mercoledì 28 giugno 2017

Confettura di albicocche e menta con miele d'acacia

Come ho già detto in passato, sto cercando di eliminare i prodotti raffinati dalla mia alimentazione e tra questi c'è anche (e soprattutto) lo zucchero. Spesso nelle mie ricette utilizzo quello di cocco o quello integrale o il fruttosio ma la scelta migliore, dal mio punto di vista, resta quella di dolcificare con il miele.
Il miele è, infatti, uno dei prodotti più sani e genuini che esistano in natura. Basti pensare che le api sono insetti particolarmente sensibili all’inquinamento, tanto che non si sentirà mai parlare di "miele inquinato" in quanto esse morirebbero prima di riuscire a produrlo. 
Questa preziosa sostanza è composta principalmente da acqua, zuccheri semplici (come fruttosio, glucosio, maltosio e saccarosio), acidi organici, proteine, sali minerali (in prevalenza ferro, calcio e fosforo), vitamine, enzimi, fitostimoline ormonali, sostanze antibiotico-simili e aromi dei fiori. Non è ipocalorico (100g apportano circa 300Kcal), ma ne bastano pochi cucchiaini al giorno per beneficiare delle sue innumerevoli proprietà. E' facilmente digeribile e assimilabile dall'organismo tanto da essere tollerato anche dai diabetici.
Purtroppo è molto diffusa la sua pastorizzazione per renderlo perfettamente liquido ma, questo processo ad alte temperature, ne danneggia le proprietà organolettiche. Fortunatamente esistono dei mieli che non cristallizzano e non hanno bisogno di questo processo. Uno di questi è proprio quello di acacia, ovvero il mio preferito che con il suo sapore delicato e neutro si abbina benissimo ad ogni ricetta!



Già in passato lo avevo utilizzato al posto del classico zucchero per preparare le confetture ed oggi ve lo ripropongo con il frutto estivo per eccellenza, l'albicocca.
Quest'anno l'albero dei suoceri di mio fratello ne ha avuto una produzione esagerata, tanto da costringerli a distribuirne ingenti quantità a parenti ed amici, fino ad arrivare a me!
Appena ho visto quella cassetta così stracolma di frutti color del sole, non ho resistito a strafogarmene con conseguenti coliche che mi guardo bene dal descrivervi! Ho optato, quindi, per far finire tutto quel ben-di-Dio in dei vasetti profumati, pronti per arricchire le mie scorte invernali..sperando che ci arrivino!!!
Ho reso tutto più sfizioso e fresco con qualche fogliolina di menta fresca della mia rigogliosa pianticella ed ho fatto l'assaggio su una bella fetta tostata di panbauletto di cui vi parlerò prestissimo...stay tuned!


Ingredienti x4 vasetti da 300ml:

1400 g di albicocche (peso al netto degli scarti)
150 g di miele d'acacia bio
100 g di acqua 
15/20 foglie di menta fresca



Lavare accuratamente la frutta. Eliminare il nocciolo interno e ridurre la polpa in spicchi., quindi raccoglierla in una capiente pentola dal fondo spesso. Unire il miele e l'acqua, mescolare e mettere sul fuoco a fiamma dolce. Cuocere per 20 minuti, mescolando spesso. Aggiungere le foglie di menta e frullare a crema* con il frullatore ad immersione.
Versare nei vasetti puliti e chiudere con le capsule nuove. Far raffreddare capovolte.



Una volta che i vasetti sono freddi, metterli in una pentola dai bordi alti avvolti in un canovaccio. Versare acqua fredda fino a sommergere le capsule. Portare a bollore e far bollire per 30 minuti facendo attenzione che i barattoli siano sempre coperti d'acqua e nel caso aggiungerla.
Spegnere il fuoco e coprire la pentola con il coperchio. Far completamente raffreddare.


Prelevare i vasetti, asciugarli e a piacere confezionarli. Scrivere sempre la data di preparazione e conservare in luogo fresco e asciutto per un massimo di 12 mesi.
La degustazione ottimale sarebbe da effettuare dopo 1 mese in modo che tutti i sapori si stabilizzino, ma sfido chiunque a resistere alla tentazione!



