Involtini primavera in pasta fillo

Involtini primavera in pasta fillo. Ricetta vegana.
Ho un debole per la cucina asiatica, soprattutto quando ha come protagonista tanta verdura fresca. Ad esempio ho sempre amato gli involtini primavera ma difficilmente li mangiavo al ristorante perchè fritti mi risultavano un po' indigesti.
Ho provato spesso a replicati in casa con la carta di riso e poi cotti nella friggitrice ad aria calda o in forno ventilato, ma ammetto che il risultato si è sempre molto discostato dall'originale. Poi al supermercato ho avuto la giusta ispirazione.
Curiosavo nel banco frigo in cerca di un (introvabile!) panetto di lievito di birra per replicare il mio pancarrè allo yogurt e l'occhio è stato catturato da un prodotto mai visto prima..la pasta fillo.
A dir la verità, l'avevo vista molto tempo prima nel reparto dei surgelati, ma ero riuscita a resistere all'acquisto...stavolta, invogliata dalla lunga scadenza, me la sono portata a casa.
Immaginando come rendere giustizia al mio bottino, mi sono tornati in mente gli adorati involtini primavera. 
Con questi fogli sottilissimi, leggerissimi e croccantissimi, ho ottenuto il risultato che stavo cercando! 
Ingredienti x6 pezzi:
6 fogli di pasta fillo
4 carote
4 zucchine
1 cipolla
2 sfoglie di gari o zenzero fresco
1 cucchiaio di salsa di soia
1/2 cucchiaino di wasabi
Olio e.v.o. q.b.
Pelare le carote e spuntare le zucchine. Grattugiarle con la grattugia a fori larghi. Tritare la cipolla insieme allo zenzero. Raccogliere tutto in un capiente wok.
Unire i germogli di soia ben scolati, la salsa di soia e il wasabi. Mescolare bene e cuocere su fiamma media fino a far ammorbidire le verdure. 
Consiglio di non aggiungere acqua ma di usare un coperchio durante la cottura così da trattenere l'umidità delle verdure e non farle attaccare. 
Mescolare spesso e poi far intiepidire fuori dal fuoco. Ci vorranno circa 8 minuti.
Stendere un foglio di pasta fillo sul tagliere e ripiegare su se stesso così da ottenere un rettangolo a due strati. Adagiare 2 cucchiai di verdure e chiudere avvolgendo. 
Proseguire in questo modo fino a terminare gli ingredienti.
Adagiare gli involtini su un foglio di carta da forno e spennellare con poco olio.
Cuocere in forno statico preriscaldato a 200°C per 15 minuti.
Sfornare e servire appena tiepidi. 
Si possono servire così o accompagnati con salsa di soia.
Una volta freddi possono essere congelati, basterà scaldarli direttamente nel forno caldo ventilato e nella friggitrice ad aria calda a 180°C per 10 minuti.

Commenti

  1. Qui ti volevo!!!! Sapevo che prima o poi avrei trovato da te la perdizione per le mie papille gustative. Questa la voglio proprio provare, perché anche io amo da impazzire gli involtini primavere, ma con tutto quell'olio, ogni volta....brrrr....ora invece potrò replicarli, senza sensi di colpa. Grazie Consu, sei una garanzia. Baciotti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Vale!!! Aspetto il tuo parere post assaggio :-P

      Elimina
  2. Io la uso tanto, mi piace perchè diventa super croccante. Quindi tu consigli la fillo invece della carta di riso? non li ho mai fatti a casa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente si! Almeno per quanto riguarda la cottura in forno, rende sicuramente meglio! Forse se friggi, la differenza non è così accentuata.

      Elimina
  3. Anche qui si respira aria di viaggi! Abbiamo tutti voglia di muoverci... a presto un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si! Non sai che voglia di montare su un aereo e volare da qualche parte in giro per il mondo :-( per il momento dobbiamo accontentarci di far viaggiare le nostre papille gustative..

