venerdì 10 marzo 2017

Cantucci toscani classici

Non so se si è notato ma sono in fase "biscottatrice-seriale" e dopo quelli per Amelia, ho pensato bene di sfornare qualcosa anche per noi!
Ho approfittato di una cena tra amici per servire un dessert tradizionale della mia regione, i cantucci pucciati (...o inzuppati come si dice noi toscani!) nel Vin Santo (...quello buono del Chianti).
Ne avevo già pubblicato una versione nei primissimi post di questo blog ma ho perso le foto e con l'esperienza acquisita, ho elaborato una ricetta nuova che mi ha pienamente soddisfatta! La forma è da migliorare, avrei voluto farli molto più piccoli...ma nessuno si è lamentato ed hanno fatto pure il bis!


Ingredienti x1 teglia/6-8 persone:

220 g di farina di tipo 1 macinata a pietra
30 g di fecola di patate
120 g di fruttosio puro
80 g di zucchero a velo
2 uova bio
50 g di burro tedesco a t.a.
100 g di mandorle intere con la pellicina
1 cucchiaino di ammoniaca per dolci
1 cucchiaino di scorza di limone bio

Amido di mais q.b.

Ho effettuato l'impasto nella planetaria con il gancio a foglia. Si otterranno ottimi risultati anche lavorando a mano o in un capiente mixer.

Lavorare il burro con gli zuccheri. Incorporare le uova leggermente sbattute e la scorza di limone. Unire la farina setacciata con la fecola e l'ammoniaca. Appena il composto è omogeneo incorporare le mandorle.
Spolverare un foglio di carta da forno con amido di mais e rovesciarci l'impasto. Aiutandosi con altro amido e la carta da forno, formare un rettangolo di circa 1 cm e mezzo di spessore e trasferire in freezer per almeno 1 ora.
Preriscaldare il forno in funzione ventilata a 150°C.
Dividere il panetto in 3 sezioni uguali e adagiare ben distanziate sulla placca del forno rivestita di carta da forno.


Cuocere nel ripiano centrale per circa 20-25 minuti. Sfornare e tagliare subito con un pesante coltello ogni panetto in modo obliquo formando i biscotti.
Adagiare i biscotti con un lato tagliato rivolto verso l'alto e far tostare in forno a 140°C in funzione ventilata per 15 minuti. Poi estrarre la teglia e girare ogni biscotto. Rimettere in forno per altri 15 minuti, stavolta con lo sportello a spiffero. Sfornare e far completamente raffreddare su una gratella.


Una volta freddi, si conservano fino a 20 giorni in un barattolo a chiusura ermetica.


Ottimi da servire con un vino liquoroso a fine pasto o con un tea profumato a metà pomeriggio...poi ogni scusa è buona per sgranocchiarne uno!

62 commenti:

  1. mi è capitato di prepararli, ma decisamente non sono tra quelli che preferisco, anzi una super golosa come me, raramente sceglie proprio questa tipologia di biscotto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...pensa che invece io li ho sempre adorati ed evito di farli troppo spesso perchè me ne mangio troppi :-P

      Elimina
  2. mi piace la fase di biscottatrice-seriale :) fosse per me, non smetterei mai di sfornare biscotti. ed ai cantucci proprio non so resistere! un baciotto, buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede, mi fa molto piacere condividere questa passione con te :-)

      Elimina
  3. Biscottatrice seriale mi piace... fantastici questi biscotti!
    Kisses, Paola.
    Expressyourself

    RispondiElimina
  4. Mi piacciono moltissimo ^_^ ho sempre pensato di farli ora sono ancora più curiosa :) a presto
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy e se li provi, fammi avere il tuo parere post assaggio ^_^

      Elimina
  5. dimmiche qualcuno ne è avanzato ti prego.. nascondili per me ... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi...li ho lasciati ai nostri amici che ci hanno ospitato 😅

      Elimina
  6. Uhhhhh...li adoroooo...potrei farne indigestione, ci credi!?
    Pensa che mi ricordano una bellissima estate di qualche anno fa...in Toscana...ne feci scorpacciate!!!!
    Bacioni e buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci credo perchè anche x me è così :-P

      Elimina
  7. e sei una grande biscottatrice unica complimenti

    RispondiElimina
  8. Adoro i cantucci col vinsanto !!!!! I tuoi sono splendidi . Buon fine settimana cara <3

    RispondiElimina
  9. Quanto mi piacciono i cantucci!!! I tuoi commensali si saranno leccati i baffi ! Brava zietta <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vero, eravamo pieni ma ad un paio di cantucci non si dice mai di no :-P

      Elimina
  10. Ci sono!!!! Adoro il vin Santo :-) e adoro i cantucci, mi piace gustarmeli dopo cena, davanti alla stufa accesa, mi rendono felice! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...vorrei essere lì con te e "renderci" felici entrambe :-P

      Elimina
  11. Un classico che mi piace da matti... che fame!!!
    Bacione

    TruccatiConEva

    RispondiElimina
  12. Meravigliosi..ti sono venuti benissimo e hanno un aspetto troppo ma troppo invitante e goloso,non immagini quanto li vorrei assaggiare:)).
    Grazie mille per la bellissima ricetta Consuelo e i miei migliori complimenti,bravissima come sempre:)).
    Un bacione e buon fine settimana:)).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Rosy x la visita..spero che li proverai ^_^

