Gnocchi di farro integrale con pesto di datterini e mandorle

Gnocchi di farro integrale con pesto di datterini e mandorle.
Giovedì gnocchi! Oddio da quanto tempo lo volevo dire e oggi l'affermazione cade (finalmente!) a pennello!
Ad essere sincera questo piatto è stato il mio pranzo di qualche giorno fa ma è lo stesso, volevo togliermi lo sfizio!
Baggianate a parte, l'autunno è arrivato ma io stento a crederci. Ho vissuto talmente intensamente quest'estate che non riesco proprio a metterla via. Purtroppo ho dovuto fare i conti con il calo delle temperature e l'arrivo dei temporali, quindi sono stata costretta a chiudere in scatoloni tutte le cose del mare, lavare e stirare abitini e bermuda per fare spazio nell'armadio a felpe e jeans. Il mio guardaroba da variopinto è diventato di una tristezza infinita! Quasi tutto nero e scuro. Proprio questa riflessione mi ha portato a pensare che devo rinnovare e ravvivare con del colore i miei outfit...spero prossimamente di poter fare del sano e rigenerante shopping!
Nel frattempo sul banco della mia contadina la fanno ancora da padrone i profumi estivi ed io ne approfitto per potare in tavola la mia amata estate.
Ingredienti:
100 g di farina di farro integrale bio
100 g di acqua
20 g di foglie di basilico fresco
20 g di mandorle con la pelliccina
80 g di datterini
1 pomodoro secco
1 cucchiaino di olio e.v.o.

Portare ad ebollizione l'acqua. Versare sulla farina ed impastare con un mestolo. 
Appena possibile, rovesciare sul piano di lavoro e formare 3 serpentelli. Dividere in piccoli pezzi e passarli sul rigagnocchi o sui lembi di una forchetta. 
Procedere in questo modo fino a terminare l'impasto, aiutandosi con poca farina solo se necessario.
Mettere a bollire abbondante acqua salata e tuffare gli gnocchi. Cuocere per 7 minuti e nel frattempo preparare il pesto.
Lavare i datterini e le foglie di basilico, quindi asciugarle delicatamente con un panno pulito. Versarle in un mixer insieme alle mandorle e al pomodoro secco. Frullare ad impulsi fino ad ottenere la giusta consistenza.
Scolare gli gnocchi e mescolarli al pesto insieme all'olio. Servire subito.
Questo condimento è perfetto anche per una pasta secca.

Commenti

  1. buoni e profumati questi gnocchi! un piatto davvero invitante e che profuma ancora d'estate! un abbraccio cara :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tizi..non la so proprio salutare l'estate!

      Elimina
  2. Anch'io sto sistemando l'estivo e non sai con quale tristezza. E' vero ha fatto molto caldo, però neanche svegliarmi con la nebbia come è successo questa mattina..... :(
    Ottimi questi gnocchi, proverò il tuo pesto per portare ancora un pò del profumo dell'estate in tavola ^_^
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dani..vedrai che questi profumi ti metteranno di buonumore ^_^

      Elimina
  3. Invece io sono nel caos totale ....... un giorno autunno e un giorno estate, oggi caldissimo nelle ore centrali, per cui abbiamo fuori vestiario per tutte le temperature!!!
    La tua invitante continuazione d'estate nel piatto mi sta proprio bene!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sigh sigh..ti capisco..anche il nostro armadio è un po' incasinato :-P

      Elimina
  4. those dumplings look so delicious and presented so well
    https://www.stylebasket.in

    RispondiElimina
  5. Questo gnocchetto è superlativo!!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    RispondiElimina
  6. Anche io avrei voluto tenermi stretta questa estate, ma ahimè...è volata! Comunque sia, accettiamo di buon grado anche l'autunno, con tutti i suoi bei colori e sapori...
    Questi gnocchetti sono strepitosi, hai fatto venire voglia di mettere le mani in pasta anche a me! Un bacione e buon we cara <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa davvero piacere e vedrai che questi gnocchetti saranno graditi da tutta la famiglia ^_^

      Elimina
  7. Ci piace tutto...dal giovedì gnocchi al condimento che ricorda l'estate che manca anche a noi!

    RispondiElimina
  8. E questo è.un vero piatto regale!!!!!! Una gioia per gli occhi e per il palato!!!

    https://nettaredimiele.blogspot.com

    RispondiElimina
  9. Adoro gli gnocchi e fino ad'ora non li ho mai preparati con la farina di farro, sono perfetti con questo condimento . Un abbraccio, buona settimana , Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela..non ti resta che rimediare ^_^

      Elimina
  10. Mi intriga moltissimo sia il pesto, che deve essere fresco e saporito, sia questo modo di fare gli gnocchi, con l'acqua calda. Non ho mai provato così. Serve proprio calda?

    RispondiElimina
  11. questo gnocchetto di farro all'acqua è una vera trovata mi piace l'idea di trovarmelo in tavola con questo sugo profumatissimo! un bacione a Vasco!

    RispondiElimina
  12. questa proposta è una vera delizia!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  13. Dì la verità, li hai preparati per me :)
    Li adoro!
    Baci!
    MG

    RispondiElimina
  14. Ma che bontà questo piatto *_* Ti capisco archiviare l'estate anche per me è abbastanza faticoso, per fortuna possiamo prolungarla un po' almeno a tavola e poi più avanti con le conserve, che sono certa anche tu avrai preparato ;) Un abbraccio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione..infatti quei rossi barattoli di pomodori sono un vero tesoro per ritrovare i profumi della mia stagione preferita!

      Elimina

Posta un commento