giovedì 8 febbraio 2018

Pasta fresca senza uova con salmone selvaggio e panna di miglio

Preparare la pasta fresca in casa è secondo me il più bell'atto d'amore che si possa donare a che si vuole bene. Ci vuole dedizione, pazienza e tempo, esattamente tutte qualità che servono per un rapporto d'amicizia, d'amore e per vivere in armonia in famiglia.
Quale miglior ricetta per festeggiare la prossima festa dedicata agli innamorati se non un bel piatto di pasta homemade?? 
Ho scelto accuratamente la farina, gli ingredienti e mi sono messa all'opera...questo è il risultato!


Ingredienti x2 persone:

pasta fresca senza uova
100 g di acqua naturale a t.a.
sugo
1/2 cipolla rossa
100 g di salmone selvaggio affumicato
3 cucchiai di panna di miglio bio
2 cucchiaini di olio e.v.o.
Pepe nero macinato q.b.
Prezzemolo fresco q.b.

Impastare acqua e farina fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Coprire a campana con una ciotola e far riposare per 20 minuti.
Nel frattempo frullare la cipolla con il mixer o un frullatore ad immersione, ottenendo una polpa fine. Ungere una padella antiaderente con l'olio e rosolarci la cipolla. Aggiungere un filo d'acqua, il pepe nero e abbassare la fiamma. Tritare grossolanamente il salmone e aggiungere in padella.
Tirare la pasta in uno strato sottile e ricavare il formato di pasta preferito. Io ho optato per delle farfalline*.


Tuffare in acqua in ebollizione salata e cuocere per 4 minuti. Scolare e saltare in padella con il sugo mantecando con la panna e il prezzemolo fresco tritato finemente.
Servire ben caldo.


*Per ottenere le farfalline, rifilare la pasta stesa con una rondella dentellata formando dei piccoli rettangoli regolari. Pinzare con indice e pollice la parte centrare, ottenendo la classica forma.
Per ottenere la striatura in superficie ho utilizzato un mattarello da cake design, lo stesso di questi biscotti. La striatura permette di assorbire meglio il sugo e rendere il sapore finale ancora più goloso.


Ecco le nostre proposte per la tavola degli innamorati colgo l'occasione per dare ufficialmente il benvenuto nel team a Sabrina!
Colazione Lemon curd di Carla
Pranzo Pasta fresca senza uova con salmone selvaggio e panna di miglio

46 commenti:

  1. Molto romantiche e delicate queste farfalle, invitantissime! Da fare il bis 😋

    RispondiElimina
  2. Grazie mille Consuelo, è un piacere immenso per me tornare!!
    Meravigliosa proposta, buona e bella!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornata e grazie a te x far parte di questo progetto ^_^

      Elimina
  3. Adoro le farfalle, un bellissimo piatto per questa festa! Bacioni e auguri :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla, sono felice che ti sia piaciuta la mia proposta ^_^

      Elimina
  4. Che piattino meraviglioso, sai che io e la pasta fresca non siamo molto amici, ma io ti ammiro tantissimo, il condimento poi è goloso e si anche romantico! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maddai! Non ci credo! Sono sicura che se segui questa ricetta ti verrà benissimo..anzi anche meglio della mia ^_*

      Elimina
  5. Nonostante sia emiliana e la pasta si fa all'uovo, ultimamente la preferisco senza, la trovo più leggera.
    Le farfalline sono molto primaverile, oltre che romantiche, che sia un segno dell'avvicinarsi della primavera? :)
    Un piatto delizioso.
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...magari Dani..non sai come la sto aspettando ^_^

      Elimina
  6. Questa pasta è un vero sogno, complimentissimi Consu e tanti baci

    RispondiElimina
  7. Bellissime le tue farfalline Consu, e che buon sughetto!

    RispondiElimina
  8. Un bel piatto da vedere e credo che sia anche molto gustoso !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..ti garantisco che è da leccarsi i baffi ^_*

      Elimina
  9. Che piatto romantico Consu! Brava, molto buone

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Terry, felice di essere riuscita a conquistarti :-)

      Elimina
  10. Che carine le farfalline! Sulla festa degli innamorati passo, ma il tuo piatto di pasta mi sembra squisito in ogni circostanza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..io sono una romantica cronica, quindi non posso "passare" :-P

      Elimina
  11. che carini e romantici questi fiocchetti ! Non conoscevo la panna di miglio, è una novità per me, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' buonissima e molto leggera :-) Vale la pena provarla :-)
      Grazie della visita Chiara e a presto <3

      Elimina
  12. Deliziose le tue rigate farfalline pronte a trattenere quel delicato sughetto....se non è amore questo!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..infatti fare la pasta x chi si ama è un vero atto d'affetto ^_*

      Elimina
  13. Le tue farfalle sono assolutamente meravigliose perché hanno l'ingrediente dell'amore .. Ciao tesoro dimmi come stai

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia, sei sempre dolcissima <3
      ps: sono entrata nel sesto mese e tutto procede alla grande :-)

      Elimina
    2. Quanto sono felice....facci vedere il tuo panciotto ❤️❤️❤️❤️

      Elimina
  14. Ma quanto sono belle queste farfalline. Secondo te posso usare la semola Senatore Cappelli?

    RispondiElimina
  15. La pasta è meravigliosa bella con tutte quelle rigature, la panna di miglio non la conoscevo sei sempre al passo tu. Bravissima Consu e grazie di avermela fatta scoprire la cercherò voglio provarla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Serena, vedrai che ti conquisterà con il suo sapore leggero ^_^

      Elimina
  16. wow che bel piatto, panna di miglio.....cioè mai avrei pensato esistesse qualcosa di simile, viva la pasta fresca, anche io amo farla, buon week end

    RispondiElimina
  17. Grande! Condivido la scelta del salmone selvaggio <3 ma sai che la panna di miglio proprio mi mancava? Buona festa degli innamorati a voi <3

    RispondiElimina
  18. che carine queste farfalle! io è un formato che non ho mai provato a fare... con questo sughetto devono essere super buone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' tra i più semplici e scenografici..non ti resta che mettere le mani in pasta e provare ^_*

      Elimina
  19. e' inutile, tu hai sempre quella marcia in più che mi rende tutto più bello e intrigante, curioso e delizioso che involgia alla prova! non so dirti quante ricette tue ho tra i miei preferiti e quanta voglia io abbia di provarle tutte! sei la mia zia consu maghetta! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Ele ^_^ non sai che felicità leggere le tue parole <3

      Elimina