*Se si desidera una confettura a pezzettoni, evitare di frullare ed inserire la menta sminuzzata prima di invasettare. Io la preferisco di una consistenza vellutata soprattutto in previsione di utilizzarla per delle golose crostate nel periodo invernale!



Con questa ricetta partecipo a SUMMER  MIELIZIA: il menù dell'estate con Mielizia

74 commenti:

  1. Ma io e te siamo sempre in sintonia... non ci credo ;) :)
    Ciao Consu!

    RispondiElimina
  2. Mi hai appena fatto ricordare che anni fa pubblicai una granita con albicocche e menta, un abbinamento vincente che non rifaccio da allora... e adorando le confetture di albicocche, adesso che ne riesco a trovare di belle mature, so già qualche erba abbinare! Che setosa la consistenza... bellissima anche da vedere! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questo periodo la menta la metterei ovunque..complice la mia piantina che non avrei mai creduto superasse i primi 15 giorni :-P
      Anch'io amo questa consistenza e nelle crostate è il top ^_^

      Elimina
  3. ps: dimenticavo, adoro il miele quanto te e inizio la giornata ogni mattina con lui :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Franci, mi fa davvero piacere trovarti d'accordo ^_^

      Elimina
  4. Consu, sei un vulcano di idee cara e tutte strepitose! Adoro il miele ma non l'ho mai usato nelle confetture. Ci proverò assolutamente! Grazie per aver condiviso questa bellissima ricetta!
    Bacio grande,
    Mary

    RispondiElimina
  5. Sono una fan sfegatata della confettura di albicocche, anche se non ci crederai ma non l'ho mai fatta! uso sempre anche io lo zucchero integrale di canna, ma ho imparato tardi quale fosse quello vero, meglio tardi che mai! per quanto riguarda il miele anche lui è annoverato tra i miei preferiti, io prediligo quelli di limone, mandarino e arancio che sono anch'essi delicati, e anche qui come per lo zucchero, bisogna fare attenzione a tutto: etichetta, provenienza, e tante altre informazioni, perchè il mercato è pieno zeppo di truffe! bellissima questa confettura, se poi ci metti il pane che prepari tu, io sono già lì ad assaggiare! :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo le truffe alimentari sono all'ordine del giorno :-( meno male che si stanno tutti sensibilizzando in merito!
      Buonissimi anche i mieli di agrumi che citi tu...chissà che buono sarebbe stato quello al limone in questa confettura :-P ho già l'acquolina!

      Elimina
  6. ciao mia cara ma che meraviglia...è davvero ottima! complimenti grazie e corro a inserirti subito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa davvero piacere :-) grazie a te Ale!

      Elimina
  7. Che meraviglia questa confettura estiva, fantastca davvero!

    RispondiElimina
  8. Accidenti! Mi sono accorta di aver perso un po' di ricette. Adesso recupero eh! E comincio da questa golosissima confettura: ho un debole per le albicocche! A presto Consuelo :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Milena, sei sempre un'ospite molto gradita <3

      Elimina
  9. Ottima confettura davvero Consuelo! la mangerei su una bella fetta di pane, giusto quello che s'intravvede nella foto!! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...allora ti aspetto x la pubblicazione ^_*

      Elimina
  10. che spettacolo mi salvo la ricetta!

    RispondiElimina
  11. Tu sei insuperabile per le marmellate, posso assicurarlo!
    Kisses, Paola.
    Expressyourself

    RispondiElimina
  12. Originale questa confettura.
    Grazie per averla condivisa.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  13. io adoro la confettura di albicocche :)
    http://cronachediunawannabefashion.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..allora ti aspetto domattina x la colazione ^_*

      Elimina
  14. Confettura di albicocche e menta? Sarà buonissima!!!

    RispondiElimina
  15. Hanno il colore del sole e dell'estate i tuoi vasetti di confettura di albicocche e sicuramente quelle foglioline di menta danno una marcia in più!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti la menta è stata l'aggiunta finale che ha fatto la differenza ^_*

      Elimina
  16. Scelta saggia e sana, quella di eliminare lo zucchero raffinato Consu... E questa confettura fa davvero la differenza.. Bravissima, splendida idea, sopratutto golosa :*

    RispondiElimina
  17. Che bella idea quella di utilizzare il miele per una confettura! Mi piace molto anche la consistenza vellutata ed il colore brillante che hai ottenuto, è proprio una ricetta che sa di estate, non vedo l'ora di provarla :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ed io non vedo l'ora di avere il tuo parere post assaggio ^_*

      Elimina
  18. Molto estiva questa confettura. Mi piace l'aggiunta della menta che dona freschezza :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  19. in questo periodo ho poco tempo a disposizione per preparare confetture e marmellate ma intanto conservo quelle che mi ispirano di più, questa la annoto subito !

