venerdì 16 settembre 2016

Crostata di more con frolla all'acqua

Le prime piogge sono arrivate anche dalle mie parti e si avvicina sempre più il momento da me tanto temuto...il saluto all'estate! Intanto che l'autunno non ha ancora fatto capolino, io sdrammatizzo continuando a coccolarmi con la frutta succosa raccolta pochi giorni fa durante una sessione di work-out (...che si è trasformata in una bella scampagnata per rovi!!!).
L'ultima volta le avevo affondate in un soffice impasto integrale, stavolta le ho volute avvolgere in una leggerissima frolla.



Sapete quanto mi piaccia sperimentare frolle alternative e questa si lavora davvero molto bene, anche a mano. Risulta più elastica della classica frolla burrosa, anzi, direi che ricorda molto di più la consistenza della pasta matta. Il sapore è molto piacevole, morbido al palato e perfetto per accogliere la frutta di stagione. Ha il vantaggio di contenere pochi grassi, è adatta ad un alimentazione priva di latticini, derivati animali e con i giusti accorgimenti può diventare anche gluten free! 
L'intuizione di abbinarla al gusto rotondo delle more di rovo è stato un vero colpo di fortuna che mi ha soddisfatta al massimo!


Un modo sano e light di concedersi un piccolo piacere quotidiano.

Ingredienti:

pasta frolla
170 g di farina di tipo 1 macinata a pietra
100 g di fecola di patate
80 g di fruttosio puro
110 g di acqua naturale a t.a.
25 g di olio bio di girasole spremuto a freddo
8 g di baking powder (o lievito per dolci)
Scorza di 1/2 limone bio
1 pizzico di fleur de sel

More di rovo q.b.

Ho effettuato l'impasto nella planetaria con il gancio a foglia. Si otterranno ottimi risultati anche lavorando a mano.

Setacciare la farina con la fecola e il lievito. Versare nella ciotola della planetaria insieme alla scorza di limone, il fruttosio e mescolare. A parte miscelare l'acqua con l'olio. Azionare la macchina e lavorare a bassa velocità, unire il sale e i liquidi a filo. 
(consiglio di iniziare poco per volta, la quantità di liquido potrebbe variare in base alla qualità delle farine utilizzate)
Appena l'impasto risulta liscio, compatto ed omogeneo, spegnere la macchina. Rovesciare sul piano di lavoro leggermente infarinato e formare un panetto. Avvolgerlo in pellicola trasparente e trasferire in frigorifero per almeno 1 ora.
Nel frattempo lavare e asciugare con cura le more e preriscaldare il forno a 180°C in funzione statica.
Stendere metà impasto in un disco di circa 4mm e rivestirci la tortiera (se non è antiaderente ungerla con un filo di olio di girasole). Rifilare i bordi e riempire con uno strato di more. Stendere la restante pasta e ricoprire le more. 



Rifilare i bordi e infornare per circa 35-40 minuti o fino a doratura.
Sfornare e far raffreddare completamente su una gratella. Quindi togliere dallo stampo e passare in frigo per almeno 1 ora in modo che i liquidi prodotti dalla frutta si gelatifichino.



Con i ritagli avanzati ho rivestito 3 piccoli stampini da crostata (ø10 cm) e cotto "alla cieca" (sistemando un disco di carta da forno nell'incavo e riempiendolo con ceci secchi) per 15 minuti. Una volta fredde farcire a piacere con confettura, crema e frutta fresca.




Questa pasta frolla può essere aromatizzata anche con vaniglia, cannella o scorza di arancia. Può essere congelata e conservata fino a 3 mesi.




Non ho aggiunto volutamente zuccheri nella farcia in quanto la pasta frolla è già sufficientemente saporita per i miei gusti e non volevo coprisse il sapore della frutta, che infatti è rimasto protagonista!



Un'idea per una sana colazione, una merenda post allenamento o una semplice coccola senza troppi sensi di colpa!

