alla pastorizzazione.
Altrimenti conservare al buio e consumare entro 3 mesi. Una volta aperta conservare in frigorifero e consumare entro 1 settimana.



Ottima da spalmare semplicemente sul pane tostato oppure per farcire crostate e biscottini.


Questa ricetta fa parte della rubrica di #seguilestagioni che oggi riapre i battenti dopo la pausa estiva!


Seguiteci su facebook #seguilestagioni Pinterest e Instagram #seguilestagioni

26 commenti:

  1. Chissà che buona! Molta invidia per le tue colazioni... Mi piace anche l'idea dell'agar agar per addensare. Ciao ciao.

    RispondiElimina
  2. Le marmellate di fichi sono le mie preferite, magari provo la tua! bacioni a presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla, vedrai che non ti deluderà :-)

      Elimina
  3. Con la cannella...che bell'idea, non ci avrei mai pensato.
    È da provare subito...

    una abbraccio grande
    moni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Moni ^_^ aspetto il tuo parere post assaggio :-)

      Elimina
  4. Deve essere ottima!
    Non amo particolarmente i fichi freschi, ma la tua confettura me la finirei a cucchiaiate ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, mi fa davvero piacere essere riuscita a prenderti x la gola :-)

      Elimina
  5. Uh mamma! Che sublime sinfonia di gusto! Cosa darei per assaggiarla! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ^_^ sono felice che ti sia piaciuta ^_^

      Elimina
  6. allora da domani vengo tutte le mattine a colazione da te!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  7. l'amarognolo del miele di castagno a contrasto con la dolcezza dei fichi dev'essere favoloso. è il mio miele preferito :) segnata, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede! Non vedo l'ora di avere il tuo parere post assaggio :-)

      Elimina
  8. Bravissima tu e bravo il piccolo Vasco che ti fa cucinare tutte queste cose buone 😁
    Grazie per essere passata da me , sei sempre molto gentile ,

    RispondiElimina
  9. Mamma mia quanto è buona la confettura di fichi. Da mangiare a cucchiaiate. Sai che non ho mai provato con la cannella?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io adoro la cannella nelle confetture :-) prova e ti stupirà ^_*

      Elimina
  10. Hai usato due ingredienti che amo, i fichi e la cannella, la tua marmellata deve essere una bontà! Buona giornata ed un bacione a te e al piccolo!

    RispondiElimina
  11. Adoro i fichi e questa confettura è sublime!!!!

    RispondiElimina
  12. Adoro i fichi e questa confettura deve essere una bontà.
    La cannella la rende speciale :)
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela :-) la cannella fa proprio la differenza ^_*

      Elimina
  13. Mi piacciono tantissimo i fichi e quelli dell'albero dello zio non hanno sicuramente paragone con quelli comperati, poi l'aggiuna del miele di castagno e soprattutto quel tocco di cannella rende la tua confettura veramente speciale!!!
    Baci

    RispondiElimina