mercoledì 25 ottobre 2017

Biscotti per cani alla crusca e banana

Con Amelia è vietato essere pigri. Le attenzioni che richiede non sono poche e spesso impegnative. Tralasciando vaccini e visite dal veterinario di routine, a lei dedico gran parte del mio tempo libero. Tutti i giorni almeno 1 ora e mezzo all'aria aperta, così ne approfitto per fare la mia passeggiata veloce e macinare dagli 8 ai 10 km. 2 volte a settimana le preparato la pappa che poi porziono. 1 volta al mese mi dedico ad infornare i biscottini che utilizzo spesso per premio, gratificazione o per distrarla nel momento più opportuno.
Ma il tempo che preferisco trascorrere con lei è quello dedicato alle coccole, soprattutto quando sono sola a casa o un po' giù di morale! Mi convinco anno dopo anno che la "pet therapy" sia davvero efficace per curare l'umore e molti medici dovrebbero adottarla come medicina naturale!
Da quando cucino per lei, mi sono inoltre fatta una cultura sulla corretta e sana alimentazione del cane. Innanzitutto l'importanza delle fibre, spesso da tenere più in considerazione delle proteine. Oggi infatti vi mostro come integrarla in modo semplice e goloso nella quotidianetà del vostro amico peloso.

..la nostra colonna sonora..Dig down - Muse


Ingredienti x2 teglie:

200 g di semola di grano duro*
100 g di farina di grani antichi*
60 g di crusca di frumento**
90 g di acqua naturale
80 g di polpa di banana
1 uovo bio
1 cucchiaio di olio e.v.o.
Fecola di patate q.b.

*Macinata a pietra.
**Ricavata dal setaccio della farina Verna macinata in purezza. Sostituibile con fiocchi d'avena frullati.

Frullare finemente la banana con l'uovo. In una capiente ciotola mescolare le farine con la crusca. Unire il frullato, l'olio ed iniziare ad impastare. Aggiungere poca acqua per volta fino ad ottenere un impasto sodo e non appiccicoso (potrebbe servirne un po' di più o di meno in base al grado di assorbimento delle farine utilizzate).
Coprire e far riposare per 15 minuti.
Aiutandosi con un mattarello, stendere metà frolla alla volta in uno spessore di 3mm e ricavare i biscotti. Se necessario spolverare il piano di lavoro di lavoro e gli attrezzi con poca fecola.
Adagiare su teglie rivestite di carta da forno e cuocere in forno statico a 200°C per 15/20 minuti o fino a doratura.
Se si cuoce su due livelli come ho fatto io, potreste impiegare qualche minuto di più. Importante in tal caso invertire le teglie a metà cottura.
Sfornare e far completamente raffreddare su una gratella.


Una volta freddi si conservano in un sacchetto di plastica a chiusura ermetica fino a 2 mesi. Conservare in un luogo fresco e lontano da fonti di calore o umidità.


Sono ottimi da portare con voi durante la passeggiata giornaliera, come premio per quando il vostro amico a quattro zampe ubbidisce. 


Ad esempio, io porto a spasso Amelia in una zona lontano dal centro urbano in modo da poterla lasciare libera di scorrazzare come vuole. Al momento che le devo rimettere il guinzaglio, la chiamo e, con la parola magica "biscottino", la faccio tornare di gran lena! 
Oppure noi gliene diamo uno al momento della buonanotte quando deve abbandonare il divano caldo su cui ha trascorso la serata con noi, per andare a nanna nella sua cuccia. Con questo "premio" non ha mai fatto storie!


Questi biscotti non sono da intendersi come sostituti di una dieta sana ed equilibrata ma solo un piccolo sfizio per il vostro cane da consumare con parsimonia. 

18 commenti:

  1. Banana biscuit? It sounds like heaven. They look fantastic too. Love your recipes. Have a beautiful day. xoxo Cris
    http://photosbycris.blogspot.com.au/2017/07/novotel-on-collins-melbourne-my-winter.html

    RispondiElimina
  2. Mah... siamo proprio sicuri che siano per cani? A leggere la ricetta non sono mica male! Anzi... sugarfree ma con gusto! Io li assaggerei! Una carezza ad Amelia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..anch'io li ho assaggiati :-P e non erano niente male ^_*

      Elimina
  3. Brava Consu, che biscottini deliziosi (e non solo per i pelosetti ahahahah)! Con la banana non li ho ancora provati eppure so che una rondella di banana fa bene anche a loro.
    Li provo anche per Dorothy ^_^
    Un bacione a te e una coccola a Amelia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dani, aspetto il verdetto della tua Dorothy ^_^

      Elimina
  4. Ma che forte, cucini anche per la tua cagnolina?! Bello, bellissimo, gli animali sono come angeli, amore puro per me 😊

    RispondiElimina
  5. Ma che bella idea... brava Consu!!!! A presto LA

    RispondiElimina
  6. Ma che spettacolo!!!
    Mi ero decisamente persa la novità ma la tua cagnolina è davvero un'amore <3
    Noi, invece, ci siamo dati ai pesci rossi... niente biscotti per loro!
    E' bello ritrovarti e rileggerti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...e no, direi che i biscotti per i pesci rossi sono un po' complicati da fare :-P
      Grazie della visita Angela e a presto <3

      Elimina
  7. Uh come ti capisco Consu!! ANche Pedro qui è un continuo tra attenzioni, giochi e coccole!! Ma quanto amore ci danno in cambio!!!!
    Non capivo prima di averlo qui con me <3
    E tu la vizi proprio Amelia, fortunata lei <3
    Ma shhhhh.....non dirlo a Pedro sennò è geloso ^_*
    Bacione grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi...a questo punto diventeranno gelosi i mariti x le attenzioni che i nostri pelosetti ci rubano :-P

      Elimina
  8. Non ho mai avuto un cane ma ho sempre vissuto con dei gatti e so bene quanto amore donino e l'effetto positivo sull'umore. Gli animali sono davvero di grande aiuto psicologico

    RispondiElimina
  9. Da provare assolutamente Consuelo! Anche i nostri amici a 4 zampe hanno bisogno di un goloso sfizio di tanto in tanto! Fortunata Amelia😉
    Baci,
    Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, sono felice di trovarti sensibile all'argomento ^_^

      Elimina