martedì 8 maggio 2018

Pane integrale ai fiori

Come ogni primavera mi ritrovo a fare il cambio dell'armadio (...e ammetto che quest'anno è stato particolarmente faticoso ed incompleto...) e con esso la pulizia della dispensa e l'inventario delle farine a rischio "di invasione"! 
Questo pane nasce proprio dall'esigenza di fare un po' di pulizia e come sempre mi sono lasciata guidare dalla fantasia e della creatività. 


Ingredienti x1 stampo da plumcake 35x15x8cm:

impasto
500 g di farina integrale Verna macinata a pietra
100 g di lievito madre attivo*
400 g di acqua naturale a t.a.
1 cucchiaino di sale integrale
1 cucchiaino di miele bio di melata
1 cucchiaino di olio e.v.o.
farcia
fiori eduli essiccati di malva e calendula q.b.
fiori freschi di santoreggia q.b.
germogli di crescione freschi q.b.
1 cucchiaino di olio e.v.o.
Sale aromatizzato all'arancia**
superficie
Semi di sesamo q.b.
Semi di zucca decorticati q.b.

*Rinfrescato e al raddoppio.
**Sale integrale fatto aromatizzare per 3 mesi con scorza essiccata e tritata di arancia bio. Sostituibile con semplice sale.

In una grande ciotola spezzettare il lievito. Versare l'acqua ed il miele, quindi sciogliere bene aiutandosi con una forchetta. Aggiungere la farina ed il sale. Mescolare, sempre con la forchetta, quel tanto che basta per ottenere un composto asciutto. Infine incorporare velocemente l'olio. Far riposare per 40 minuti coperto con un canovaccio umido.
Spolverare il piano di lavoro con un po' di farina integrale e rovesciarci l'impasto. Praticare una serie di pieghe a libro e formare una palla. Adagiarla nella ciotola e sigillare con pellicola trasparente da alimenti.
Trasferire in frigorifero per circa18-20 ore.


Spolverare il piano di lavoro con farina integrale e rovesciarci l'impasto ancora freddo. Stendere con la pressione dei polpastrelli in un rettangolo. Ungere con l'olio ed un pennello, spolverare con un paio di pizzichi di sale aromatizzato e ricoprire con i fiori ed i germogli.
Arrotolare su se stesso partendo dal lato più lungo.
Adagiare nello stampo rivestito di carta da forno e sigillare con pellicola.
Far lievitare al caldo per circa 3 ore (in inverno anche 4 o 5).


Spennellare la superficie con acqua e decorare con i semi.


Cuocere in forno statico preriscaldato a 250°C per 15 minuti. Poi abbassare la temperatura a 200°C e proseguire per altri 20 minuti. Poi far uscire il vapore che si sarà formato mettendo per qualche secondo lo sportello del forno a spiffero. Portare la temperatura a 160°C e completare la cottura per altri 15-20 minuti.
Estrarre con attenzione il pane dallo stampo e adagiare sulla teglia. Lasciar asciugare nel forno caldo con lo sportello a spiffero per 20 minuti.
Sfornare, eliminare la carta da forno e far raffreddare completamente su una gratella.


Una volta freddo tagliare a fette.


Consigli di conservazione:
-fette tagliate e chiuse in un sacchetti da alimenti di plastica. In frigorifero per 10 giorni, in freezer fino a 3 mesi. Scaldare prima di servire.
-pane intero, in un sacchetto di carta da alimenti. In dispensa lontano da fonti di calore o umidità per 1 settimana. Tagliare le fette al momento del bisogno e a piacere tostare leggermente.


Questo pane è aromatico e sfizioso, ottimo da solo o per confezionare delle intriganti tartine.


Provatelo al posto del classico pane da toast per preparare i vostri panini take away, le vostre papille gustative impazziranno dalla gioia!


Con questa ricetta partecipo al contest:
MEAT FREE CONTEST ideato da Una mamma che cucina ed ospitato dal blog Zibaldone culinario

38 commenti:

  1. Ma che idea originale, e che carina la decorazione. Ci deve essere voluta una gran pazienza con i semini di zucca ma devo dire che il risultato è bellissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ele :-) mi sono divertita a fare la decorazione, devo provarci più spesso ^_^

      Elimina
  2. Meraviglioso , un idea bellissima brava bravissima Consuelo.😊

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia questo pane Consu e immagino la bontà. Splendide le foto !!!!!! Un abbraccio cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, mi fa davvero piacere leggere queste parole <3

      Elimina
  4. Ma che bello e buono questo pane. Un abbraccio grande Consu, baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla, ricambio con affetto il tuo abbraccio <3

      Elimina
  5. bellissimo! io mi sono lanciata da poco nel mondo del fiori... Sto sperimentando quelli di sambuco. Questo pane è da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non li conosco, vengo a curiosare da te ^_^
      Grazie della visita Barbara <3

      Elimina
  6. ma è favoloso! bellissimo e immagino pure molto profumato! Bravissima! me lo immagina con un pate di peperoni o una tapenade di pomodori... da sogno!!! lo metto subito in elenco! grazie <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie x aver gradito, sono davvero felice <3

      Elimina
  7. Il pane sembra ottimo davvero ma la presentazione è da 10 con lode... Bravissima cara, un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Sei sempre top con i lievitati😍 e non solo. Baci🤗

    RispondiElimina
  9. Che splendido pane, sempre più brava con i lievitati e i meravigliosi risultati premiano le tue sfiziose sperimentazioni!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lauretta, le tue parole mi riempiono di orgoglio ^_^

      Elimina
  10. Consuelo ma questa è un'opera d'arte! immagino già che aroma ... me ne servirebbe una fettina :D
    Ma poi vogliamo parlare della decorazione con i semi? ma quanto è bella?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erica, mi fa molto piacere che tu abbia gradito con così tanto entusiasmo ^_^

      Elimina
  11. non so che darei per trovare i fiori eduli. qui nelle erboristerie mi hanno guardata come una specie di extraterrestre :( questo pane è una meraviglia, per gli occhi e per il palato. un bacione, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero?? cmq spesso li trovi più facilmente al supermercato ^_*

      Elimina
  12. Caspita, ma è tremendamente invitante. E' bellissimo e chissà che profumo....
    Bravissima ^_^
    Un bacio

    RispondiElimina
  13. Risposte
    1. Grazie, ma ti assicuro che è un piacere anche assaporarlo ^_*

      Elimina
  14. Ma è una meraviglia...da vedere e da mangiare! Bravissima!

    RispondiElimina
  15. Sei davvero speciale, tu... la solarità che hai dentro, la metti tutta nelle tue ricette! Questo pane sorride ad ogni fetta, profumato già nella bellissima idea di partenza! Io adoro mangiare i fiori... proprio poco fa ho scattato foto a dei fiorellini piccoli e bianchi che presto scoprirai! La primavera si omaggia anche così... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..non vedo l'ora Franci ^_^ w la primavera <3

      Elimina
  16. questo pane oltre che sano e genuino è davvero bellissimo! complimenti per la ricetta e per il modo in cui lo hai decorato, è perfetto! buona serata cara :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tizi, sei sempre troppo carina <3

      Elimina
  17. Ma che meraviglia, con i fiori!! Non l'ho mai assaggiato ma mi piacerebbe tanto!! :)

    https://julesonthemoon.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..non sai come vorrei soddisfare la tua richiesta ^_^

      Elimina
  18. I love this So healthy too xoxo Cris
    https://photosbycris.blogspot.com.au/2018/05/kookla-jewellery-giveaway.html

    RispondiElimina
  19. va be' ma questa è un'idea pazzesca, di una bellezza unica, mamma mia sei un vulcano di idee, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lilli..chi si ferma è perduto :-P

      Elimina