venerdì 6 aprile 2018

Frittata di cipollotto e piselli con germogli di crescione

Non ho mai rinunciato alle mie lunghe passeggiate all'aria aperta, nemmeno con il pancione ed il freddo, ma, adesso che il sole inizia a scaldare, è ancora più piacevole!
Con Amelia al guinzaglio, mi godo i raggi di sole delle ore centrali, alleggerisco l'outfit e respiro a pieni polmoni la Primavera! I giardini delle case iniziano ad essere curati, nuovi fiorellini spuntano dai vasi sui balconi e l'odore di erba appena tagliata riempie l'aria. Mi sento rinascere e tutta questa luce mi mette il buonumore. 
Poteva la mia cucina non seguire queste benefiche vibrazioni? Certo che no! Anche l'alimentazione si alleggerisce con le primizie di stagione. Le insalate croccanti di verdure e la prima frutta succosa (leggi: sto facendo indigestione di fragole!) la fanno da padrone arricchendo di colore e sapore la mia quotidianità.
Ve lo dimostra la ricetta che vi propongo oggi per l'appuntamento mensile con la rubrica #seguilestagioni dedicata ai prodotti di aprile. Ho scelto di valorizzare i piselli, il cipolotto e i germogli di crescione, sui quali vorrei spendere un paio di parole.
Come vi ho già ampiamente spiegato in questo post, i germogli in generale sono delle minuscole casseforti di carboidrati, proteine, vitamine e sali minerali, contenuti in quantità decisamente superiore alle stesse varietà "cresciute".
In particolare quelli di crescione sono una fonte incredibilmente alta ed efficiente di vitamina K ed hanno proprietà remineralizzanti, utili per il fegato e la cistifella. 
Il sapore, poi, è davvero particolare ed intenso. Piccante, un po' pungente e leggermente amarognolo, al punto da ricordare la rucola selvatica, la senape o la mostarda.
Sono perfetti per completare e rendere unico sia un semplice primo piatto che un secondo come questo.


Ingredienti x1 padella da ø24cm:

2 uova bio
1 cipollotto fresco
1 tazza di piselli surgelati*
2 cucchiaini di olio e.v.o.
1 pizzico di sale integrale
1/2 cucchiaino di erbe provenzali essiccate
1 mazzetto di germogli di crescione
Pepe arcobaleno macinato al momento q.b.

*Se li avete freschi, sbollentarli qualche minuto prima di passarli in padella.

Versare l'olio nella padella. Pulire il cipollotto dalla guaina esterne e dalle punte verdi più estreme. Ridurre a rondelle e far appassire in padella. Dopo 1 minuti unire i piselli e farli rosolare dolcemente.
A parte sbattere energicamente le uova con il sale, le erbe provenzali e una grattata di pepe arcobaleno.
Versare in padella cercando di coprire in modo omogeneo le verdure. Abbassare la fiamma al minimo e mettere il coperchio. Cuocere per circa 2-3 minuti.


Togliere dal fuoco e far intiepidire. Prima di portare in tavola condire con una generosa grattata di pepe arcobaleno e tanti germogli di crescione.


Io l'ho accompagnata con verdurine fresche e croccanti tra cui carote novelle, ravanelli e pomodorini gialli.


Ecco un'idea per un piatto unico, sano, di stagione e completo. Basterà abbinarlo ad una fetta di pane integrale per avere tutti i nutrienti necessari al proprio fabbisogno.


Questa frittata vuole essere un chiaro inno alla primavera. Ottima tagliata in piccoli spicchi e servita come antipasto, magari in occasione dei primi picnic di stagione.

Siamo su facebook con la nostra pagina #seguilestagioni e su Pinterest e Instagram seguendo #seguilestagioni

34 commenti:

  1. Ciao cara Consu, che ricetta sorprendente! Davvero deliziosa. Un abbraccio a te ed al pancione...
    Sabrina

    RispondiElimina
  2. Che bel piatto colorato, questa frittatina sembra superlativa!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    RispondiElimina
  3. I germogli di crescione non li ho mai mangiati ma per come li descrivi credo siano di un abbinamento magnifico con il dolce dei piselli e del cipollotto! Aria di Primavera proprio! Ma quanto manca dal grande giorno? Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti trovo che questo mix di sapori sia davvero equilibrato :-)
      Grazie della visita <3
      ps: fine maggio/inizio giugno

      Elimina
  4. Io sto facendo indigestione di piselli freschi ;)
    Li trovo al supermercato e riempio la borsa e appena a casa inizio a sgranarli!
    Proverò la tua frittata :)
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..quanto mi piace sgranare piselli e fagioli...mi riporta a quando ero bambina e stavo in campagna con la nonna <3
      Grazie Dani, fammi sapere se ti è piaciuta ^_^

      Elimina
  5. this recipe look..! Really delicious i want to try it, thanks for sharing..
    https://clicknorder.pk online shopping in pakistan

    RispondiElimina
  6. Ogni anno, quando arriva la primavera, è come rinascere nuovamente... Luce, colori, calore: una meraviglia.
    Bellissimo piatto, incuriosita da questi germigli che io non trovo da nessuna parte 🙁
    Un abbraccio e buon w.e., Lore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lore, io li ho coltivati da sola in vasetto ^_^ crescono che è una meraviglia!

      Elimina
  7. E hai detto bene, è proprio un inno alla primavera questo piatto! Lo adoro già...non conosco quei germogli, devono essere squisiti ;)
    Un abbraccio, buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, sono felice che la mia proposta ti sia piaciuta :-)

      Elimina
  8. Una frittata che sprizza primavera da tutte le ... forchettate!

    RispondiElimina
  9. Un'esplosione di colori e di sapori!

    RispondiElimina
  10. Adoro le frittate, questa pare deliziosa :)

    RispondiElimina
  11. ottima idea per fare il pieno di gusto e di salute!! bravissima!!

    RispondiElimina
  12. Vengo qui dopo la pausa pasquale e vedo che la primavera è sbocciata in pieno anche da te! Ne sono felice, quanto l'aspettavo... emana benefiche vibrazioni, eh già, hai detto bene!
    La tua frittata sembra un praticello verde e sorrido perchè entrambe abbiamo usato i cipollotti... quanto buoni sono? Abbiamo realizzato due cose perfette per un pic nic, se vuoi facciamo un unico cestino e si va... :-)

    RispondiElimina
  13. Una nuova ricetta da provare assolutamente!
    Nuovo post “My Nametags| Etichette per bambini con allergie e intolleranze” ora su http://www.littlefairyfashion.com

    RispondiElimina
  14. un piattino semplice e primaverile, leggero come piace a noi ;) ottima proposta, prenderò spunto per una delle mie pause pranzo, sperando che arrivi anche un po' di bel tempo e si inizino a trovare pisellini freschi e dolci che qui ancora non si vedono! un abbraccio cara :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tizi, vedrai che questa frittatina ti conquisterà :-)

      Elimina
  15. Bellissima frittata, mi piace molto l'idea dei germogli, purtroppo qui non li trovo, dovrò provare a farli germogliare in casa.

    A presto

    Miria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se sono riuscita a farli germogliare io (pollice nero) ci possono riuscire tutti :-P
      Grazie della visita Miria e a presto <3

      Elimina
  16. Che colori!!! Anche in questo sei bravissima!!!

    RispondiElimina