Cous cous al brodo di cozze con pollo e verdure marinate all'orientale

Cous cous al brodo di cozze con pollo e verdure marinate all'orientale.
Un'altra ricetta del riciclo, lo so, ma in questo periodo mi capita spesso di non riuscire ad andare a fare la spesa e devo arrangiarmi con quello che ho. Spesso mi limito a brevissime uscite a piedi alla vendita diretta del contadino dietro casa mia e poi scruto tra dispensa e freezer per riuscire a mettere insieme un pasto completo e sano.
Vasco sta avendo uno scatto di crescita e capitano più di frequente giornate no. E' bizzoso, inconsolabile e si attacca al seno anche ogni 2 ore (...purtroppo anche durante la notte...sigh, sigh..) quindi tutto il mio tempo è dedicato solo ed esclusivamente a lui. Mi ritrovo ad orari assurdi a fare la lavatrice, stirare o lavarmi i capelli. So che è un momento passeggero ma è davvero molto faticoso. Nonostante questo cerco di non trascurare almeno l'alimentazione cercando di mangiare in modo corretto.
Col piatto di oggi vi dimostro che ci si può riuscire anche con il frigo semi vuoto e qualche avanzo dei giorni precedenti. 
Ingredienti x1 piatto unico:
80 g di cous cous semintegrale
120 g di petto di pollo*
2 carote
1/2 avocado piccolo bio
1 cucchiaio di salsa di soia
1 cucchiaio di aceto di mele bio
1 cucchiaino di olio e.v.o.
Semi di lino q.b.
*Petto di pollo già lessato e raffreddato in frigorifero per 12 ore. 
Io lo preparo così: mettere sul fuoco una pentola d'acqua e portare ad ebollizione. Immergerci il petto di pollo e spegnere il fuoco. Mettere il coperchio e lasciar raffreddare. Scolare ed utilizzare per insalate, paste fredde o sfilacciato come farcia di piadine o panini.
Tagliare il pollo a dadini. Pelare e spuntare le carote, quindi tagliare a pezzi regolari. Raccogliere tutto in una ciotola e condire con la salsa di soia e l'olio. Mescolare bene e far insaporire per 10 minuti.
Pulire l'avocado e ridurre la polpa in fette. Irrorare con l'aceto di mele e tenere al fresco.
Nel frattempo scaldare il brodo di cozze (pari volume del cous cous) in una pentola, versare il cous cous e mettere il coperchio. Spegnere il fuoco e far reidratare per almeno 5 minuti. Poi sgranare bene con una forchetta e trasferire nel piatto di portata.
Scaldare una piastra e grigliare pollo e carote marinate.
Adagiare i pezzetti di pollo, le carote e l'avocado sul cous cous. Completare con una pioggia di semi di lino. 
Un piatto dai sapori semplici ma molto appagante anche esteticamente.
Se non si possiede il brodo di cozze, si può utilizzare un brodo vegetale o di pollo.

Commenti

  1. Vedrai che tra poco Vasco ti lascerà più tempo, anche se un bambino piccolo di tempo te ne assorbe tanto. Ma è talmente bello vederli crescere, fare tutti i loro versetti e sorrisini che chi se ne importa della casa sotto sopra ^_^
    Hai realizzato un piatto riciclone molto molto appetitoso ^_^
    Bravissima!
    Un bacino all'ometto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..probabilmente i tuoi ricordi sono un po' lontani ma ti assicuro che al momento sono più i pianti disperati che ancora non riesco a interpretare quelli che ho paura restino nella mia memoria!

      Elimina
  2. Me lo ricordo bene quel periodo, in cui non si ha un attimo per sé , poi però magicamente passa, te lo assicuro. Io però non riuscivo ad essere così creativa. Mi ispira un sacco questo cous cous cotto nel brodo di cozze e servito con pollo e verdurine. Complimenti per l'idea e un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al momento non vedo l'ora di poter dormire più di 3 ore a notte..sono distrutta! Meno male che il giorno mi regala tanti sorrisi "consolatori" :-P

      Elimina
  3. Mi associo ai commenti precedenti, il periodo difficile col bimbo passerà in fretta, anzi, so che sembra impossibile, ma, tra meno di quanto credi, ti mancherà addirittura, almeno a me è successo così. Comunque sempre complimenti per le sane delizie che riesci a mettere insieme nonostante tutto! Buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..non so se mi mancherà questo periodo O_o sono davvero stanca!

      Elimina
  4. E' vero la vita cambia in meglio ma e' faticoso all'inizio. Vedrai che migliorera'. Comunque sei riuscita a preparare un pasto meraviglioso. Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabry, sicuramente Vasco ha arricchito le nostre vite anche se adesso è molto faticoso stargli dietro!

