mercoledì 9 novembre 2016

Torta rustica integrale con zucca e caprino

Sono solita uscire a passeggio con Amelia nell'ora che normalmente ogni famiglia va a pranzo. Tra le h12,00 e le h13,00 mi troverete avvolta nella mia comoda tuta e con la cucciola scodinzolante al guanzaglio, intente a goderci la città che fa la siesta. 
Spesso mi diverto ad indovinare cosa "bolle in pentola" attraverso i profumi che si spargono nell'aria...un minestrone, un sugo al pomodoro o addirittura una torta di mele, ormai ho l'olfatto allenato e chissà quante volte c'ho pure indovinato! 
Ma a tutto questo c'è un retro della medaglia..se è vero che in questa fascia oraria il traffico è inferiore e le temperature più piacevoli, c'è anche da tener conto che lo stomaco inizia a brontolare e di certo questi odorini succulenti non aiutano! Non sempre lo spuntino di metà mattina riesce a tener a bada la fame e, il più delle volte, torno a casa con la voracità di un lupo!
La soluzione migliore è aver già pianificato il pranzo o, ancor meglio, aver preparato in anticipo quello che la mia tabella nutrizionale prevede. Non sono solita consumare torte salate ma, con le giuste accortezze, possono diventare una vera ancora di salvezza! Innanzitutto scelgo un guscio di pasta matta con pochi grassi e farine integrali, poi il ripieno lo riduco a tante verdure e pochi condimenti. In poche mosse riesco ad ottenere un pasto equilibrato, nutriente e sano.
Oggi, approfittando della rubrica di idea menù dedicato ai formaggi, vi mostro una delle mie ultime creazioni, ideale anche per un antipastino di stagione da servire ai propri ospiti!


Ingredienti x2 tortiere:

pasta matta integrale
300 g di farina integrale macinata a pietra
150 g di acqua naturale a t.a.
20 g di olio e.v.o.
1 pizzico di sale integrale marino
ripieno
630 g di polpa di zucca cruda*
200 g di caprino sott'olio d'oliva e spezia della Fattoria Il Palagiaccio**

*Preferire quelle a pasta soda come Delica, Violina o Mantovana.
**Sostituibile con caprino al naturale e aggiungendo a piacere spezie ed erbe aromatiche come peperoncino, aglio, basilico, timo.

In una ciotola mescolare la farina con il sale, poi unire a filo i liquidi ed impastare. Lavorare prima con una spatola e, appena l'impasto risulta asciutto, trasferirlo sul piano di lavoro. Impastare a lungo fino ad ottenere una consistenza elastica ed liscia. Coprire con la ciotola a campana o pellicola trasparente e far riposare per 30 minuti.
Nel frattempo frullare la polpa di zucca (ovvero la zucca pulita da buccia, semi e filamenti interni) in un mixer fino ad ottenere una purea omogenea. Versarla in una capiente ciotola e mescolarla bene con una forchetta insieme al caprino ben scolato dall'olio.
Stendere metà pasta in uno strato sottile aiutandosi con un mattarello. Rivestire le due tortiere e versare in proporzione uguale il ripieno. Livellare la superficie e decorare con la pasta rimasta (a me ne era rimasta poca ed ho scelto due coperture diverse, una completa ed una a gratella). Sigillare bene i bordi e bucherellare la superficie, quindi spennellare con poco olio e.v.o. 



Cuocere in forno preriscaldato in funzione statica a 180°C per circa 40 minuti. Valutare sempre i tempi di cottura e le temperature in base al proprio forno.
Sfornare e far raffreddare completamente su una gratella.


Ottime da preparare in anticipo e conservare in frigorifero fino al momento di servire. Possono essere congelate.


Io le ho divise in piccole monoporzioni e avvolte in pellicola trasparente, poi congelate. Al momento del bisogno basterà trasferirle in frigorifero per 1 notte e gustare il giorno dopo magari come pasto take away!


Tagliate in dadini sono deliziose per un antipasto rustico tra amici!


