Back to school: plumcake integrali con gocce di cioccolato

Plumcake integrali con gocce di cioccolato.
Quest'estate ho avuto modo di partecipare ad un paio di eventi inerenti la sana alimentazione e in generale al food. Uno di questi riguardava proprio l'alimentazione dei bambini, dallo svezzamento in poi. Una pediatra ed una nutrizionista spiegavano il giusto approccio con il cibo e come educare i propri figli ad un regime corretto senza forzature. Le abitudini dei genitori a tavola, sono state l'argomento cruciale. Se la famiglia mangia bene, in modo equilibrato, senza TV/smartphone/giornali/distrazioni vicino al piatto e vivono il momento con convivialità e serenità, in linea di massima il bambino ha già le basi giuste per evitare l'obesità o altre malattie infantili legate alla scorretta alimentazione. 
Ascoltando le interviste, mi sono un po' rasserenata..forse sto facendo le cose giuste! Ammetto che quest'estate è stata molto faticosa. Il caldo, i dentini che continuano a spuntare come funghi, la febbre, hanno reso l'appetito del mio piccolo piuttosto difficile. Purtroppo sono dovuta ricorrere anche agli omogeneizzati e mi sono sentita tanto in colpa! Ma adesso che sta tornando un po' di fresco, sembra che le cose stiano migliorando e a poco a poco sto eliminando i prodotti già pronti e ritorno all'origine, ovvero al mio homemade. Ho già preparato chili di pomarola con i pomodori maturi della mia contadina ed il pupo ha approvato a pieni voti.
Anche con i miei corsi di cucina per bambini, mi sono concentrata su quanto imparato. I bambini, infatti, si educano anche coinvolgendoli nella preparazione dei piatti che poi mangiano anche con più piacere. Partiamo, ad esempio, con insegnargli a prepararsi la colazione o la merenda per scuola, evitando prodotti già pronti. Vi stupirete di quanto inizieranno ad apprezzare i sapori genuini delle farine integrali o dei dolci poco zuccherati e private dei grassi!
Questi sofficissimi plumcake ne sono la dimostrazione. Niente uova, niente burro e tante gocce di cioccolato. I miei piccoli allievi li hanno spazzolati e mi hanno assicurato che ne prepareranno tantissimi per la scuola e per la famiglia...che soddisfazione!
Ingredienti x4 mini-plumcake:

90 g di farina integrale di farro bio
50 g di zucchero semolato
80 g di yogurt intero (io alla pera)*
80 g di latte p.s.*
40 g di olio di mais bio
30 g di gocce di cioccolato fondente (fredde di freezer)**
1 cucchiaino di baking powder o lievito per dolci
*sostituendo questi ingredienti con yogurt di soia e bevanda vegetale, si otterrà un prodotto adatto ad un'alimentazione vegana.
**questo passaggio eviterà che le gocce si depositino sul fondo del dolce.

Preriscaldare il forno a 200°C in funzione statica.
Miscelare in una ciotola la farina con lo zucchero e il lievito. A parte sbattere lo yogurt con il latte e l'olio. Versare nella ciotola della farina e mescolare velocemente con una frusta. Incorporare le gocce di cioccolato con una spatola.
Suddividere il composto in 4 stampini e infornare.
Cuocere per 15-20 minuti o fino a doratura. Fare la prova stecchino (infilzare il cuore di un dolcetto con uno stecchino di legno, se esce asciutto vuol dire che è pronto) prima di sfornare.
Far completamente raffreddare su una gratella, quindi togliere dagli stampini e servire.
Si conservano per diversi giorni in un contenitore ermetico in un luogo fresco o in frigo.  
Vi aspetto prossimamente con la proposta salata...non mancate!

Commenti

  1. Sarebbero perfetti anche per la mia colazione ora.....

    RispondiElimina
  2. Buonissimi! Hai ragione sull'alimentazione dei piccoli: se crescono con cibi genuini e freschi non saranno attratti dal cibo spazzatura. Ricordo mio figlio che mi torturava per essere portato al Mc Donald, bersagliato dalla pubblicità; quando addentò quel panino mi disse:- Mamma, forse è meglio che qua non veniamo più!

    RispondiElimina
  3. Che tasto dolente l'alimentazione dei piccoli! Goditi la genuinità delle tue preparazioni (che sono sempre meravigliose come questo plumcake) prima che il mondo esterno faccia eruzione... Purtroppo il richiamo del cibo spazzatura è forte. Quasi piangevo quando nella loro prima festicciola (come invitati) si sono buttati sui mini wurstel come se non ci fosse un domani e le mamme mi guardavano storto per la faccia sconsolata che avevo.. Credo comunque che l'esempio e l'educazione della sana alimentazione daranno i loro frutti nel lungo andare.. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..sicuramente è giusto che assaggino tutto ma spero che con il nostro esempio, imparino a scegliere!

