Frolla con poco burro

Biscotti di Carnevale con frolla con poco burro.
Come ogni anno mi ritrovo a festeggiare da sola il Carnevale! 
Mio marito da qualche tempo lo snobba, tanto che lo devo trascinare ai corsi mascherati e non si sforza nemmeno di entrare nello spirito della festa. Pensare che noi ci siamo conosciuti proprio ad una festa in maschera! E a quanto pare anche il piccolo di casa inizia a seguire le orme del padre. Gli ho comprato un carinissimo vestitino da polpo azzurro ma non lo vuole indossare, odia i coriandoli e dopo nemmeno mezz'ora di musiche e balli, vorrebbe tornarsene a casa. 
E poi sapete a casa cosa vuole fare?? Ascoltare allo stereo le musiche del Carnevale! 
Non ce la posso fare!
Mi consolo come sempre con la cucina, sfornando un'immane quantità di mascherine colorate!
Colgo l'occasione per invitarvi a provare questa frolla leggera, friabile e senza troppi sensi di colpa (...magari se siete a dieta evitate quella cascata di cioccolato...hihihi!!!).
Ingredienti x1kg di frolla/3 teglie biscotti:
600 g di farina per frolle (debole)
160 g di burro tedesco
125 g di zucchero a velo
2 uova intere
30 g di latte*
1 bustina di lievito per dolci
2 cucchiaini di polvere d'arancia
Ho effettuato l'impasto nella planetaria con il gancio a foglia. Si potrà procedere anche in un capiente mixer, nel Bimby o a mano.
Lavorare il burro ridotto a dadini con lo zucchero fino ad ottenere una crema omogenea. Unire le due uova leggermente sbattute e la polvere d'arancia. A parte setacciare il lievito e mescolare alla farina. Unire al composto e lavorare fino a compattarla. Se necessario aggiungere il latte*.
Rovesciare sul piano di lavoro e formare un panetto. Avvolgerlo in pellicola per alimenti e far riposare in frigorifero almeno 30 minuti.
Stendere la frolla in uno strato sottile 5-6mm e ritagliare a piacere con le formine prescelte.
Adagiare i biscotti su 3 teglie rivestite di carta da forno e cuocere in forno ventilato a 150°C per 20 minuti.
La temperatura ed i tempi di cottura sono riferiti alla cottura su 3 livelli. Valutare sempre in base alle proprie abitudini.
Sfornare e far completamente raffreddare su una gratella.
Come potete notare io ho scelto delle mascherine per festeggiare questi ultimi giorni di Carnevale e le ho decorate con cioccolato fondente e tanti zuccherini colorati.
Per ottenere questo risultato ho sciolto 100g di cioccolato fondente a bagnomaria. Poi ho sporcato i lembi di una forchetta e fatto cadere in modo disordinato sulle mascherine. Ho ripassato più volte ed ho infine decorato con na pioggia di zuccherini colorati.
In un paio di ore erano asciutte e pronte per essere confezionate.
Ho approfittato dell'occasione per provare anche lo stampino per biscotti che mi ero comprata in Trentino. Questa frolla si è prestata benissimo all'esperimento!
Ho rifatto più volte questo impasto anche per prepararmi le crostatine della colazione e il risultato non mi ha delusa.

Commenti

  1. Una frolla perfetta,... bellissime le mascherine!!!

    RispondiElimina
  2. troppo carine e sicuramente buone!

    RispondiElimina
  3. Ma sono stupende! Non disperare cara, anche il mio nipotino nei primi anni della sua vita odiava il Carnevale e i costumi, poi dai 3 anni è il primo a volersi travestire e festeggiare, tanto che tira fuori i vestiti anche in altri periodi dell'anno per indossarli e giocarci con zii. nonni e la sorellina! Quindi non è ancora detta l'ultima, il tuo Vasco potrebbe presto appassionarsi al Carnevale e queste belle mascherine lo aiuteranno di certo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice! Sono certa che sarà come dici tu ^_^

      Elimina
  4. Come ti capisco io amo il carnevale soprattutto quello viareggino che e nel mio ♥️ ma al marito nn piace moltissimo e il figlio è ormai grande anni fa qualche corso quando il bimbo era piccolo venivamo a vedrlo...così il martedì grasso mi guardo il corso mascherato in TV e mi ascolto le canzoncine c tradizionali mi mettono allegria.
    Pensa che invece i dolci tipici del carnevale proprio nn mi piacciono 😔.
    Le tue mascherine sono davvero molto belle a vedersi ed ottime da mangiare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.S. bellissimo il video su IG con sottofondo le canzoni mentre il tuo bimbo ascolta le canzoni" noi siamo il trionfo di tutte l'età ...."
      😄😄😄😘😘

      Elimina
    2. Non sapevo tu fossi un'amante del carnevale di Viareggio...ti terrò in considerazione per i prossimi anni ^_^ magari mi tieni compagnia tu!

      Elimina
    3. PS: Lui per il momento adora le canzoni e ce le fa ascoltare tutto l'anno..ormai le sa a memoria!!!

      Elimina
  5. Che belli questi biscotti! La forma è perfetta (tra l'altro...meraviglioso lo stampino che hai scelto).
    Io ho sempre detestato il carnevale, anche e soprattutto da bambina :-P.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. DAVVEROOO!!!??? per me è inconcepibile odiare il Carnevale..sono certa che se fossi nata qui a Viareggio forse sarebbe diverso anche per te!

      Elimina
  6. Anch'io ho sempre amato il carnevale e mi sono sempre vestita in maschera. Mi piace proprio l'idea di vestire i panni di qualcun altro seppure per un giorno solo. Curioso tuo figlio...ma ci credo che non ce la puoi fare. Devi proprio convertirlo al carnevale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...sto facendo di tutto! Pensa che è da luglio che si ascoltano le canzoni del Carnevale O_o

      Elimina
  7. Davvero carine: mi manca lo stampino, accidenti!

    RispondiElimina
  8. Sono troppo carine Consu, Mi verrebbe proprio voglia di assaggiarle! anche le foto sono belle complimenti. Un grandissimo abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Serena! Le foto non mi convincevano tanto, anche perchè scattate velocemente in un pomeriggio di pioggia..mi fa piacere che la pensi diversamente ^_^

      Elimina
  9. Que pasada de galletas, te han quedado maravillosas y seguro que buenas, que bonitas son.

    RispondiElimina
  10. Sono bellissime queste mascherine e poi, con poco burro, possiamo mangiarne di più!!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi...lo scopo sarebbe ridurre l'apporto calorico ma a Carnevale possiamo anche fare uno strappo alla regola ^_*

      Elimina
  11. splendide queste mascherine!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  12. Bellissime queste mascherine di carnevale , ottima la tua frolla . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  13. Di sicuro una frolla buonissima e avendo poco burro, anche più leggera. Pena che invece i miei bambini hanno il costume addosso, praticamente da un mese, tutte le volte che arrivano a casa!! Anche adesso, che siamo chiusi in casa, per causa maggiore, ho Spider man e Iron man che girano, lanciando ragnatele e spade ... Qua asili chiusi, parchi giochi e luoghi pubblici non consigliabili per bambini, figurati le mie giornate! Buona giornata tesoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ODDIO O_O Terry ti sono nel cuore! Io sono sgomenta anche solo i giorni di pioggia o quando è malato chiuso in casa! Ad un certo punto non so più cosa inventargli e io arrivo alla sera devastata :-( Tieni duro!!!

      Elimina

Posta un commento