    RispondiElimina
  20. Belle cicciose quelle albicocche! Io ho avuto la fortuna di assaggiare la tua confettura di fichi, ricordi? Adesso mi hai viziata come faccio a non poter assaggiare questa? 😭

    RispondiElimina
  21. Che post interessante voglio provare anche io a ridurre gli zuccheri, ho imparato un sacco di cose, hai fatto una marmellata stratosferica e poi l'hai confezionata divinamente!! Un grosso abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia, sono davvero felice di esserti stata utile ^_^

      Elimina
  22. Oltre ad essere sicuramente una bontà, è carinissima anche la confezione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie..mi diverto troppo a decorarle ^_^

      Elimina
  23. Love it! Great post hun!

    BEAUTYEDITER.COM

    RispondiElimina
  24. Che confettura deliziosa!!!!!! e che colore! baci e buona giornata :-D

    RispondiElimina
  25. che meraviglia questa confettura! anche io ho preparato quella di albicocche la scorsa settimana con quelle dell'albero dei miei genitori ed è venuta una delizia!

    RispondiElimina
  26. Una vera delizia la tua confettura di albicocche , menta e miele di acacia , mi pare quasi di sentirne il profumo . Un abbraccio, buon pomeriggio, Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela, sono davvero felice del tuo gradimento :-)

      Elimina
  27. Ottima questa marmellata con il miele, che golosa idea!!!!

    RispondiElimina
  28. Mi sa che ieri ci siamo pensate !!!!!! Albicocche e menta mi piace tantissimo . E la prossima volta che preparo una confettura, mi farò anch'io tentare dal miele al posto dello zucchero. Un abbraccio cara consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa, vedrai che non te ne pentirai :-)

      Elimina
  29. Bella la menta nella confettura, magnifica idea e che confettura, sembra oro! complimenti!

    RispondiElimina
  30. Anche io preparo le confetture fatte in casa che buona questa tua ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara..non ti resta che provarla :-)

      Elimina
  31. Non conoscevo il particolare delle api e del miele non inquinabile, grazie :) Adoro anch'io quello di acacia, l'abbinamento con albicocche e menta mi piace troppo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ele, mi fa piacere aver incontrato i tuoi gusti :-)

      Elimina
  32. sai quanto io ami il miele e sai bene che ho un debole per le confetture fatte in casa quindi qui andiamo a braccetto!
    inoltre anche io ho provato a fare le confetture senza zucchero e con il miele e il risultato mi era piaciuto moltissimo! non ho mai abbastanza albicocche del giardino, ma pesche ne ho in abbondanza, quindi visto che si sposano bene anche loro con la menta e con il miele, la prossima confettura è già decisa! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che fortuna ad avere il proprio albero da frutto...le tue confetture saranno il top ^_^
      Grazie della visita Ele e buon we <3

      Elimina
  33. Ciao, Consuelo, ma quanto sono belle le tue foto!!
    In bocca al lupo per il contest ^_^
    Dimenticavo, piacere di conoscerti, ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Agnese e grazie! Il piacere è mio!

      Elimina
  34. Adoro le tue ricette, ma se vuoi un consiglio sarebbe meglio lo zucchero del miele , perché il miele portato ad evoluzione oltre a perdere proprietà non è più benefico, non lo dico io ma la nutrizionista ed oncologia Debora Radio. Per il resto, grazie mille :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so Laura ma in questo caso preferisco dolcificare con il miele piuttosto che con lo zucchero. Il retrogusto è migliore e l'impatto glicemico anche ^_*

      Elimina
  35. adoro la marmellata alle albicocche ^-^ e questa versione senza zucchero mi piace ancora di piu! dovremmo tutti eliminare gli zuccheri raffinati hai proprio ragione!!

    RispondiElimina