martedì 19 marzo 2013

Pasta frolla alle mandorle e cannella

Vi assicuro che è una vera delizia e, abbinata alle farciture di frutta, la preferisco a quella tradizionale! Ho fatto un po' di esperimenti prima di raggiungere la perfezione ma ora che ci sono riuscita non la abbandonerò più e mi fa piacere condividerla con voi.

Con questo pretesto, colgo l'occasione per fare gli auguri al mio papà, una delle persone più importanti e fondamentali nella mia vita!  
Ti voglio bene


Ma tornando a noi..questo impasto rimane leggermente più morbido rispetto a quello della frolla normale, quindi è necessario e tassativo il riposo in frigo. Consiglio inoltre di stenderla tra due fogli di carta forno e trasferirla direttamente nella tortiera, per evitare che si rompa. Io, utilizzandola per confezionare delle mini crostate, mi è bastato lavorare su un piano infarinato aiutandomi con altra farina. 

Dose per 1/2 kg di frolla:

150 gr di farina 00
150 gr di farina di mandorle
100 gr di zucchero
100 gr di burro
1 uovo 
1 cucchiaino abbondante di cannella in polvere

Il procedimento che segue è quello che ho eseguito con l'ausilio della planetaria, ma si può fare anche a mano come per la classica pasta frolla.

Mettere nella ciotola dell'impastatrice lo zucchero e il burro e lavorarlo fino a creare una crema omogenea. Sempre con l'apparecchio in funzione, aggiungere poco per volta l'uovo e farlo incorporare. 
A parte miscelare le farine con la cannella e versare tutto in una volta nel composto del burro. 
Lavorare fino ad ottenere un impasto ben compatto.


A questo punto metto l'impasto in un sacchetto da freezer, evitando il contatto diretto con le mani, lo schiaccio e lo modello a rettangolo e lo metto a riposare in frigo per una notte.


Evito sempre di fare una "palla" perchè ho notato che tende a solidificarsi male al centro, come invece lo fa alla perfezione con questo metodo. Infatti, avendo lo stesso spessore, il "raffreddamento" avviene in modo omogeneo e la resa finale è migliore.

Ingredienti utilizzati per 4 mini crostate:

Pasta frolla alle mandorle e cannella q.b.
farina 00 per stendere
4 cucchiai abbondanti di marmellata di fragole
1 mela piccola

Stendere poca frolla alla volta aiutandosi con un mattarello e della farina. Rivestire l'interno di ogni stampino con essa. Mettere 1 cucchiaio abbondante di marmellata sul fondo di ogni crostata e posizionarci 2 spicchi sottili di mela.
Con l'impasto avanzato formare la classica graticola.

Prima della cottura

Cuocere in forno preriscaldato a 200°C per 30 minuti.


Far raffreddare completamente prima di sformarle.

Versione confezionata per il trasporto!

Con l'impasto avanzato mi sarebbe venuta fuori un'altra crostata ma ho preferito testare il mio esperimento sotto forma di biscotti..ottima resa anche in questa versione.


Basta stendere la frolla di uno spessore di circa 4 mm e cuocere in forno caldo a 200°C per 10 minuti.

Con le mie piccole crostate partecipo al contest di Cristina:


16 commenti:

  1. Ciao Zia!! Complimenti che meraviglia mi fanno una voglia!!

    RispondiElimina
  2. Quanto sei tenera!! Che dolce, come questa frolla dai profumi che adoro! Tanti auguri al tuo e a tutti i papà! <3 <3 Bacione!

    RispondiElimina
  3. Grazie Ely..oggi è un giorno speciale e dovevo festeggiare nel modo più appropriato!
    :-*

    RispondiElimina
  4. Ciao Consuelo, grazie per la tua partecipazione ! Inserisco la ricetta. E se hai tempo e voglia sai che puoi partecipare con altre due.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cristina! Se sforno qualcosa di adatto partecipo molto volentieri!
      A presto

      Elimina
  5. Ciau, piacere di conoscerti!! mi sono unita ai tuoi lettori anche io!Sono una fan della frolla, grazie per la tua idea!

    RispondiElimina
  6. ciao Consuelo, che buone le tortine, la cannella la userei ovunque, bello anche l'intreccio. A presto

    RispondiElimina
  7. Grazie Enrica :-)
    Anch'io adoro la cannella..come siamo golose!!!

    RispondiElimina
  8. Ciao che carino il tuo blog ci son belle ricette complimenti ;)
    mi unisco subito ai tuoi lettori fissi!

    Un abbraccio
    Alessandro
    fancyfactorylab.blogspot.it

    p.s. passa pure da me e fammi sapere che ne pensi ;) baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale! Benvenuto e grazie per i complimenti!
      Passa subito a trovarti :-)
      A presto!

      Elimina
  9. Adoro la frolla e le crostate (sono i miei dolci preferiti) e questa tua deve essere fantastica, la salvo e la provo sicuro, sicuro!
    Grazie per averla condivisa .
    Un bacio , vivi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vivi..è piaciuta veramente a tutti quelli che l'hanno assaggiata ^.^
      Prova e fammi sapere che ne pensi..
      A presto :-*

      Elimina