      Elimina
  5. La casa è sicuramente piena di allegria e gioia con un piccolo , anche se il tempo è tutto o quasi dedicato a loro,con il tempo migliorerà e pensa a quando potrai cucinare insieme a lui e preparare tante cose buone 😁, io ho sempre cucinato con mio figlio ed ora che è grande a lui piace cucinare e provare varie ricette e quando possiamo cuciniamo insieme 😀😀
    Complimenti anche con un po' di tempo in meno hai preparato un bellissimo piatto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..non vedo l'ora di poter pasticciare con lui ^_^ e portarlo come mascotte ai miei corsi :-P
      Grazie cara e buona giornata <3

      Elimina
  6. Anche con le giornate no e la mancanza di tempo per sè, l'arrivo di un bimbo cambia la vita in meglio sempre e poi tu sei così brava, con poco ma tanta fantasia a mettere insieme dei piatti così sfiziosi e invitanti!!!
    Baci

    RispondiElimina
  7. tieni duro tesoro, passerà questo periodo super intenso e torneranno momenti più tranquilli :) sai una cosa? sarà anche un piatto di riciclo come lo hai definito ma io lascerei gli avanzi apposta. mi piace proprio assai questo mix, un piatto unico gustoso e salutare. un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede, sono felice che il mio piatto ti sia piaciuto <3

      Elimina
  8. Probabilmente non si riesce nemmeno a immaginare quanto sia difficile se non si vive l'esperienza. Ti sei straordinariamente organizzata per regalarci sempre piatti completi divertenti e unici. Baci a te e a Vasco 🤗

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti non mi immaginavo questa stanchezza anche se ero preparata ad un impegno immane..mi rimaneva la vana speranza che mi dormisse la notte :-(

      Elimina
  9. Sei sempre bravissima, riesci a preparare dei piatti deliziosi, sani e anche veloci. Quindi tu il pollo non lo fai bollire in acqua, lo metti solo giù appena l'acqua ha preso il bollore ma con fornello spento. Non ho mai provato questo metodo di cottura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo faccio sempre così per mancanza di tempo e viene perfetto! Lo metto in pentola a pranzo e lo lascio lì col coperchio tutto il giorno, la sera a cena è pronto ^_^

      Elimina
  10. Una nuova ricetta che mi stuzzica...brava!
    Nuovo post “#viaggiareconibambini quarta tappa Sassi di Matera” ora su http://www.littlefairyfashion.com

    RispondiElimina
  11. Ma wow!! Non trovo le parole per dire quanto mi piace questo piatto, bravissima

    RispondiElimina
  12. ma questo è un super pasto, per me frigo vuoto è proprio da eco, grandissima zietta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...anche il mio è spesso vuoto in questo periodo ma qualcosa ci rimane sempre da salvagente di emergenza!

      Elimina
  13. Ecco il cous cous anche da te :-) Lo apprezziamo in tante/i. Piatto molto equilibrato Consu, sembra ottimo, io non mangio pollo ma potrei sostituirlo col tempeh. Grazie per il suggerimento. Per il resto tranquilla Consu, arriveranno periodi migliori, è un pò diretta quando non si dorme ma io sono sopravvissuta a lunghe veglie quindi fiducia! Ora mio figlio ha la bellezza di 20 anni :-D Bacione e coraggio! Smack!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede, le tue parole mi sono di conforto!

      Elimina
  14. Questo periodo intendo con Vasco passerà forza Consuelo. Davvero interessante il tuo cous cous con broso di cozze e pollo, ingrediente che mi attira molto in questo contesto è l'avogado . Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela, infatti ci sta proprio bene in questo mix di sapori!

      Elimina
  15. Trovi sempre la soluzione giusta! Un bacio al tuo Vasco!

    RispondiElimina
  16. Mi piace questo mix and match di sapori, bravissima Consu, Un bacino al birbante, un abbraccio a te e una carezzina ad Amelia.

    RispondiElimina
  17. Nonostante il poco tempo che hai per cucinare, te la cavi benissimo, è proprio la passione che ci metti che fa la differenza. I pianti del tuo piccolo ci stanno con la crescita, forse è tempo di svezzamento o forse è un bel mammone che ama il latte della sua mamma.... Un bacio a tutti e due.

    RispondiElimina
  18. Vedrai passerà in fretta e goditi ogni attimo con lui!
    Spettacolare questo couscous!
    Kisses, Paola.
    Expressyourself

    RispondiElimina
  19. L'importante è che cresca bene, non abbatterti è un periodo così.. vedrai che tra qualche mese tutto si aggiusta! vedo che però riesci bene pure con gli scarti del frigo/freezer.. un bacione grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena, spero che le tue parole siano di buon auspicio! Già sono disperata all'idea dei primi dentini 😖

      Elimina
  20. Bellissimo e coloratissimo questo piatto!! Vien voglia di mangiarlo! Ammiro tanto la tua capacità di prestare attenzione alla corretta alimentazione anche tra le difficoltà di supermamma! Vasco bello te ne sarà grato!! a proposito un bacino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Meri :-) in parte lo faccio anche x lui per garantirgli un latte top ^_*

      Elimina
  21. Ricordo bene la fatica di quel periodo, ti sembra di vivere in un vortice che non riesci a fermare, tutto il tuo mondo gira in torno a quel piccolo esserino ... ed è meravigliosamente giusto che sia così! Ora non ci crederai, ma ti mancherà questo periodo, certo non il non avere neanche un secondo di libertà, ma ti mancherà di essere tutto il suo mondo ! Questo piatto sarà anche del riciclo ma io lo trovo gustosissimo!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto sotto questo punto di vista mi rincuora..grazie Alice <3

      Elimina
  22. I love this. I love cous cous!!baci!

    RispondiElimina

Posta un commento