Orecchiette di grano arso con zucchine, gamberi e pepe sichuan

Orecchiette di grano arso con zucchine, gamberi e pepe sichuan.
L'orto quest'anno ci sta dando grandissime soddisfazioni! Dopo il mare, ci faccio sempre una capatina insieme a Vasco per togliere qualche erbaccia, raccogliere qualche frutto maturo e aiutare mio padre a sistemare eventuali canne o reti di sostegno.
Il mio bimbo si diverte tantissimo a camminare tra i filari, saltare nelle pozzanghere e quando gli va bene, mangiarsi qualche fragola matura direttamente dalla pianta! Con i suoi stivaletti rossi di gomma ed il cappello verde a forma di rana, corre su e giù con il sorriso sulle labbra!
Anche a me è sempre piaciuto stare nel campo con la mia nonna ed è bellissimo poter far vivere la stessa esperienza anche al mio piccolo!
Non abbiamo molte piante ma c'è un po' di tutto. Dalle cipolle alle melanzane, erbe aromatiche, finocchi, pomodori, alcuni esperimenti come meloni e cocomeri, qualche filare di zucchine. Proprio queste ultime sono al culmine della produzione e ne riempio ogni volta una cassetta. 
Mi sto divertendo a cucinarle sempre in modo diverso ed oggi si sono incontrate con un formato di pasta che giaceva da un po' in dispensa (...reduce da un acquisto compulsivo pre-covid, quando andare al supermercato era ancora un piacere...), qualche gambero che avevo in congelatore e la nota speziata del pepe di Sichuan che ultimamente mi sta regalando delle vere emozioni! 
Non mi resta che augurarvi BUON APPETITO!
Ingredienti x1 piatto unico:
70 g di orecchiette di grano arso
4 zucchine novelle
1 aglio intero
100 g di gamberi puliti*
1 cucchiaino di olio e.v.o.
1 pizzico di gomasio
1/2 cucchiaino di grani di pepe Sichuan
*Io li ho utilizzati congelati. Se freschi cuocerli pochi minuti.
Cuocere le orecchiette in abbondante acqua salata e scolarle al dente (circa 12 minuti). Nel frattempo lavare e spuntare le zucchine. Grattugiarle con la grattugia a fori larghi e saltare in padella con aglio schiacciato, olio e il gomasio. 
Unire i gamberi e un mestolo di acqua di cottura della pasta. Portare a cottura mantenendo il sugo non troppo asciutto.
Mantecare in padella le orecchiette insieme al pepe schiacciato al coltello (per esaltarne il sapore, tostare leggermente in un padellino antiaderente).
Servire dopo aver eliminato l'aglio.
Note utili:
-il pepe di sichuan è sostituibile con una grattata di pepe nero e una di scorza di limone bio prima di servire.
-è possibile utilizzare un formato di pasta diverso. Consiglio integrale per rendere il piatto nutrizionalmente completo.
-questo formato di pasta va preparato al momento, mentre raffredda tende a diventare collosa.
Seguitemi anche sui social per altre golose ricette:
pagina FB ibiscottidellazia

Commenti

  1. che bello, anche a me sarebbe sempre piaciuto fare un orto ma non ho mai avuto lo spazio. Dici che è piccolo ma misebra abbiate un sacco di cose interessanti. Non ho mai provato questo famoso pepe, bisogna proprio che lo vada a cercare. E anche le orechhiette di grano arso devono essere fvolose. Io lo uso per il pane ma non ho mai mangiato pasta al grano arso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..pensa che ho cercato quella farina ovunque ma da me è introvabile! Quando ho visto queste orecchiette non ho saputo resistere :-P
      L'orto è fatica ma anche tanta soddisfazione ^_^

      Elimina
  2. Anche i miei genitori hanno l'orto e quando riesco a trascorrere qualche giorno da loro, torno carica di ogni delizia. Inutile dirti che queste orecchiette mi piacciono un sacco, vero ? complimenti davvero, anche per la presentazione.
    P.S. chissà che carino Vasco con stivaletti rossi e cappellino da rana <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..anch'io torno sempre carica di bontà :-P è una miniera d'oro ed è meraviglioso poterlo condividere anche col mio bimbo ^_^

      Elimina
  3. Queste orecchiette sono gustosissime e ...non sai quanto ti invidio l'orto!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  4. Devono essere deliziose queste orecchiette. Sembrano succulente.
    Mio nonno ci portava con sè nell'orto, in estate. Devo dire che i ricordi che conservo di quei giorni trascorsi all'aria aperta tra alberi da frutto e piante di verdure sono tra quelli che rendono + dolce la mia infanzia.
    Un caro abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci credo! Anche per me è lo stesso e ricordo con tanta tenerezza quei momenti nei campi :-) Non immagini la gioia di poter far vivere le stesse emozionia nche al mio bimbo ^_^

      Elimina
  5. Ma come devono essere buone quelle orecchiette!!!! mi piace molto il condimento.. semplice.. leggero.. gustoso! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia, sono felice di essere riuscita a prenderti per la gola ^_^

      Elimina
  6. È un bel piatto colorato e di stagione. Mi piace un sacco Consu!

    RispondiElimina
  7. Anche noi abbiamo l'orto, ma quest'anno abbiamo messo meno ortaggi, purtroppo le cimici devastano tutto lasciandoci con poco e quel poco è pure rovinato.
    Bellissimo piatto, gamberi e zucchine è un abbinamento vincente, semplice e gustoso.. Buona giornata😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace tanto :-( noi abbiamo avuto qualche problema solo con i pomodori San Marzano :-(
      Grazie per aver gradito il mio piatto ^_^ a presto Fede!

      Elimina
  8. Brava, anche i miei bimbi sono appassionati del mio piccolissimo orto sul balcone. Gli ho dato da custodire e curare, il vasone dei pomodorini. E' compito loro strappare le erbacce e dare l'acqua. Ottimo il tuo piatto, adoro il grano arso, lo sai

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un ottimo insegnamento :-) ai bimbi fa tanto bene stare a contatto con la natura ^_^

      Elimina
  9. Bellissimo avere un orto, non solo per quello che dà, ma proprio per il tempo che richiede e che distende di sicuro! Ottima questa pasta, mi piace molto l'accostamento gamberi e zucchine. Un abbraccio Consu, a presto :)

    RispondiElimina
  10. Sento il profumo dell'estate... questo piatto è un vero inno! Felice luglio tesoro!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Instagram

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, sono felice di essere riuscita a trasmetterti questo ^_^

      Elimina
  11. che bellisima recetta Consu!! baci

    RispondiElimina
  12. poter coltivare un piccolo orticello è una gran bella fortuna. mi piacerebbe ma devo accontentarmi giusto di qualche vaso di erbe aromatiche. strepitose le tue orecchiette, il grano arso regala un sapore unico. mai provato ad abbinarlo col pepe di Sichuan, mi hai incuriosita. un abbraccio, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..pensa che io riesco a non far morire solo le piante grasse O_o meno male che ci sta insegnando il "nonno" :-)

      Elimina
  13. Molto invitanti le tue orecchiette, bravissima!

    RispondiElimina
  14. Mi sembra proprio un ottimo piatto di pasta!! Sapori veri quelli dell'orto, che grande fortuna, soprattutto per Vasco, chissà come si diverte!! un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Meri! Ci divertiamo tantissimo..a me sembra di tornare bambina quando ci andavo con la nonna!

      Elimina
  15. un piatto che non ho mai provato, ma sembra super gustoso e salutare. Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andrea, ti conviene rimediare :-P Buona domenica a te!

      Elimina

Posta un commento