      Elimina
  4. yummy cake. it's plum season here, I'll try it :)
    Thank you for the recipe

    RispondiElimina
  5. Devo imparare a farli x i miei!!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    RispondiElimina
  6. Purtroppo il caldo e i dentini tolgono l'appetito, vedrai che presto passerà tutto.
    Hai ragione sul coinvolgere i bambini in cucina. C'è chi mi guardava come una extraterrestre quando raccontavo che mi facevo aiutare da mio figlio a fare i biscotti o la torta. "Ti sporcherà tutta la cucina?" E io che rispondevo che in fondo è solo farina, si toglie in fretta ^_^
    Ottimi questi plumcake, soffici e golosi!
    Un bacio

    RispondiElimina
  7. Credo sia stato faticoso.. ma te la sei cavata alla grande.. complimenti per scegliere un'alimentazione così sana per il tuo bimbo.. Golosi i plumcake.. bacioni e buon lunedì :-*

    RispondiElimina
  8. magari tutte le mamme fossero così attente e scrupolose come te. il tuo ometto è davvero un bimbo fortunato :)
    anche se il "back to school" è ormai (ahimè) solo un lontano ricordo, questi sofficissimi plum cake sarebbero perfetti anche per la mia colazione. un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede! Spero di poter raccogliere i frutti di questo duro lavoro..

      Elimina
  9. Sembrano leggeri e belli umidi!
    Già cucinare è un atto d'amore, informarsi ed impegnarsi per il proprio piccino anche per educarlo ad una corretta alimentazione moltiplica l'amore per 2!!!
    Bravissima Consu.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. riuscire a far mangiare bene i bambini è faticoso ma tu ci riesci alla grande, deliziosi questi plum cake!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  11. Vero, probabilmente coinvolgendo i bambini nella preparazione degli alimenti, i bambini conoscono meglio il cibo. È davvero encomiabile la tua attenzione alla loro crescita😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mile, è molto impegnativo ma la loro partecipazione attiva e attenta, mi ripaga della fatica!

      Elimina
  12. Belli e golosi, perfetti anche per la mia colazione . Ricetta segnata . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela, ne sono felice! Aspetto il tuo parere :-)

      Elimina
  13. E ma allora Consu mi vuoi proprio far morire dalla voglia di assaggiare! Sono bellissimi, soffici soffici, buonissimi! Brava come sempre, un bacio grande :)

    RispondiElimina
  14. Hai perfettamente ragione, la buona e sana educazione alimentare si costruiste coinvolgendo i bambini e ragazzi nella preparazione, Lucia che ora ha 15 anni in questi ultimi giorni di vacanza sta preparando il pranzo ogni giorno per tutti noi e guarda un pò ora che le verdure le cucina lei le mangia pure :-). Questi plumcake devono essere formidabili, morbidissimi e umidi come piace a me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa davvero piacere sapere che la pensi come me ^_^ Brava Lucia e brava mamma :-)

      Elimina
  15. Quanta golosa morbidezza ........ sicuramente il coinvolgimento dei bimbi in cucina è importantissimo per una buona educazione alimentare, come l'esempio dei grandi a tavoli per una corretta alimentazione, e tu per tutto ciò sei bravissima!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lauretta, faccio del mio meglio ma ne ho ancora molta strada da fare!!!

      Elimina
  16. Una buona educazione alimentare impartita fin dall'infanzia che sia coinvolgente e divertente non può che essere una buonissima base per diventare consumatori consapevoli. Bravissima, Consu! Ed iniziare la scuola con dolcezza grazie a questi plumcake...beh, tornerei tra i banchi anche io :)
    Baci!
    MG

    RispondiElimina
  17. Che buoni, per un attimo mi sono sentita di nuovo bambina <3 E comunque la ricetta me la segno perché di sicuro piacerà moltissimo anche a me e il marito, anche se siamo grandi :D Un abbraccio buona giornata :*

    RispondiElimina
  18. Ciao, mi chiamo Chantal ho 24 anni. Ho deciso di aprire un piccolo blog per condividere insieme ad altre persone le stesse passioni, tra cui viaggi, cucina, libri e bellezza. Ancora non c'è nulla ma mi piacerebbe se passassi a trovarmi in attesa di nuovi post.
    Ti aspetto un abbraccio!
    Chantal

    https://chan-fol.blogspot.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chantal e grazie per l'invito! Passerò presto a trovarti!

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari