lunedì 26 giugno 2017

NanaCarruba ice cream con miele di timo

Quest'anno andare al mare nel weekend sta diventando un'impresa! Il marito (...che secondo me si sente in colpa per le "assenze-causa-lavoro" infrasettimanali...) non si muove senza Amelia e lei in spiaggia è un diavolo della Tanzania! Appena avvista un bimbo, anche a km di distanza, prende la rincorsa e gli si butta incontro spaventandolo rovinosamente, stessa scena se vede qualcuno che attinge dalla borsa frigo! Torniamo a casa con la sabbia anche dentro le orecchie ed è praticamente impossibile schiacciare un pisolino o leggere un buon libro. In più mi rendo conto di quante persone non li tollerino o ne siano letteralmente impauriti (...e ci tengo a sottolineare che noi andiamo in una spiaggia libera, dove gli animali sono ammessi!)...e spesso siamo costretti a tenerla legata all'ombrellone. 
Nonostante tutto, vederla felice a scavare buche come una talpa, con il musino pieno di sabbia e sorridente nel cestino della bicicletta quando capisce che trascorrerà una giornata intera insieme a noi, mi ripaga della fatica...e poi quando si torna a casa c'è sempre una golosa merenda ad attenderci!
Come vi avevo già detto in questo post, le banane nel mio congelatore non mancano mai e i nana ice cream sono diventati parte integrate delle mie pause pomeridiane! Basta aggiungere un elemento diverso, per ottenere dei gelati sempre più golosi!
In occasione dell'ultimo appuntamento, prima della pausa estiva, della rubrica di Light & Tasty dedicata ai gelati, ne ho preparato uno che farà impazzire le vostre papille gustative! 




Ingredienti x1 porzione:


1 banana matura
1 cucchiaio colmo di yogurt bianco magro
1 cucchiaino di carruba in polvere
1 cucchiaino di miele di timo*

*O altro miele a piacere. Di questo ve ne parlerò molto presto...è uno dei miei souvenir golosi di Creta!

Sbucciare la banana e ridurla a rondelle. Chiudere in un sacchetto e trasferire in freezer per almeno 5 ore (meglio tutta la notte).
Versare la frutta gelata in un mixer. Frullare ad impulsi fino ad ottenere un trito omogeneo. Aggiungere gli altri ingredienti e frullare ancora fino ad ottenere la consistenza di un gelato.
Servire subito.



Un modo sano e leggero di non privarsi del gelato anche se si segue un regime alimentare ipocalorico!


Ecco tutte le altre proposte:



...ci rivediamo a settembre!

56 commenti:

  1. Che meraviglia! Ho tutti gli ingredienti, compreso il miele di timo! Bellissima ricetta, grazie! Domani sarà pronto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te :-) aspetto il tuo parere post assaggio :-)

      Elimina
  2. Buonissimo Consu, una merenda sfiziosissima! Bacioni a presto

    RispondiElimina
  3. La tua Amelia ha conquistato anche la mia simpatia, ha un musetto dolcissimo e il fatto che le piacciano i bimbi è bello! Lo proverò il nana ice-cream, sto tagliando le calorie ma non voglio tagliare via il sorriso! La carrube in polvere la conosco, quella s ura ha un sapore che ricorda un po' il cioccolato per dire! Ottima merenda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvietta, vedrai che questo nana ice cream ti lascerà il sorriso senza sensi di colpa ^_*

      Elimina
  4. Da provare assolutamente! Io che poi è un' infinita di tempo che vorrei provare la farina di carrube! Salvo subito la ricetta. Deve essere faticoso ma alla fine anche divertente andare al mare con Amelia! Bacioni a te una carezza a lei

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un tempo la usavo più spesso ma adesso il maritino si è impuntato a non volerne più sentire nemmeno l'odore!
      Me la giusto in solitaria, se vuoi ti aspetto a farmi compagnia ^_^

      Elimina
  5. ahahahahah che tipetto Amelia. La mia Dorothy invece se ne sta buona accanto alla nostra tenda (anche noi solo spiaggia libera) e fa la guardia. Guai a chi si avvicina, in quel caso fa un vocione (chissà dove lo prende) e allontana i passanti ahahahahah e la borsa frigo come i gelati o sacchetti che scricchiolano le fanno alzare le orecchie e il nasino ^_^
    Ero curiosissima di sapere come era preparato il tuo gelato e proverò anche questo appena rientro alla base.
    Ci concediamo qualche giorno di mare e al rientro ho intenzione di provare tutte le proposte presentate quest'oggi :)
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...che spasso la tua Dory ^_^
      Buona vacanza Dani e a presto <3

      Elimina
  6. La carruba in polvere non ce l'ho. Devo rimediare!

    RispondiElimina
  7. Sempre originali le tue proposte, questa con la carruba in polvere mi intriga! Brava, un bacione e buone vacanze!

