lunedì 16 luglio 2018

Cozze alla marinara

Le cozze alla marinara sono semplicissime da preparare e costituiscono un piatto di pesce perfetto per ogni occasione, con poche calorie e ricco di ferro!
Ecco perché non ho esitato a fermarmi alla mia pescheria di fiducia appena ci sono passata davanti. Era una mattina abbastanza nuvolosa e ventilata, quindi ho deciso che sarebbe stata un'ottima idea uscire di casa con Vasco, visto che il caldo ci obbliga spesso prigionieri tra 4 mura! Abbiamo passeggiato sul lungomare di Viareggio, il molo e ne ho approfittato per fare qualche acquisto veloce. Sono tornata a casa con un bel bottino di pesce fresco, tra cui una retina di cozze freschissime locali.
Dopo una piccola sosta per la pappa del piccolo e averlo addormentato per benino, mi sono messa all'opera e mi sono goduta un bel pranzetto al profumo di mare, estate e vacanza (...quella che è lontana anni luce dalla mia situazione attuale!E' bene viaggiare con la fantasia...)
Non omettete il pane! E' fondamentale per la scarpetta!

🎵...ascoltando Flames 🎵


Ingredienti:
(dosi x2 piatti unici o x4 antipasti)

1 kg di cozze freschissime
2 pomodori grandi maturi e sodi
2 peperoncini freschi
1 cucchiaio di olio e.v.o. 
1 cucchiaino di aglio granulare
1 mazzetto di prezzemolo fresco
Pane integrale x servire

Lavare e raschiare con una paglietta i gusci delle cozze. Tirare con forza la barba che fuoriesce. Raccoglierle in uno scolapasta e sciacquare ancora.
Ungere con l'olio una capiente padella antiaderente o un wok. Far sfrigolare il peperoncino tritato, unire le cozze belle scolate, l'aglio granulare e i pomodori a dadini. Cuocere a fiamma vivace con il coperchio per 5-6 minuti.
Nel frattempo tritare il prezzemolo e tostare il pane.
Verso fine cottura, unire il prezzemolo e mescolare bene facendo un po' evaporare il sugo di cottura.
Servire calde o tiepide con il pane tostato.


Un piatto perfetto per l'estate che richiede poco tempo ai fornelli ma garantirà un ottimo risultato e soddisferà il palato e la vista dei commensali.


Le cozze vanno scelte freschissime e italiane, lasciatevi consigliare dal vostro pescivendolo di fiducia.


A piacere potete utilizzare la stessa ricetta per preparare uno spaghetto alle cozze, basterà scolare la pasta al dente e mantecare nel wok, magari togliendo qualche guscio e aumentando la parte di pomodoro.


Consiglio sfizioso
Filtrare il sugo di cozze che rimarrà nella padella e conservarlo in bottigliette in freezer. Sarà un ottimo ingrediente per portare a cottura i vostri primi piatti di pesce ed esaltare il sapore del mare. 

36 commenti:

  1. So che sembra un'eresia ma non sono un'amante dei mitili, non disdegno le vongole ma a differenza della maggior parte della gente, le cozze non è che mi facciano impazzire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ero come te, poi la gravidanza mi ha cambiato i gusti..

      Elimina
  2. Davvero un bel piatto, veloce e gustoso :)
    Un bacino al tuo ometto bellissimo ^_^

    RispondiElimina
  3. Sembrano buonissime! E complimenti per le foto, molto belle! :)

    https://julesonthemoon.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. Queste cozze farebbero la felicità di mio marito... ne è ghiottissimo!

    RispondiElimina
  5. Sei da ammirare! Un fagottino piccolo piccolo a cui badare, eppure, eccoti qui al tuo blog. Grande Consu! Mi fa davvero piacere. Adoro le cozze e preparate così, mi piacciono tantissimo. Ti abbraccio forte dolcezza e dai un bacino da parte mia al piccolo Vasco <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, la vera passione non conosce limiti ^_*

      Elimina
  6. se penso a come sta crescendo bene qst bimbetto con tutti i nutrimenti sopraffini che gli passi!! ;-) mi piace vederti a passeggio per le vie di viareggio con una carrozzina, un bimbo che dorme dolcemente e tu in cerca di delizie di mare da far tue!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "dormire dolcemente" non è esattamente l'immagine giusta :-P

      Elimina
  7. Hanno l'aria di essere buonissime, mettono l' acquolina. Buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Adoro le cozze preparate così e l'idea del brodo da conservare è geniale !!!!!!! un abbraccio tesoro, sono un po' assente ma appena riesco, corro qui <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa, vedrai che quel brodino ti darà grandi soddisfazioni ^_*

      Elimina
  9. Una bella scorpacciata lo farei molto volentieri qui da te, in quanto io è un pò che non li preparo, salvo qualche misto scoglio per riso o pasta. Sai, non piacciono a tutti ed evito di prepararle, purtroppo !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace..cmq sei la benvenuta alla mia tavola ^_*

      Elimina
  10. Questo è l'esempio che non c'è cosa migliore della semplicità in cucina... piatto strepitoso e da me tanto amato

    https://nettaredimiele.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non potrei essere più d'accordo con le tue parole ^_^

      Elimina
  11. Buonissimo! Adoro questo piatto e trovando le cozze fresche ... che te lo dico a fare? La fortuna di abitare in un posto di mare è che si pul trovare del pesce fresco. Lascia stare Consu, il tuo viaggio, per ora, è tutto negli occhi e nel sorriso di Vasco. Goditelo ♥

    RispondiElimina
  12. se arrivo di corsa col pane per la scarpetta, sono sempre in tempo? che profumino... :) idea geniale quella di congelare anche il sughetto, me ne ricorderò. un bacione

    p.s. il tempo per le vacanze vecchio stile tornerà...prima di quanto credi. quelli che non torneranno sono questi momenti con il tuo pupetto piccino, quindi goditeli tutti, fino all'ultimo sedondo ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede ^_^ seguirò sicuramente il tuo consiglio <3

      Elimina
  13. in assoluto uno dei piatti più buoni dell'estate, bisogna assaggiarle !

    RispondiElimina
  14. Buonissime le cozze alla marinara, grazie oer i tuoi preziosi consigli . un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  15. Domenica cozze alla marinara...ho deciso!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene :-) aspetto il tuo parere post scorpacciata :-P

      Elimina
  16. che vergogna, non ho mai cucinato le cozze, sempre pensato che non fosse facile: mi segno la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e vedrai che senza stress ti godrai un golosissimo piatto di pesce ^_^

      Elimina