      Elimina
  13. Un crujiente genial!!
    Un saludito

    RispondiElimina
  14. Ciao Consuelo mi piacciono molto i cantucci e nonostante la loro croccantezza riesco a farne delle scorpacciate ogni volta che apro un pacco acquistato...abbiamo anche un ristorante di fiducia che ce li propone insieme al caffè e ai dessert classici e ne porto a casa un po' :). I tuoi sono perfetti e deliziosi sicuramente. Buon weekend baci luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luisa, allora non ti resta che provare a farteli in casa :-) questa ricetta son certa che ti conquisterà :-)

      Elimina
  15. li avessi fatti più piccoli ti avrebbero chiesto il tris!!! sono bellissimi! e provo una sanissima invidia per i tuoi amici che hanno avuto la fortuna grande e l'onore di mangiarli! :D
    ps: adesso vado a leggere anche la prima ricetta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena :-) prima o poi te li devo far assaggiare :-)

      Elimina
  16. I cantuccini mi ricordano giorni felici (e golosi...) trascorsi nella tua bellissima regione. I tuoi hanno un ottimo aspetto, ne avverto il profumo. Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabri :-) Buona domenica a te e a presto <3

      Elimina
  17. Non ti preoccupare questa fase rrnde bene,ci stai regalando biscottini fantastici,unico problema che urge passare da te questi cantucci mi intrigano io mangerei anche quelli per i cani,si saso o golosona,felice domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...sei troppo simpatica Paola :-)
      Buona domenica anche a te <3

      Elimina
  18. Consuu finalmente riesco ad avere due minuti per passare :-D e cosa vedo? I miei biscotti preferiti, i cantucci ^.^ mi piacciono moltissimo per la loro croccantezza, sono proprio squisiti. Poi, questa tua versione sana ma golosa è irresistibile per me <3 un abbraccio tesorino e scusami ancora per la mia assenza :-*

    RispondiElimina
  19. Non ho mai provato a farli con l'ammoniaca, li rende più croccanti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li rende più porosi, ottimi x assorbire il Vin Santo :-P

      Elimina
  20. Buonissimi i cantucci. accompagnati con il vin santo poi!!!! baci e buona domenica :-*

    RispondiElimina
  21. Ciao Consu, adoro i cantucci sia i toscani che gli abruzzesi! A me questa forma allungata non dispiace, anzi! Ancora più golosi e duraturi. Un abbraccio a voi tutti e una carezzina a Amelia! Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della visita Vale e buona domenica sera a voi...pelosetti inclusi ^_^

      Elimina
  22. Buonissimi i cantucci e fatti in casa sono ancora più buoni!

    RispondiElimina
  23. Biscotti...come si può non amare i biscotti? Sono bellissimi cara!♥

    RispondiElimina
  24. Li conosco molto bene, non sono toscana, ma Firenze è un pò la mia seconda casa, in verità io li compro sempre (sono pigrissima), quelli Mattei, non lo so se li conosci. La ricetta però me la segno, magari un giorno mi venisse voglia di farli in casa, l'aspetto è invitantissimo, e pensavo fossero più difficili da preparare!!!

    the smell of friday ☕

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova a farteli da sola..vedrai che soddisfazione ^_^
      Grazie della visita Franci e a presto <3

      Elimina
  25. E avrei chiesto il bis anche io tesoro!! I cantucci sono meravigliosi!!Non avranno la forma che volevi, ma secondo me vanno benissimo anche così 😉
    Un abbraccio grande 😘

    RispondiElimina
  26. i tuoi cantucci hanno un aspetto splendido, sono dorati al punto giusto e sembrano super croccanti... io quando li trovo al ristorante non posso farne a meno di inzupparne un gran numero nel vin santo, sono uno di quei dessert un po' all'antica per cui vado pazza! mi segno la tua ricetta! un bacio cara e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere condividere questo peccatuccio di gola con te ^_^
      Grazie Tizi e felice settimana <3<3<3

      Elimina
  27. Ti sono venuti meravigliosamente bene!!! E per quanto riguarda la forma ti dirò che li ho visti (abito in zona Montepulciano) anche così, soprattutto quando vengono fatti in casa e sono deliziosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, mi rincuora che non siano così brutti :-P

      Elimina
  28. Beh questi sono più raffinati direi!!! ma io che non faccio preferenze li gradisco in tutte e due le versioni!!!
    Un abbraccione

    RispondiElimina
  29. SEmpre graditi da tutti, perfetti da avere in casa per ogni occasione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, vorrei farne un po' di scorta ma poi ce li mangiamo tutti noi :-P sono una vera tentazione :-P

      Elimina
  30. uno dei miei biscotti preferiti!!

    RispondiElimina
  31. Questi li adoro e ti son venuti davvero bene. Li avevo fatti anch'io appena tornata dalla Toscana e mi ricordo che si erano volatilizzati...
    Ciao COnsu, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tizi, mi fa davvero piacere condividere con te questa passione golosa :-P

      Elimina