      Elimina
  4. Non sai quanto mili amo! Non li ho mai fatti.. ottima la tua ricettina.. :-* baci e buon lunedì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia, vedrai che ti conquisteranno ^_^

      Elimina
  5. In effetti anche io fritti lo trovo indigesti. E fatti in casa oltre al fritto evitato c'è la possibilità di riempirli come più ci piace. La pasta fillo mi piace un sacco 😁

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto! Puoi davvero sbizzarrirti anche in base alla stagione e ai tuoi gusti ^_^

      Elimina
  6. a me la cucina asiatica ha sempre incuriosita tanto ma alla fine della fiera non ho mai avuto coraggio di sperimentare nulla. un assaggio ai tuoi involtini lo darei volentieri. chissà che prenda il coraggio a due mani e mi butti.... un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..dai Fede! Sono certa che questi involtini non ti deluderanno ^_^

      Elimina
  7. mia figlia li adora, ma io non li ho mai fatti in casa, ora con la tua ricetta voglio provare!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  8. Sono bellissimi e molto golosi Consu, con quel ripieno che fa capolino ... adoro le verdure anch'io, come sai. Bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Terry! Tu ed io a tavola andremmo molto d'accordo ^_*

      Elimina
  9. anch'io amo la cucina asiatica e tantissimo gli involtini primavera. A volte li compro congelati sono buoni ma il ripieno pur essendo vegetariano non è granché. Con la pasta fillo tutta un'altra cosa! Sono bellissimi e fanno una gran gola!! un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Meri. Prova a farteli in casa e non tornerai più indietro, garantito ^_*

      Elimina
  10. Li adoro, ottimi con la pasta fillo, bravissima Consu!

    RispondiElimina
  11. Ottima idea la pasta fillo per gli involtini primavera che adoro anch'io. Grazie Brava. ciao

    RispondiElimina
  12. Adoro gli involtini primavera e i tuoi saranno stratosferici!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself


    My Instagram

    RispondiElimina
  13. Adoro la pasta fillo e l'idea di utilizzarla per questi involtini primavera al forno è davvero deliziosa! Poi poterli congelare pronti è davvero comodo per le emergenze! Appena arrivano le zucchine dall'orto li provo sicuramente :) Buona giornata e grazie per l'ispirazione :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice, non sai che piacere mi abbiano fatto le tue parole ^_^ aspetto con curiosità il tuo parere ^_^

      Elimina
  14. li adoro!! non ho mai provato a farli a casa. grazie per le dritte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te ^_^ fammi sapere com'è andata ^_*

      Elimina
  15. Davvero splendidi i tuoi involtini, io ne vado matta. Sai che anch'io ho provato e riprovato senza trovare la ricetta perfetta ? Quindi il tuo suggerimento è proprio quello che stavo cercando. Un abbraccio grande cara Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che la pasta fillo non ti deluderà ^_^

      Elimina
  16. Questo delizioso pasto di involtini primavera mi ricorda il venditore di involtini primavera nella città in cui vivo.

    RispondiElimina
  17. la pasta fillo!!!! non riesco più a trovarla purtroppo.. questi involtini sono strepitosi e qui andrebbero a ruba! Un bacione a Vasco e buon w-e a tutti! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..io invece non l'avevo mai vista nel banco frigo e adesso 1 volta ogni 15 giorni me ne compro un rotolo :-P è spaziale e davvero versatile! Mai più senza ^_^

      Elimina
  18. Ok, confesso non sono mai stata nè in un ristorante cinese nè in uno giapponese.
    Ho sempre sentito parlare degli involtini primavere e non li ho mai mangiati..
    Grazie per la ricetta credo proprio che proverò a farli anche io.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania, vedrai che il loro sapore ti conquisterà!

      Elimina
  19. Buonissimi gli involtini primavera , con la tua cottura al forno hai reso questi involtini ancora più gradevoli e leggeri . Un abbraccio, buona giornata , Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela..merito anche della pasta fillo ^_*

      Elimina

Posta un commento