giovedì 25 ottobre 2018

Biscotti rustici farciti alla zucca e uvetta

Perchè li ho chiamati "rustici"? Perchè ho macinato un po' di chicchi integrali che avevo in dispensa e li ho impastati insieme per creare una frolla dalla consistenza ruvida, granulosa e porosa perfetta per avvolgere un ripieno così morbido e tipicamente autunnale.
Finalmente è tornata sui banchi del mercato la zucca! Quanto mi era mancata! Confesso che a fine stagione ne avevo congelata un po' così da poterla usare anche nei miei piatti estivi ma non è la stessa cosa che tagliarla fresca e cuocerla al momento.
In quest'appuntamento con la rubrica Al Km0 è proprio lei la protagonista e non potevo esserne più felice! Questa è la mia proposta per la colazione che poi può andar bene anche per la merenda, una coccola dopo cena, dopo pranzo, durante la notte..insomma è sempre il momento giusto per addentare uno di questi biscottoni!


Ingredienti x14-15 biscotti:

frolla alla panna
150 g di farina di tipo 1*
100 g di farina di riso integrale*
50 g di farina di farro integrale*
50 g di zucchero dicanna
80 g di panna fresca
2 uova bio
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di polvere d'arancia
farcia
280 g di polpa di zucca bio al netto degli scarti**
40 g di uvetta bio
20 g di burro di ottima qualità
2 cucchiai di Rum

*Macinata a pietra.
**Possibilmente a polpa soda. Io ho scelto la varietà Butternut squash.

Ho effettuato l'impasto della frolla in planetaria con il gancio a foglia ma si otterranno ottimi risultati anche lavorando a mano o in un capiente mixer.

Sbattere le uova con lo zucchero e la panna. Aggiungere la polvere d'arancia ed amalgamarla. A parte mescolare le farine con il bicarbonato setacciato. Aggiungere in planetaria e lavorare quel tanto che basta per ottenere un impasto sodo ed omogeneo. 
Rovesciarlo sul piano di lavoro generosamente infarinato e formare un panetto. Avvolgerlo in pellicola trasparente e far riposare in frigorifero almeno 1 ora, meglio tutta la notte.
Nel frattempo ridurre la polpa della zucca in dadini piccoli e regolari. A parte ammollare l'uvetta in acqua fredda. Sciogliere il burro in una padella e unire la zucca. Farla ben rosolare e sfumare con il rum. Aggiungere quindi l'uvetta strizzata e il miele. Mescolare bene e cuocere con il coperchio a fiamma dolce fino a far ammorbidire la zucca. 
Trasferire in una ciotola e coprire con pellicola trasparente. Far raffreddare in frigorifero.
Riprendere la frolla e stenderla tra due fogli di carta da forno generosamente infarinati. Tagliare con un coppapasta da ø 10 cm. Allungare con il mattarello il cerchio per ottenere un ovale. Farcire con 2 cucchiaini di zucca e ripiegare a raviolo la pasta. Sigillare bene i bordi con la pressione delle dita e rifinire con i lembi di una forchetta. Trasferire su una teglia rivestita di carta antiaderente. Procedere in questo modo fino a terminare gli ingredienti.



Cuocere in forno statico preriscaldato a 200°C per circa 15-20 minuti o fino a doratura.
Valutare sempre i tempi e le temperature in base al proprio forno.
Sfornare e far completamente raffreddare su una gratella. 
Una volta freddi spolverare a piacere con zucchero a velo e servire.



Si conservano per un paio di giorni lontano da fonti di calore ed umidità. Possono essere anche congelati.


La frolla e la farcia possono essere preparati in anticipo anche 2 giorni prima. La frolla può essere congelata.


A mio parere questi biscotti sono perfettamente equilibrati ma se si amano i sapori molto dolci, consiglio di aumentare la dose di miele nel ripieno.


