Casetta di frolla e caramelle

Casetta di pasta frolla con caramelle. 
Con la vita di coppia ho imparato a non pretendere di avere sempre ragione, a lasciarmi coccolare, ad essere prepotente con le coperte (...soprattutto in inverno!), a smussare i miei lati più spigolosi.
Diventando mamma ho capito che un sorriso può cambiarti la giornata, che una canzoncina può non uscirti più dalla testa (..ed è facile ritrovarsi a cantare "Baby Shark" mentre fai la spesa!), che il silenzio non è più così scontato, che ignorare la casa in disordine per giocare con il pongo non è poi così difficile e che per molto tempo le pareti ed il divano saranno delle tele bianche dove esprimere la propria creatività!
Mi sto impegnando a stemperare le bizze con dolcezza senza perdere il controllo o andare nel panico ma ho anche capito che tanti "no" possono diventare "si"..tranne i dolci dopo le 8 di sera!!!
Ebbene, mio figlio reagisce agli zuccheri come un fuoco d'artificio e diventa iperattivo per diverse ore (...tipo quella vecchia pubblicità delle pile di una nota marca, avete presente?!). 
Potete solo immaginare il mio terrore quando per l'Epifania ha ricevuto in dono 5 calze piene zeppe di caramelle, cioccolatini, zuccherini...sono dovuta subito correre ai ripari, nascondere la maggior parte del contenuto e studiare un'idea per smaltire in fretta tutti quei pericolosi zuccheri!
Avevo visto tempo questa calza biscotto per la Befana che mi era piaciuta da matti ed ho immaginato di trasformarla in casetta sullo stile della favola dei fratelli Grimm "Hänsel & Gretel". 
L'ho poi regalata alle mie nipotine facendole rimanere a bocca aperta!
Ingredienti per la frolla
dosi per 1 casetta e 1 teglia di biscotti
470 g di farina 0
30 g di maizena 
140 g di zucchero semolato
90 g di olio di semi di girasole
1 cucchiaino di scorza d'arancia*
50 g di latte p.s.
80 g di tuorlo
1 bicchierino di liquore**
10 g di baking powder o lievito per dolci
per decorare
Caramelle a piacere
100 g di cioccolato al latte***
Zuccherini colorati
*Io ho utilizzato la mia polvere d'arancia. Se avete voglia di farla in casa, trovate qui la ricetta.
**Io ho utilizzato il Bombardino, un liquore cremoso a base di uovo tipico del Trentino. Andrà benissimo un altro liquore a vostro piacere.
***Ancora meglio se fondente
Ho effettuato l'impasto nel Bimby con la funzione SPIGA. Si otterranno risultati perfetti anche lavorando la frolla in planetaria con gancio a foglia o in un capiente mixer. 
Setacciare il lievito nelle farine, mescolare allo zucchero e alla scorza d'arancia. A parte sbattere tutti i liquidi. Incorporare i due composti, versando i liquidi poco per volta fino ad ottenere un panetto omogeneo e non appiccicoso. Se necessario, aggiungere un paio di cucchiai di latte. 
Lavorare col mattarello metà della frolla su un foglio di carta da forno già tagliato a misura della teglia da forno. Stendere in uno spessore sottile circa 8mm e ritagliare la casetta.
Con i ritagli realizzare la porta, le finestre e una striscia da posizionare all'altezza del tetto. Attaccare le forme semplicemente utilizzando un pennello imbevuto d'acqua fredda.
Cuocere in forno caldo statico a 200°C per circa 30 minuti o fino a doratura. Sfornare e far raffreddare su una gratella.
Col resto della frolla realizzare una seconda casa o una teglia di biscotti per la colazione.
Sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Spennellare la superficie del tetto e attaccare le caramelle morbide. Per il comignolo utilizzare il carbone dolce.
Proseguire utilizzando il cioccolato come colla e decorare con zuccherini e caramelle.
Far asciugare perfettamente prima di toccarla.
Una volta pronta si conserva a temperatura ambiente lontano da fonti di calore e umidità.
Potrà essere impacchettata e regalata o servita per la merenda dei bambini che rimarranno senza parole!
Seguitemi sui social
QUI trovate il video della preparazione di questa ricetta!!!

