lunedì 27 luglio 2015

Gazpacho di peperoni e granella di nocciole

A differenza della scorsa settimana, inizio il lunedì con un sorriso smagliante! Finalmente mi hanno tolto i punti sul mento e posso a tutti gli effetti tornare a sorridere! Da sabato non faccio altro e, credo che se continuo così, mi prenderà una paralisi! 
Devo ancora portare un piccolo cerotto per non infettare la ferita fresca ed evitare il sole, ma per il resto torno alla vita di sempre e, magari, mi ci incastrerà anche un bel tuffo al mare!
Al lavoro è un vero tour de force e il mio tempo libero è pari a zero, quindi continuano i pasti veloci a base di freschezza. Oggi vi propongo un gazpacho rivisitato che mi ha davvero conquistata e che sono certa piacerà anche a voi!


Ingredienti x2 porzioni:

2 peperoni rossi*
2 pomodori maturi
30 g di nocciole tostate e ridotte in granella
2 rametti di basilico fresco
1 cucchiaio di olio e.v.o.
1 pizzico di sale fino marino

*Ridotti in falde, grigliati, raffreddati e spellati. In questo modo i peperoni risulteranno anche più digeribili!


Sbucciare i pomodori e privarli dei semi interni. Versare peperoni, pomodori, le foglie di basilico, il sale e l'olio nel bicchiere del frullatore. 
Azionare e aggiungere acqua (io ho utilizzato l'acqua rilasciata dalla cottura dei peperoni, come indicato qui) quanto basta per ottenere una crema omogenea e piuttosto densa. 
Versare in un contenitore dotato di coperchio, unire la granella di nocciole e mescolare. Far riposare in frigo per almeno 3 ore.
Servire freddo decorando a piacere con qualche fogliolina di basilico fresco.


Se preparate i peperoni in anticipo, questa ricetta è pronta in pochi secondi!
Il gusto del peperone abbinato al sapore tostato delle nocciole è davvero incredibilmente goloso..provare per credere!

In archivio trovate altre proposte "insolite" di gazpacho, andate a curiosare:
Buon appetito!

58 commenti:

  1. Le ricette veloci e fresche sono le mie preferite. Tra il lavoro, le valigie per la partenza ormai prossima (5 giorni) e un tuffo in piscina per rinfrescarci, non c'è più tempo per cucinare.
    Adoro il gazpacho ma l'ho sempre fatto in versione tradizionale. La tua variante è molto originale, mi piace mettere la frutta secca dovunque!
    Buon settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Natascia x aver gradito e felice vacanza..le mie sono ancora lontane, meglio consolarci in cucina :-P

      Elimina
  2. Adoro adoro adoro!
    Deve essere di un rinfrescante.... sono felice che finalmente ti abbiano tolto i punti! E ancor più felice che tra una settimana sarò a Viareggio :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro...diciamo che siamo felici all'ennesima potenza :-P

      Elimina
  3. sono contenta che tu stia meglio, ora e' successo a me, ho avuto una caduta dalle scale l'ultima sera in Calabria, ho un ginocchio nero e gonfio e anche l'altra gamba nno sta messa bene, sono tutta zoppicante!!!
    Meravigliosa questa ricettina, cara, me la segno!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesorooo..come mi dispiace :-( tienimi aggiornata..
      Grazie x aver gradito la ricetta, provala e sono certa che non ti deluderà :-)

      Elimina
  4. Consu io adoro questa tipologia di piatti. Sono freschi, fanno bene e sono buoni. Mi insegni a propinarli anche all'uomo di casa? Lui quando vede una cremina cremosa invece scappa! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...non ci sono ancora riuscita nemmeno io :-P Io me li preparo solo per me :-P

      Elimina
  5. Ma che meraviglia di piatto! sei se,mpre straoriginale. Noi non abbiamo mai assaggiato il gazpacho, ma questo con i peperoni e la granella di nocciole deve essere una bomba! Sarà che poi abbiamo una vera passione per il profumo dei peperoni grigliati. e sarà anche che è l'ora di pranzo, ma a leggere questa ricettina ci si è aperta una voragine in panza! sei troppo brava Consu!
    un abbraccio e buona ESTATE!

