domenica 16 settembre 2018

Farro monococco con melanzane trifolate alla menta e yogurt

Non mi stancherò mai di dire quanto sia importante la scelta degli ingredienti in cucina. Innanzitutto è fondamentale seguire la stagionalità di frutta e verdura ma anche della pesca per chi consuma pesce. Poi è da tener conto l'abbinamento tra di loro cecando di mangiare "a colori" e la distribuzione dei pasti. Non sono una nutrizionista e non voglio spacciarmi per tale, ma collaborando spesso con loro ho appreso moltissime nozioni fondamenti per un'alimentazione sana ed equilibrata.



Oggi vi propongo una ricetta che rende omaggio ad un ortaggio di stagione come la melanzana ed un cereale a me caro coltivato tantissimo nella mai zona. Il farro monococco è una specie tipicamente mediterranea che per migliaia di anni ha costituito la base della dieta delle popolazioni agricole. Rispetto al frumento tenero presenta queste proprietà benefiche:
  • un contenuto proteico superiore;
  • un più elevato contenuto di ceneri e microelementi (ferro, zinco, magnesio, fosforo, potassio ecc.);
  • una bassa presenza di acidi grassi saturi;
  • un minor contenuto in amido e una migliore digeribilità;
  • una più elevata presenza di antiossidanti e pigmenti gialli (carotenoidi, tra cui il beta-carotene, precursore della vitamina A);
  • un più alto contenuto di tocoli (vitamina E).

Ingredienti:

80 g di farro monococco integrale bio*
1 melanzana ovale nera bio
1 aglio intero
2 cucchiaini di olio e.v.o.
1 pizzico di sale integrale
2 ciuffetti di menta fresca
2 cucchiai di yogurt bianco intero

*La cottura di questo farro è di circa 40 minuti. Si potranno abbreviare i tempi cuocendo in pentola a pressione per 15 minuti circa.

§CONSIGLI DI ECONOMIA DOMESTICA§
Conviene cuocere più porzioni di cereali alla volta. Appena sono freddi, si possono congelare in sacchetti ed averli pronti all'occorrenza, giocando d'anticipo!
Si potranno scongelare in frigorifero o a temperatura ambiente, oppure tuffandoli in acqua in ebollizione per pochi minuti.

Lavare la melanzana ed eliminare il picciolo. Tagliare a dadini regolari. Ungere una grande padella antiaderente e versarci le melanzane e aglio schiacciato. Soffriggere leggermente e unire le foglioline di menta grossolanamente tritate. Mettere il coperchio e far cuocere per 10-12 minuti, mescolare spesso e se necessario aggiungere un filo d'acqua. Salare alla fine. Far riposare le melanzane in padella fino a renderle tiepide, quindi eliminare l'aglio. 
Nel frattempo preparare il piatto di portata, disponendo il farro cotto e raffreddato, un paio di cucchiai di melanzane e completare con lo yogurt fresco di frigorifero. A piacere decorare con qualche fogliolina di menta fresca.


Le melanzane così preparate si conservano in frigorifero fino a 3 giorni e sono perfette anche per condire un piatto di pasta dell'ultimo secondo!


Con queste dosi si ottengono circa 3 porzioni, da servire anche come contorno.

24 commenti:

  1. Una nuova ricetta ricca di gusto e ottimi ingredienti , non mi resta che complimentarmi con la cuoca

    RispondiElimina
  2. caspita che bella idea! Mi dà l'idea di un piatto fresco e molto gustoso. Comunque non ce la faccio a starti dietro... io sto andando tanto a rilento in quest'ultimo periodo e per questo non passo spesso da qui. Ma quando lo faccio mi segno tutto, perchè la tua idea di nutrizione e alimentazione è esattamente quella che vorrei e soprattutto dovrei seguire. Perciò questo farro finirà nella mia scifetta del pranzo nei prossimi giorni. Un bacio a te e danne uno al piccolo Vasco :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Meri, sappi che sei sempre la benvenuta <3
      Un forte abbraccio da parte di entrambi <3

      Elimina
  3. Che delizia il tuo farro con le melanzane trifolate, con yougurt bianco e menta , un piatto sano e ricco di sapore . Un abbraccio, buona serata Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela, sono felice che ti sia piaciuto <3

      Elimina
  4. Un piatto che incontra i miei gusti. Ottima anche l'aggiunta della menta per dare anche più freschezza :)
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela :-) la menta quest'anno ha resistito al mio pollice nero..ancora non ci credo :-P

      Elimina
  5. E io apprezzo molto i tuoi consigli. Quindi per pranzo passo da te? Combinazioni di sapori che adoro e che spesso combino anch'io. Un bacione Consu!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..magari! Sarebbe bellissimo averti mia ospite!

      Elimina
  6. Che buono il farro, mi piace proprio tanto! Affiderei molto volentieri la forchetta in questo piatto freschissimo. Ciao e buon lunedì.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sono felice di aver incontrato i tuoi gusti :-)

      Elimina
  7. Adoro il farro ed abbinato alle melanzane diventa una vera prelibatezza!!! Questo piatto si mangia già con gli occhi!

    https://nettaredimiele.blogspot.it

    RispondiElimina
  8. questo piatto è favoloso! adoro tutti gli ingredienti e i profumi che hai usato. e quest'inverno mi devo decidere a seguire il tuo consiglio e sporzionare i cereali cotti per surgelarli! è un po' che ci penso ma devo decidermi a prendere questa ottima abitudine!
    un abbraccio cara, buon pomeriggio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..vedrai che non la mollerai più! Io lo faccio anche con i legumi ^_^

      Elimina
  9. una ricetta sicuramente salutare...da fare al più presto! grazie e un abbraccio lory

    RispondiElimina
  10. Questo è il mio piatto, ci sono tutti gli ingredienti che amo.
    Nuovo post “Tips for shopping FW18: sneakers bambina e bambino” ora su https://www.littlefairyfashion.com

    RispondiElimina
  11. Che bel piatto tesoro, ricco di profumi e ingredienti deliziosi e salutari! Da provare assolutamente!
    Baci,
    Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary ^_^ aspetto il tuo parere post assaggio :-)

      Elimina