venerdì 22 marzo 2013

Focaccia al vino rosso

Come volevasi dimostrare oggi siamo di nuovo sotto la pioggia! L'illusione di un'altra splendida giornata di sole è svanita stamani al risveglio quando, guardando il cielo, nuvoloni neri e minacciosi hanno dato il via alle danze ed hanno iniziato a piangere lacrime interminabili di tristezza. Forse sono un po' meteoropatica ma il mio umore da ieri ha subito un brusco cambiamento e oggi mi sento giù di corda e dannatamente malinconica.
Cosa c'è di meglio che mettere le mani nella farina per tirarsi sù?! 
Sulla falsa riga di questa ho sfornato una profumatissima focaccia che ben si presta ad essere farcita per un pasto alternativo o semplicemente servita al posto del pane!
Avevo del Dolcetto D'Alba, gentilmente regalatomi delle mie carissime amiche piemontesi, che a causa del suo forte sapore non riuscivo proprio a terminare ed era un vero peccato continuare a lasciarlo aperto..quindi la mia mente maniacale ha pensato bene di utilizzarlo per panificare! Il risultato è stato stupefacente! 



Ecco a voi la Focaccia Rosa (noi l'abbiamo ribattezzata così..):

250 gr di farina 00
250 gr di farina 0 per pizza
7 gr di baking powder
300 ml di vino rosso
2 cucchiaio di olio e.v.o.
1 cucchiaino di peperoncino in polvere
1 cucchiaio di sale grosso
basilico secco q.b.

Setacciare le farine con il lievito e il peperoncino in una capiente ciotola. Miscelare l'olio con il vino e versare a filo sulle farine. Impastare fino ad ottenere un composto compatto e ben lavorabile.
Mettere il sale grosso in una ciotolina e aggiungere 2 cucchiai di acqua fredda.
Rivestire la placca del forno con carta antiaderente e versarci l'impasto. Stendere con le mani fino a ricoprire tutta la superficie, inumidendole spesso con il composto di acqua e sale. Spolverare tutta la superficie con il basilico e formare tante fossette con i polpastrelli.


Prima della cottura
Cuocere in forno alla massima temperatura per 15 minuti, poi a 180°C per altri 10 minuti. Non è necessario preriscaldarlo.



Eccola farcita con tonno e maionese! 
Questa è solo un'idea ma ci si può sbizzarrire con tutto quello che la fantasia ci suggerisce. Io l'ho provata con il guacamole ed era ottima (ho dimenticato però di fotografarlo!)

Con questa ricetta partecipo alla raccolta:


14 commenti:

  1. Bella idea ... non l'ho mai provata ... Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabry :-)
      Provala è velocissima e profuma di buono!
      :-*

      Elimina
  2. che bella idea... mai provata :)
    ti seguo con molto piacere, passa a trovarmi se ti va.

    http://muchoney.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. mai provata nemmeno io..ma la segno perchè mio padre ne andrà sicuramente matto :)

    RispondiElimina
  4. Cara Consuelo , questa focaccia fa venir voglia !!! Sembra buonissima !!! Mi unisco volentieri ai tuoi !!! A presto !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta biscottino :-)
      Grazie di essere passata, 6 sempre la benvenuta quando vorrai tornare!

      Elimina
  5. mai provata, ma ho l'acquolina in bocca a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, mi fa tanto piacere che ti sia piaciuta :-)

      Elimina
  6. Ciao Consuelo, ricambio la visita e ti seguo con piacere!!!
    Bravissima!!!
    Bacioni, buon fine settimana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely e benvenuta :-)
      Buon WE anche a te, ti aspetto presto :-*

      Elimina
  7. Che idea graziosa, amica! <3 Non ho mai provato a fare una focaccia al vino rosso! Bravissima e chissà che bontà! <3

    RispondiElimina
  8. Grazie Ely..ti assicuro che era buonissima :-P
    Ti mando un bacione affettuosissimo :-*

    RispondiElimina