74 commenti:

  1. Mi piacciono queste sperimentazioni, prendo nota! :D

    RispondiElimina
  2. Buonissima questa ricetta!!!
    Grazie per averla condivisa.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  3. Ha un aspetto delizioso! ti rubo la ricetta e cerco le more!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro :-) non vedo l'ora di avere il tuo parere post assaggio :-)

      Elimina
  4. Sa così di buono!!!!!!!!!!!! con tutte quelle more racchiuse in una frolla leggerissima.. un bacio e buon weekend! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia, sono felice che la mia ricetta ti sia piaciuta :-)
      Buon we e a presto <3

      Elimina
  5. Quella fettina te la ruberei molto volentieri. Mi incuriosisce un sacco l'impasto della tua frolla, davvero da provare. Baci e buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che non ti deluderà :-) Grazie Lisa e buon we anche a te <3

      Elimina
  6. Ciao zietta ma quanto mi piace questo scrigno di frolla ( che devo provare assolutamente) con quel tesoro morbido dentro. Idea geniale! Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vero, le tue parole mi fanno felice <3

      Elimina
  7. Una bella ricetta, semplice e genuina!!!

    RispondiElimina
  8. che meraviglia questa crostata!!!! O_O

    RispondiElimina
  9. E parliamone zietta, che questa è una vera favola ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie tesorina :-) mi hai fatto felice <3<3<3

      Elimina
  10. Fantastica questa frolla! io faccio molti dolci con l'acqua ma la frolla mi mancava da provare al più presto, bella anche la crostata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..sono certa che non ti deluderà questo nuovo esperimento :-) Aspetto il tuo parere e nel frattempo ti auguro un felice we <3

      Elimina
  11. Ciao xd in realtà non sono una grande apprezzatrice di ctostate però questa mi ispira mooolto con tutte quelle more chissà ma buona 👍
    www.trucchidilally.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, mi fa piacere essere riuscita a conquistarti :-)

      Elimina
  12. ANCH'IO NON VOGLIO SALUTARE L'ESTATE E COSI' MI GUSTO QUESTO DOLCE INCANTEVOLE!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabry, non sai come vorrei fartela assaggiare :-P

      Elimina
  13. mamma mia che golosità!!! letteralmente mi è venuta un'acquolina pazzesca! anche qui fresco da stanotte, io sono felice :-) che ci posso fare.. con fresco rinasco, caldo si mi piace, ma solo al mare :-))) ma la pelosa cucciola non va a mettere il musetto per annusare queste prelibatezze? sicuramente il suo padrone la sgriderebbe tantissimo ..... :-))) buone vacanze a te e marito con tutto il cuore! (aspetto foto della cofana..e tutte quelle che vorrai) bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, ammetto che l'arrivo del freddo non mi renda la persona più felice di questo mondo ma l'idea della partenza mi rende tutto più sopportabile :-P
      ps: non temere che ti riempirò di foto ^_*

      Elimina
  14. Che buona questa crostata di more, ne ho un pò al congelatore di quelle raccolte ad agosto. Quasi quasi preparo anche io una bella torta. Buon weekend, bacioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiola, spero che ti piaccia quanto è piaciuta a me <3

      Elimina
  15. Ottima questa crostata così ricca di more. Ho sperimentato anch'io una frolla con l'acqua, la troverai lunedì ;)
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..non vedo l'ora :-) Buon we anche a te <3

      Elimina
  16. Sono svenuta... ho deciso: mi trasferisco a casa tua!!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

    My Instagram

    RispondiElimina
  17. Che spettacolo Consuelo, una meraviglia, quelle more così vivide e succulenti sono davvero fantastiche e che dire della pasta frolla all'acqua, si deve solo provare :-)
    Buone vacanze, a presto ...

    RispondiElimina
  18. Devo imparare anch'io a fare un impasto così leggero, meabolizzo sempre meno i grassi complessi. Che bella crostata di more, molto salutare e fonte di bellezza :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena, prova questa ricetta e vedrai che non ti deluderà :-)

      Elimina
  19. Questa crostata ha un aspetto favoloso! Mi incuriosisce molto la frolla all'acqua, la proverò! Buona serata

    RispondiElimina
  20. ma questa frolla devo provarla, son curiosissima, magari già domani se riesco, ripieno super, anche qua freschino ma io son contenta, buone vacanze!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lilli :-) mi fa molto piacere che la proverai ^_^
      A presto <3

      Elimina
  21. E quella frutta prottagonista mi lascia a bocca aperta dallo stupore ...deliziosamente golosa!
    baci e buon we
    Alice

    RispondiElimina
  22. Hi dear! You have a fantastic blog, I really like it!!!
    Do you want to follow each other? Let me know
    HAPPY WEEKEND
    xoxo
    http://stylishpatterns.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nice to meet you Ale :-) Thanks for visiting :-)

      Elimina
  23. Questa crostata non è bella, di più! Sai bene quanto io sia appassionata di frolle e questa tua versione non solo è esteticamente perfetta, ma è anche sana e immagino buonissima. Il ripieno ricco di frutta è golosissimo!
    Cara, capisco bene la tua nostalgia per l'estate... anche io amo questa stagione, ma dai, tornerà presto presto ;-) Un abbraccio grande grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Leti, le tue parole sono come un affettuoso abbraccio <3

      Elimina
  24. Che meravigliosa crostata e la fetta così ricca di more è da urlo!!!
    Baci

    RispondiElimina
  25. Che meraviglia questa crostata, bellissima e certamente buonissima, complimenti e un bacio

    RispondiElimina
  26. StupendA! Nella frolla così originale che proverò sicuramente e poi nel ripieno che adoro!bravissima come sempre consu. Buone vacanze e tanti tanti baci

    RispondiElimina
  27. Molto invitante questa tua frolla cara Consu... magari averne ora un a fetta!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, ti vorrei proprio accontentare...

      Elimina
  28. Una crostata da mille e una notte.. Non ho mai realizzato una crostata con copertura.. La sorpresa delle more all'interno è divina
    Buon week end ❤

    RispondiElimina
  29. Carissima Consuelo ti faccio i miei migliori complimenti per questa frolla veramente ottima che hai realizzato e che mi piacerebbe davvero assaggiare:oltre che sicuramente più leggera rispetto a quella tradizionale al burro dalla foto si vede che presenta un'ottima consistenza...da provare assolutamente;).
    L'abbinamento con le more poi e' ottimo..peccato perché io qui da me non le trovo:(hai fatto bene a non aggiungere zuccheri nella farcia:con una frutta buona di suo e matura lo zucchero si può anche omettere;).
    Grazie mille per la condivisione:)).
    Un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Rosy, sei sempre troppo carina <3<3<3
      Buona settimana a te <3

      Elimina
  30. Che buona Consu! Evviva la scampagnata!
    Buona domenica e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tizi, ho unito l'utile al dilettevole :-P

      Elimina
  31. non ho mai assaggiato la frolla all'acqua, sei riuscita ad incuriosirmi e adesso voglio provare a farla, buona domenica, un bacione !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che non ti deluderà e darai un taglio netto alle calorie ^_^
      Grazie Chiara, aspetto il tuo parere :-)

      Elimina
  32. Questa e' strepitosa Consuelo veramente incantevole !!!!!come sta il tuo cucciolo?'un grosso abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia :-) Amelia cresce a vista d'occhio ed è una vera peperina :-P

      Elimina
  33. Bellissima crostata che m'incuriosisce un sacco!!non ho capito quando si deve aggiungere il fruttosio,se sulle more o nella frolla..!se volessi sostituirlo con zucchero di canna,uso sempre 80g?
    Riesci a dirmi approssimativamente le kcal x fetta?sembra leggerissima...!
    Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cami, grazie x la segnalazione, non avevo scritto quando inserire il fruttosio. Cmq è nella frolla :-)
      Puoi usare anche lo zucchero di canna nelle stesse dosi ma ti consiglio di frullarlo prima dell'uso per riuscire ad incorporarlo con più facilità! Queste dosi sono per 10 porzioni da circa 150 Kcal cadauna.
      Fammi sapere se la provi ^_^

      Elimina
  34. Una meraviglia di crostata cara Consu, bella da vedere e delizia per il palato. Goditi la vacanza e.... a presto !

    RispondiElimina
  35. Che meraviglia, ne mangerei volentieri una bella fettona. Frolla leggera e integrale e poi more di rovo...chi non ama le more di rovo? peccato che qua praticamente non si trovino. Molto interessante questa frolla all'acqua, davvero intrigante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..sono sicura che non ti deluderà :-) Provala ^_*
      A presto Ele <3

      Elimina
  36. È deliziosa! La succositá delle more fa venire l'aquolina in bocca e se poi sono state raccolte sono ancora più genuine! Piace anche a me sperimentare con le frolle e questa all'acqua non l'ho mai provata! Ti auguro un buon inizio di settimana e ti invio un abbraccio grande 😘😘😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, mi fa davvero piacere averti incuriosita e non vedo l'ora di gustarmi la tua versione ^_*
      A presto e felice settimana anche a te <3

      Elimina
  37. Ho una pianta di more proprio fuori l'ufficio, quasi quasi oggi ne prendo un po' per fare la tua ricetta a casa :)))) !!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa davvero piacere :-) da me le more non si trovano più :-( approfittane ^_*

      Elimina