Commenti

  1. quanta creatività, complimenti. Ovviamente sugli zuccheri sai come la penso, meno ne assumiamo e meglio è. Senza nessun obbligo, mi farà piacere se porterai qualche ricetta alla nostra "fattoria" ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marta anche per l'invito, vengo a curiosare <3

      Elimina
  2. Sai che è davvero carinissima? Brava brava

    RispondiElimina
  3. Ma guarda che meraviglia questa casetta! Da fiaba!
    Alla fin fine l' essere umano riesce a trovare un equilibrio anche in situazioni in cui mai avrebbe pensato di poterlo riuscire a trovare. Sono molto contenta per te!
    Un caro abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara...per quanto riguarda l'equilibrio, ci sto ancora lavorando :-P

      Elimina
  4. Che bella questa casetta! Mi ha catapultato in una favola. Pure mio figlio stessa storia con lo zucchero, perciò ti capisco pienamente. Halloween non festeggiamo per questo motivo. Dopo la prima volta che hanno raccattato 2,300 kg di dolciumi a testa, abbiamo cambiato registro. A Novembre festeggiamo nascondendo piccoli doni da parte dei nonni defunti e la befana riempie le calze di palloncini da gonfiare, monetine, gomme senza zucchero (poche), qualche macchinina, trottole, figurine ecc. Varia oggettistica insomma... Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io avevo chiesto giochini e simili (non commestibili!!) ma non mi hanno ascoltata..speriamo nel prossimo anno!!!

      Elimina
  5. Bellissima è molto scenografica 😊.

    RispondiElimina
  6. Ma che brava sei stata! Che pazienza.. è bellissima davvero!!!! un bacione

    RispondiElimina
  7. hahaha sei terribile...hai spacciato le caramelle di tuo figlio alle tue nipotine :-) così saranno i loro genitori a doversi preoccupare di nascondere tutto 😂😂😂
    comunque devo dire che questa casetta è proprio una delizia, immagino la felicità delle tue nipotine. Bello anche farla insieme a loro, farla decorare ai bimbi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, l'idea di farla insieme ai bimbi è vincente ^_^

      Elimina
  8. Proprio una... favola, questa casetta, Consu. Complimenti e buon anno a tutta la famiglia :)

    RispondiElimina
  9. Adoring! So cute..still I would have to take a bite!

    RispondiElimina
  10. Troppo carina! Un riciclo golosissimo ed è anche un piacere per gli occhi ^_^
    Bravissima!

    RispondiElimina
  11. Stupefacente! Chissà la reazione del tuo bimbo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...a lui non ho potuto farla vedere :-P o addio al riciclo!

      Elimina
  12. ma che bella! Complimenti👏👏👏

    RispondiElimina
  13. Ma sei un genio!!! bravissima mai vista una costruzione dolce così!!! che bella!

    RispondiElimina
  14. Mamma mia che bella, se la faccio vedere all mia Becky mi chiede subito di metterci all'opera!!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself


    My Instagram

    RispondiElimina
  15. Risposte
    1. Grazie Mile...sono lontana anni luce dalle creazioni elaborate che fai tu :-P ma almeno mi sono divertita ad attaccare le caramelle :-P

      Elimina
  16. Una casita dulce bien llamativa :-)))

    RispondiElimina
  17. Complimenti, bellissima e tanto golosa!!!!

    RispondiElimina
  18. Hai fatto felici le nipotine e smaltito un po' di dolciumi!! Ottimo direi!!
    La casetta è tenerissima, brava brava, complimenti cara Consu!
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lory...ho fatto fuori tutte le caramelle..non sai che gioia :-P

      Elimina
  19. Ti meriti un applauso per l'originalitàm bella Consu, Vasco sarà rimasto si stucco!

    RispondiElimina

Posta un commento