lunedì 8 febbraio 2016

Veg Polpette di cavolo nero

Eccoci ad un altro imperdibile appuntamento con la rubrica "Light & Tasty". Questa settimana è stata scelta la famiglia dei cavoli come ingrediente protagonista.
Da brava toscana non potevo che scegliere il mio amato cavolo nero ed ho voluto rivisitarlo in una chiave insolita e completamente vegana (...oltre che naturalmente leggera!). 
Mi sono affidata all'aiuto di una nuova scoperta: il granulare di soia. Vi assicuro che mi sto divertendo da matti nelle sperimentazioni e per il momento questo è stato il risultato più gradito ma, non dubitate, ne vedrete delle belle!!!


Per chi non lo sapesse...
Il cavolo nero di Toscana, è una varietà di cavolo molto resistente agli sbalzi climatici e facilmente coltivabile. E' caratterizzato da lunghe foglie verde scuro molto rugose con una parte interna piuttosto coriacea che solitamente non si consuma. Contiene le stesse vitamine, sali minerali e proprietà di tutti i cavoli ma in più troviamo significative quantità di acidi grassi essenziali (omega3, omega6), ovvero quelli che il nostro organismo non riesce a produrre da solo e li assume tramite gli alimenti. 
E' un ingrediente indispensabile nella famosa ribollita toscana.
Se avete difficoltà a reperirlo per questa ricetta, potrete sostituirlo con altra verdura a foglia come spinaci o bieta.


Ingredienti x12 polpette:

50 g di soia granulare
1 mazzo di cavolo nero piccolo
1 cucchiaino di semi di finocchio
1 pizzico di peperoncino in polvere
Noce moscata q.b.
Pepe verde q.b.
Sale fino marino q.b.
3-4 cucchiai di semola di grano duro
2 cucchiai di farina di mais
1 cucchiaino di olio e.v.o. per la padella

Mettere in ammollo la soia per 10 minuti. Scolare e strizzare bene, quindi tenere da parte.
Nel frattempo pulire il cavolo nero, lavarlo e lessarlo in poca acqua e a fiamma dolce per 15-20 minuti. Scolare e strizzare, trasferirlo in un mixer e frullare. Unire anche la soia e frullare ancora brevemente fino ad ottenere un composto granuloso ma omogeneo.
Unire 2 cucchiai di semola e tutte le spezie. Assaggiare e salare a proprio gusto.
Prelevare un cucchiaio di composto alla volta, premere tra i palmi delle mani per eliminare eventuale liquido in eccedenza e formare una pallina. Rotolarla nella semola e poi nella farina di mais. Adagiare su un vassoio e proseguire fino a terminare l'impasto.



Far riposare le polpette per almeno 1 ora in modo che i sapori si stabilizzino.
Ungere con un cucchiaino di olio una capiente padella, adagiarci le polpette e cuocere roteando spesso fino a doratura.
Servire come antipasto o secondo piatto con verdura fresca. Ottime anche ripassate in un sugo di pomodoro e basilico.


Queste polpette si possono preparare in anticipo e conservare in frigo coperte con pellicola trasparente. Il prodotto crudo può essere congelato.


Se preferite potete cuocerle al forno, basterà adagiarle su una teglia rivestita di carta da forno e dorarle per 15-20 minuti a 180-200°C funzione ventilata.


Un'idea sana e golosa per mangiare il cavolo ma anche le proposte delle mie colleghe-di-rubrica non sono niente male..andate a curiosare!!! 
Colgo l'occasione per dare il benvenuto a Licia che da oggi farà parte del team!

72 commenti:

  1. Le tue polpettine Consuelo mi piacciono moltissimo!! Bravissima!! un bacione

    RispondiElimina
  2. Le tue polpettine hanno un aspetto delizioso ed ora mi hai messo una gran curiosità sugli utilizzi della soia granulare. Non vedo l'ora di scoprire gli altri esperimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulia, anche x me è un ingrediente nuovo e stiamo ancora facendo amicizia :-P ma ti terrò aggiornata sulla nostra "relazione" :-P

      Elimina
  3. Io col cavolo che lo mangio il cavolo, non mi piace proprio! Però queste polpettine sfiziose mi incuriosiscono; chissà se sarei disposto a fare un'eccezione?

    RispondiElimina
  4. Ammazza che buone ste polpettine!!!!! finalmente ho trovato il cavolo nero proprio ieri.. ma sarà destinato alla zuppa.. Magari se lo ritrovo.. le provo! baci e buon lunedì :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia, ne sarei onorata :-)
      Buona settimana anche a te <3

      Elimina
  5. Consu ma che meraviglia che sono... buonissime! Un bascione

    RispondiElimina
  6. Neanche a dirlo, da buona toscana non posso che adorare il cavolo nero! Con il granulare di soia invece ho sempre avuto un rapporto pessimo... Non sono mai riuscita a prepararci un buon piatto :( Tu mi hai convinta a riprovarci, queste polpettine sembrano ottime oltre che sane e leggere.
    Buona giornata cara consu, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tizi, spero che la mia ricetta soddisfi le tue aspettative :-) Rimango in attesa dell'esito ^_^
      Buona settimana a te <3

      Elimina
  7. Sono bellissime, brava!!!!!!!
    A presto,
    Ale
    http://www.golosedelizie.com/2016/02/chessecake-tiramisu.html

    RispondiElimina
  8. E vaiiiii..., questi vanno come le ciliegie, senza colpi di senso !

    RispondiElimina
  9. Qualche anno fa mio zio piantò nel suo orto il cavolo nero, per me fu scoprire l'America! io che di cavoli non ho mai voluto sentir parlare praticamente! eppure questo ortaggio lo adoro tantissimo! quindi le tue polpettine mi sono piaciute molto, è un'idea versatile per utilizzare il cavolo che fa molto bene alla salute! brava Consu!! buona settimana e un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, sono felice di averti conquistata con queste polpettine ^_^
      Buona settimana a te <3<3<3

      Elimina
  10. Adoro il cavolo nero, queste polpettine sono deliziose.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, sono felice che ti siano piaciute ^_^

      Elimina
  11. Buone...buone...buone!!! Mi piacciono molto come le hai cucinate, ma mi piacciono anche le alternative che proponi :)
    Un bacio e buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela, provale e non te ne pentirai ^_^
      Buona settimana a te e a presto <3

      Elimina
  12. Grazie dell'invito, ho accettato molto volentieri, voi mi piacete molto, non parliamo poi delle vostre ricette. Queste polpette sono veramente squisite.Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Licia, è un piacere averti "a bordo" :-)

      Elimina
  13. Il cavolo nero, che mi piace da matti, qui purtroppo non si trova, quindi resto incantata ad ammirarlo sulla tua pagina... casomai lo trovassi però ci faccio la ribollita! Mamma mia quanto mi manca...
    Un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...come darti torto?! Io lo acquisto ogni settimana al mercato..non posso farne a meno :-P
      Grazie della visita Tati e a presto <3

      Elimina
  14. Buonissime!!! Anche io cuocio spesso le polpette così, anche quelle di carne, restano meno unte e comunque belle colorite e crocchine!!
    Buona settimana!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stesso discorso a casa mia o al massimo in forno..io ed i fritti non andiamo molto d'accordo :-P
      Grazie Silvietta x aver gradito e felice inizio settimana anche a te <3

      Elimina
  15. Magnifica ricetta, io adoro la famiglia dei cavoli e questo è il mio preferito :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena, sono felice di aver incontrato i tuoi gusti ^_^

      Elimina
  16. Ma che sfiziose le tue polpettine, da provare anche perchè il cavolo nero non l'ho mai mangiato ed è giusto provvedere!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..vedrai che non lo abbandonerai molto facilmente :-P
      Grazie Lauretta e fammi sapere ^_^

      Elimina
  17. Se ve un bocado genial!!
    Un saludito

    RispondiElimina
  18. Amo il cavolo nero. .. che bella idea!!! Ciao carissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, mi fa molto piacere che tu abbia gradito ^_^
      A presto <3<3<3

      Elimina
  19. Cara Consuelo qui da me purtroppo non ho mai visto il cavolo nero..magari ripiegherò su biete o spinaci come da te suggerito:)).
    Le tue polpette mi piacciono tantissimo in quanto sane e al tempo stesso sfiziose e gustose,bravissima come sempre,complimenti:))).
    Un bacione e buona settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, vedrai che anche con quelle alternative non ti deluderanno ^_^
      Buon inizio settimana anche a te <3<3<3

      Elimina
  20. Ohibò! mai usato il granulare di soia! sarà perchè cerco di evitare la soia in generale, ma questa mi è proprio nuova! Comunque interessante la ricetta di ste polpettine belle... magari le provo con un altro legume! ;-)

    RispondiElimina
  21. tu riusci a rendere una pietanza semplice in un piatto gourmand, e che presentazione cara la mia Consu ! adorabile (il piatto e tu)

    RispondiElimina
  22. Veramente squisite, Consu, vado subito a sistemare, bacioni

    RispondiElimina
  23. Hai davvero avuto una fantastica idea! Leggere e veloci, voglio provarle anche io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Arianna, aspetto con curiosità il tuo parere :-)

      Elimina
  24. Polpettine Veg siiiiiiii!!!!! Le adoro!!!! Peccato che dalle mie parti il cavolo nero sia introvabile.... Ma cmq proverò a farle con le sostituzioni che hai suggerito.... Buone buone buone!!!! Come sempre troppo brava! :)
    Ti abbraccio
    Jorgette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Jo, sono proprio felice che ti siano piaciute e spero che non ti deluderanno :-)

      Elimina
  25. bellissime queste polpettine super salutari!e che belle foto colorate... bravissima!!! sai che non ho mai assaggiato il cavolo nero... da vergogna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ele, il cavolo nero lo devi assolutamente assaggiare, sono certa che ti conquisterà :-)

      Elimina
  26. Scusa l'ignoranza ma cosa è il granulare di soia? serve come sostituto delle uova? queste crocchettine hanno un aspetto davvero sfizioso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, è un sostituto della carne..una sorta di macinato vegetale :-)
      Grazie Ele e se le provi fammi avere il tuo responso ^_*

      Elimina
  27. Che deliziose queste polpettine! Il cavolo nero è un'altra delle mie scoperte recenti ed è diventato il mio ortaggio preferito in assoluto...tanto che non manca mai qui a casa! Lo adoro sotto forma di pesto con le noci...ora che ho scoperto le polpette qui da te, credo che sarà il prossimo esperimento ;-) Un abbraccio e grazie per le tue ricettine light ma con tanto gusto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa davvero piacere che le proverai :-) Grazie a te Leti e felice settimana <3<3<3

      Elimina
  28. Ecco le devo fare per me che amo il cavolo e tutti i derivati mentre mio figlio non ne vuole sapere ...stupende veramente dolce cara spero tu stia bene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..chissà che in questa veste non conquistino anche lui ^_^ fammi sapere <3

      Elimina
  29. Belle ed invitanti! Ma sai che poi mi ispira un sacco l'idea di ripassarle al sugo! Bravissima, ti stringo forte lo sai!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale, ricambio con affetto il tuo abbraccio <3

      Elimina
  30. questa ricetta per me è tutta una scoperta, ma dato che non c'è mai fine alla varietà e bontà delle polpette, sono davvero curiosa di provarla. Un abbraccio cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono davvero felice :-) Grazie Lisa e fammi sapere se hanno conquistato anche il tuo palato :-)

      Elimina
  31. Qui in Sicilia il cavolo nero non si trova. Potrei sostituirlo con le nostre varietà! Idea da copiare, ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, vedrai che qualunque abbinamento con verdura a foglia ti farà sognare :-)

      Elimina
  32. Consuelo sono buonissime e bellissime da vedere!
    bacioni simona:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, sono felice che siano piaciute anche a te <3

      Elimina
  33. Ottimi e assolutamente da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie , mi fa davvero piacere e aspetto il vostro spassionato parere ^_^

      Elimina
  34. nono ho mai assaggiato il cavolo nero e vedendo queste polpette mi pento di non averlo fatto prima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova Tania e vedrai che ti conquisterà :-)
      Grazie della visita e a presto <3

      Elimina