    RispondiElimina
  8. Che bontà! Da provare sicuramente!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ^_^ fammi sapere se ti è piaciuto ^_^

      Elimina
  9. Che dolce la tua cucciola, assomiglia tanto al mio Simone da piccolo, non c'è differenza tra cuccioli a due zampe e a 4 zampe te lo garantisco ������������comunque qui si muore ma veramente anche oggi si arriva ai 38 gradi e il tuo super gelato lo gusterei tanto volentieri!! Ciao tesoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...i cuccioli sono cuccioli :-P
      Grazie cara, ti inviterei volentieri da me x la merenda...magari da gustare sulla battigia ^_^

      Elimina
  10. Può essere un gelato dell'ultimo momento. ottima idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :-) vedrai che ti conquisterà :-)

      Elimina
  11. wow che proposta alternativa, ero curiosa si sapere cosa avevi preparato per noi..davvero deliziosa, da provare!
    Che bella la Toscana, una delle poche regioni che ammette i cani in spiaggia, proprio per questo qualche settimana fa siamo stai all'Elba e Zorro ha apprezzato parecchio! il mio cagnino però sta sotto il lettino all'ombra e non si muove, tranne se sente scricchiolare cartine da gelato... allora non lo tiene più nessuno! un bacione e buone vacanze!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...Amelia basta che veda a distanza muovere le mascelle e scatta all'attacco x rubarti un pezzetto di cibo :-P adesso va matta anche x il cocomero O_O

      Elimina
  12. Mi piace molto tutto ciò che è a base di banana pertanto promossi a pieni voti anche questi! Ciao Consu, ottima idea.

    RispondiElimina
  13. i tuoi gelati sono così semplici da fare che viene proprio voglia di cimentarsi ! Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...allora non ti resta che prepararti x la merenda ^_^
      Grazie Chiara e buona giornata a te <3

      Elimina
  14. I tuoi ingredienti sono sempre originali... anche questo un mix esplosivo da provare subito!!!
    Kisses, Paola.
    Expressyourself

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, sei sempre troppo gentile <3

      Elimina
  15. Sempre originali le tue creazioni e questo gelato mi incuriosisce molto, da provare!!!
    E brava Amelia come riesce a movimentare le vostre giornate al mare, anch'io ormai non riesco più a leggere un libro sotto l'ombrellone!!!
    Baci

    RispondiElimina
  16. Deve avere un gusto davvero buono con miele e timo ! Un gelato tutta salute !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il miele di timo ha un sapore molto particolare, leggermente amarognolo che ben si sposa con il dolce della banana e l'aromatico della carruba..non ti resta che cercarlo e provare ^_^

      Elimina
  17. In effetti molte persone hanno paura dei cani anche se sono piccoli. Non deve essere facile gestirla se è così piena di energia. Certo che deve essere carinissima dentro al cestino della bicicletta. Mi fanno troppo ridere i cagnetti nei cestini che si godono il venticello.
    Dopo la dritta del farro, ora provo anche quello delle banane congelate ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è davvero simpatica in quel cestino :-)
      Vedrai che una volta provato questo gelato, avrai il freezer pieno di rondelle di banana :-P

      Elimina
  18. Che bello trascorrere una giornata al mare con Amelia :) Anche noi vorremmo tanto portare Gino, ma da qui sono almeno due ore di viaggio e non conosciamo spiagge libere..però una volta questa esperienza del mare gliela vogliamo far fare :) La cosa più bella è vederli felici e pieni di vita!
    Buonissimo il nana ice cream, noi lo abbiamo provato col burro di arachidi, goduria :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicura che Gino apprezzerà tantissimo la spiaggia ^_^
      Proverò anche la vostra golosa variante..magari senza fare il calcolo delle calorie :-P

      Elimina
  19. Lo sai che non sapevo si chiamasse nana ice cream, interessante questa variante con polvere di carrube dovrei provarla al posto del cacao mi incuriosisce molto. Me la immagino Amelia scorrazzare e mi viene da sorridere perchè amo i cani ma se ti servisse conosco dei bravi educatori sono serviti per il cane di mia madre ;-) Un abbraccio grande a te bellezza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevamo intenzione di farle fare qualche lezione e qui vicino a casa mia c'è un bel centro con bravi educatori...ma poi manca sempre il tempo :-( lei cmq è buona, è solo vivace ma in fondo è sempre una cucciola ^_*

      Elimina
  20. be' in efetti che ci vuole, devo pensarci a questo ice cream rapido e buonissimo, credo di non aver mai congelato le banane! buon pomeriggio zietta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova e non potrai più farne a meno ^_^
      Buona giornata a te <3

      Elimina
  21. Non conoscevo questa ricetta! buono! Dove trovo la farina di carrube?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho trovata al Bio altrimenti cerca su internet ^_*

      Elimina
  22. Miele di timo, farina di carruba . . . questo gelato mi ispira tantissimo !!!!!! Un grande abbraccio Consu

    RispondiElimina
  23. Con il miele di timo, che buono che dev'essere. Brava come sempre :)

    RispondiElimina
  24. bellissima la foto e ottima la ricetta!
    bacioni simona

    RispondiElimina
  25. Come sei bella!!! buone vacanze!!!

    RispondiElimina
  26. Con le temperature di oggi (38^C) è proprio quello che ci vuole :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..vi aspetto x la merenda in terrazza 😍

      Elimina
  27. Ciao Consuelo io sono una di quelle persone che ha un po' paura dei cani...anzi con gli anni ho imparato che più hai paura è più loro si avvicinano così appena ne vedo uno faccio finta di niente ma alcuni sono così carini e irresistibili che poi la paura passa in secondo piano :). La carruba ho visto una volta come è fatta e avevo visto alla Prova del Cuoco tempo fa un "gelataio" siciliano che la usava molto nei suoi gelati appunto, mi pare che serva per addensare il tutto. Il tuo gelato è venuto perfettamente cremoso. Buona serata baci luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicura che ti innamoreresti della mia Amelia ^_^
      La carruba che ho usato io non è quella addensante (che se non sbaglio viene prodotta dai semi) ma è semplice carrube essiccata e ridotta in farina. Il sapore è davvero particolare e sono certa che conquisterebbe le tue papille gustative..non ti resta che provarla ^_^

      Elimina