Totani ripieni

Totani ripieni fatti nel Bimby.
Mio marito si è (ri)messo a dieta.
Quei 3kg in più dopo le feste, non gli sono proprio piaciuti...anche perchè si sono andati ad aggiungere a quelli già presi in ferie dopo l'estate!!!
Abbiamo ripreso in mano le indicazioni della sua nutrizionista e abbiamo stilato insieme un menù settimanale che potesse andare incontro alle esigenze di tutta la famiglia.
Questa è un'abitudine che ho intenzione di adottare. Mi permette di fare una spesa mirata con un risparmio di energie ed economico! 
La frase serale "cosa c'è per cena?" che tanto mi terrorizzava, adesso non mi viene nemmeno più fatta! Basta, infatti, avvicinarsi al frigo e leggere il planning settimanale con tutte le portate.
In sostanza ha aumentato il consumo di verdure e pesce, a discapito di piatti troppo elaborati, insaccati e carne.
Sto elaborando modi sempre più sfiziosi per fargli apprezzare questo cambiamento. Il percorso è ancora lungo ma abbiamo iniziato col piede giusto e l'entusiasmo necessario!
Intanto vi lascio un'idea per cucinare i totani che è stata molto gradita.
Ingredienti x2 piatti unici:
4-5 totani grandi (circa 1 kg puliti)
ripieno
1 uovo medio
65 g di pangrattato
35 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
1 mazzetto di prezzemolo fresco
sugo
1 cipolla
20 g di olio e.v.o.
200 g di passata di pomodoro
50 g di vino bianco secco
1/2 cucchiaino di sale fino
-Pulire i totani, lasciando le sacche intere. Tagliare a pezzi i ciuffi.
-Versare nel boccale le foglie del prezzemolo, posizionare il misurino e tritare 5"/vel.6
-Aggiungere l'uovo, posizionare il misurino e mescolare 5"/vel.6
-Unire il pangrattato, posizionare il misurino e mescolare 10"/vel.7
-Col composto ottenuto riempire le sacche dei totano e chiudere l'estremità con uno stuzzicadenti. Tenere da parte.
-Pulire il boccale e metterci la cipolla. Posizionare il misurino e tritare 5"/vel.7
-Aggiungere l'olio, posizionare il misurino e rosolare 5'/100°C/vel.1
-Unire i tentacoli, posizionare il misurino e cuocere 5'/100°C/vel.1 ANTIORARIO
-Adagiare i totani ripieni sulle lame. Cuocere con il misurino 3'/100°C/vel.SOFT ANTIORARIO
-Versare il vino, posizionare il cestello al posto del misurino e cuocere 2'/100°C/vel.SOFT ANTIORARIO
-Versare la passata ed il sale. Cuocere col cestello 20'/100°C/vel.SOFT ANTIORARIO
-Estrarre i totani e controllare la consistenza della salsa. Se troppo liquida, addensare col cestello 10'/VAROMA/vel.1
-Servire i totani con la salsa e qualche fetta di pane tostato.
Varianti e suggerimenti
-I tentacoli tritati possono essere aggiunti al ripieno. In questo caso, ridurre la quantità del ripieno.
-La salsa è perfetta anche per condire un piatto di spaghetti. Servire, quindi, i totani sopra la pasta a fette oppure come secondo con un contorno di verdura di stagione.
Se si desidera servire questo piatto come secondo o antipasto, potrà soddisfare 4 porzioni. 
Seguitemi anche sui social

Commenti

  1. Such a beautiful presentatioin..still..I am not a squid fan.

    RispondiElimina
  2. che buoni 😍😍😍😍😍😍

    RispondiElimina
  3. Oddio come si presentano bene!!! I totani mi sono sempre piaciuti, fin da piccola (sebbene io non sia una grande fan dei prodotti dell' acqua ;-)). Cucinati così sembrano una vera delizia che fa affrontare un regime dietetico controllato con il sorriso sulle labbra!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti assicuro che cucinati così, conquistano tutti ^_*

      Elimina
  4. Che bontà Consu, mi è aumentata la salivazione solo a guardarli. Ti capisco; io da quando sono andata dalla nutrizionista, ormai due anni fa, ho proprio cambiato il mio apporto al cibo. Cerco di evitare tutte quelle "schifezze" che mangerei dalla mattina alla sera. Ho aumentato il consumo del pesce e ridotto il dolcetto, solo a colazione e una volta a settimana dopo pranzo. Giusto per rimanere in forma e non mettere di nuovo peso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capisco. Comunque quando ci si abitua ad un'alimentazione corretta che ci fa stare bene, difficilmente si abbandona! Come sempre non bisogna mai privarsi di niente, basta essere coscienziosi ^_*

      Elimina
  5. Che piatto meraviglioso, sano, nutriente e tanto tanto invitante!
    Tra i buoni propositi di inizio anno c'è anche il planning settimanale pasti... spero di iniziare presto!!
    Bravissima per tutto!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  6. Senza alcun dubbio no dei miei piatti preferiti, Consu! Strepitosi.
    Baci!
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie MariG, sapevo che ti avrei trovata d'accordo ^_^

      Elimina
  7. Ottima presentazione per un piatto gustosissimo!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  8. Vero: il planning aiuta tantissimo (anche) nella spesa e conseguentemente nell'evitare spreco di cibo anche se da te sicuramente non accade ;-) Io lo facevo durante i lockdown. Richiede uno sforzo iniziale di programmazione ma poi tende a ridursi e i benefici sono evidenti. Direi che tuo marito comincia alla grande. Curiosa di conoscere cosa ti inventerai per le prossime perché tu sei davvero una gran creativa ^-^ Un abbraccio Consu!

    RispondiElimina
  9. Con la tua organizzazione e creatività per tuo marito non ci saranno problemi a perdere in breve tempo i kili in più, in maniera poi molto gustosa!!!
    Un bel piatto che proporrò anch'io!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, aspetto il tuo parere post assaggio ^_^

      Elimina
  10. I totani ripieni sono sempre molto golosi e, con un occhio al ripieno, anche leggeri! Un bacione a presto :)

    RispondiElimina
  11. Bellissimo piatto Consuelo!!! Purtroppo non sono espertissima nel cucinare il pesce, io lo adoro ma in casa lo mangio solo io e quindi neanche mi ci metto. Capita molto raramente che prepari qualcosa ma solo l'odore da fastidio a tutti.....in compenso quando usciamo a cena ne approfitto subito per gustarmi qualche prelibatezza! Anche io oramai da diverso tempo utilizzo un menù settimanale e mi trovo benissimo; certo è faticoso ogni domenica mettersi a tavolino e decidere i pasti per i successivi sette giorni però poi è già tutto deciso e si risparmia tempo, fatica ed energie. Io sono molto soddisfatta!!
    Un abbraccio grande grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere trovarti d'accordo ^_^ Grazie Mani, spero che non rinuncerai ad assaggiare questa ricetta ^_* potresti far ricredere anche la famiglia ^_*

      Elimina

Posta un commento