Ragù di cicerchie per tutta la famiglia

Ragù di cicerchie adatta anche ai bambini. Ricetta Bimby.
Sono sempre stata attenta all'ambiente e, nei limiti del possibile, ho sempre cercato di seguire una vita ecofriendly. In casa mia la raccolta differenziata si è fatta fin da quando ero in fasce, quindi è intrinseco nel mio DNA. 
Purtroppo una vita senza plastica è davvero difficile. Se vai al supermercato è impossibile non tornare a casa con qualcosa avvolto o confezionato in questo materiale. Siamo circondati da plastica, lo vedo anche con i giocattoli di Vasco.
Nel mio piccolo sto cercando di utilizzare quanti meno prodotti chimici (sia per le pulizie che per la detersione) ed ho scovato anche un negozio che ha tutto sfuso, dalla pasta alla farina, cereali, legumi e prodotti per la casa e la persona. Qui lo scarto è davvero ridotto al minimo, anche se la spesa diventa un po' più dispendiosa. 
Proprio in questo negozietto ho acquistato per la prima volta le cicerchie. Si tratta di un antico legume con particolari caratteristiche nutritive ad alto contenuto proteico. Mi sono piaciute perchè coltivate in Toscana, biologiche e soprattutto decorticate, cioè private della buccia. Questo processo ne facilita la preparazione accorciando i tempi di cottura e non necessitano di ammollo. In più sono adatte all'alimentazione dei bambini più piccoli e di chi ha difficoltà a digerire i legumi. 
Hanno un sapore dolciastro e aromatico che ben si sposa agli ortaggi di questa stagione. Io ho scelto di utilizzarle per realizzare un bel sugo ricco e saporito, adatto a tutta la famiglia.
Ingredienti x8 porzioni:

200 g di cicerchie decorticate
50 g di carota (2cm)*
50 g di finocchio (o sedano)(2cm)*
30 g di scalogno (in quarti)*
1 foglia di alloro
350/400 g di acqua
400 g di polpa di pomodoro bio
20 g di olio e.v.o.
1 cucchiaino di sale integrale
*peso al netto degli scarti.

-Ammollare i legumi per 30 minuti.
-Versare nel boccale i pezzi di carota, finocchio e scalogno. Frullare 10"/vel.5
-Versare l'olio e rosolare 5'/120°C/vel.1
-Aggiungere le lenticchie ben scolate, 150g di acqua e l'alloro. Cuocere 10'/100°C/antiorario/vel.mestolo
-Unire la polpa di pomodoro, la rimanente acqua e il sale. Cuocere col cestello al posto del misurino per 50'/100°C/antiorario/vel.2 
-Estrarre metà sugo dal boccale e trasferirlo in un vaso di vetro a chiusura ermetica. Eliminare la foglia di alloro e frullare 30"/vel.9 
-Trasferire la crema ottenuta in piccoli vasetti di vetro monoporzione.
-Far raffreddare e trasferire in freezer.
Il sugo, sia quello per i grandi che quello per i bambini, si conserva in freezer fino a 3 mesi o 3 giorni in frigorifero.
Perfetto per condire una pasta fresca fatta in casa o un semplice spaghetto di grano duro come ho fatto io.
Note utili:
-se si desidera un sugo più "liquido", aggiungere 100-150g di acqua in più sul totale, oppure abbreviare la cottura da 50' a 40'.
-il sugo risulta bello denso e corposo. E' consigliato mantecarlo alla pasta con un mestolo o più di acqua di cottura.
-se non si possiede il Bimby, si potrà procedere come per un normale ragù in una pentola dai bordi alti e mescolare spesso durante la cottura.

Commenti

  1. Ha proprio un bel aspetto,la tua cucina diversa piena di ingredienti che non ho
    uso abitualmente la trovo molto interessante e mi fa conoscere nuove cose .

    RispondiElimina
  2. Conosco le cicierchie e le apprezzo tanto ma mai avrei pensato di farci un ragù. Idea favolosa! Ci proverò. Un bacio

    RispondiElimina
  3. Che bontà questo ragù ^_^
    Un bacio a te e all'ometto

    RispondiElimina
  4. Sempre davvero in sintonia noi <3 Anche io nel mio piccolo sto cercando di ridurre il consumo di plastica, ma azzerarlo è praticamente impossibile :( purtroppo mi sono resa conto facendo la differenziata che la maggior parte della plastica proviene proprio dagli imballi dei prodotti alimentari, anche quelli bio. Però sono anche dell'idea che ridurre è sempre meglio che non fare nulla e quindi siamo sulla buona strada! Ottime le cicerchie, mi piacciono molto nelle zuppe e mi hai dato una nuova buonissima idea per prepararle :)

    RispondiElimina
  5. Direi che al ragù di cicerchia diciamo di sì. Su quegli spaghetti sembrano proprio perfetti!

    RispondiElimina
  6. anche io vado in un negozio simile qua a Bologna ma purtroppo niente cicerchie :-(

    RispondiElimina
  7. Oh caspita che bella idea!!!! Adoro le cicerchie, ma le ho sempre preparate nel modo classico!!
    Grazie infinite, sei una fonte di idee!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  8. sai che non ho mai assaggiato le cicerchie?? mi hai fatto venir voglia di provarle, questo ragù ha un aspetto delizioso :)

    RispondiElimina
  9. Direi che siamo in assoluta sintonia, io e te. Anche per le cicerchie. Brava

    RispondiElimina
  10. Buono, proprio buono, voglio provare a farlo anche senza bimby. Bacione a presto :)

    RispondiElimina
  11. Cercherò le cicerchie e poi ...... via di ragù!!!
    Baci

    RispondiElimina
  12. Fantastica idea il tuo sugo alle cicerchie . Segno subito la ricetta . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina

Posta un commento