Formaggio di anacardi e pepe Sichuan

Formaggio di anacardi e pepe Sichuan.
Ultimamente le mie ricette nascono più dall'esigenza di smaltire ingredienti che ho in casa, piuttosto che dalla mia "wish list".
Questo formaggio ne è un esempio. Già chiamarlo "formaggio" non è proprio corretto in quanto è una crema spalmabile vegana ma, essendo il suo utilizzo analogo al fratello di latte, mi sono fatta questa concessione. In passato ho già utilizzato con successo gli anacardi come base per questo tipo di preparazioni, ad esempio nel formaggio di anacardi e basilico, oppure nella crema spalmabile alle zucchine o nel formaggio di anacardi e tahina, questa volta l'ho arricchito con un pepe particolare che lo ha reso speciale!
Curiosità
Il pepe di Sichuan è una piccola bacca utilizzata come spezia nella cucina orientale. Nonostante il nome non è da considerarsi un vero pepe in quanto i semi interni vengono scartati e si utilizzano solo i gusci; i quali vengono tostati e macinati appena prima del loro utilizzo e utilizzati fuori dal fuoco prima di servire il piatto. 
Il suo sapore non particolarmente piccante o pungente e dal leggero aroma di limone, lo rende perfetto anche per essere abbinato ai dessert, soprattutto se a base di frutti rossi.
Per una fuscella da circa 300/400g 
300 g di anacardi al naturale
1 limone
2 cucchiaini di gomasio
1 cucchiaino di pepe sichuan 

Mettere in ammollo gli anacardi in acqua tiepida per 5 ore.
Scolare bene e versare nel bicchiere del frullatore insieme al succo filtrato del limone e il gomasio. Frullare fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea. Se necessario aggiungere un paio di cucchiai di acqua fredda.
Incorporare con una spatola il pepe precedentemente fatto tostare qualche istante in padella (questo esalterà il suo profumo). Trasferire, quindi, il formaggio nella fuscella e livellare bene la superficie.
Trasferire in frigorifero per una notte.
A questo punto togliere delicatamente dalla fuscella e gustare.
Ha un sapore morbido, quasi burroso, tanto che l'ho adorato più nelle mantecature che mangiato così al naturale. Insieme alla pasta e cicoria ha fatto scintille ma sono certa che saprà degnamente regalare emozioni anche su delle tartine da aperitivo e nei risotti.
Consigli di conservazione
Chiudere il formaggio in un contenitore ermetico e conservare in frigorifero per 4-5 giorni. 
In alternativa, suggerisco di congelarlo in piccole porzioni da 50g. Si potrà utilizzare direttamente nella mantecatura del risotto o del primo piatto prescelto. Nel freezer si conserva fino a 3 mesi.

Commenti

  1. Mi hai davvero incuriosita cara Consu,. da provare, grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te x la visita ^_^ fammi sapere se lo provi ^_^

      Elimina
  2. Ma che spettacolo! Mentre leggevo pensavo giusto che sarebbe stato perfetto per mantecarci un risotto...e alla fine della lettura me lo hai confermato. Sono proprio curiosa di provare!! Grazie Consu buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te ^_^ vedrai che questo "formaggio" non ti deluderà ^_^

      Elimina
  3. Che brava...bellissimo e di certo squisito, un abbraccio, buona settimana

    RispondiElimina
  4. Questi anacardi sono un'ennesima scoperta, nei dolci, nei salati e sanno trasformarsi, devo dire che questa ricetta è molto interessante <3 buona serata!

    RispondiElimina
  5. Già me lo immagino su una fetta di pane integrale ^_^
    Una vera bontà!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. visto che qui la ricotta mia amata costa oro (quella di qualità) e non si trova così spesso, io mi sono rimessa a farla in casa. Considerando quindi che già sono in fase "formaggiara" il tuo formaggio di anacardi lo provo sicuramente!! E anche presto!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..siamo sempre in sintonia! Giusto 2 giorni fa ho fatto la ricotta in casa da latte crudo! Finalmente nella mia città hanno montato la casina del latte e non potevo proprio mandare :-P

      Elimina
  7. Tu sei veramente sorprendente Consu!

    RispondiElimina
  8. Ha un magnifico aspetto mi piacerebbe proprio provarlo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..non aspettare e vedrai che ti conquisterà ^_*

      Elimina
  9. Ma chissà che buono, devo proprio provarlo! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ali :-) sono certa che non ti deluderà ^_^

      Elimina
  10. Me lo immagino su una fetta di pane rustico magari ai cereali o di segale. Ha proprio un aspetto molto invitante, molto cremoso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sto usando tantissimo con le verdure di stagione..è molto versatile ^_^

      Elimina
  11. molto interessante questa ricetta!

    RispondiElimina
  12. Sei vulcanica, mi piacerebbe tantissimo assaggiarlo!!!
    Complimenti!!!!!
    Un abbraccio, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova a farlo Lory! Veloce e davvero golosissimo ^_^

      Elimina
  13. In effetti in un risotto lo vedo benissimo! Ciao bella, bacioni a tutta la famiglia :)

    RispondiElimina

Posta un commento