Fiori di frolla al latte e cacao

Biscotti a forma di fiore con frolla al latte e cacao. Senza uova e senza burro.
Sono tornata alla "base" dopo una breve vacanza con la famiglia. Non si può parlare di vacanza intesa come completo relax, spensieratezza, recupero delle ore di sonno e cose simili...da quando c'è Vasco, tutto quello che prima era "scontato" adesso non lo è più! Prima di partire ho dovuto fare il tour de force per preparargli le pappe, poi i bagagli cercando di non dimenticare niente ed infine il viaggio fatto di tante (forse troppe) soste. In giro si è sempre comportato abbastanza bene anche se tutti gli orari e le piccole gite per paesini, sono andate di pari passo con le sue esigenze. Alcuni bellissimi borghi medievali pieni di scalini e ciottoli, sono rimasti da visitare e le cene fuori romantiche che spesso ci concedevamo io e mio marito in ferie, sono state una gara a chi lo intratteneva di più mentre l'altro mangiava. Tutto sommato tornare a casa non è stato poi così male!
Ho approfittato della domenica di pioggia e del pisolino pomeridiano del cucciolo per preparare dei leggerissimi frollini in vista dei prossimi corsi di cucina con i bambini. L'impasto è facilmente modellabile dalle piccole manine dei miei aspiranti chef ed il sapore incontra proprio tutti i palati.
Il prossimo pomeriggio di pioggia, vi invito ad accendere il forno e mettere le mani in pasta con (ma anche senza) i vostri bimbi..non ve ne pentirete!
Ingredienti x2 teglie:
impasto chiaro
250 g di farina da biscotto bio
120 g di zucchero semolato
120 g di latte p.s.
20 g di olio di semi di girasole bio
1 cucchiaino di baking powder o lievito per dolci
impasto scuro
220 g di farina da biscotto bio
30 g di cacao amaro
120 g di zucchero semolato
130 g di latte p.s.
20 g di olio di semi di girasole bio
1 cucchiaino di baking powder o lievito per dolci

Preriscaldare il forno in funzione ventilata a 150°C.

Preparare l'impasto chiaro mescolando in una ciotola tutte le polveri. A parte mescolare l'olio con il latte e versare in ciotola. Impastare energicamente con una forchetta. Appena il composto diventa lavorabile, rovesciare sul piano di lavoro ed impastare. Formare una palla e tenere da parte.
Procedere nello stesso modo con l'impasto scuro.
Prelevare piccole porzioni di impasto e rotolarle tra le mani. Formare i fiorellini alternando i colori. Adagiare su due teglie rivestite di carta da forno e cuocere nel 2° e 4° ripiano per 30 minuti.
Valutare sempre le temperature e i tempi di cottura in base al proprio forno.
Sfornare e far completamente raffreddare su una gratella.
Con dei pezzetti di impasto che mi era avanzato, ho provato a fare altre forme...date libero sfogo alla fantasia!
Una volta freddi, si conservano per 7/8 giorni in un barattolo di vetro.
Ottimi per l'inzuppo nel latte caldo a colazione o per una coccola pomeridiana con un fresco succo di frutta o (visto il meteo degli ultimi giorni) un the caldo!
Un'idea perfetta anche per confezionare un vassoio da portare in dono ad una cena.
Ne ho fatto assaggiare un piccolo pezzetto anche al mio bimbo....direi che ha gradito!!!

Commenti

  1. Belli belli e buoni buoni i tuoi biscotti ,il critico gastronomico ha approvato a pieni voti la ricetta!!!!

    RispondiElimina
  2. Mi sa che il piccolo Vasco comincerà presto a mettere le mani in pasta .........
    Complimenti le tue buone pappe danno ottimi risultati!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..non vedo l'ora! Almeno anche le giornate di pioggia sembreranno meno tristi!