    Eva Sabin e Valentina Astorino The AnarChic

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ragazze, siete sempre troppo carine :-)

      Elimina
  6. Immagino che buon gusto con i peperoni e granella di nocciole !

    RispondiElimina
  7. Stellina, sono felicissima che tu stia meglio ora!
    Il tuo gazpacho con i perpeoni e quella granella dev'essere una vera coccola fresca!
    Un bacetto

    RispondiElimina
  8. I sorrisi non sono mai troppi e in questo caso ancor più graditi perché significano che tutto va meglio :) Questo gazpacho golosissimo mi piace un sacco, una bella ideuzza da tenere in serbo! Un bacione grande :* Anzi due :* :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima :-) Mi mancava sorridere e ti garantisco che mi sento rinata :-)
      Mi fa davvero piacere che proverai questa ricetta e non vedo l'ora di avere il tuo parere :-)

      Elimina
  9. Consu perdonami mi sono persa qualcosa!! ma che hai combinato? però sento che sorridi quindi ora va tutto bene...fiuuu meno male! io assaggio il gazpacho e sorrido con te, non l'ho mai nemmeno assaggiato quindi tutto un sapore nuovo!! un bacione e guarisci!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesorooo...ne ho combinata una delle mie, tanto x cambiare e mi sono anche "meritata" 4 punti sul mento :-( meno male che adesso me li hanno tolti :-)
      Prova il gazpacho e te ne innamorerai ^_^

      Elimina
  10. Che meraviglia poter rivedere il tuo sorriso! Immagino la tua contentezza!! Golosissimo il tuo gazpacho, sa proprio d'estate! Un bacione cara, buon inizio settimana <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anita e buona settimana anche a te <3

      Elimina
  11. Adoro queste preparazioni... pure io oggi zuppa fredda!!!!

    RispondiElimina
  12. ma che delizia!! con il peperone deve essere anche più buono!! ;) buon lunedì
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale, prove e sono sicura che te ne innamorerai :-)

      Elimina
  13. Sono felice che tu stia meglio :) mi spiace non riuscire a seguirti sempre ma sono un pochino incasinata in questo periodo :/ sono contenta di vedere queste ricette, sono sempre un tripudio di colori e nuovi abbinamenti che mi danno un sacco di idee!
    Un bacione e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, x me è sempre un vero piacere averti mia ospite :-)
      Buona settimana anche a te e a presto <3

      Elimina
  14. Squisitissimo Consu!! Adoro il gazpacho, lo trovo così rigenerante!! La tua versione mi ispira tantissimo!! Immagino la gioia di esserti tolta i fastidiosi punti, un bacione sorridente allora!!
    Buona settimana!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvietta..effettivamente è un vero sollievo ^_^
      Buona settimana anche a te <3

      Elimina
  15. Evvai Consu, siamo proprio felici che sei tornata a sorridere:D Evviva!!!
    Che abbinamento insolito con le nocciole, proprio da provare!
    Buona settimana, un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie pancettine ^_^ Provate questa ricetta e sono sicura che non vi deluderà :-)

      Elimina
  16. Consu, scopro solo ora della caduta, mannaggia, mi dispiace! Deve essere stata brutta se hai messo i punti ma meno male che adesso va molto meglio... il sorriso smagliante lo hai portato anche a noi, in tavola, con questa ricetta super arancione e allegra! :-) Adoro i gazpacho, quest'estate più che mai... e fai bene a decorarli con erbette e frutta secca, sono ancora più belli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..e buoni, oserei aggiungere :-P
      Grazie Franci della visita e x avermi dedicato le tue dolci parole <3

      Elimina
  17. Mi piace il gaspacho ma non digerisco i peperoni. Buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..provali arrosto e spellati, vedrai che non ti daranno problemi di digestione ^_*