Ed ecco il resto del menù dedicato ai formaggi:
Antipasto Torta rustica integrale con zucca e caprino 

64 commenti:

  1. Lo sapevo che ancora una volta saresti riuscita a creare qualcosa di sano e nello stesso tempo incredibilmente goloso. Ogni volta sei una garanzia. Anche a me piace passeggiare con la mia cagnetta. Ora che al mattino lavoro di solito andiamo al pomeriggio, con calma, perché lei dopo pranzo fa la pennichella. È piuttosto pigra. Avrà preso dalla padrona? ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi..Amelia in compenso è superattiva, quindi è un vero lavoro starle dietro :-P
      Grazie Manu x le tue parole <3<3<3

      Elimina
  2. Io invece esco alle 13 per andare a prendere il piccolo chef a scuola, cerco pianificare il pranzo ma non sempre mi riesce e sono sempre alla ricerca di idee pratiche, questa torta rustica è squisita e la inserirò nella mia tabella.
    Bacioni

    RispondiElimina
  3. Adoro le torte rustiche e spesso a casa mi risolve una cena veloce e questa mia cara è davvero deliziosa e saporita oltre che sana!Un bacione,Imma

    RispondiElimina
  4. Mi piace il gusto di pasta matta.. ma soprattutto quel ripieno!!!! baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia, sono felice di averti conquistata ^_^

      Elimina
  5. Uuuh, che cagnolina hai? Io una barboncina tanto pestifera quanto adorabile :) la zucca non è uno dei miei ingredienti preferiti, troppo dolce per me, ma questa tua ricetta mi pare proprio gustosa, devo assolutamente passarla alla mia amica che ama la zucca ne andrà pazza *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il caprino bilancia molto il dolce della zucca, quindi vedrai che questo mix di sapori ti conquisterà :-)
      Grazie Fede :-)
      ps: Amelia è una meticcia adottata al canile :-)

      Elimina
  6. Ma queste due torte sono uno spettacolo dall'impasto alla farcitura... che profumo! Un bascione tesoro!!

    RispondiElimina
  7. Buonissima Consu! Io adoro la zucca e tutte le preparazioni, sia dolci che salate, fatte con la zucca.Buona passeggiata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tizi, direi che condividiamo la stessa passione ^_*

      Elimina
  8. Ciao Consu, che bello andare in giro con il quadrupede. Qualche volta l'ho fatto con il cane dei miei amici di Ceva, ma adesso è diventato un bel vecchietto e esce poco. Ottima la torta, sai che ho un dbole pe rle torte salate! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla, mi fa molto piacere il tuo gradimento :-)

      Elimina
  9. Tesoro, sai che con la zucca io ci vado a nozze... che bontà questa rustica torta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, vedrai che questa torta non ti deluderà :-)

      Elimina
  10. Ciao Consuelo bellissime entrambe le versioni ;). Anch'io sono una buona "annusatrice" e a Milano ti assicuro che si sentono odori speciali ad ogni ora del giorno...a volte buoni decisamente appetitosi, altri un po' eccessivi tipo l'aglio abbrustolito alle 8 del mattino :). Buona giornata baci Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...in effetti alla mattina non sono il massimo questi odorini..ma all'ora di pranzo o cena, tutto cambia :-P
      Grazie Luisa e felice giornata a te <3

      Elimina
  11. Questo si che è un binomio perfetto! Una torta dal sapore delicato ma deciso al contempo! E poi quanto è bella la crostata "union jack"? Sei un genio tesoro!!! :****

    Bacissimi

    Benedetta

    RispondiElimina
  12. Anch'io consumo poco le torte salate, ma solo per ragioni di contenimento delle calorie. Ma mi piacciono tantissimo. La tua è quasi light. Bell'abbinamento cromatico !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..non ti resta che provarla ^_^ vedrai che è di una leggerezza unica :-)

      Elimina
  13. Uhmmm che buona Consu! Io le faccio spesso le torte salate, almeno una volta a settimana e non riesco mai a farle uguali ... mi vengono sempre in mente nuove idee. Questa è buonissima, zucca e caprino mi ingolosiscono molto. Brava. come sempre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Terry, ho molto da imparare in merito..ma faccio del mio meglio :-P

      Elimina
  14. Mi piacciono molto le torte rustiche, la tua oltre che golosa è anche sana e nutriente il che non guasta. Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiola :-) Con questa riparti con energia e leggerezza ^_*

