lunedì 29 maggio 2017

Spaghetti integrali al sugo di pomodorini, cipolla di Tropea e basilico

E' rassicurante sapere che ogni lunedì c'è la rubrica di Light & Tasty ad attendermi. Il weekend è spesso fatto di piccoli "fuori programma alimentari" e tornare alla mia sana routine mi rimette in pace con me stessa!
Oggi parliamo di cipolle. Confesso che io ho iniziato a mangiarle con regolarità da poco. In età adolescenziale le evitavo come la peste per gli spiacevoli inconvenienti con l'alito (...sia mai che proprio in fase digestiva avessi incontrato il mio principe azzurro!), poi, una volta che ho iniziato a cucinare da sola, non ho mai preso l'abitudine di acquistarle, prediligendo lo scalogno nelle preparazioni che lo richiedevano. Ma da quando ho assaggiato la cipolla rossa di Tropea, non l'ho più mollata! In estate l'adoro cruda mescolata ad altre verdure croccanti in ricche insalate, è dolcissima e piacevolmente aromatica. Fuori stagione preferisco cuocerla per renderla più digeribile. Oggi ve la propongo come base di un profumatissimo sugo che ho abbinato a degli spaghetti integrali per l'appagamento completo di tutti i sensi!    


...forse non tutti sanno che...
Le cipolle sono le regine della lotta all'infiammazione in quanto contengono la quercetina, un flavonoide della famiglia dei polifenoli con alti poteri antiossidanti e detossificanti. Le cipolle ci aiutano a regolare la quantità di colesterolo nel sangue, proteggendo il cuore dall'insorgenza di disturbi cardiovascolari. L'ideale sarebbe mangiarle crude ma non tutti le tollerano a livello digestivo, quindi prediligere leggere cotture senza troppi grassi come ad esempio la cottura al vapore.               
Informazioni estratte dal libro "io mi voglio bene" di Marco Bianchi


...la mia colonna sonora di oggi...While My Guitar Gently Weeps


Ingredienti x2 porzioni:

1 barattolo di pomodorini bio in succo di pomodoro (circa 400 g)*
1 cipolla rossa di Tropea grande
5 cime di basilico fresco
1 cucchiaio di olio e.v.o.

140 g di spaghetti integrali 

*Prodotto ottenuto da pomodori freschi raccolti al giusto punto di maturazione e provenienti da coltivazioni biologiche.

Versare l'olio in una larga padella antiaderente. Affettare al velo la cipolla mantenendone la forma rotonda. Aggiungere in padella e far leggermente rosolare e unire tutto il contenuto del barattolo (pomodorini e succo). Schiacciare i pomodorini con il dorso del mestolo e mescolare bene. Aggiungere la metà del basilico e mettere il coperchio. Cuocere a fiamma dolce per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto.
Nel frattempo cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolare al dente e saltare in padella nel sugo, aggiungendo il basilico rimasto (mantenerne due cimette per la decorazione finale).


Servire subito.


Il sugo può essere preparato in anticipo e conservato in un vasetto di vetro fino a 5 giorni. In alternativa può essere congelato.


Un piatto semplice, ricco di sapore e sano!


In piena estate, quando i pomodori saranno maturi al punto giusto, si potranno utilizzare quelli al posto dei pomodorini in barattolo.

64 commenti:

  1. Ciao Consu, che bella che sei nella foto e quanto è buono questo piattino! Un bacio grande a presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla, sei sempre molto gentile <3

      Elimina
  2. Io una bella forchettata, ora, ce la darei! Ma anche dopo eh! Gustosissimo questo bel primo piatto e si vede che ti ha lasciata più che soddisfatta ;) Un abbraccio Consu e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesorina...la pasta col pomodoro è insuperabile :-P

      Elimina
  3. Queste foto fatte all'aperto, come si usa far nella bella stagione, mi fanno venire una voglia matta di iniziare a mettere tavolo e sedie nel mio piccolo balconcino.
    La pasta poi, estivissima e invitantissima :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..noi abbiamo già iniziato a sfruttare la nostra terrazza...ed è subito festa!

      Elimina
  4. Che belle foto e che bella ragazza che sei ^_^
    Io non amo particolarmente la cipolla, ma il piatto di pasta che hai tra le mani, al contrario, mi ha fatto venire l'acquolina!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela, magari l'assaggio potrebbe farti cambiare idea in merito alle cipolle ^_*

      Elimina
  5. è esattamente così che amo gli spaghetti, condimenti semplici! e in cima a tutte pomodoro e basilico. :-)
    Ma quanto sei bella di lilla vestita? tesoro!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, mi piace la nostra sintonia ^_^

      Elimina
  6. Qua da noi la cipolla è un must, fagioli tonno e cipolla è un classico dell'estate e in casa mia si è sempre usata. Confesso che a me piace molto in generale, ma certo quella di tropea è una vera delizia di ineguagliabile bontà. Averlo avuto un piatto come questo alla fine della corsa, questo si che mi avrebbe tirato su dopo lo sforzo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...la prossima volta mi faccio trovare al traguardo con una bella spadellata di spaghetti ^_*

      Elimina
  7. Carissima Consuelo complimenti innanzitutto per la bellissima foto e i miei migliori complimenti inoltre per questo piatto sano e al tempo stesso gustosissimo che hai realizzato!:)).
    Io adoro la pasta al pomodoro e adesso che arriva l'Estate e i pomodori sono al massimo del loro splendore e sapore ne approfitto per farne scorpacciate sia da crudi che con la salsa!!
    La salsa che hai realizzato e' veramente ottima,a me piace molto la cipolla nel sugo(pur non disdegnando neanche l'aglio..diciamo che il risultato è differente ma sempre buono)perché conferisce allo stesso dolcezza;)e i tuoi spaghetti mi hanno fatto venire di nuovo fame nonostante abbia già pranzato!:).
    Un bacione,buona settimana e ancora complimenti:)).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, sempre troppo carina :-) sono felice di essere riuscita a prenderti x la gola ^_*

      Elimina
  8. Un piatto semplice ma molto gustoso che piace tanto a mio marito. Un bacione e buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiola e felice settimana a te <3

      Elimina
  9. A me piace la cipolla soprattutto il profumi che emana quando soffrigge , ottimi questi spaghetti .

    RispondiElimina
  10. Io senza cipolle ma una bella forchettata la prenderei,bravissima,felice settimana

    RispondiElimina
  11. Anch'io adoro la cipolla di Tropea la trovo anche digeribile, dolcisssima i tuoi spaghetti devono essere deliziosi e leggeri. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, sono felice di essere riuscita a prenderti x la gola :-)

      Elimina
  12. A un piatto di pasta non so rinunciare e guardando la tua ricetta l'appetito viene anche a quest'ora. Brava, un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mile, ne sono felice ^_^
      Buona settimana anche a te <3

      Elimina
  13. E' un meraviglioso primo della bella stagione!

    RispondiElimina
  14. Cosa c'è di più buono? Un semplicissimo piatto di pasta al pomodoro...profumato e buonissimo! Sei semplicemente stupenda!Dolcissima serata tesorino!😘❤

    RispondiElimina
  15. A me la cipolla piace, ma quando è dolce, a volte nell'insalata mi è capitato quella forte, che neanche una bottiglia di colluttorio intera sarebbe stata capace di toglierti il sapore, per non parlare del fatto che sono difficili da digerire. Comunque queste di tropea te le consiglio anche al forno, magari cotte con altre verdure (tipo patate, peperoni) e con tante erbette aromatiche. Sugli spaghetti però, preferisco il sughetto con l'aglio, la cipolla cotta proprio non riesco! =P

    the smell of friday ☕

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del suggerimento, proverò sicuramente anche la cottura in forno ^_^

      Elimina
  16. Se c'è un piatto a cui non poter rinunciare nella mia vita è proprio questo, nella sua semplicità e bonta. Adoro gli spaghetti rustici con il sugo di pomodoro dolce e profumato! A presto LA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, sono proprio felice che la pensi come me :-)

      Elimina
  17. Ma quanto bella sei? E in SUPER forma :)))
    Ottimo piatto, adoro la cipolla, anch'io da pochi anni a essere onesta...

    RispondiElimina
  18. Anch'io le cipolle le ho sempre tenute alla larga dai miei pasti. Ultimamente però le ho cominciate a sopportare, purché ben triturate e amalgamate col resto. Discorso a parte con le rosse di Tropea che invece trovo molto gradevoli e che uso ogni volta che posso! Un caro abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andrea, mi fa molto piacere trovarti d'accordo :-)

      Elimina
  19. Stupendi! uno spettacolo, complimenti!

    RispondiElimina
  20. iL PIATTO è UNA MERAVIGLIA,lo mangerei tutti i giorno...trovo adorabili i raggi del sole che filtrano..l'este è proprio arrivata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, non vedevo l'ora di poter riprendere a pranzare sul terrazzo ^_^
      Grazie della visita e a presto <3

      Elimina
  21. anche per me questa rubrica mi rimette in linea dopo gli sgarri... dieta ciaoo! e che piatto succulento poi!

    RispondiElimina
  22. I piatti più semplici sono spesso i più buoni e questa ne è la dimostrazione!!

    RispondiElimina
  23. Un piatto semplice, che sa d'estate. Io invece ho sempre adorato la cipolla, un pò meno l'aglio ... infatti non lo uso quasi per niente o profumo appena i miei piatti e poi lo tolgo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con l'aglio anch'io faccio così ma alla cipolla di Tropea non rinuncio :-P

      Elimina
  24. Un piatto gustoso e sano.
    Che bella che sei! :)

    RispondiElimina
  25. Il sugo ideale per dei piatti di pasta all'insegna del sole e della bella stagione, la cipolla rossa è quella che preferisco e sicuramente ha fatto la differenza!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti uso solo quella ^_^ Grazie della visita Lauretta e a presto <3

      Elimina
  26. Questo piatto mi piace tantissimo Consu! Sarà perché adoro le cipolle o sarà perché mi piacciono tantissimo i sughetti freschi e veloci...Insomma, è un piatto da rifare al più presto!
    Bacio grande cara e buona serata,
    Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, mi fa molto felice il tuo gradimento ^_^
      Buona serata a te <3

      Elimina
  27. le cipolle di tropea sono uno spettacolo..proprio come te!
    Dolci, saporite e che accompagnano i piatti senza essere troppo invadenti... un bacione grande! Ottimi i tuoi spaghetti!

    RispondiElimina
  28. Splendide foto e piatto meraviglioso!

    RispondiElimina
  29. Questo piatto parla italiano, e dice 'mangiami, mangiami...' :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..in effetti torna fame anche a me :-P

      Elimina
  30. be' io quella pentola me la mangerei tutta all'istante, tutti sapori che amo e hanno anche un bel colore; tu un fiore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lilli ❤️ ps: infatti quella era la mia porzione 😋

      Elimina
  31. Cosa c'è di più buono di un piatto di spaghetti al pomodoro fatto bene? Nulla! Bella e brava Consu, un bacio!

    RispondiElimina