martedì 17 gennaio 2017

Crema di batata e porro con granella di fave di cacao

I feel something so right
Doing the wrong thing

I feel something so wrong
Doing the right thing
...

Everything that kills me makes me feel alive
...


Ingredienti:

1 batata grande
1 cuore di porro
acqua q.b.
5 fave crude di cacao

Pelare la batata e tagliarla a tocchetti. Tagliare a rondelle il porro e raccogliere le verdure in una capiente pentola. Coprire a filo d'acqua e portare a bollore. Mettere il coperchio, abbassare al minimo la fiamma e cuocere per 15 minuti. Ogni tanto mescolare e aggiungere acqua se necessario*. Frullare finemente con il frullatore ad immersione e versare nella ciotola. 
Privare le fave di cacao della pellicina e tritarle grossolanamente. Decorarci la superficie della crema e servire subito ben calda.


*Valutare la quantità di acqua in base ai propri gusti. Se si desidera più liquida aggiungerne almeno un altro bicchiere. A me piace bella consistente, quindi non ne ho addizionata!



...per chi non lo sapesse...
Le fave di cacao sono i semi crudi fermentati ed essiccati della pianta bonaticamente nota come Theobroma Cacao originaria del Sud America e conosciuta già dalle popolazioni Maya e Atzeche nel 1000 a.C. per ottenere il famoso cacao considerato il "cibo degli Dei".
La fava di cacao, ancora poco diffusa, è in realtà l’espressione più pura e ricca di benefici quali sali minerali e vitamine che si perdono poi nella lavorazione per realizzare i più noti burro di cacao e cacao in polvere.
Le fave di cacao (e in generale il cacao crudo) possono essere considerati, infatti, un’ottima integrazione ad una sana alimentazione. Importantissimo è l'apporto di Rame e Magnesio che svolgono una funzione energizzante contribuendo a ridurre la stanchezza e l’affaticamento; stimolano il metabolismo e il corretto funzionamento del sistema nervoso, la normale funzione muscolare e psicologica (sono considerate degli antidepressivi naturali!), oltre che contribuire alla normale sintesi proteica, al rafforzamento di ossa e denti, prevenendo il processo di divisione cellulare (azione antiossidante).
Possono essere usate al naturale come spezzafame (6 fave di cacao forniscono il 15% di fabbisogno giornaliero di Rame) o in aggiunta a yogurt/latte per una colazione nutriente o, ancora, in aggiunta a ricette creative come ho fatto io.

40 commenti:

  1. Mai provata, deve essere troppo buona!!
    Grazie per averla condivisa.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te x essere passata a gustartela :-)

      Elimina
  2. Ma che delizia Consu!!!!
    Un piatto invitante, mi da calore solo a guardarlo! Mi piace molto!
    Un bacione grande tesoro
    Sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabrina, sei sempre molto gentile <3

      Elimina
  3. Meraviglia . . . E solo 3 ingredienti!!!! Sei davvero favolosa. Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  4. Sai che non ho l'abitudine di consumare la batata? devo provarla dev'essere ottima. Complimenti hai sempre ricettine nuove e ricercate. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, sono felice di esserti d'ispirazione :-)

      Elimina
  5. Nice post! Have a great new day.

    Bloglovin
    STYLEFORMANKIND.COM

    RispondiElimina
  6. La batata non la uso mai devo dire, però l'idea è deliziosa! è un pochino difficile forse trovare le fave di cacao invece! ma tu quante ne sai tesoro? io adoro il fatto che tu riesca a fare queste ricette salutari, creative e buone allo stesso tempo! brava!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia :-) le fave di cacao crude si trovano ormai con facilità (Esselunga, alimentari bio, NaturaSi oppure il "santo" shop on line!)

      Elimina
  7. Mai provata la batata ......ma sicuramente tu con questa sfiziosa ricetta, splendidamente presentata, i hai incuriosito molto!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lauretta, ne sono felice e vedrai che il suo sapore conquisterà tutta la famiglia <3

      Elimina
  8. Una ricetta davvero curiosa Consu sei piena di fantasia ;-) Ti abbraccio

    RispondiElimina
  9. Ancora non ho mai provato la batata, ecco una ricetta che mi attira molto . Ho provato un risotto alla zucca con le fave di cacao e i due sapori si combinavano alla perfezione . Appena riesco a reperire la batata provo la tua ricetta . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La batata ricorda molto nel sapore e nel colore la zucca..vedrai che anche l'abbinamento con la fava di cacao sarà vincente :-)

      Elimina
  10. una ricetta interessante..e anche un po esotica;-)
    sicuramente delizioso:-) Un saluto dal family hotel Merano. Larissa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Larissa :-) torna presto a trovarmi <3

      Elimina
  11. Carissima Consuelo come ho scritto in un altro commento la batata o patata americana era apprezzatissima da mia nonna,che la riduceva a bastoncini e friggeva o a cubetti e la cuoceva al forno..sfiziosa in entrambi i casi,come puoi immaginare:).
    Mi piace tantissimo anche la ricetta che proponi per prepararla,la trovo sana e al tempo stesso gustosissima,purtroppo qui in Sicilia non ho mai visto le patate americane (invece in Sardegna si trovano e c'è anche chi le fa germogliare in un barattolo di vetro pieno di acqua ricavando una piantina..mia madre lo faceva spesso!).
    Grazie mille per la bellissima ricetta Consuelo,bravissima come sempre:)).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Rosy x avermi regalo questi teneri ricordi :-)

      Elimina
  12. Ho scoperto la patata americana pochi anni fa..è dolce ma mi piacque.. Bella ricetta.. un bacione

    RispondiElimina
  13. Non posso che condividere le parole di quella canzone (che non conosco e voglio ascoltare, a questo punto :). Bellissimo il colore di questa crema, arancione come il mio dhal. Sarà che abbiamo voglia di cose leggere e colorate, di primavera fuori e dentro?
    Baciotti Consu :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..infatti con le ricette siamo sempre più in sintonia..probabilmente anche le nostre anime hanno gli stessi desideri ^_*
      Grazie Paola della visita e a presto <3

      Elimina
  14. Ciao Consu!!! La mia connessione oggi va a manovella ;-) :-D Sono riuscita a passare da te e come sempre non me ne pento; ma che bella è questa ricetta!!!?!!! Ottima e originale, sei una cuoca creativa e dotata, mi dispiace solo non essere la tua vicina di casa...
    Ciao stella un bacione!
    F*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi...sai che anch'io ti vorrei come vicina di casa??? Sarebbe un bello scambio ^_*
      Grazie di essere passata a trovarmi <3

      Elimina
  15. Adoro i One Republic e anche questa crema!

    RispondiElimina
  16. Ma quanto mi piace questa ricetta!!! A D O R O le fave di cacao!! Che splendidi colori Consuelo, mettono allegria solo a guardarli ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sandrina, che piacere sentirtelo dire :-)

      Elimina
  17. Che meraviglia questo piatto....devo proprio decidermi a provare la batata!!!!
    Un bacione e buona giornata cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, vedrai che non ti deluderà :-)
      Buona giornata anche a te <3

      Elimina
  18. Non ho mai provata la batata. Bella questa ricetta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, prova e non ti deluderà :-)

      Elimina
  19. Io ti trovo meravigliosaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  20. Anche a me le vellutate piacciono molto consistenti. Le batate io le cucino al forno con la buccia ben spazzolata e le mangio così, al naturale. Non avevo mai pensato di farci una vellutata. Ottima idea !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cri :-) anche a me piacciono al naturale ma ogni tanto mi diverto a sperimentare :-)

      Elimina