      Elimina
  3. Non credo mi serva aspettare un giorno di pioggia per provare i tuoi deliziosi fiorellini, sono troppo invitanti !!!!!! E poi se il risultato è un visino compiaciuto come quello di Vasco, allora corro subito <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa ^_^ aspetto il tuo parere post assaggio :-)

      Elimina
  4. Sono carinissimi oltre che squisiti (dimostrato dall'assaggiatore ufficiale) ^_^
    Ne mangerei uno assieme al caffè ;)
    Un bacio e buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  5. Mia figlia ne mangerebbe a quintali per quanto son belli!!! Bravissimissima

    https://nettaredimiele.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie..prova a farli insieme a lei! Vedrai come vi divertirete!

      Elimina
  6. ahhhhhhhhh quelle guanciotte! sono da prendere a pizzichi e strapazzare di baci :) troppo simpatici i biscottini. un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede...eh si la sua faccetta fa quest'effetto a tutti :-P

      Elimina
  7. che carini questi biscottini, ma quanto è bello il tuo bimbo?? Complimenti <3

    RispondiElimina
  8. Ma quanto è bello Vasco!!!!
    Proprio oggi pensavo di preparare dei biscotti per la colazione, quasi quasi...
    un bacio grande e complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lory! Aspetto il tuo parere post assaggio :-)

      Elimina
  9. Vasco è sempre più bello <3 che belle guanciottone.!!!
    Faccio dei biscotti simili con le mie nipotine, si divertono da matte a mescolare i due colori e fare forme diverse

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..infatti ai bimbi piace tantissimo il doppio colore e poi quest'impasto è facilissimo da lavorare ^_^

      Elimina
  10. Oltre ad essere sicuramente buonissimi, sono anche bellissimi!
    Nuovo post “Immagina Storie” ora su https://www.littlefairyfashion.com

    RispondiElimina
  11. Sì direi che ha propriuo gradito! E come poteva essere altrimenti con questi biscotti così buoni. Vasco crescerà anche troppo in fretta, godetevelo anche con i piccoli inconvenienti che la sua presenza comporta, vi voglio bene :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla...mi hai commosso con il tuo commento ❤️

      Elimina
  12. bellissimi da vedere, sicuramente anche buonissimi *_*

    RispondiElimina
  13. Bellissimo il tuo Vasco , sono certa che è già un piccolo buongustaio . Bellissimi i tuoi biscotti sani , leggeri e ricchi di sapore . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  14. Vasco è veramente splendidooooooo, ha una faccina vispetta! Con il tuo racconto mi hai fatto ricordare momenti passati, è dura quando sono piccoli. Pensa che io presto, tra 5 mesi circa, se tutto va bene, diventerò nonna! I tuoi biscottini sono deliziosi, ideali per grandi e piccini. Un grandioso saluto, baci, baci
    M.G.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..ma che bellissima notiziaaaaaaa!!!! Auguri a tutta la famiglia ❤️

      Elimina
  15. Molto carini davvero, penso proprio che seguirò il tuo consiglio e metterò le mani in pasta con la mia principessa :-)

    RispondiElimina
  16. Ahahah direi che ha proprio gradito 😆

    RispondiElimina
  17. Questi biscottini sono carinissimi Consu e Vasco è una meraviglia!
    Bacioni,
    Mary

    RispondiElimina
  18. E si, li ha proprio graditi.... ma quanto è bello?!!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    RispondiElimina
  19. Sono carinissimi, direi il lusso della semplicità! lui ha un bello sguardo vispo!

    RispondiElimina
  20. Oddio quanto è bello Vasco!!!!!!!!!! E già io ricordo come un incubo la prima vacanza con Junio... la cena romantica buttata giù al volo con lui che strillava a pieni polmoni :D Ma sono deliziosi questi biscotti, bellissime le varie forme dove si alternano i due impasti. Una coccola per accompagnare un corroborante caffè.Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...anche noi abbiamo cenato spesso con l'imbuto ma fortunatamente non ci sono state crisi di pianto isterico :-P

      Elimina

Posta un commento