      Elimina
  15. Come al solito riesci ad abbinare bontà e salute.... Sei bravissima !!!! un bacione

    RispondiElimina
  16. ma che delizia, devo provare a farla
    buon mercoledì, un abbraccio
    <<< tr3ndygirl fashion & beauty blogger >>>

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, tienimi aggiornata sul tuo gradimento :-)

      Elimina
  17. Ma che bella la tua torta e così rustica, immagino che buona !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara :-) non ti resta che provarla :-P

      Elimina
  18. una torta rustica bellissima da vedere in entrambe le versioni:)) oltre che sana e al tempo stesso gustosissima con un ripieno estremamente invitante (l'abbinamento zucca e caprino mi ispira troppo)e una base che sarei curiosissima da provare:)grazie infinite per la condivisione carissima Consuelo e i miei migliori complimenti bravissima come sempre:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, vedrai che quest'abbinamento non ti deluderà :-)

      Elimina
  19. Adoro le torte rustiche! Polpa di zucca e caprino stanno molto bene insieme. Un abbraccio

    RispondiElimina
  20. Anche a me piacciono molto le torte rustiche e la tua proposta di zucca e caprino mi ispira molto, bravissima come sempre!!!
    Baci

    RispondiElimina
  21. se è rimasta una fettina la mangerei volentieri !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..basta che la tolga dal congelatore..ti aspetta :-P

      Elimina
  22. Amo la zucca e le torte rustiche mi fanno impazzire!!!
    Che bel mix con il caprino!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

    My Instagram

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, sono felice di aver incontrato i tuoi gusti :-)

      Elimina
  23. Io esco sia al mattino che al pomeriggio con la pelosetta, al mattino, passeggiata lunghissima, appena terminata la colazione ce ne andiamo al parco dietro casa lei con i suoi amici quadrupedi ed io con i bipedi :) mentre al pomeriggio solo giretto di servizio ;)
    La torta salata in casa mia è spesso presente, sempre con la pasta matta (con farine diverse) e interni che variano a seconda di ciò che offre il frigorifero.
    Ottimo abbinamento la zucca con il caprino.
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche noi facciamo due uscite ma quella del pranzo è più soddisfacente x le energie illimitate di Amelia :-P
      Grazie Daniela, mi fa molto piacere che tu abbia apprezzato la mia proposta ^_^

      Elimina
  24. Adoro le torte salate. E questa così semplice fa per me.
    Il caprino mi piace un sacco!
    Sai che mi sembra di immaginarti, di corsa per il lungomare di Viareggio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...quanta fantasia :-P io al massimo vado a passo svelto :-P

      Elimina
  25. dai! la pasta magica integrale! non sai quant'è che la voglio provare ... anch'io la "Mia" ricetta e voglio appunto sostituire la farina bianca con quella integrale!
    e ho anche la torta salata di zucca..vedo che abbiamo le stesse idee e gusti! ahahha
    a presto cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..non ti resta che sperimentare anche la mia versione :-) viste le premesse non credo che ti deluderà :-)
      Grazie della visita e a presto <3

      Elimina
  26. Spettacolo, adoro le tue torte salate che sono sempre così rustiche come piacciono a me

    RispondiElimina
  27. Sto mangiando tanta zucca anche sto anno!!!! Bravissima

    RispondiElimina
  28. Beh..questa si che è una torta salata! Voglio provare la tua pasta matta, non l'ho mai fatta! Grazie Consu, come sempre...TOP!!!

    RispondiElimina
  29. In questo periodo uso tantissimo la zucca ...proverò anche la tua ricetta! Grazie

    RispondiElimina
  30. Entro fine mese la preparo, te lo prometto, è troppo invitante!
    http://cronachediunawannabefashion.blogspot.it/

    RispondiElimina
  31. Di sicuro ci si può godere una bella fetta di torta salata senza rimorsi, con questa meravigliosa lista di ingredienti. Non parliamo dell'aspetto davvero invitante. Decisamente mi hai convinta a provarla. Tanti baci cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa, non sai che piacere leggere queste parole <3

      Elimina