      Elimina
  18. sono felice di sapere che adesso va meglio Consu, dai se te la cavi col cerotto adesso significa che siamo davvero sulla buonissima strada! E la paralisi da sorriso penso sia una delle più belle di sempre! come il tuo gazpacho che mangerei a più non posso se digerissi i peperoni... e invece pur amandoli li posso solo guardare da lontano e desiderare... <3

    RispondiElimina
  19. Mi raccomando, prenditi cura della ferita. E' fondamentale per evitare che restino brutti segni. Per il resto, periodo intenso anche per me...a volte mi dimentico anche il mio nome. Gustoso e leggero questo gazpacho...ottima proposta rinfrescante. Un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..stringi i denti che tra poco arrivano le ferie..io le vedo ancora come un miraggio ma il pensiero mi aiuta ad affrontare questo tour de force..
      Grazie della visita cara e a presto <3

      Elimina
  20. Con un bel sorriso anche le settimane 'di corsa' sono più sostenibili, o almeno per me è così. Questo piatto invece è indiscutibilmente una gustosa proposta estiva.
    A presto,
    V.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..sono pienamente d'accordo con te ^_^
      Grazie cara e felice settimana <3

      Elimina
  21. Bene, sono proprio contenta che hai ritrovato il tuo sorriso ma stai attenta a non infettare la ferita. Avrai poco tempo ma faccio fatica a stare dietro a tutti i tuoi post tesoro ... Sei una forza della natura ma come fai? Tutte splendide ricette, come sempre. un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...volere è potere ma mi rendo conto che non riesco a fare tutto come vorrei..recupererò dopo la stagione ^_*
      Grazie Terry è sempre un piacere averti mia ospite :-)

      Elimina
  22. Ciao cara, l'ottimismo e la positivitá sono tutto, purtroppo la sfortuna é sempre dietro l'angolo, ma se non ci lasciamo vincere dallo sconforto superiamo i brutti momenti più in fretta.
    Ottima ricetta, veloce e fresca e poi amo i peperoni.
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, come avrebbe detto mia nonna :-"..è il mestiere che entra.." :-)

      Elimina
  23. veloce ma gustosa e rinfrescante! bellissima idea per un pranzo al volo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, sono felice che ti sia piaciuta :-)

      Elimina
  24. sinceramente non ho mai capito che differenza c'è fra un gazpacho e una crema vellutata.. forse che si serve freddo?
    comunque questo tuo deve essere ottimooooooooooooooooooooooo!!
    bravissima
    un bacio

    RispondiElimina
  25. Che bello averti scoperta, ho letto un po' dei tuoi post, mi soffermo su questo anche se mi spiace leggere di questo piccolo incidente. Spero tu stia meglio adesso. Sono felice di seguirti, pare di trovar una ventata di buon umore da queste parti e la freschezza non manca di certo!
    Adoro i gazpacho, questa estate poi ne preparo ancor di più!
    Buon pomeriggio Melania-chicchidimela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Melania, il piacere è mio e ti dò un caloroso benvenuto :-)
      Sarai sempre una gradita ospite tra queste pagine :-)
      A presto <3

      Elimina
  26. deliziosaaaaa!!! Consu che bello che ti hanno tolto i punti, sono davvero felice!

    RispondiElimina
  27. Ottimo! L'ho preparato anche ieri sera!
    Mi intriga assai la presenza della granella di nocciole... adoro queste consistenze diverse!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angela, mi fa davvero piacere :-)

      Elimina
  28. Ma lo sai che sono due volte che mangio i peperoni e non sortisce nessun reflusso gastrico...? Difatti ne sto facendo scorpacciate perché è un ortaggio che mi piace tantissimo, come il tuo gazpacho, ma che prima, ahimè, potevo solo guardare!!! Spero di rifocillarmi a dovere prima di ripiombare nel baratro dell'indigestione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..vedrai che cotti e privati della pelle non ti daranno più fastidio ^_* Io ho vinto la digestione proprio in questo modo ^_^
      Prova il gazpacho prima che finisca la stagione e vedrai come ti rigenera ^_*

      Elimina