Ecco le altre proposte studiate appositamente per l'appuntamento 
"la zucca nel piatto"
Colazione Biscotti rustici farciti alla zucca e uvetta qui da me
Merenda Brownies alla zucca di Sabrina

Seguiteci anche sulla nostra pagina FB

38 commenti:

  1. che meraviglia consu! io adoro la zucca: nei risotti, nelle vellutate, nelle torte... ma nei biscotti ancora mi mancava!! sono davvero stupendi questi ravioloni dolci, assolutamente da provare. grazie, come al solito, per l'ispirazione. un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mettevo in dubbio che ci accomunasse anche questo ingrediente ^_^ Grazie a te Tizi e non vedo l'ora di gustarmi la tua interpretazione :-)

      Elimina
  2. ma che belli! sembrano sorrisi :-) e chissà che soddisfazione macinare in casa! bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La soddisfazione è al massimo :-) Grazie Simo x aver gradito ^_^

      Elimina
  3. Quanto mi piace questa uscita, forse quella che amo di più!
    E questi biscotti? Favolosi tesoro!!
    Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, quest'ingrediente ci ha proprio ispirate :-)

      Elimina
  4. Cosa darei per poter assaggiare uno di questi biscotti, così particolari e chissà che sapore. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, non sai come vorrei accontentarti!

      Elimina
  5. Mi fa morire la sezione di questi deliziosi rustici!!! E' davvero invitante! :-)

    RispondiElimina
  6. Mamma che bontà! Io li faccio con le melanzane e tu con la zucca. Portentose.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Melanzana?? Passo subito a curiosare sul tuo blog!

      Elimina
  7. Secondo me tu ti stai divertendo un mondo a macinare con la tua macina nuova. E che cose sfiziosissime fai?! Io li trovo adorabili ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccome se mi diverto!!! Peccato avere poco tempo o sarei sempre a sperimentare ^_^

      Elimina
  8. io ne prendo un paio per merenda, posso favorire???Baci Sabry

    RispondiElimina
  9. uhhhhh ma che deliziaaaaa....questi li voglio fare assolutamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di avere il tuo parere post assaggio :-)

      Elimina
  10. Ma che belli! Mi piacciono i grani macinati al momento, mi piace la frolla alla panna e mi piace la zucca con l'uvetta nel ripieno, insomma 'sti biscotti mi piacciono proprio! Ciao :-)

    RispondiElimina
  11. Belli e golosi e in perfetto tema autunnale i tuoi biscotti rustici farciti con zucca e uvetta . Bravissima consu . Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela e felice inizio settimana <3

      Elimina
  12. Come ben sai adoro le frolle rustiche e con questo ripieno l'accoppiata e senza dubbio più che vincente :P Un abbraccio buon we <3

    RispondiElimina
  13. Anche a me piace tantissimo la zucca e questi biscotti sono una tentazione ^_^ Sono superlativi!
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dani, sono felice di essere riuscita a prenderti x la gola :-)

      Elimina
  14. Ma qui ti sei superataaaaaaa..che farcia super golosa e sfiziosa!! Da provareeeee

    https://nettaredimiele.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :-) vedrai che non ti deluderà nemmeno il sapore :-)

      Elimina
  15. Buonissimi ..... e pensare che fino a qualche anno fa la zucca non la mangiavo mai!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..ma sai che anch'io l'ho scoperta solo in età adulta?? Adesso non potrei più farne a meno!

      Elimina
  16. Ma devono essere buonissimi! Voglio provare a farli, già che adoro la zucca, me li spazzolerò in men che non si dica... bacioni a presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..è un rischio che vale la pena correre!

      Elimina
  17. che belli e che buoni i prodotti a km0. Io purtroppo non ho sempre la possibilità di trovarli, vicino casa mia c'è un super biologico ma sai che a parte farine e prodotti confezionati non riesco a comprare quelli freschi: non hanno mai un bell'aspetto. Devo guardarmi di più intorno e trovare qualche azienda agricola dove acquistare gli agrumi per esempio!! ma veniamo ai tuoi biscotti: speciali veramente, molto molto invitanti. Baci e brava sempre!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fare la spesa a km0 è un vantaggio x la salute e per far girare l'economia in modo sano ^_*
      Grazie tesoro x aver gradito la mia ricetta ^_^ ti auguro un felice inizio settimana <3

      Elimina
  18. Certo che hai fantasia da vendere tu in cucina! Che delizia!!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    RispondiElimina
  19. Che buoni, rustici e saporiti, poi io adoro la zucca! Brava Consu

    RispondiElimina