La salute vien mangiando #2 Tagliatelle alla castagna con sugo alla salsiccia, zucca e cavolo nero


Tagliatelle alla farina di castagne con sugo di salsiccia, zucca e cavolo nero.

Per chi sta seguendo la mia avventura davanti alla telecamera per la nuovissima trasmissione di cucina e salute La salute vien mangiando (di cui vi ho parlato qui), ecco che vi posso parlare della seconda ricetta che ho creato utilizzando i prodotti acquistati dalla nutrizionista Simona Perseo al mercato contadino di CIA Versilia a Pietrasanta.
Protagonisti del piatto la famosissima farina di castagne della Garfagnana, zucca e cavolo nero immancabili verdure di stagione e la salsiccia da maiali felici, what's else?! 


👉 a questo link 👈 trovate la puntata completa e la video ricetta.
Ricordo l'appuntamento con le nuove puntate e nuove ricette ogni mercoledì alle ore 18,30 e in replica alle ore 23,00 o il giovedì alle ore 12,00 su 50Canale Versilia canale 673 del digitale terrestre.
Non mancate e adesso gustatevi questo gustosissimo e sanissimo piatto a km0!


Ingredienti x2 porzioni:

50 g di farina di castagne
100 g di semola di grani antichi
75 g di acqua
1 cucchiaino di olio e.v.o.
1 pizzico di sale

1 fetta di zucca
3 foglie di cavolo nero
½ salsiccia di maiali felici
½ bicchiere di vino rosso
½ peperoncino secco (facoltativo)

Setacciare le farine e mescolarle con il sale. Unire l'olio e l'acqua. Impastare energicamente. Avvolgere il panetto ottenuto in pellicola trasparente idonea agli alimenti. Far riposare per 20 minuti.
Nel frattempo sgranare la salsiccia privata del budello e farla sfrigolare in una padella antiaderente senza aggiungere grassi. Unire la zucca grattugiata con la grattugia a fori larghi e far insaporire insieme al peperoncino tritato al coltello. Poi sfumare con il vino e farlo evaporare. Pulire e lavare il cavolo nero, tagliarlo a listarelle e unirlo in padella.
Stendere la pasta e formare le tagliatelle. 


Calare in acqua bollente e far cuocere per 5 minuti. Scolare e far saltare in padella con il sugo.


Servire ben calda.


Seguiteci sulla nostra pagina FB LA SALUTE VIEN MANGIANDO

Commenti

  1. Ottima e di stagione questa pasta. Complimenti ancora per la partecipazione al programma.

    RispondiElimina
  2. non sai da quanto voglio fare la pasta fatta a mano *_* questa mi ispira tanto mai fatta

    RispondiElimina
  3. Bellissima ricetta! Peccato che qui da me il cavolo nero non si trovi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi sostituirlo con un altro cavolo a foglia grande ^_*

      Elimina
  4. Adoro la pasta fatta con la farina di castagne. Ottimo piatto, molto gustoso ^_^
    Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela, sono felice di aver incontrato i tuoi gusti ^_^

      Elimina
  5. Un piatto da Re!!!!!! Bravissima!

    RispondiElimina
  6. piatto superlativo, appena posso mi guardo la puntata, brava!

    RispondiElimina
  7. sei davvero una bomba tu!!!! non so come fai giuro, ti invidio tantissimo! hai una forza!!!! bravissima!!! Ti auguro tantissimo bene!! sempre! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ele..direi che anche tu in quanto a forza non sei niente male ^_*

      Elimina
  8. Ok ciao dieta...ma devono essere una vera bontà!
    Nuovo post “Patrizia Pepe – Omaggio ai 60 anni di Barbie e la nuova collezione Kids FW19/20” ora su https://www.littlefairyfashion.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..ogni tanto uno strappo alla regola va fatto ^_*

      Elimina
  9. Beati voi che avete queste prelibatezze a portata di mano. Qua il cavolo nero è introvabile, peggio dei diamanti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..sono certa che ci saranno altri prodotti eccellenti che da me invece sono introvabili ^_* come si dice..paese che vai..

      Elimina
  10. un piatto magnifico, qui scatta il bis ^_^

    RispondiElimina
  11. Complimenti un piatto fantastico e poi le tagliatelle con la farina di castagne sono una vera chicca!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  12. Ciao Consuelo ho visto il video complimenti!! Bella e disinvolta davanti alla telecamera che non è scontato. Ottima la ricetta da provare. Auguri per tutto. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dani x aver guardato la trasmissione ^_^ e grazie x i complimenti ^_^ ti aspetto alla prossima puntata!

      Elimina
  13. Mamma mia che piatto che hai creato! Le tagliatelle con la farina di castagne mi garbano particolarmente e hai scelto un condimento che le esalta. Un bacio

    RispondiElimina
  14. Prima o poi ovunque tu sia io ti troverò e mi autoinviterò a pranzo! :) <3

    RispondiElimina
  15. wow! sempre dei piatti super gustosi!

    RispondiElimina
  16. Beh, sarei felice anche io se mi si materializzasse un piatto del genere davanti :)
    Sono invitantissime!
    Non sapevo di questa nuova avventura! Bravissima ♥️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, detto da te è davvero un super complimento!

      Elimina
  17. che piatto delizioso, abbinamento super, mi viene l'acquolina cara!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  18. Sempre più invitanti i tuoi piatti!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    RispondiElimina
  19. Che fame!!!

    Federica Di Nardo
    www.federicadinardo.com

    RispondiElimina
  20. complimenti cara sia per la partecipazione che per la ricetta! Un bacione

    RispondiElimina
  21. Consu! Voglio vederti ancora c'è spero di riuscirci. Tutti ingredienti che adoro 😚

    RispondiElimina
  22. beh complimenti, davvero un bel piatto!!

    RispondiElimina
  23. ciao cara! rieccomi qua, dopo un periodo lontano dagli schermi, ma mai dalla cucina ;) sai che avevo fatto un piatto simile tempo fa? delle tagliatelle alla castagna con salsiccia e zucca. erano buone, ma credo che le tue con l'aggiunta del vino (che io non avevo usato) e quel pizzico di cavolo nero abbiano decisamente una marcia in più! un piatto delizioso e pieno di sapori della nostra Toscana :) Un abbraccio grande e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello Tizi averti di nuovo mia ospite :-) Grazie x aver gradito la mia versione e spero che avrai l'occasione di replicare la ricetta anche nella tua cucina :-)

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari