Gnocchi di barbabietola rossa e ricotta

Gnocchi di barbabietola rossa e ricotta. Ricetta Bimby.
Ho sempre avuto un debole per le barbabietole rosse. 
Una tentazione che spesso finiva nel carrello della spesa anche se sottovuoto. Poi, da quando le ho iniziate ad acquistare fresche dal contadino, il mio amore è divenuto smisurato!
Le adoro sottoforma di chips, in vellutate, nei dip, a colorare pane e pasta...le ho utilizzate con successo anche durante lo svezzamento del mio bimbo!
La scorsa settimana ne avevo cotto un bel mazzo e riposto in frigorifero in attesa di ispirazione che non ha atteso molto ad arrivare.
E' bastato sbirciare nel ripiano degli yogurt per avvistare una ricottina fresca...e non ho esitato a mettere le mani in pasta!
A proposito...prima di iniziare ad impastare, munirsi di guanti!!!
Ingredienti x5 porzioni/800g:
350 g di barbabietola cotta al netto degli scarti*
100 g di ricotta senza lattosio
350 g di farina tipo2
1 cucchiaino di gomasio
*Lavare le barbabietole fresche e mettere a cuocere al vapore per circa 20 minuti. Far raffreddare e spellare. 
-Mettere nel boccale le barbabietole a pezzi, la ricotta ben sgocciolata e il gomasio. Posizionare il misurino e frullare 10"/vel.6
-Raccogliere sul fondo con la spatola e ripetere 10"/vel.6
-Versare la farina e impastare 20"/vel.5
-Spolverare il piano di lavoro di farina e rovesciarci l'impasto. Lavorare brevemente e formare tanti filoncini di circa 1 cm. Tagliare a tocchetti.
-Passare ogni pezzetto di pasta su un rigagnocchi
-Adagiare a poco a poco su un vassoio infarinato. Proseguire in questo modo fino a terminare l'impasto.
-Cuocere in abbondante acqua salata per circa 5 minuti. Condire a piacere.
Io ho tritato finemente qualche foglia di salvia e fatto insaporire in padella antiaderente con un ricciolo di burro (senza lattosio) e 1 filo d'olio e.v.o.
Ho poi mantecato gli gnocchi appena scolati per qualche istante.
Prima di servire ho aggiunto qualche fiore edule.
Metodo di conservazione
-Gli gnocchi appena preparati, possono essere conservati in frigorifero per 24h
-Si possono congelare direttamente sul vassoio. Dopo 24h, pesarli e chiuderli in sacchetti già porzionati. Io calcolo circa 150/160g a persona. Tuffare direttamente in acqua in ebollizione e cuocere qualche minuto in più rispetto a quelli freschi.
Note utili
-Per chi non ha intolleranze, potrà sostituire la ricotta s/lattosio con quella di pecora, acquistandone di sapore.
-Se non si ha la possibilità di reperire le barbabietole fresche, si potranno utilizzare anche quelle già cotte sottovuoto.
-Per un condimento super goloso, suggerisco una fonduta di gorgonzola e una spolverata di bacche di pepe rosa.
-Il gomasio non è indispensabile, dosare semplicemente il sale a piacere.
-Io ho effettuato l'impasto nel Bimby ma si potrà fare tutto in un capiente mixer ed impastare a mano.
Seguitemi anche sui social

Commenti

  1. Questi ho provato a farli anche io un pò di volte e sono certa della loro bontà. Poi sono belli da vedere, con quel bellissimo colore. Anche io, come te, ho una passione per la barbabietola. Mi piace tantissimo anche cruda, grattugiata e condita. Buon inizio di settimana Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Terry, mi piace la nostra affinità ^_^

      Elimina
  2. Sono golosa di gnocchi, bellissimi e ottimi questi alla barbabietola!!!

    RispondiElimina
  3. che colore stupendo!!! e la meraviglia è che rimane intatto anche dopo la cottura. Devi provare la barbabietola anche nelle torte, io ne sono rimasta estasiata

    RispondiElimina
  4. li faccio anche io ogni tanto molto simili ai tuoi: qui li adoriamo!
    Ti sono venuti davvero spettacolari amica mia!
    Un grandissimo abbraccio e buon lunedì

    RispondiElimina
  5. Il colore conquista! Io le barbabietole non le amo ma non le ho mai mangiate negli gnocchi e credo che mi piacerebbero tantissimo. Ciao Consu!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi assolutamente provarle in questa veste..sono certa che potresti ricrederti ^_*

      Elimina
  6. Sono assolutamente perfetti, Consu! Anch'io sono letteralmente ghiotta di barbabietola. Che bontà!
    Baci,
    MG

    RispondiElimina
  7. A parte il colore favoloso!!!! io amo le rape rosse e immagino la bontà dei tuoi gnocchi!! Buon sabato :-D

    RispondiElimina
  8. Ho scoperto la barbabietola da pochi anni, pensa credevo non mi piacesse! Chissà che bontà questi gnocchi e il colore è stupendo!
    Un bacio

    RispondiElimina
  9. I tuoi gnocchi bucano lo schermo Consu ed io ho una voglia matta di assaggiarli! Ricetta da provare!
    Un abbraccio,
    Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary..aspetto il tuo parere post assaggio ^_^

      Elimina

Posta un commento