martedì 5 marzo 2013

Farfalle al volo panna e salmone

Non so per quale motivo ma non amiamo questo formato di pasta..è bellissimo da vedere ma forse la cottura che non viene mai omogenea o la viscosità che non assorbe bene il sugo, mi rendono sempre restia all'acquisto. Però quando si parla di sugo al salmone l'abbinamento è inevitabile! Questo piatto non lo cucino spesso perché mio marito mi impone l'utilizzo della panna che io non amo..ma ogni tanto la spunta e lo faccio contento!
In questo caso non ho utilizzato il salmone fresco ma quello al naturale già privato di pelle e lische che vendono nelle vaschette. Se si sceglie di ottima qualità, il risultato non avrà niente da invidiare a quello con il salmone fresco!
Preparatevi ad una lunga ed elaborata ricetta..scherzo! Giusto il tempo di cottura della pasta ed il maritino avrà già le gambe sotto il tavolo!!!


Per un porzione abbondante ho utilizzato:

140 gr di pasta formato farfalle
150 gr di salmone al naturale con il suo liquido (mi raccomando di quello buono)
1 scalogno
2 cucchiai di panna da cucina
2 cucchiai di olio e.v.o.
pepe nero macinato q.b.
peperoncino macinato q.b.
1/2 cucchiaino di aneto secco

Pulire lo scalogno dalle due foglie esterne e tritarlo al coltello molto sottile. In una larga pentola versare l'olio, lo scalogno, pepe e peperoncino a piacere. Aggiungere il salmone con il suo liquido di conservazione e spezzettare grossolanamente con un mestolo. Mescolare bene e coprire con il coperchio. Cuocere con la fiamma al minimo il tempo della cottura della pasta. 
Nel frattempo cuocere le farfalle (io utilizzo questo metodo di cottura) scolarle un minuto prima e versarle nel sugo insieme alla panna e all'aneto. Con la fiamma al minimo portare la pasta al termine della cottura mescolando delicatamente.
Impiattare e servire caldo. 


Un piatto veloce veloce e senza troppe pretese ma sempre molto gradito! 

Volete un assaggio?!

6 commenti:

  1. Hai ragione, io le farfalle la amo, ma le evito. Ma 140 g di pasta per una persona non sono un po' tantini? E per 2 sono un po' pochini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione per una persona "normale" sono una quantità abbondante, ma mio marito è 1.90 e gioca a basket, quindi per lui questa dose costituisce un piatto unico e spesso ci abbina anche un dolcetto :-p
      Calcola 80/100 gr a testa per una porzione regolare!
      A presto!

      Elimina
  2. Che buonooo! :D Sai che io le farfalle le adoro? Mi piacciono da vedere, da fare.. e anche se il sugo non aderisce bene, per i condimenti cremosi sono fantastiche! :D E queste le divorerei! Un bacione e dolce notte <3

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Grazie :-)
      Fammi sapere se ti sono piaciute!
      A presto!

      Elimina